La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Novara190101 - 1 LA LOGISTICA ED I COLLEGAMENTI CON IL SISTEMA PORTUALE LIGURE Paolo Balistreri Amministratore Delegato Prà Distripark Europa S.p.A. Novara,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Novara190101 - 1 LA LOGISTICA ED I COLLEGAMENTI CON IL SISTEMA PORTUALE LIGURE Paolo Balistreri Amministratore Delegato Prà Distripark Europa S.p.A. Novara,"— Transcript della presentazione:

1 novara LA LOGISTICA ED I COLLEGAMENTI CON IL SISTEMA PORTUALE LIGURE Paolo Balistreri Amministratore Delegato Prà Distripark Europa S.p.A. Novara, 19 Gennaio 2001 PIEMONTE NORD-EST TRASPORTI E INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

2 novara CONSIDERAZIONI GENERALI La distribuzione fisica dei prodotti incide fino al 12% sul fatturato dellindustria manifatturiera. La distribuzione fisica dei prodotti incide fino al 12% sul fatturato dellindustria manifatturiera. Logistica e just in time portano il trasporto allinterno del ciclo produttivo. Logistica e just in time portano il trasporto allinterno del ciclo produttivo. Le relazioni con il territorio (i nodi produttivi, le infrastrutture logistiche e l accessibilità). Le relazioni con il territorio (i nodi produttivi, le infrastrutture logistiche e l accessibilità). La programmazione dei trasporti e la pianificazione urbanistica e territoriale. La programmazione dei trasporti e la pianificazione urbanistica e territoriale.

3 novara Squilibrio modale e territoriale (rapporto gomma-ferro e nord-sud). Squilibrio modale e territoriale (rapporto gomma-ferro e nord-sud). Scarsa qualità di infrastrutture e di servizi. Scarsa qualità di infrastrutture e di servizi. Perdita di competitività delle nostre imprese. Perdita di competitività delle nostre imprese. Lo sviluppo legato alle regole: il recepimento delle normative UE, il cambiamento nella burocrazia e nelle procedure. Lo sviluppo legato alle regole: il recepimento delle normative UE, il cambiamento nella burocrazia e nelle procedure. LA SITUAZIONE IN ITALIA

4 novara LA PIANIFICAZIONE NAZIONALE: lL PGTL NAZIONALE: lL PGTL Le procedure e la semplificazione Le procedure e la semplificazione Una visione integrata Una visione integrata Il piano della logistica Il piano della logistica Il mercato e labolizione dei monopoli Il mercato e labolizione dei monopoli Risorse e selezione Risorse e selezione REGIONALE REGIONALE Il raccordo dei piani regionali con il PTGL Il raccordo dei piani regionali con il PTGL Il decentramento amministrativo Il decentramento amministrativo La conoscenza della domanda (gli osservatori) La conoscenza della domanda (gli osservatori) La formazione professionale La formazione professionale

5 novara LA RIFORMA PORTUALE DEL 1994 LEGGE 85/94 Competenze dellAutorità Portuale: Funzioni Autoritative Pubbliche Funzioni Autoritative Pubbliche Pianificazione delle Opere negli Ambiti Portuali Pianificazione delle Opere negli Ambiti Portuali Controllo degli Standard di Sicurezza sul Lavoro e sul Naviglio Controllo degli Standard di Sicurezza sul Lavoro e sul Naviglio Sviluppo e Realizzazione Sviluppo e Realizzazione Promozione dei Servizi e dellOrganizzazione Promozione dei Servizi e dellOrganizzazione Competenze degli Operatori Privati: Funzioni Imprenditoriali Funzioni Imprenditoriali Società Terminalistiche di Traffico Società Terminalistiche di Traffico Società di Servizi Società di Servizi

6 novara Un Mercato in Forte Crescita, soprattutto nelle relazioni Far East/Europa Un Mercato in Forte Crescita, soprattutto nelle relazioni Far East/Europa Lingresso dei traffici marittimi in Europa, fortemente sbilanciato fino agli inizi degli anni novanta a favore dei Porti del Nord, si è avviato a trovare un Equilibrio Maggiore Lingresso dei traffici marittimi in Europa, fortemente sbilanciato fino agli inizi degli anni novanta a favore dei Porti del Nord, si è avviato a trovare un Equilibrio Maggiore Nelleconomia dei traffici marittimi globali il Mediterraneo ha acquistato una Nuova Centralità Nelleconomia dei traffici marittimi globali il Mediterraneo ha acquistato una Nuova Centralità I porti di Genova, La Spezia e Savona stanno sviluppando al massimo la loro Favorevole Posizione Geografica I porti di Genova, La Spezia e Savona stanno sviluppando al massimo la loro Favorevole Posizione Geografica I risultati sono una gamma completa di Servizi Portuali per ogni tipo di merceologia ed un considerevole Aumento del Traffico I risultati sono una gamma completa di Servizi Portuali per ogni tipo di merceologia ed un considerevole Aumento del Traffico LO SCENARIO DI MERCATO

7 novara IL TRAFFICO CONTENITORI Il traffico nei Porti Liguri nel periodo 1993/2000 (teus) + 20,3% + 18,7% + 5,5% + 5,4% + 11,2% + 4,5% + 14,9% Previsione

8 novara LE QUOTE DI MERCATO 1993/2000 Il traffico contenitori nel Sud e Nord Europa

9 novara LO SVILUPPO DEI TRAFFICI dal 1993 al % dal 1999 al % Lo sviluppo del traffico contenitori nei Porti Liguri: (previsione fino al 2005)

10 novara LINTERSCAMBIO COMMERCIALE Mediterraneo 20% Nord Europa 5% Africa 8% Estremo Oriente 10% Medio Oriente 10% Centro e Sud America 10% Costa Occidentale del Nord America 2% Costa Orientale del Nord America 15% PortiLiguri

11 novara IL RUOLO DEL SISTEMA PORTUALE LIGURE Genova, La Spezia e Savona costituiscono un grande sistema da/per i mercati del Centro e Sud Europa Genova, La Spezia e Savona costituiscono un grande sistema da/per i mercati del Centro e Sud Europa Il ruolo del Sistema Portuale Ligure ha raggiunto unalta qualità di servizi a costi competitivi Il ruolo del Sistema Portuale Ligure ha raggiunto unalta qualità di servizi a costi competitivi Interporti e Distripark si sono sviluppati allinterno dellItalia Settentrionale e delle aree portuali, grazie agli ottimali collegamenti stradali e ferroviari Interporti e Distripark si sono sviluppati allinterno dellItalia Settentrionale e delle aree portuali, grazie agli ottimali collegamenti stradali e ferroviari Una consolidata Pace Sociale garantisce tempi e costi certi per tutte le operazioni Una consolidata Pace Sociale garantisce tempi e costi certi per tutte le operazioni

12 novara LA CONFERMA DELLA COMPETITIVITA Continuare a mettere a frutto la naturale vocazione del Sistema Portuale Ligure come Piattaforma Logistica del Sud Europa Continuare a mettere a frutto la naturale vocazione del Sistema Portuale Ligure come Piattaforma Logistica del Sud Europa Essere il naturale gate privilegiato per laccesso delle merci Essere il naturale gate privilegiato per laccesso delle merci Completare lofferta e migliorare lefficienza attraverso la realizzazione (alle spalle dei terminal) dei Distripark Completare lofferta e migliorare lefficienza attraverso la realizzazione (alle spalle dei terminal) dei Distripark

13 novara LE PIATTAFORME LOGISTICHE Gli interporti, la legislazione nazionale (risorse) e le realizzazioni (funzioni) Gli interporti, la legislazione nazionale (risorse) e le realizzazioni (funzioni) Dagli interporti alle piattaforme logistiche (non solo servizi di trasporto) Dagli interporti alle piattaforme logistiche (non solo servizi di trasporto) La logistica e i nodi (porte di accesso al mercato) La logistica e i nodi (porte di accesso al mercato) Il ruolo degli aeroporti (Malpensa, Torino) e dei porti (Voltri) Il ruolo degli aeroporti (Malpensa, Torino) e dei porti (Voltri) Il Distripark a Voltri (PSA-Sinport) Il Distripark a Voltri (PSA-Sinport)

14 novara LO SCENARIO ATTUALE Dal Nord Europa, un modello di sviluppo… Dal Nord Europa, un modello di sviluppo… …applicabile allItalia …applicabile allItalia La realizzazione del DISTRIPARK: un ulteriore elemento di qualificazione dello scalo di Prà- Voltri. La realizzazione del DISTRIPARK: un ulteriore elemento di qualificazione dello scalo di Prà- Voltri. Inserirsi con successo nello scenario delle Piattaforme Logistiche in linea con la grande tradizione del Porto di Genova. Inserirsi con successo nello scenario delle Piattaforme Logistiche in linea con la grande tradizione del Porto di Genova. Anversa: mq di magazzini su 440 ha Le Havre: mq di magazzini su 270 ha Rotterdam: mq di magazzini su 150 ha

15 novara IL PROGETTO DISTRIPARK Superficie totale dellarea retroportuale: mq Magazzini: mq Uffici: mq Area Commerciale: mq Centro Servizi allAutotrasporto: mq Distributore carburanti: mq VTE Terminal Contenitori in costruzione Magazzini: mq Centro Servizi allAutotrasporto Magazzini: mq Uffici/servizi: mq

16 novara LA PRIMA FASE Lotto 1 (in costruzione) Magazzini: mq Torre Uffici (8 piani) : mq Area Commerciale: mq Parcheggi: mq Piazzali Magazzini: mq Consegna dei magazzini: gennaio 2001 Consegna dei magazzini: gennaio 2001 Consegna della torre uffici: ottobre 2001 Consegna della torre uffici: ottobre 2001 Investimento: c.a 43 miliardi

17 novara LA FASI SUCCESSIVE Area complessiva: mq Distributore carburanti: mq Centro Servizi allAutotrasporto:8.200 mq Consegna dei manufatti: gennaio 2002 Investimento: c.a 8 miliardi La PRIMA FASE Lotto 2 Area complessiva: mq Piazzali Magazzini: mq Magazzini (2 piani) : mq Investimento: c.a 30 miliardi La SECONDA FASE

18 novara IL COMPLETAMENTO Area complessiva: mq Piazzali Magazzini: mq Magazzino (2 piani) : mq Investimento: c.a 52 miliardi Magazzino (ampliamento) : mq


Scaricare ppt "Novara190101 - 1 LA LOGISTICA ED I COLLEGAMENTI CON IL SISTEMA PORTUALE LIGURE Paolo Balistreri Amministratore Delegato Prà Distripark Europa S.p.A. Novara,"

Presentazioni simili


Annunci Google