La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Guglielmo Marconi: scienziato o imprenditore? Napoli 8 Aprile 2005 Ovidio M. Bucci Università di Napoli Federico II.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Guglielmo Marconi: scienziato o imprenditore? Napoli 8 Aprile 2005 Ovidio M. Bucci Università di Napoli Federico II."— Transcript della presentazione:

1 Guglielmo Marconi: scienziato o imprenditore? Napoli 8 Aprile 2005 Ovidio M. Bucci Università di Napoli Federico II

2 Giuseppe Marconi

3

4 Dal manoscritto originale del discorso di accettazione del premio Nobel (11 dicembre 1909)

5 Heinrich Rudolf Hertz ( )

6 Lapparato delle esperienze di Hertz

7 Eugène È. D. Branly ( ) Coherer di Branly

8 Augusto Righi ( ) Loscillatore di Righi

9

10 Lelettricità pare destinata a sovraneggiare non solo nel dominio dellottica, ma anche in quelle della termodinamica. I raggi luminosi non possono traversare i muri e nemmeno una spessa nebbia; ma i raggi elettrici colla ondulazione da 30 a 60 cm attraverserebbero facilmente muri, nubi e nebbie, i quali, così diverrebbero trasparenti. Le vibrazioni lente delletere permetterebbero la meravigliosa concezione della telegrafia senza fili, senza cordoni sottomarini, senza nessuna delle costose installazioni dei nostri giorni. Da un articolo dellautunno 1893 della rivista LElettricità.

11

12 Mi parve che se l'irradiazione avesse potuto essere aumentata, sviluppata e controllata sarebbe stato possibile lanciare segnali attraverso lo spazio, e a distanze considerevoli. La mia preoccupazione maggiore era che nessun altro avesse mai pensato di mettere in pratica un'idea tanto elementare, semplice e logica..... Sin dal primo momento l'idea mi apparve così attuabile, che non potevo concepire come ad altri la teoria potesse apparire del tutto fantastica... L'idea mi ossessionava sempre di più e tra quei monti del Biellese la elaboravo nell'immaginazione. Non azzardai alcun esperimento finché non tornammo a Villa griffone, in autunno, e allora mia madre mi mise a disposizione due ampie stanze sotto i tetti. Là cominciai seriamente gli esperimenti.

13

14

15

16 I resolved to go to England with a view to launching the invention on a large scale. I chose England for various reasons chief among them being the fact that I possessed numerous relatives and friends there and the fact that Great Bretain at that time was at the very summit of its financial and industrial development.

17

18 –5 Marzo Presenta la prima richiesta provvisoria di brevetto a Londra. –30 Marzo Viene ricevuto da Sir William Preece, Direttore del Ministero delle Poste; prima dimostrazione agli esperti. –2 Giugno Presenta una seconda domanda di brevetto. –27 Luglio Prima dimostrazione pubblica: collegamento dalla Direzione delle Poste alla Saving Bank in Queen Victoria Street (1 km). –2 Settembre Iniziano gli esperimenti nella Salisbury Plane (3 Km). –12 Dicembre In una storica conferenza alla Royal Society, Preece dichiara che un giovane italiano ha ideato per primo un nuovo ed utilissimo mezzo di comunicazione tra le genti. 1896

19 –4 Giugno Preece parla nuovamente alla Royal Society della telegrafia senza fili. –Marzo Prova ufficiale nella piana di Salisbury, alla presenza di delegati dei Ministeri inglesi (6.4 km). –10-14 Maggio Esperimenti sul Canale di Bristol, schermato da colline (14 Km); è presente il prof. Adolf Slaby, delegato del Governo tedesco, che evidenzierà a Berlino la rilevanza dei risultati ottenuti da Marconi. 1897

20

21 –2 Luglio Marconi riceve il brevetto n , con validità dal 2 giugno –4 Giugno Preece parla nuovamente alla Royal Society della telegrafia senza fili. –Marzo Prova ufficiale nella piana di Salisbury, alla presenza di delegati dei Ministeri inglesi (6.4 km). –10-14 Maggio Esperimenti sul Canale di Bristol, schermato da colline (14 Km); è presente il prof. Adolf Slaby, delegato del Governo tedesco, che evidenzierà a Berlino la rilevanza dei risultati ottenuti da Marconi. 1897

22 Il brevetto

23 –2 Luglio Marconi riceve il brevetto n , con validità dal 2 giugno –4 Giugno Preece parla nuovamente alla Royal Society della telegrafia senza fili. –Marzo Prova ufficiale nella piana di Salisbury, alla presenza di delegati dei Ministeri inglesi (6.4 km). –10-14 Maggio Esperimenti sul Canale di Bristol, schermato da colline (14 Km); è presente il prof. Adolf Slaby, delegato del Governo tedesco, che evidenzierà a Berlino la rilevanza dei risultati ottenuti da Marconi –Luglio Su richiesta delle autorità italiane, esegue a Roma e La Spezia (23 km) esperimenti di radiotelegrafia, spesato, con tutti gli onori ed una paga giornaliera di sessantaquattro lire. –20 luglio Sotto la direzione di Marconi e del cugino Hanry Davis, si costituisce a Londra la WIRELESS TELEGRAPH AND SIGNAL COMPANY, con un capitale di Sterline e nove soci.

24 1898 –Maggio Primi apparecchi con CIRCUITI SINTONICI per lindipendenza delle comunicazioni radio; richiede a Londra regolare brevetto. –3 Giugno PRIMO SERVIZIO RADIOTELEGRAFICO FISSO tra Bournemouth e Alum Bay sull Isola di Wight. Lord Kelvin lo inaugura con due radio-tele grammi inviati a Sir Stokes e Sir Preece e, insistendo, paga la dovuta tariffa (2 scellini, uno per ciascun radio-telegramma).

25 …. Se io volessi potrei guadagnare molto comprando le azioni della Compagnia quando sono basse, e vendendole quando vanno su, sapendo io con certezza quando è il momento buono, perché quando non faccio prove o dimostrazioni il prezzo va giù, e quando invece ne faccio il valore di dette azioni aumenta. Io sono qui a Kingstown per impiantare le mie macchine sopra diversi yacht che debbono prendere parte nelle regate il di questo mese … Da una lettera al padre, Kingstown, 13 luglio 1898

26 1898 –Maggio Primi apparecchi con CIRCUITI SINTONICI per lindipendenza delle comunicazioni radio; richiede a Londra regolare brevetto. –3 Giugno PRIMO SERVIZIO RADIOTELEGRAFICO FISSO tra Bournemouth e Alum Bay sull Isola di Wight. Lord Kelvin lo inaugura con due radio-tele grammi inviati a Sir Stokes e Sir Preece e, insistendo, paga la dovuta tariffa (2 scellini, uno per ciascun radio-telegramma). –20-21 luglio Durante la regata velica di Kingtown (Irlanda), trasmette dalla nave Flying Huntress la prima RADIOCRONACA TELEGRAFICA per il Daily Press di Dublino. –26 agosto PRIMO SOCCORSO VIA RADIO tramite il battello faro E. D. Goodwin, dotato di apparecchiature radiotelegrafiche ed ormeggiato a 19 km davanti a South Foreland (Inghilterra). –Dicembre A Chelmsford (Inghilterra) realizza la PRIMA FABBRICA DI APPARECCHIATURE RADIO del mondo.

27 Ledificio di Hall St. a Chelmsford nel 1977

28 –27-28 marzo Collegamenti attraverso il Canale della Manica, tra Wimereux (Francia), il battello faro E. D. Goodwin e South Foreland. Il primo messaggio è rivolto a Eugène Branly: "...Marconi invia a Monsieur Branly i suoi rispettosi omaggi attraverso La Manica, questo bel successo essendo in parte dovuto alle notevoli ricerche di Monsieur Branly...". –Luglio-Agosto In occasione delle grandi manovre nautiche militari, esegue prove tra le navi stesse e la terra (Inghilterra): distanza 140 Km. –15 novembre A bordo della nave americana Saint Paul usa i primi circuiti sintonici, riceve notizie dalla stazione di Needles (Irlanda) e stampa il RADIO NOTIZIARIO The Transatlantic Times (costo 1 dollaro alla copia).

29 La cabina radio del Saint Paul

30 –27-28 marzo Collegamenti attraverso il Canale della Manica, tra Wimereux (Francia), il battello faro E. D. Goodwin e South Foreland. Il primo messaggio è rivolto a Eugène Branly: "...Marconi invia a Monsieur Branly i suoi rispettosi omaggi attraverso La Manica, questo bel successo essendo in parte dovuto alle notevoli ricerche di Monsieur Branly...". –Luglio-Agosto In occasione delle grandi manovre nautiche militari, esegue prove tra le navi stesse e la terra (Inghilterra): distanza 140 Km. –15 novembre A bordo della nave americana Saint Paul usa i primi circuiti sintonici, riceve notizie dalla stazione di Needles (Irlanda) e stampa il RADIO NOTIZIARIO The Transatlantic Times (costo 1 dollaro alla copia). –20 gennaio La Wireless Telegraph and Signal Co. si trasforma in MARCONIS WIRELESS TELEGRAPH COMPANY, sempre con sede a Londra.

31

32 –27-28 marzo Collegamenti attraverso il Canale della Manica, tra Wimereux (Francia), il battello faro E. D. Goodwin e South Foreland. Il primo messaggio è rivolto a Eugène Branly: "...Marconi invia a Monsieur Branly i suoi rispettosi omaggi attraverso La Manica, questo bel successo essendo in parte dovuto alle notevoli ricerche di Monsieur Branly...". –Luglio-Agosto In occasione delle grandi manovre nautiche militari, esegue prove tra le navi stesse e la terra (Inghilterra): distanza 140 Km. –15 novembre A bordo della nave americana Saint Paul usa i primi circuiti sintonici, riceve notizie dalla stazione di Needles (Irlanda) e stampa il RADIO NOTIZIARIO The Transatlantic Times (costo 1 dollaro alla copia). –20 gennaio La Wireless Telegraph Trading Signal Co. si trasforma in MARCONIS WIRELESS TELEGRAPH COMPANY, sempre con sede a Londra. –26 aprile Ottiene a Londra il brevetto n° 7777, riferito a "Sintonia nei circuiti di trasmissione e ricezione...

33 Il brevetto 7777

34 –Ottobre Inizia la massa a punto della stazione di Poldhu- Cape Lizard (Cornovaglia), con la collaborazione del prof. J. A. Fleming e degli ingegneri R. N. Vyvyan, W.S. Entwistle e Woodward. Il circuito è complesso, a doppia sintonia e spinterogeno statico, azionato da alternatore e motrice a vapore; la potenza a disposizione è 30 kw. Schizzo di Fleming dellimpianto di Poldhu

35 .... Lo scopo della mia visita è stato di incominciare limpianto di una stazione di telegrafia senza fili allo scopo di telegrafare collInghilterra attraverso allOceano Atlantico. Questo impianto credo sarà pronto in quattro mesi. E però necessario che nessuno sappia di questo per ora. E cosa certa che i guadagni realizzabili saranno molto grandi. …. Da una lettera al padre, New York, 25 marzo 1901

36

37 La fisica che occupa un posto eminentissimo nella storia del pensiero umano è la fisica pura o filosofia naturale, cioè quella scienza che non troppo si ferma alle pratiche applicazioni dei suoi trovati, e non si cura dei vantaggi materiali che possono derivarne per chi di quei trovati è autore, ma sopra ogni cosa si propone il nobile compito di stabilire le grandi leggi che regolano i fenomeni del mondo inanimato e di scoprirne una plausibile spiegazione. A. Righi, La nuova fisica, Atti Convegno SIPS 1911

38 Scienza e potere umano sono una cosa sola, poiché dove non si conosce la causa non si può produrre leffetto. Non si comanda alla natura se non obbedendole. Francis Bacon, Novum Organum, 1620, libro I, aforisma 3 I frutti e le opere sono come la garanzia e lassicurazione della verità delle filosofie …. Perciò la verità e lutilità sono qui la stessissima cosa; e le opere stesse sono di maggior valore come pegno di verità che come contributo alla comodità della vita. Francis Bacon, Novum Organum, 1620 libro I, aforismi 73 e 124

39 Dobbiamo riconoscere che senza i mezzi che l'industria ha potuto in molti Paesi mettere a disposizione della Scienza e delle Ricerche, molte delle importanti scoperte e invenzioni, specialmente di quelle più recenti, non sarebbero forse state fatte o sarebbero forse state ritardate per più generazioni. Ma questo mio cenno alla collaborazione fra Scienziati, Ricercatori ed Industriali non deve allontanare il nostro pensiero dal vasto campo di molte utili ricerche, delle quali il risultato non è sempre destinato all'applicazione industriale. Il valore di uno scienziato o di un ricercatore non può essere commisurato col solo immediato rendimento dell'opera sua. G. Marconi, Discorso del Presidente, insediamento solenne del CNR, 2 febbraio 1929


Scaricare ppt "Guglielmo Marconi: scienziato o imprenditore? Napoli 8 Aprile 2005 Ovidio M. Bucci Università di Napoli Federico II."

Presentazioni simili


Annunci Google