La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici La scuola è il luogo dei paradossi: si vuole educare alla responsabilità, senza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici La scuola è il luogo dei paradossi: si vuole educare alla responsabilità, senza."— Transcript della presentazione:

1 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici La scuola è il luogo dei paradossi: si vuole educare alla responsabilità, senza che gli allievi abbiano il potere di decidere o gestire nulla; si vuole educare a una mentalità critica, premiando solo chi riflette il più fedelmente possibile la visione dei fatti proposta dai libri di testo; si vuole educare alla democrazia, quando non cè il tempo di discutere, dibattere, decidere nulla; SI VUOLE EDUCARE AL RISPETTO, ALLACCETTAZIONE DELLA DIVERSITA, ALLINTERCULTURALITA, PRETENDENDO CHE DIVENTINO COME NOI VOGLIAMO. (Antonio Nanni) Percorsi di didattica per classi interculturali

2 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici DIDATTICA INTERCULTURALE PRESUPPOSTI Passaggio dalla multicultura allintercultura Passaggio dalla multicultura allintercultura Vincere le resistenze Vincere le resistenze Non è necessaria la presenza di stranieri in classe Non è necessaria la presenza di stranieri in classe Si interviene su aspetti dellimmaginario individuale e collettivo Si interviene su aspetti dellimmaginario individuale e collettivo Mettersi in gioco sia sul piano epistemologico sia sul piano didattico Mettersi in gioco sia sul piano epistemologico sia sul piano didattico Pratica quotidiana della classe e presente vicino Pratica quotidiana della classe e presente vicino Coerenza tra obiettivi, contenuti e metodi Coerenza tra obiettivi, contenuti e metodi Relatività culturale delle discipline Relatività culturale delle discipline DIDATTICA INTERCULTURALE OBIETTIVI Rafforzare la propria identità non in contrapposizione bensì in comunicazione con gli altri Rafforzare la propria identità non in contrapposizione bensì in comunicazione con gli altri Sviluppare una personalità curiosa Sviluppare una personalità curiosa Diventare capaci di riflettere Diventare capaci di riflettere Prendere coscienza della complessità e della relatività dei punti di vista e quindi essere in grado di cambiare il proprio Prendere coscienza della complessità e della relatività dei punti di vista e quindi essere in grado di cambiare il proprio Essere capace di accettare e convivere costruttivamente con il diverso, riconoscendone i diritti. Essere capace di accettare e convivere costruttivamente con il diverso, riconoscendone i diritti. Percorsi di didattica per classi interculturali

3 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici Di fronte alle sfide poste dai nuovi processi di identificazione collettiva e di acculturazione individuale, il ruolo della scuola è quello di trasmettere le conoscenze e le capacità necessarie al bambino affinché egli possa aprirsi alluniversale senza rinnegare le radici della propria identità. (Antonio Perotti) TIPOLOGIA DI PERCORSI Riflessione sullidentità personale e di gruppo (polidentità e poliapartenenze) Incontro con il diverso: accorgersi delle differenze riconoscere le somiglianze Etnocentrismi, stereotipi, pregiudizi. La costruzione del giudizio sugli altri Modelli di società multiculturali nella storia e nel mondo attuale Approccio interculturale alle discipline: contenuti con valenza interculturale Percorsi di didattica per classi interculturali

4 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici Programmazione di azioni mirate: Partire non solo da ciò che lalunno non sa Partire non solo da ciò che lalunno non sa Cercare di stabilire un rapporto con le famiglie Cercare di stabilire un rapporto con le famiglie Prevedere non solo attività di recupero ma attività che coinvolgano lintera comunità scolastica Prevedere non solo attività di recupero ma attività che coinvolgano lintera comunità scolastica Sostegno linguistico Sostegno linguistico Attenzione e valorizzazione per la lingua e per la cultura del Paese di origine Attenzione e valorizzazione per la lingua e per la cultura del Paese di origine Attività di recupero e sostegno individualizzato Attività di recupero e sostegno individualizzato Percorsi di didattica per classi interculturali

5 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici Gestire i cambiamenti/ lintegrazione Azioni lungimiranti Visibilità dei nuovi cittadini Consapevolezza dei cambiamenti in atto Tentativo di passare dalle azioni al progetto /sistema Intenzionalità dellagire Responsabilità condivisa Gestire lemergenza Dispositivi di emergenza Rimozione delle differenze Marginalità del tema Frammentazione delle azioni Criterio della casualità Atteggiamento di delega Il tempo delintegrazione - Graziella Favaro Percorsi di didattica per classi interculturali

6 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici AZIONI DELLA SCUOLA Primaria: ACCOGLIENZA Generale: CURRICOLO Specifico: PIANO DI ALFABETIZZAZIONE IMPARARE LITALIANO – IMPARARE IN ITALIANO Formativo: DOCENTI - CITTADINI Percorsi di didattica per classi interculturali

7 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici ITINERARI DIDATTICO - PEDAGOGICI SCUOLA ELEMENTARE CLASSI PRIME: Costruzione dell'identità personale e del senso di appartenenza al gruppo CLASSI SECONDE: Scoperta delle diversità CLASSI TERZE: Conoscenza dei valori comuni fra i popoli e dei diversi modi di intendere la vita CLASSI QUARTE: Conoscenza dei valori comuni fra i popoli e dei diversi modi di intendere la vita Attivazione di una relazione efficace tra i membri del gruppo classe CLASSI QUINTE: Conoscenza e presa di coscienza delle problematiche relative al processo di globalizzazione; Educazione allo sviluppo, alla mondialità, alla solidarietà Percorso: " La diversa distribuzione delle risorse alimentari" Percorso: " I diritti umani" Percorso: " Lo sfruttamento del lavoro minorile" ITINERARI DIDATTICO - PEDAGOGICI SCUOLE MEDIE: classi prime: Educazione ai rapporti Itinerario 1: I rapporti interpersonali :la conoscenza di sé e degli altri la fiducia in sé e negli altri la capacità di comunicare la capacità di cooperare la capacità di risolvere i conflitti Itinerario 2: i rapporti sociali Classi seconde: Educazione alla solidarietà Itinerario 1: Meritarsi l'altro Itinerario 2:La solidarietà si impara Classi terze: Educazione allo sviluppo e alla mondialità Itinerari interdisciplinari tematici: Popoli in movimento I flussi migratori contemporanei Percorsi di didattica per classi interculturali

8 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici ITINERARI DIDATTICI – PERCORSI DI DECOSTRUZIONE OBIETTIVO GENERALE: decostruzione di tipo concettuale terminologico di atteggiamenti psicologici Obiettivo specifico: identificare pregiudizi e luoghi comuni alunni scuole medie Attività: domande e risposte sui termini RAZZA POPOLO ETNIA CULTURA CIVILTA – dare tre aggettivi per definire africano – usare foto e porre domande – uso di fonti dirette OBIETTIVO GENERALE: decostruzione di tipo concettuale terminologico di atteggiamenti psicologici Obiettivo specifico: decostruzione dellatteggiamento di superiorità culturale alunni scuole medie Attività: simulazione del viaggio dellimmigrato alunni scuole elementari Attività: la bambola buona, scambiare un capo di abbigliamento, due bambini dei quali uno ha salvato un cagnolino, bisogni e desideri diversi, paure diverse, fiabe OBIETTIVO GENERALE: visioni diverse alunni scuole medie Attività: non sono stato ascoltato, cosa ho provato Percorsi di didattica per classi interculturali

9 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici Scegli una foto, immagina di essere tu una persona ritratta… Racconta: Come ti chiami, quanti anni hai da dove vieni dove vai quante persone compongono la tua famiglia cosa pensi cosa vuoi Immagina di incontrare unaltra persona che è nellimmagine Racconta: come la saluti cosa le chiedi cosa ti preoccupa cosa le auguri cosa non le dici come concludi la conversazione Percorsi di didattica per classi interculturali

10 Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici DIDATTICA LUDICA (Fabio Caon) REPERTORIO DI ATTIVITA LUDICHE: Giochi di memoria (trova la coppia – associazioni – sostantivi e aggettivi – immagini – articolo e sostantivo – la specie – Kims game - catene) Giochi di memoria (trova la coppia – associazioni – sostantivi e aggettivi – immagini – articolo e sostantivo – la specie – Kims game - catene) Giochi comunicativi (fornire informazioni eseguire richieste – questionario intervista) Giochi comunicativi (fornire informazioni eseguire richieste – questionario intervista) Giochi di esercizio (indovinare – indovina il compagno – mestieri muti – indovinelli) Giochi di esercizio (indovinare – indovina il compagno – mestieri muti – indovinelli) Giochi su schema (il gioco delloca – bingo- caccia al tesoro - cruciverba) Giochi su schema (il gioco delloca – bingo- caccia al tesoro - cruciverba) Conte, filastrocche, ninna nanna, canzoni. Conte, filastrocche, ninna nanna, canzoni. Giochi di movimento e sport (il calcio –T.P.R. Total Physical Response ) Giochi di movimento e sport (il calcio –T.P.R. Total Physical Response ) Giochi simbolici (simulazione – drammatizzazione ) Giochi simbolici (simulazione – drammatizzazione ) Giochi da cortile tradizionali Giochi da cortile tradizionali Percorsi di didattica per classi interculturali


Scaricare ppt "Corso di formazione: Alunni stranieri: integrazione e percorsi didattici La scuola è il luogo dei paradossi: si vuole educare alla responsabilità, senza."

Presentazioni simili


Annunci Google