La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L'uomo inizia a coltivare la terra La domesticazione delle piante è la selezione operata sulle piante dall'uomo per renderle adatte all'agricoltura 11.400.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L'uomo inizia a coltivare la terra La domesticazione delle piante è la selezione operata sulle piante dall'uomo per renderle adatte all'agricoltura 11.400."— Transcript della presentazione:

1 L'uomo inizia a coltivare la terra La domesticazione delle piante è la selezione operata sulle piante dall'uomo per renderle adatte all'agricoltura anni fa nel neolitico nella Mezzaluna Fertile

2 L'orto nella storia dei popoli Il primo giardino di cui si conosce l'esistenza è Il giardino di Meten, un gran sacerdote ed alto ufficiale egiziano che visse nel 2700 A.C. Gli Egizi conoscevano la vite e ne ricavavano vino, l'olivo e dalle olive estraevano l'olio, coltivavano l a melagrana, il fico e la palma da datteri, il pistacchio, il mirto, il cerfoglio, il coriandolo, la mirra,la lattuga considerata una pianta sacra, I ravanelli, i cetrioli, i meloni, le angurie, le zucche le lenticchie, i ceci, i fagioli e le fave.

3 L' orto hortus si trovava allinterno del recinto che delimitava la domus. L' hortus comprendeva sia l'orto che il giardino I ROMANI (753A.C.-476D.C.) coltivavano:fave, ceci, lenticchie, fagioli, rape, tuberi, bulbi commestibili i diversi tipi di cavolo, le varianti del cardo, le molteplici insalate, i porri, laglio, la cipolla,

4 Vogliamo che nell'orto sia coltivata ogni possibile pianta: il giglio, le rose, la trigonella, la balsamita, la salvia, la ruta, l'abrotano,i cetrioli, i meloni, le zucche, il fagiolo, il cumino, il rosmarino, il careium, il cece, la scilla, il coriandolo, il cerfoglio, l'euforbia, la selarcia. E l'ortolano faccia crescere sul tetto della sua abitazione la barba di Giove. Quanto agli alberi, vogliamo ci siano frutteti di vario genere: meli cotogni, noccioli, mandorli, gelsi, […] mele di lunga durata e quelle da consumare subito e le primaticce. Tre o quattro tipi di pere a lunga durata, quelle dolci, quelle da cuocere, le tardive. Carlo Magno VIII secolo (Capitulare de Villis) Scilla Balsamita Erba di Giove Trigonella L'orto di Carlo Magno

5 L'orto-giardino medioevale è lHortus conclusus, uno spazio definito e protetto che richiama la perfezione dellEden, che può esprimersi come giardino di delizia, luogo dove si mettono in pratica i piaceri dellamor cortese. È solo nel Cinquecento che il concetto di Orto, spazio dellutile, inizia a distinguersi rispetto a quello del Giardino spazio del bello.

6 IL NOSTRO ORTO A Novembre abbiamo preparato il terreno per la semina


Scaricare ppt "L'uomo inizia a coltivare la terra La domesticazione delle piante è la selezione operata sulle piante dall'uomo per renderle adatte all'agricoltura 11.400."

Presentazioni simili


Annunci Google