La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PL Macini, P Lauriola Prevenire le patologie connesse ai cambiamenti climatici in Emilia-Romagna Workshop nazionale MUTAMENTI CLIMATICI E DANNI ALLA SALUTE:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PL Macini, P Lauriola Prevenire le patologie connesse ai cambiamenti climatici in Emilia-Romagna Workshop nazionale MUTAMENTI CLIMATICI E DANNI ALLA SALUTE:"— Transcript della presentazione:

1 PL Macini, P Lauriola Prevenire le patologie connesse ai cambiamenti climatici in Emilia-Romagna Workshop nazionale MUTAMENTI CLIMATICI E DANNI ALLA SALUTE: IL RUOLO DELLE CITTÀ E DEI TERRITORI Settembre 2010 Arezzo,

2 Emilia-Romagna 2000: uno studio regionale

3 Mortalità giornaliera Mortalità estiva

4

5

6 Gli effetti indiretti: le patologie infettive – la zanzara tigre Aedes albopictus, comunemente noto come zanzara tigre, è un vettore di malattie virali, in particolare quelle causate da arbovirus, tra cui la dengue, la febbre gialla e alcune encefaliti nelle zone tropicali e in numerose zone dellAsia Nelle nostre zone questi agenti patogeni sono assenti e quindi questo rischio è solo teorico. Non è possibile comunque escludere la possibilità che, in seguito alle modificazioni climatiche o eventi accidentali, aumenti anche la probabilità di diffusione di queste malattie nel nostro paese. La diffusione della zanzara tigre è tipicamente urbana

7 Gli effetti indiretti: le patologie infettive – la zanzara tigre In Europa è presente in Albania fin dal 1979; in Francia è stata segnalata alla fine degli anni 90; in Italia è stata segnalata per la prima volta nel 1990 e da allora si è diffusa moltissimo soprattutto nella zona nord-est e ormai è saldamente radicata nel nostro paese. Ondate di calore: Variazioni climatiche, effetti sulla salute e Misure di contenimento Modena, 29 marzo 2007

8 Conclusions

9

10 Kerala India Ravenna IT June 23th, 2007

11 Chikungunya Epidemic in Emilia-Romagna, Summer 2007 n. 1 index case (primary case or patient zero) n. 217 cases with laboratory confirmation n. 30 probable cases (no lab confirmation) N. 80 negative (lab confirmation) All these cases (non cases) have been detected in four provinces (Bologna, Ravenna, Forlì/Cesena, Rimini)

12 Castiglione di Ravenna

13

14 Regional health plan in Emilia Romagna 2008 Regional campain against Tiger Mosquito Entomological surveillance Activities against Tiger Mosquito proliferation Epidemiological surveillance against Chikungunya Environmental-health guidelines in case of epidemics Information/education initiatives Effectiveness assessment

15 Prevention against Tiger mosquito in Emilia-Romagna region

16

17 Source: Medlock J. & Schaffner F., cartes non publiées, 2007 (daprès Medlock et al. 2006). scenario 5 = 800mm, 3°C scenario 4 = 700mm, 2°C scenario 3 = 600mm, 1°C scenario 2 = 500mm, 0°C scenario 1 = 450mm, préc. an., -1 degC isotherm in january Five different scenarios of Tiger Mosquito spreading according to climate change

18 Pollen concentration monitoring

19


Scaricare ppt "PL Macini, P Lauriola Prevenire le patologie connesse ai cambiamenti climatici in Emilia-Romagna Workshop nazionale MUTAMENTI CLIMATICI E DANNI ALLA SALUTE:"

Presentazioni simili


Annunci Google