La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Amica Scuola dell’Infanzia di Merlino. Progetto Accoglienza Progetto Accoglienza Emozioniamoci … Emozioniamoci … L2 - Inglese L2 - Inglese Raccontami.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Amica Scuola dell’Infanzia di Merlino. Progetto Accoglienza Progetto Accoglienza Emozioniamoci … Emozioniamoci … L2 - Inglese L2 - Inglese Raccontami."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Amica Scuola dell’Infanzia di Merlino

2 Progetto Accoglienza Progetto Accoglienza Emozioniamoci … Emozioniamoci … L2 - Inglese L2 - Inglese Raccontami una fiaba … Raccontami una fiaba …

3 Progetto Accoglienza TITOLO ATTIVITA'/ PROGETTO PROGETTO ACCOGLIENZA OBIETTIVI  Instaurare nuovi rapporti con coetanei e adulti(3, 4, 5 anni)  Conoscere persone nuove e ritrovare persone conosciute(4, 5 anni)  Favorire momenti di socializzazione(3, 4, 5 anni)  Partecipare ad attività e giochi (3, 4, 5, anni)  Superare il distacco e la lontananza dai genitori( 3 anni)  Promuovere il senso di appartenenza alla sezione e alla scuola(3, 4anni)  Favorire il raggiungimento dell’autonomia (3 anni)  Scoprire, riconoscere e rispettare le regole (3, 4, 5 anni)  Orientarsi nello spazio scuola ( 3 anni)  Riconoscere ambienti conosciuti (4, 5 anni)  Condividere momenti festosi (3, 4, 5 anni)  Collaborare nell’organizzazione dell’accoglienza dei nuovi iscritti(4,5anni) CONTENUTI, FASI DI LAVORO, METODOLOGIA Gli obiettivi disciplinari verranno raggiunti attraverso le seguenti fasi di lavoro: lezioni frontali, ricerca del materiale, laboratori vari, giochi, poesie, canti, lavori di gruppo, conversazioni di gruppo. Non si prevedono supporti esterni. AREE COINVOLTE, TEMPI PREVISTI IL SE' E L'ALTRO LINGUAGGI, CREATIVITA' ESPRESSIONE I DISCORSI E LE PAROLE IL CORPO IN MOVIMENTO LA CONOSCENZA DEL MONDO Il lavoro verrà svolto nei mesi di settembre/ottobre VERIFICA La verifica verrà effettuata attraverso l'osservazione e la realizzazione di un libretto contenente le attività grafiche realizzate. COMPETENZE IN USCITA Giocare in modo costruttivo e creativo con gli altri bambini comprendere chi è fonte di autorità e responsabilità seguire regole di comportamento e assumersi responsabilità DOCENTI COINVOLTI Le insegnanti delle due sezioni, l'insegnante di sostegno, l'assistente ad personam, collaboratori scolastici

4 Emozioniamoci … TITOLO “EMOZIONIAMOCI …” OBIETTIVI DISCIPLINARI AREA LINGUISTICO – ESPRESSIVA (Musica - Motoria) Educare all’ascolto Ascoltare, comprendere, memorizzare messaggi, consegne, fiabe e racconti Leggere immagini Decodificare gli elementi di una storia Conoscere la sequenza narrativa di una fiaba, storia… Individuare i personaggi Conoscere le funzioni all’interno di una favola Veicolare relazioni interpersonali positive tra bambini e tra adulti e bambini Favorire la crescita individuale attraverso la collaborazione e la condivisione di un’esperienza Esprimere bisogni ed esperienze utilizzando codici verbali e non, nel rispetto delle regole comuni Esprimere se stesso attraverso diversi codici comunicativi Sviluppare le competenze dei bambini nel superare situazioni di disagio/malessere AREA STORICO – GEOGRAFICO Collocare nello spazio e nel tempo Individuare e descrivere contesto e ambienti di una fiaba, storia Vivere consapevolmente nel mondo attuale AREA MATEMATICA - SCIENTIFICA – TECNOLOGICA Quantificare, misurare e seriare Sperimentare fatti e fenomeni Conoscere gli artefatti tecnologici Formulare ipotesi e soluzioni CONTENUTI Lettura di brani, ascolto cd Brani musicali da cantare insieme Pensieri, emozioni e stati d’animo La mia storia: com'ero, come sono... Sapersi muovere adeguatamente nello spazio Riconoscimento e utilizzo di simboli codificati e non Compiere semplici esperimenti FASI DI LAVORO METODOLOGIA Storie e fiabe Filastrocche e poesie Brainstorming Lavoro individuale e di gruppo Attività grafico/pittoriche Costruzione di personaggi Attività libere e guidate Le Campi di Esperienza COINVOLTE, TEMPI PREVISTI Sono coinvolti tutti i campi di esperienza In itinere VERIFICA Osservazione sistematica Conversazione Espressione grafica pittorica Schede predisposte COMPETENZE IN USCITA Sa comprendere brevi testi narrativo – descrittivi individuando i dati relativi a personaggi, luoghi, fatti. Sa comprendere testi di diverso tipo in vista di scopi funzionali, di intrattenimento e/o svago. Sa utilizzare semplici strategie di lettura (iconica, sonora). Sa comprendere il significato globale e le informazioni principali di un fatto

5 Raccontami una fiaba … TITOLO “ RACCONTAMI UNA FIABA ” OBIETTIVI  ASCOLTARE E COMPRENDERE UNA FIABA  VERBALIZZARE GLI ELEMENTI DI UNA STORIA  LEGGERE IMMAGINI  STRUTTURARE SEMPLICI FRASI INERENTI ALLA FIABA RACCONTATA  ACQUISIRE FIDUCIA NELLA COMUNICAZIONE  ARRICCHIRE IL LESSICO  MEMORIZZARE FILASTROCCHE  SCOPRIRE IL LIBRO E IL SUO CONTENUTO  UTILIZZARE I LINGUAGGI NON VERBALI CONTENUTI  ASCOLTO DI STORIE E FILASTROCCHE  CONVERSAZIONI  ARRICCHIMENTO LESSICALE  DRAMMATIZAZIONI  CANZONI FASI DI LAVORO METODOLOGIA  AIUTARE IL BAMBINO, CON DOMANDE MIRATE AD ESPLORARE E FORMULARE IDEE, IPOTESI SUL RACCONTO DELLA FIABA  LA RELAZIONE SIGNIFICATIVA ADULTO - BAMBINO  LA RELAZIONE TRA PARI  L’ATTIVITA’ LUDICA  LA STRUTTURAZIONE LUDIFORME DELL’ATTIVITA’ LUDICA VERIFICA  CONVERSAZIONI GUIDATE  ELABORATI DEI BAMBINI  CREAZIONE FINALE DEI LIBRI, CARTELLONI ETCC… COMPETENZE IN USCITA(per progetti didattici)  LAVORARE IN MODO COSTRUTTIVO E CREATIVO CON GLI ALTRI BAMBINI  REGISTRARE MOMENTI E SITUAZIONI CHE SUSCITANO PAURA, STUPORE, SGOMENTO, AMMIRAZIONE, DISAPPROVAZIONE, SIMPATIA, AMORE  DISCUTERE E CAPIRE INSIEME CHE SENSO HANNO PER CIASCUNO DI NOI QUESTI SENTIMENTI TEMPI PREVISTI OTTOBRE / MAGGIO DOCENTI COINVOLTI/ ESPERTI ESTERNI MASCHERONI STEFANIA GIUNTA GIUSY, COLLABORATORI SCOLASTICI

6 L2 - Inglese TITOLO ATTIVITA' /PROGETTO (L. 2 - Inglese) OBIETTIVI  Sensibilizzare i bambini alla conoscenza della cultura e civiltà anglosassone: primi approcci ad una lingua straniera - Inglese CONTENUTI MERLINO  Presentazione e conoscenza di sé  Conoscenza delle tradizioni FASI DI LAVORO MERLINO  Filastrocche, giochi e canti.  Decodifica di semplici indicazioni scandite in modo semplice e chiaro  Giochi nel riconoscere le proprie parti del corpo in lingua inglese, filastrocche, giochi e canti. AREE COINVOLTE, TEMPI PREVISTI MERLINO  Il sé e l'altro  I Discorsi e le Parole  Il corpo in movimento  Linguaggi, creatività, espressione  Novembre 2011 a Maggio 2012 VERIFICA MERLINO  Osservazione sistematica  Rappresentazioni  grafiche – pittoriche  Semplici filastrocche COMPETENZE IN USCITA  Ripetere semplici frasi  Saper discriminare suoni / codici di una lingua diversa dalla propria  Comprendere il significato globale  Saper riprodurre autonomamente semplici gesti / suoni / parole  Dimostrare di avere colto il messaggio reagendo in modo verbale e non verbale  Saper vivere l'apprendimento in modo ludico  Avere atteggiamento di curiosità e spontaneità DOCENTI COINVOLTI/ ESPERTI ESTERNI Responsabile di progetto, docenti: De Paoli; collaboratori scolastici


Scaricare ppt "Scuola Amica Scuola dell’Infanzia di Merlino. Progetto Accoglienza Progetto Accoglienza Emozioniamoci … Emozioniamoci … L2 - Inglese L2 - Inglese Raccontami."

Presentazioni simili


Annunci Google