La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASL Vterbo Consensus Conference EAS 28 11 02, Dr. F. Forino 1 STRUMENTI PER PROGRAMMARE GLI INTERVENTI DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE NELLE AZIENDE SANITARIE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASL Vterbo Consensus Conference EAS 28 11 02, Dr. F. Forino 1 STRUMENTI PER PROGRAMMARE GLI INTERVENTI DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE NELLE AZIENDE SANITARIE."— Transcript della presentazione:

1 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 1 STRUMENTI PER PROGRAMMARE GLI INTERVENTI DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE NELLE AZIENDE SANITARIE

2 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 2 PROGRAMMARE GLI INTERVENTI DI EaS PRINCIPALI AMBITI di RIFERIMENTO: Attività fisica Abitudini alimentari Abitudine al fumo Consumo di alcool Tossicodipendenze Ambiente sano Rischi lavorativi Procreazione responsabile Allattamento al Seno

3 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 3 OBIETTIVI per lEaS Obiettivi del Piano sanitario Nazionale Obiettivi del Piano sanitario Regionale Evidenze nella realtà locale Obiettivi di rilevanza locale

4 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 4 EaS:conferenza di partecipazione Conferenza annuale di partecipazione : Partecipano: Servizi e professionisti dellazienda, soggetti esterni che partecipano degli interventi di EaS; E Finalizzata alla diffusione, discussione, valutazione degli interventi di EaS attuati; Fornisce indicazioni per la pianificazione degli interventi da attuare.

5 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 5 EaS:incontri tecnici annuali Si tengono annualmente 2 incontri tecnici per il monitoraggio,la revisione e lintegrazione della programmazione degli interventi di EaS e della loro realizzazione

6 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 6 EaS: Piano Annuale Aziendale Il Piano Annuale Aziendale per gli interventi di EaS definisce gli obiettivi generali e specifici per le diverse articolazioni aziendali e individua le risorse necessarie al raggiungimento di ogni obiettivo specifico.

7 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 7 Budget e EaS Il budget è un sistema di programmazione annuale attraverso il quale sono assunte decisioni coordinate sugli obiettivi e sulla allocazione delle risorse, quindi decisioni tramite cui si definiscono parametri di riferimento per la guida e la valutazione della gestione.

8 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 8 Budget e EaS Il budget è uno degli strumenti del controllo di gestione aziendale inteso come pianificazione, programmazione e controllo delle attività, ovvero come il processo formale attraverso il quale, periodicamente, sono definiti in modo esplicito gli obiettivi aziendali, limpiego e lallocazione delle risorse

9 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 9 Una possibilità Il budget aziendale annuale rappresenta la possibilità di programmare gli interventi di EAS a scala aziendale in quanto: - riguarda tutte le strutture aziendali - prevede le risorse necessarie, - si basa sulla gestione per obiettivi, - responsabilizza direttori delle strutture aziendali, - è collegato ai sistemi incentivanti e premianti dellazienda, - dà autorevolezza agli obiettivi che attribuisce alle diverse strutture aziendali in quanto riconosciuti dalla direzione strategica.

10 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 10 EaS: Piano Annuale Aziendale Piano Annuale Aziendale Budget

11 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 11 Programmare le attivita di EaS Vuol dire avere lobiettivo di: Programmare, coordinandoli, molti obiettivi annuali, di molte strutture diverse e lontane tra loro. Far comunicare molte strutture diverse e lontane tra loro,spesso orientate a differenti visioni e metodologie dellEaS Permettere e mantenere attive e significative le comunicazioni tra i soggetti che realizzano interventi di EaS Far comunicare molti professionisti spesso lontani per appartenenza a strutture aziendali e a saperi professionalilontani tra loro

12 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 12 Possibilità di convivenza Programmazione annuale Budget Linee guida metodologiche ed organizzative Ricerca della massima appropriatezza La rete per lEaS La conferenza annuale di partecipazione Basi etiche dellEaS

13 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 13 Organizzazione « Organizzazione è l'insieme dei modi in cui un gran numero di persone, troppe per avere contatti personali diretti le une con tutte le a/tre, ed impegnate in una complessità di compiti, interagiscono le une con le a/tre per la consapevole e sistematica determinazione e realizzazione di obiettivi reciprocamente convenuti »

14 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 14 La buona organizzazione 1. Stabilisce obiettivi. 2. Organizza stabilendo regole e relazioni. 3. Motiva i suoi componenti. 4. Fa progredire la gente. 5. Assicura la comunicazione. 6. Valuta ed analizza i risultati per programmare.

15 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 15 Obiettivi Obiettivo: ciò che si desidera sia il punto di arrivo di un programma o di una parte di un programma. Obiettivo:la meta che polarizza i propositi o la condotta di uno o più individui nellambito di una attività o di una impresa.

16 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 16 In una buona organizzazione appartenenza; sicurezza; responsabilità; partecipazione; riconoscimento; sviluppo.

17 ASL Vterbo Consensus Conference EAS , Dr. F. Forino 17 Un buon obiettivo Un obiettivo per essere valido deve essere: 1.quantificabile 2.definito nei tempi 3.valutabile nei risultati 4.conseguibile 5.influenzabile dall'individuo 6.ragionevolmente difficile 7.chiaramente visibile 8.desiderabile 9.riconoscibile dall'individuo 10.riconoscibile dallorganizzazione 11.condivisibile


Scaricare ppt "ASL Vterbo Consensus Conference EAS 28 11 02, Dr. F. Forino 1 STRUMENTI PER PROGRAMMARE GLI INTERVENTI DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE NELLE AZIENDE SANITARIE."

Presentazioni simili


Annunci Google