La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Funzioni del fegato Sintesi proteica Sintesi del colesterolo Smaltimento della bilirubina Smaltimento di sostanze estranee Concorre alla regolazione della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Funzioni del fegato Sintesi proteica Sintesi del colesterolo Smaltimento della bilirubina Smaltimento di sostanze estranee Concorre alla regolazione della."— Transcript della presentazione:

1 Funzioni del fegato Sintesi proteica Sintesi del colesterolo Smaltimento della bilirubina Smaltimento di sostanze estranee Concorre alla regolazione della glicemia

2 TEST DI FUNZIONALITA EPATICA epatociti Transaminasi Y-GT Si dividono in test che valutano la integrità della membrana degli epatociti (che sarebbe più corretto chiamare test di danno epatico) e in test che valutano proprio la funzione degli epatociti.

3 TEST DI FUNZIONALITA EPATICA test che valutano le funzioni sintetiche del fegato Albumina g % ml Fattori della coagulazione vitamina K dipendenti (fibrinogeno, II, V, VII, IX, X) Tempo di protrombina Pseudocolinesterasi 2400 – 4800 mU/ml Colesterolemia 200 mg% ml

4 Transaminasi glutammico-piruvica mU / ml (SGPT) Alanina-transferasi (ALT) Transaminasi glutammico-ossalacetica 0 – 29 mU/ ml (SGOT) Aspartato transferasi (AST) Gamma-glutamil-transpeptidasi 5 – 36 mU / ml (uomo) (Y-GT) 4 – 23 mU / ml (donna) Lattico-deidrogenasi (LDH) 80 – 300 mU / ml Valori normali TEST DI DANNO EPATICO

5 TEST DI FUNZIONE ESCRETORIA Fosfatasi alcalina 70 – 220 mU / ml (è prodotto dal fegato oltre che da altri tessuti. Per un motivo non chiaro la sua produzione aumenta in caso di stasi biliare) Bilirubina = prodotto di degradazione della emoglobina

6 In condizioni fisiologiche la quantità dammoniaca contenuta nel sangue è 50 µg ca. per 100 ml. Lammoniaca si forma nellorganismo per lattività di molti tessuti, ma in massima parte proviene dal metabolismo delle proteine alimentari e perciò la sua più importante sede dorigine è lintestino. Dallintestino essa passa nel fegato dove viene trasformata in urea nel cervello invece viene inattivata dallacido glutammico, con cui si combina a formare glutammica unaltra piccola quantità è eliminata dal rene con le urine sotto forma di ione ammonio. In condizioni patologiche essa si accumula nellorganismo in quantità eccessive. Ciò accade soprattutto nelle malattie del fegato (come nella cirrosi epatica), che compromesso nelle sue funzioni, non può esplicare la sua attività disintossicante. Inoltre nel fegato cirrotico lalterazione anatomica del parenchima epatico determina un ostacolo al normale passaggio del sangue, proveniente dallintestino. Questo comporta che la maggior parte dellammoniaca ritorni nella circolazione ematica senza essere depurata dal filtro epatico. Di qui laumento della, che agisce negativamente sul sistema nervoso giocando un ruolo considerevole nel determinare linsorgenza di confusione mentale e del coma epaticometabolismoproteineintestinofegatourea cervelloreneionecirrosiparenchimaepaticosistemanervosoconfusione mentalecoma

7 ITTERO PRE-EPATICO EPATICO POST-EPATICO BILIRUBINA

8

9 Epatite acuta Epatite cronica

10 ASCITE Eziologia dellascite Patogenesi dellascite Manifestazioni cliniche

11 Cirrosi alcolica Cirrosi post-epatitica


Scaricare ppt "Funzioni del fegato Sintesi proteica Sintesi del colesterolo Smaltimento della bilirubina Smaltimento di sostanze estranee Concorre alla regolazione della."

Presentazioni simili


Annunci Google