La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Corso di Laurea Interfacoltà in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità COSTRUIRE E SVILUPPARE BRANDS DI SUCCESSO Correlatore:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Corso di Laurea Interfacoltà in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità COSTRUIRE E SVILUPPARE BRANDS DI SUCCESSO Correlatore:"— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Corso di Laurea Interfacoltà in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità COSTRUIRE E SVILUPPARE BRANDS DI SUCCESSO Correlatore: Chiar.mo Prof. Ettore Maccarini Relatore: Chiar.mo Prof. Antonio Margoni Laureanda: Lara Zanotti Anno Accademico 2010/2011 Secondo Correlatore: Chiar.mo Prof. Vincenzo Mazza

2 Approfondire il processo di costruzione di un brand Analizzando le fasi Di creazione Di sviluppo Con particolare attenzione al consumatore finale

3 Letteralmente Marca o marchio di fabbrica no mi simboli Segni distintivi

4 Realmente …

5 Brand Identity identità della marca È il complesso di segni che individuano le coordinate grafiche di una marca: marchio, lettering, colori forme o materiali particolari. Brand Equity valore della marca È il riconoscimento della marca allinterno di uno specifico mercato.

6 Brand image Brand Equity Brand awareness Identifica la notorietà della marca, ovvero la capacità di un acquirente di riconoscere o di ricordare la medesima. Rappresenta l immagine di marca, identifica la percezione e lutilità della marca dal punto di vista del consumatore.

7 Con il passare degli anni, il concetto di brand tende a coincidere con il concetto di desiderio. La costruzione di un brand presuppone pertanto: Identificazione del desiderio Creazione del manifesto del brand Ogni brand deve essere associato a uno dei drivers universali. Ovvero il faro che impronterà loperato di tutte le persone che lavoreranno sul brand. Sicurezz a

8 Scelta del mercato in cui operare Identificazione del target Sviluppo del Marketing Mix Definizione dello scenario competitivo Gruppo di individui a cui rivolgersi e su cui investire le risorse a supporto del brand Scelta del prodotto sotteso al brand e il relativo prezzo

9 Licencing Licenza di utilizzo Merchandising Co-branding Brand extension Licensing puro Uso della licenza a fine promozionale Uso della licenza al fine di associare il proprio brand ad altri prodotti aventi brands coerenti per posizionamento e target di riferimento Cessione del diritto di utilizzo del brand con finalità economiche, al fine di ampliare la gamma dei prodotti Uso della licenza a fine comunicativo

10 Nuova opportunità? Consiste nell aumento delle offerte generato dalla creazione di prodotti lontani dal business originario Ottenuti tramite un affinamento del gusto, in linea con gli stili e le richieste dei consumatori di tutto il mondo Aumento del fatturatoRiduzione dei costi

11 Creazione di valore aggiunto Differenziarsi… ma come? Innovazione Corporate design Riaccende il valore del brand nella mente del cliente Ideazione di nuovi elementi che accrescano il valore del prodotto Permette al brand di essere ricordato e riconosciuto facilmente

12 La relazione Brand - Consumatore si esplica attraverso tre fasi: Anali si Dellambiente esterno Mercato di riferimentoPossibili concorrenti

13 Strategi a Azione Creazione di un piano di marketing che risponda alle leve del Marketing Mix Sviluppo del piano strategico e definizione del budget PRICE PEOPLE PROMOTION PLACE PRODUCT

14 Customer Orientation Capacità dellorganizzazione di rispondere, e magari in alcuni casi superare, le aspettative del cliente. Crisi del modello ? Quotidianità Perdita di centralità del cliente Lazienda è orientata al cliente

15 Come costruire un organizzazione centrata sul cliente ? Programmi di coinvolgimento Superamento del vecchio organigramma Cambio di ruolo dei servizi interni Valorizzazione delle diversità in azienda

16 Consumatore e azienda devono poter comunicare Comunicazione classica Comunicazion e NON classica Comunicazione INTEGRATA Conversational Marketing Dialogo in Blog, Forum e Social Network Il Consumatore diventa parte attiva o meglio consumATTO RE

17 Lobiettivo di questa tesi era quello di evidenziare il crescente potere del brand di orientare il comportamento dacquisto del consumatore Mediante un approccio pedagogico, utile al consumatore poiché istruttivo e interessante per gli operatori Sottolineando che il brand non è solo notorietà, ma anche e soprattutto qualità

18 Creando una relazione tra i soggetti economici più importanti : il consumatore e il produttore, pensati come un unico sistema in continua comunicazione interattiva Valorizzando il consumatore, offrendo spazi comunicativi adeguati, possibilità di dialogo e interazione colui che sceglie Essendo esso stesso colui che sceglie e colui che paga per un determinato prodotto o servizio

19


Scaricare ppt "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Corso di Laurea Interfacoltà in Comunicazione, Innovazione e Multimedialità COSTRUIRE E SVILUPPARE BRANDS DI SUCCESSO Correlatore:"

Presentazioni simili


Annunci Google