La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario di geografia Marianna Guarino. Articolazione dellintervento Morfologia dellEuropa Il popolamento La regione mediterranea La regione alpina Le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario di geografia Marianna Guarino. Articolazione dellintervento Morfologia dellEuropa Il popolamento La regione mediterranea La regione alpina Le."— Transcript della presentazione:

1 Seminario di geografia Marianna Guarino

2 Articolazione dellintervento Morfologia dellEuropa Il popolamento La regione mediterranea La regione alpina Le capitali a maggiore valenza turistica

3 Morfologia dellEuropa Europa: nome deriva dal termine ereb, che nella lingua degli antichi popoli mesopotamici significava tramonto. Asia: viene dalla parola asu, che nella stessa lingua voleva dire alba Quindi per gli antichi, lEuropa rappresentava la parte del mondo in cui il sole muore, cioè loccidente, mentre lAsia la parte in cui il sole nasce, cioè loriente.

4 Orogenesi E il più piccolo continente per estensione dopo lOceania e comprende zone di formazione geologica sia antica, sia recente Antica formazione Giovane formazione Scandinavia, Gran bretagna Massiccio Centrale Selva Nera Alpi, Appennini, Pirenei, Carpazi, Balcani

5 Idrografia Fluviale Fiumi regolari e navigabili Volga, Reno, la Senna, Danubio, Tamigi Fiumi a regime torrentizio Alpi, Appennini, Balcani Balcani

6 Quattro bacini idrografici Fiumi che sfociano Mar Glaciale Artico Oceano Atlantico Mare Mediterraneo Mar Nero Mar Caspio

7 Idrografia Lacuale Origine glaciale Laghi scandinavi, Laghi prealpini Origine vulcanica Laghi appenninici

8 Climi dellEuropa Fattori locali Estensione in lat a nord dellequatore Forte continentalità ad est Corrente calda ad ovest Disposizione dei rilievi Clima mediterraneo Clima oceanico Clima continentale Clima temperato arido

9 Climi dellEuropa Oceanico Mediterraneo Continentale Temperato arido Inverni miti, estati calde, piogge autunno e primavera Vegetazione macchia mediterranea coltivazioni Agrumi, ulivi e viti Piovosità uniforme, vegetazione brughiera e foresta di latifoglie Estati calde e inverni rigidi, vegetazione di tipo boschivo Estati troppo calde e inverni troppo freddi, Vegetazione steppa Francia merid Spagna orient e merid Italia merdid Penisola Balcanica Coste che vanno dalla Norvegia al Portogallo Russia Germania Rep.Ceca Pianura Padana Medie latitudini, aree interne, a mano a mano che si perde linfluenza del mare

10 Gruppi etnici dal greco éthnos=popolo Gruppo mediterraneo Gruppo Alpino Gruppo Nordico Gruppo Dinarico Portogallo Grecia, Spagna Italia meridionale Regione alpina che va dai Pirenei ai Carpazi GranBretagna, Paesi Bassi Scandinava,Germania, Francia setten, Danimarca Penisola Balcanica Coste orientali adriatico

11 Tre principali famiglie linguistiche lingue neolatine lingue germaniche lingue slave italiano, spagnolo, portoghese francese, rumeno tedesco, inglese, danese, norvegese, svedese, islandese russo, bielorusso, ucraino, polacco, ceco, Slovacco, macedone, bulgaro

12 Religioni professate in Europa Cattolica Ortodossa, staccatasi da Roma nel 1054 (scisma dOriente)ha la sua sfera dinfluenza nei Balcani e in Russia. Protestante prevale nellEuropa centrale e settentrionale Giudaismo religione professata dagli Ebrei, si concentra nellEuropa orientale Islamismo Albania, Bosnia e nei paesi dellEuropa occidentale per i recenti flussi migratori

13 Regione mediterranea E una delle aree più importanti al mondo per il turismo per tre motivi Posizione geograficaclima Motivazioni Storico culturali

14 Economia mediterranea Fenici, Greci, Romani e Arabi fondarono le prime città portuali: Marsiglia, Cadice e Lisbona di origine fenicia e cartaginese I Greci diedero impulso alle città – stato I Romani potere governativo e amministrativo delle città. Arabi costruirono città con cultura islamica, poche piazze, disposizione casuale degli edifici, suk e moschee collegati da un sistema incoerente di vicoli (alcune città spagnole, siciliane e dei Balcani). Con le scoperte geografiche del XVI sec. Leconomia mediterannea si apre allOceano.

15 Forme di coltivazione Fenici = olivo Romani = vite, acquedotti, strade Arabi = infrastrutture come laghi artificiali e gallerie Agrumi importati dalle aree monsoniche.

16 Arrivi internazionali – 2007

17 Bilancia turistica dei principali paesi del Mediterraneo europeo (milioni di dollari)

18 Turismo balneare Inizio di turismo balneare solo negli anni Venti Solo turismo per fini terapeutici (turismo termale) molto diffuso nella città di Bath che divenne espressione della nuova classe di affari e della finanza. Altre località furono Baden Baden, Vichy, Lucca

19 Il primo stabilimento balneare in Europa fu Dieppe in Normandia nel 1820, seguito da Dunkerque e Calais in Francia, Doberan e Varnemunde in Germania, Sheveninghen in Olanda. Da queste forme pioneristiche sono nate località celebri come Biarriz e Deauville in Francia, San Sebastian in Spagna e Travemunde in Germania. Ancora oggi la spiaggia di Deauville, creata nel 1866 dal fratellastro di Napoleone, ancora oggi è un luogo molto esclusivo per la Parigi che conta.

20 Oggi il turismo dellarea mediterranea è un turismo di massa con unampia diffusione di strutture ricettive di ogni livello e categoria. (Grecia, Tunisia, Turchia). Turismo crocieristico in aumento per: Numerosi porti (trasformati da antichi porti pescherecci) Mare facilmente percorribile, Possibilità di visitare in tempi brevi località ad valore storico artistico.

21 Mari antropizzati sviluppo negli anni Cinquanta dovuto a: ferie pagate, motorizzazione privata, nuove reti stradali e autostradali economicitàforte stagionalità vacanza di tipo familiare caratteristiche

22 mari antropizzati Riviera adriatica Costa spagnola Costa tunisina

23 Riviera adriatica Primato messo in crisi negli anni Settanta riconversione in turismo da divertimento e culturale. Riscoperta del passato di Rimini durante lepoca romana (raccordo della via flamina), mosaici bizantini delle basiliche di Ravenna. San Marino, dipinti di Piero della Francesca.

24 Capacità ricettiva Riviera Adriatica

25 Costa spagnola Dati generali Spagna Superficie kmq Popolazione ab Densità 78 ab/kmq Capitale Madrid Ordinamento: Monarchia costituzionale Lingua Spagnolo Moneta euro Religione cattolica

26 Capacità ricettiva Spagna Camere Posti letto Arrivi Ricavi (in milioni di dollari)

27 Le coste spagnole Procedendo da ovest verso est Costa de la Luz Costa del Sol Costa Calida Costa Blanca Costa del Azahar Costa Dorada Costa Brava

28 Costa del la Luz, città bianche di origine araba di Huelva e Cadige. Costa sabbiosa con importanti porti Palos, Cadige e Sanlucar da cui partì Cristoforo Colombo. Qui importante parco della Doήana Costa del Sol, coste alte e frastagliate nelle province di Granada e di Almeria, spiagge piane a Malaga. È il terzo polo turistico spagnolo dopo Baleari e Costa Brava. Costa Brava, quella più settentrionale sulla foce del fiume Tordera ai confini con la Francia, forte urbanizzazione (seconde case), gode di un ottimo sistema di vie di comunicazione.

29 Spagna Arrivi turistici per paese di provenienza

30 Spagna Mete turistiche (outgoing) e quote di mercato per area

31 Costa tunisina Dati generali Tunisia Superficie kmq Popolazione ab Densità 58 ab/kmq Capitale Tunisi Ordinamento: Repubblica presidenziale Lingua arabo/francese Moneta dinaro tunisino Religione musulmana

32 Capacità ricettiva Tunisia Camere Posti letto Arrivi Ricavi (in milioni di dollari) 1496

33 Impero romano. Grande ricchezza agraria, splendide dimore con fattorie e campi coltivati. Incursioni vandaliche, declino impero doriente la Tunisia cadde sotto il dominio arabo. Francesi recupero degli antichi siti, ripristino dei mosaici di cui il più importante quello del Dominus Iulius nei pressi di Cartagine.

34 Tunisia Golfo di Tunisi a nord Golfo di Hammamet Golfo di Gabès E Djerba

35 Mari intatti CorsicaCroazia Grecia, Albania Turchia

36 Mare come divertimento Isole BaleariMykonosRimini

37 Mari climatici LAlgarveCanarieDjerba

38 Mari mondani Costa Azzurra La Riviera Ligure Capri Costa Smeralda

39 Regione alpina E una delle aree più importanti al mondo per il turismo sciistico Posizione geograficaclima Motivazioni turistiche

40 Posizione geografica Lo spazio alpino comprende sette paesi europei: Francia, Italia, Svizzera, Austria, Germania, Slovenia, Liechtenstein.

41 La catena montuosa delle Alpi si trova nella zona centromeridionale dellEuropa e si estende dalla regione mediterranea alla pianura danubiana. E un sistema montuoso formatosi circa 40 milioni di anni fa a seguito dello scontro della zolla africana e quella euroasiatica. La presenza di numerosi ghiacciai ha profondamente modificato il paesaggio con numerose valli.

42 Le Alpi Alpi occidentali dal colle di Cadibona al passo del Sempione Alpi centrali dal Passo del Sempione al Passo di Resia Alpi orientali dal Passo di Resia al passo di Vrata Liguri, Marittime, Cozie, Graie, Pennine, Lepontine, ReticheAtesine, Carniche, Giulie

43 Clima alpino Clima di montagna, forti escursioni termiche, inverni lunghi e freddi ed estati brevi e fresche Numerosi microclimi a causa di: esposizione al sole dei versanti; altitudine, suolo. Il versante settentrionale esposto ai venti freddi del Nord, ha un clima più freddo rispetto a quello meridionale, mitigato da un vento caldo detto f ӧ hn. Le pianure orientali austriache hanno condizioni climatiche più continentali: diminuiscono le precipitazioni, gli inverni sono rigidi e le estati più calde.

44 insediamenti Presenza romana, parte sud occidentale ha comportato conseguenza positive per il mondo alpino come nuove colture (vite e castagno da frutto), costruzione di strade accessibili alle aree più interne. Costruzioni in pietra e forme di insediamento accentrato Presenza germanica, parte settentrionale ha introdotto uneconomia fondata sullallevamento e si insediarono anche nelle alti valli costruendo i Walser (tipica costruzione in legno) e insediamento di tipo sparso.

45 Trasformazioni moderne Allinizio del Novecento Napoleone fece costruire il valico del Sempione, del Moncenisio e del Monginevro. Dalla metà del 1800 furono costruite ferrovie e trafori (traforo del Frejus) Produzione di energia idroelettrica (dighe, sbarramenti, laghi artificiali, centrali elettriche, industrie metallurgiche e tessili). Paesaggio modificato negli ultimi tempi dal turismo

46 Motivazioni turistiche La creazione di linee ferroviarie è stata determinante per lo sviluppo e la fine dellisolamento delle zone alpine. Turismo prevalentemente di tipo sciistico ma anche estivo.

47 Bilancia turistica (milioni di dollari) anno 2006

48 Arrivi internazionali turismo alpino anno 2006

49 La montagna svizzera Dati generali Svizzera Superficie kmq Popolazione ab Densità 177 ab/kmq Capitale: Berna Ordinamento: Repubblica federale Lingua: tedesco, francese, italiano, romancio Moneta: franco svizzero Religione cattolica, protestante, musulmana, ebraica

50 Svizzera flussi turistici e paesi di provenienza anno 2006

51 SvizzeraRepubblica federale composta da 26 stati e 23 cantoni differenti per lingua, religione e consuetudini. Località turistiche Il Vallese e il Vaud (Crans, Montana, Zermatt), LOberland Bernese (Interlaken, Grindewald, Wenge, Gstaad Cantone dei Grigioni (Splügen, Andeer, Sain Moritz)

52 La montagna austriaca Dati generali Austria Superficie kmq Popolazione ab Densità 97 ab/kmq Capitale: Vienna Ordinamento:Repubblica presidenziale di tipo federale Lingua: tedesco Moneta: euro Religione cattolica, protestante, musulmana, ortodossa, ebraica

53 Austria, flussi turistici e paesi di provenienza 2006

54 Austria sue sezioni geografica: una montuosa e laltra pianeggiante Località turistiche Il tirolo, zona meridionale (Innsbruck, Igls, Mayrhofen, Kitzbühel) Il Voralberg sul lago di Costanza Salisburgo (Badgastein )

55 Francia turismo montano Località turistiche Le Alpi I Pirenei Massiccio Centrale

56 Francia, flussi turistici e paesi di provenienza 2006


Scaricare ppt "Seminario di geografia Marianna Guarino. Articolazione dellintervento Morfologia dellEuropa Il popolamento La regione mediterranea La regione alpina Le."

Presentazioni simili


Annunci Google