La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto CASPER Ente Coordinatore Regione Emilia-Romagna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto CASPER Ente Coordinatore Regione Emilia-Romagna."— Transcript della presentazione:

1 Progetto CASPER Ente Coordinatore Regione Emilia-Romagna

2 Il progetto Parola chiave del progetto è lintegrazione: Fra diversi enti locali, che insistono sullo stesso territorio (Regione, Province e Comuni). Fra diversi servizi. Fra diversi centri servizio e broadcaster. Il progetto è diviso in due ambiti, con utenti e territori di riferimento diversi: VISITARE LEMILIA-ROMAGNA, con utenti target su tutto il territorio nazionale; VIVERE LEMILIA-ROMAGNA, con utenti residenti su tutto il territorio nazionale e specializzazione tematica su aree locali. Costo , confinanziamento , durata 10 mesi. Lobiettivo è di conciliare la massima sperimentazione, in termini di erogazione integrata di servizi usabili, con la necessità di erogazione di servizi reali, non teorici.

3 Il consorzio di riferimento Enti locali: Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna; Comune di Modena; Provincia di Bologna; Provincia di Ferrara; Provincia di Parma (+ 6 enti riusatori) Centri Servizio: E.D.A., Telespazio Broadcaster: RAI, Italia7Gold, Telesanterno Servizi specifici: CUP2000; CINECA

4 I servizi offerti Il Cartellone, informazioni sintetiche su tutti gli eventi culturali in Emilia- Romagna Previsioni meteo anche specialistiche (precipitazioni, nuvolosità, mare, vento Informazioni aggiornate sulla percorribilità delle strade e lavori in corso Informazioni che descrivono le strutture ed i servizi scolastici e le relative modalità di accesso Guida on-line al non profit, una banca dati (qualitativi e quantitativi) sull'associazionismo e sul volontariato, Informazioni sui servizi erogati dalle Associazioni di Volontariato Informanziani, una banca dati completa sulle prestazioni e servizi offerti agli anziani da enti pubblici, privati e non-profit ed è particolarmente adatto alla piattaforma Digitale Terrestre poiché si rivolge ad un target che generalmente non ha Internet. Verifica on-line dello stato di evasione della propria cartella clinica, Informazioni di primo livello relative a servizi e prestazioni sanitarie e socio-sanitarie erogate nella Regione Emilia-Romagna Tutti questi servizi sono già oggi erogati in modalità multicanale: via web, via call centre e in alcuni casi via SMS e WAP.

5 Lutenza target del progetto Diversi servizi hanno target diversi: Turisti e pubblico generalista per i servizi di Visitare lEmilia-Romagna Per Vivere in Emilia-Romagna: Anziani Utenti dei servizi sociali Famiglie con bambini in età scolare Pubblico generalista Il monitoraggio delluso dei servizi viene effettuato tramite rilevazione delle navigazioni effettuate, sondaggi on-air e telefonici. Il campione monitorato è di circa 700 utenti

6 Architettura e Servizi

7 I risultati Metamodello delle modalità di interscambio dati Metamodello di descrizione dei servizi Applicazioni MHP Definizione di processi di erogazione di servizi di T-Government Interoperabilità tra più Centri Servizi Dati e statistiche di servizio Sviluppo e condivisione di conoscenze/approcci/metodologie/linee guida Promozione e comunicazione pubblica Descrivere brevemente i risultati che si vogliono raggiungere al termine della sperimentazione


Scaricare ppt "Progetto CASPER Ente Coordinatore Regione Emilia-Romagna."

Presentazioni simili


Annunci Google