La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Romanticismo e idealismo Da Kant a Hegel in quattro balletti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Romanticismo e idealismo Da Kant a Hegel in quattro balletti."— Transcript della presentazione:

1 Romanticismo e idealismo Da Kant a Hegel in quattro balletti

2 Romanticismo e idealismo2 I due giganti Immanuel Kant Königsberg Critica della Ragion Pura 1781 Georg Wilhelm Friedrich Hegel Stoccarda Berlino 1831 Fenomenologia dello Spirito 1807

3 Romanticismo e idealismo3 Ciò che sta in mezzo (1) Romanticismo (basta: non se ne può più!) : movimento culturale, artistico, letterario e musicale europeo (tra fine Settecento e prima metà dellOttocento)

4 Romanticismo e idealismo4 Temi ricorrenti Rivalutazione del sentimento e della passione Tensione verso linfinito (divino e natura) Arte come espressione per eccellenza del soggetto Riscoperta della storia provvidenziale (ogni popolo ha il proprio spirito)

5 Romanticismo e idealismo5 IMPORTANTE: Netta opposizione al razionalismo illuminista incapace di comprendere la realtà profonda delluomo, delluniverso, di Dio.

6 Romanticismo e idealismo6 Nomi rilevanti Gruppo di Jena (Athenäum), attorno al 1800: August Wilhelm Schlegel Friedrich Schlegel Novalis F.D.E. Schleiermacher

7 Romanticismo e idealismo7 Schleiermacher Predicatore protestante e professore universitario di teologia Traduce tutto Platone in tedesco Pubblica La fede cristiana nel Precorre lermeneutica come teoria generale della comprensione del senso e parla di circolo ermeneutico La religione è un sentire: sentimento delluniverso e intuizione dellinfinito La fede prende origine dal senso di finitezza e dipendenza davanti allinfinito

8 Romanticismo e idealismo8 Un precursore F.H. Jacobi ( ) Polemica sul panteismo, dopo la pubblicazione di Sulla dottrina di Spinoza del Lo spinozismo è ateismo: non cè creazione né libertà Fede: certezza immediata che è elemento di ogni conoscere umano (ed è aperta allAssoluto) Nella polemica Spinoza esce vincente: cristianizzato o romanticizzato!

9 Romanticismo e idealismo9 Ciò che sta in mezzo (2) Kantismo: K.L. Reinhold G.E. Schulze S. Maimon J.S. Beck

10 Romanticismo e idealismo10 Contraddizione del criticismo La categoria di causalità può essere applicata solo ai fenomeni ma la cosa in sé è causa dei dati della sensibilità!

11 Romanticismo e idealismo11 Quindi… Ci sono le premesse per leliminazione della cosa in sé e per lassegnazione al pensiero della capacità di produrre non solo la conoscenza, ma anche la realtà che è conosciuta! In viaggio verso lidealismo assoluto…

12 Romanticismo e idealismo12 Ciò che sta in mezzo (3) Idealismo assoluto: (diverso dallidealismo trascendentale kantiano, per cui spazio e tempo sono strutture soggettive, ideali) Lio o lo spirito è il principio unico di tutto e fuori di esso non cè niente (è ente creatore infinito) Panteismo spiritualistico

13 Romanticismo e idealismo13 Johann Gottlieb Fichte Rammenau Berlino 1814 Fondamenti dellintera dottrina della scienza (1794) Lezioni sulla missione del dotto (1794)

14 Romanticismo e idealismo14 Friedrich Wilhelm Joseph Schelling Leonberg Bad Ragaz 1854 Primo abbozzo di un sistema della filosofia della natura (1799) Sistema dellidealismo trascendentale (1800)

15 Romanticismo e idealismo15 Pillole di Fichte Punto di origine dellattività teoretica e di quella pratica: lio produce liberamente i propri oggetti come necessari (idealismo). È il principio formale e materiale della realtà! Contro il realismo: dogmatico, fatalista, materialista (vedi Spinoza).

16 Romanticismo e idealismo16 Pillole di Fichte (2) 1)«Lio pone assolutamente il proprio essere». 2)«Allio viene contrapposto assolutamente un non-io [indipendente e indeterminato]». 3)«Contrappongo nellio [infinito] allio divisibile [finito] un non-io divisibile [finito]».

17 Romanticismo e idealismo17 Pillole di Fichte (3) Gli oggetti appaiono come esterni allattività conoscitiva dellio, ma scaturiscono in realtà da essa come limiti e impedimenti che lio stesso inconsapevolmente oppone alla propria attività. «Ciò che tu ritieni coscienza delloggetto, non è che la coscienza del tuo porre un oggetto». La natura, il non-io, è il mezzo di cui si serve lio per poter attuare il fine della propria libertà, della realizzazione di sé. Urtando in un ostacolo da superare, lio produce uno sforzo (Streben) e quindi unazione (e questo allinfinito). Idealismo etico!

18 Romanticismo e idealismo18 Pillole di Schelling La natura è spirito visibile e lo spirito è natura invisibile. Formano un organismo universale. La natura è attività, organicità, finalità. Ispirazione dovuta alle scoperte scientifiche di fine Settecento: Galvani, Volta, Lavoisier…

19 Romanticismo e idealismo19 Pillole di Schelling (2) Lassoluto è identità e indifferenza di natura e spirito. Hegel dirà: «Una notte nella quale tutte le vacche sono nere».

20 Romanticismo e idealismo20 E anche questa è finita…


Scaricare ppt "Romanticismo e idealismo Da Kant a Hegel in quattro balletti."

Presentazioni simili


Annunci Google