La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia del sistema monetario internazionale Cerutti Maurizio Catania Simone Giuliani Marco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia del sistema monetario internazionale Cerutti Maurizio Catania Simone Giuliani Marco."— Transcript della presentazione:

1 Storia del sistema monetario internazionale Cerutti Maurizio Catania Simone Giuliani Marco

2 La storia del Sistema Monetario Internazionale Perché studiarla? Testare per le diverse teorie. Testare per le diverse teorie. Ci offre chiavi di lettura sullevoluzione dei mercati. Ci offre chiavi di lettura sullevoluzione dei mercati. E un punto di partenza per lo studio di riforme future. E un punto di partenza per lo studio di riforme future.

3 Introduzioni Lo studio del SMI inizia nellOttocento quando gli Usa iniziano a svolgere un ruolo rilevante e ciò garantisce unitarietà e coerenza allo studio. Lo studio del SMI inizia nellOttocento quando gli Usa iniziano a svolgere un ruolo rilevante e ciò garantisce unitarietà e coerenza allo studio. La moneta è definita merce: La moneta è definita merce: MERCE = dotata di valore intrinseco MERCE = dotata di valore intrinseco Valore del metallo contenuto nella moneta. Prezzi determinati dalla quantità di metallo.

4 I sistemi a moneta merce si sono evoluti in sistemi misti con laffiancamento della moneta cartacea, convertibile in metallo prezioso. I sistemi a moneta merce si sono evoluti in sistemi misti con laffiancamento della moneta cartacea, convertibile in metallo prezioso. La completa convertibilità manteneva il sistema monetario di fatto basato sulla logica della moneta merce La completa convertibilità manteneva il sistema monetario di fatto basato sulla logica della moneta merce

5 Il sistema bimetallico Sino al 1870 la moneta merce vedeva lutilizzo di due metalli: oro e argento. Sino al 1870 la moneta merce vedeva lutilizzo di due metalli: oro e argento. Esistevano tre gruppi di paesi: Esistevano tre gruppi di paesi: I. Moneta doro: Inghilterra e colonie. II. Moneta argento: Olanda, Svezia, Cina. III. Moneta mista: Francia, Usa, Italia. Questultimo gruppo di paesi forniva il tra dunion tra sistemi degli altri paesi. Questultimo gruppo di paesi forniva il tra dunion tra sistemi degli altri paesi.

6 Problematiche del sistema bimetallico Legge di Gresham: laumento di offerta di un metallo (oro in California) abbassava il suo prezzo relativo e innestava operazioni di arbitraggio. Legge di Gresham: laumento di offerta di un metallo (oro in California) abbassava il suo prezzo relativo e innestava operazioni di arbitraggio. Le banche centrali accumulano stock di metalli per assorbire gli eccessi di offerta, così il sistema può continuare ad esistere. Le banche centrali accumulano stock di metalli per assorbire gli eccessi di offerta, così il sistema può continuare ad esistere.

7 Altre problematiche Scoperte di ingenti giacimenti di argento. Scoperte di ingenti giacimenti di argento. Indebolimento della lobby Usa degli estrattori di argento. Indebolimento della lobby Usa degli estrattori di argento. Evoluzione tecnologiche data dalle coniatrici a vapore. Evoluzione tecnologiche data dalle coniatrici a vapore. Teoria generale di Eichengreen (1998): linterdipendenza nelle economie dei diversi paesi necessita di un medesimo sistema di cambio. Teoria generale di Eichengreen (1998): linterdipendenza nelle economie dei diversi paesi necessita di un medesimo sistema di cambio.

8 Il passaggio al sistema aureo Le difficoltà del sistema bimetallico, portarono i diversi stati ad adottare la convertibilità della moneta solo in oro. Le difficoltà del sistema bimetallico, portarono i diversi stati ad adottare la convertibilità della moneta solo in oro. Riguardo a questo importante passaggio della storia economica è interessante approfondire lallegoria de: Riguardo a questo importante passaggio della storia economica è interessante approfondire lallegoria de: Il meraviglioso mago di Oz di Frank Baum

9 La Trama Dorothy viene scaraventata in un mondo surreale insieme al suo cagnolino Toto. La sua casa precipita sulla Perfida Strega dell'Est uccidendola Dorothy viene scaraventata in un mondo surreale insieme al suo cagnolino Toto. La sua casa precipita sulla Perfida Strega dell'Est uccidendola La Strega Buona del Nord accorre, consegna le scarpe dargento a Dorothy, e le spiega che per tornare in Kansas dovrà andare nella Città Smeralda dal Mago di Oz; per raggiungerla dovrà seguire una strada pavimentata di mattoni gialli. La Strega Buona del Nord accorre, consegna le scarpe dargento a Dorothy, e le spiega che per tornare in Kansas dovrà andare nella Città Smeralda dal Mago di Oz; per raggiungerla dovrà seguire una strada pavimentata di mattoni gialli.

10 Lungo strada si aggiungono tre compagni: uno Spaventapasseri, che sostiene di essere stupido in quanto ha solo paglia nella testa, un Boscaiolo di Latta, triste perché non ha un cuore, e un Leone codardo, che con i suoi ruggiti può spaventare chiunque, ma in realtà è un fifone Lungo strada si aggiungono tre compagni: uno Spaventapasseri, che sostiene di essere stupido in quanto ha solo paglia nella testa, un Boscaiolo di Latta, triste perché non ha un cuore, e un Leone codardo, che con i suoi ruggiti può spaventare chiunque, ma in realtà è un fifone Ognuno vuole chiedere ad Oz di esaudire un desiderio: lo Spaventapasseri vuole un cervello, l'Uomo di Latta un cuore, e il Leone del coraggio. La storia dimostrerà che i tre già posseggono le qualità che dicono di non avere. Ognuno vuole chiedere ad Oz di esaudire un desiderio: lo Spaventapasseri vuole un cervello, l'Uomo di Latta un cuore, e il Leone del coraggio. La storia dimostrerà che i tre già posseggono le qualità che dicono di non avere.

11 Dopo diverse difficoltà arrivano alla città Smeralda, una città tanto brillante di colore verde che è necessario indossare occhiali a loro volta verdi Dopo diverse difficoltà arrivano alla città Smeralda, una città tanto brillante di colore verde che è necessario indossare occhiali a loro volta verdi Oz chiede loro di sconfiggere la temibile Strega dellOvest. Oz chiede loro di sconfiggere la temibile Strega dellOvest. La strega riesce a catturare il gruppo utilizzando le sue scimmie alate. La strega riesce a catturare il gruppo utilizzando le sue scimmie alate.

12 Dopo un periodo di prigionia Dorothy rovescia un secchio dacqua contro la strega che tentava di rubarle le scarpette dargento, la strega si scioglie e muore. Dopo un periodo di prigionia Dorothy rovescia un secchio dacqua contro la strega che tentava di rubarle le scarpette dargento, la strega si scioglie e muore. Tornati da Oz, il mago si rivela un imbroglione, è un semplice viaggiatore che anni addietro si era ritrovato lì perché una raffica di vento aveva deviato la sua mongolfiera. Inoltre la città di smeraldo non era realmente verde ma lo diventava solo perché tutti indossavano gli occhiali verdi. Tornati da Oz, il mago si rivela un imbroglione, è un semplice viaggiatore che anni addietro si era ritrovato lì perché una raffica di vento aveva deviato la sua mongolfiera. Inoltre la città di smeraldo non era realmente verde ma lo diventava solo perché tutti indossavano gli occhiali verdi.

13 Oz soddisfa i desideri di ognuno: allo Spaventapasseri infila una melma nella testa come cervello, al Boscaiolo ripone in petto un cuore di seta rossa, al Leone offre da bere una pozione che infonde il coraggio. Oz soddisfa i desideri di ognuno: allo Spaventapasseri infila una melma nella testa come cervello, al Boscaiolo ripone in petto un cuore di seta rossa, al Leone offre da bere una pozione che infonde il coraggio. Il Mago costruisce una mongolfiera, e decide di tornare con Dorothy e Toto in Kansas, ma a causa di un incidente la mongolfiera parte con solo il Mago a bordo. Il Mago costruisce una mongolfiera, e decide di tornare con Dorothy e Toto in Kansas, ma a causa di un incidente la mongolfiera parte con solo il Mago a bordo.

14 Il finale è ottimistico: lo Spaventapasseri regna su Oz, il Boscaiolo governa lOvest e il Leone protegge gli animali più piccoli nella foresta. Il finale è ottimistico: lo Spaventapasseri regna su Oz, il Boscaiolo governa lOvest e il Leone protegge gli animali più piccoli nella foresta. Dorothy torna a casa usando le sue scarpe d'argento: il vero potere magico era in esse, e la soluzione a tutti i problemi era quindi sempre stata a portata di mano, ma la Strega del Sud le dice che era necessario che lei fosse convinta di ciò che voleva affinché i suoi desideri fossero esauditi. Dorothy torna a casa usando le sue scarpe d'argento: il vero potere magico era in esse, e la soluzione a tutti i problemi era quindi sempre stata a portata di mano, ma la Strega del Sud le dice che era necessario che lei fosse convinta di ciò che voleva affinché i suoi desideri fossero esauditi.

15 La situazione storica USA Con il passaggio dal sistema bimetallico a quello aureo, deciso dal presidente Cleveland, aumentò la domanda di oro a parità di offerta ( DG), e diminuì la domanda dargento ( DS), il prezzo dell'argento crollò ( PS). Con il passaggio dal sistema bimetallico a quello aureo, deciso dal presidente Cleveland, aumentò la domanda di oro a parità di offerta ( DG), e diminuì la domanda dargento ( DS), il prezzo dell'argento crollò ( PS). La maggior parte della moneta in circolazione era dargento percui la quantità di moneta reale si ridusse ( M/P), il che provocò la caduta della domanda di beni e servizi ( D), e di conseguenza dei prezzi ( P), provocando una crisi deflazionistica. La maggior parte della moneta in circolazione era dargento percui la quantità di moneta reale si ridusse ( M/P), il che provocò la caduta della domanda di beni e servizi ( D), e di conseguenza dei prezzi ( P), provocando una crisi deflazionistica.

16 La situazione storica USA La crisi colpì soprattutto agricoltura ed industria con una disoccupazione quasi al 20%. La crisi colpì soprattutto agricoltura ed industria con una disoccupazione quasi al 20%. I contadini dell'ovest del paese erano indebitati con le banche dell'est, quando i prezzi diminuirono ( P), il valore reale dei debiti ( DEB/P) aumentò e le banche si arricchirono considerevolmente a spese dei contadini, che tra laltro avevano difficoltà a ripagare il debito. I contadini dell'ovest del paese erano indebitati con le banche dell'est, quando i prezzi diminuirono ( P), il valore reale dei debiti ( DEB/P) aumentò e le banche si arricchirono considerevolmente a spese dei contadini, che tra laltro avevano difficoltà a ripagare il debito. Negli anni '80 gli USA precipitarono per via di una ondata di panico verso le banche. Negli anni '80 gli USA precipitarono per via di una ondata di panico verso le banche.

17 La situazione storica USA Nacque il movimento Populista che sosteneva gli operai oppressi dal capitalismo e gli agricoltori, veniva sostenuta con fervore la reintroduzione del bimetallismo. Nacque il movimento Populista che sosteneva gli operai oppressi dal capitalismo e gli agricoltori, veniva sostenuta con fervore la reintroduzione del bimetallismo. William Jennings Bryan, candidato democratico alla casa bianca, era supportato dal movimento Populista ed era fermo sostenitore del bimetallismo, infatti sosteneva che l'argento come moneta da affiancare all'oro, avrebbe potuto aumentare l'offerta di moneta complessiva ( M), innescando così l'inflazione ( P) e riportando a livelli normali i prezzi. William Jennings Bryan, candidato democratico alla casa bianca, era supportato dal movimento Populista ed era fermo sostenitore del bimetallismo, infatti sosteneva che l'argento come moneta da affiancare all'oro, avrebbe potuto aumentare l'offerta di moneta complessiva ( M), innescando così l'inflazione ( P) e riportando a livelli normali i prezzi.

18 La situazione storica USA Bryan perse le elezioni contro il repubblicano McKinley; quattro anni dopo, alla successiva tornata elettorale la crisi economica era stata superata, e Bryan aveva messo da parte la tesi bimetallica in favore di altre questioni, in particolare l'antimperialismo, una scelta che fu molto criticata dai Populisti, che lo accusarono di codardia. Bryan perse le elezioni contro il repubblicano McKinley; quattro anni dopo, alla successiva tornata elettorale la crisi economica era stata superata, e Bryan aveva messo da parte la tesi bimetallica in favore di altre questioni, in particolare l'antimperialismo, una scelta che fu molto criticata dai Populisti, che lo accusarono di codardia. Frank Baum, autore del mago di Oz, era molto attivo nella vita politica del tempo: giornalista e scrittore, era vicino alle posizioni dei democratici Frank Baum, autore del mago di Oz, era molto attivo nella vita politica del tempo: giornalista e scrittore, era vicino alle posizioni dei democratici

19 Lallegoria Il meraviglioso mago di Oz è unallegoria della politica monetaria e della situazione socio-economica degli U.S.A. del fine Il meraviglioso mago di Oz è unallegoria della politica monetaria e della situazione socio-economica degli U.S.A. del fine Oz: abbreviazione di Ounce of Gold, oncia d'oro, lo stesso nome del romanzo è allegorico, si riferisce al gold standard. Oz: abbreviazione di Ounce of Gold, oncia d'oro, lo stesso nome del romanzo è allegorico, si riferisce al gold standard. Oz, il mago ciarlatano: il nuovo presidente degli U.S.A. McKinley, bravuomo ma incapace delle magie di cui leconomia e la società di quel periodo necessitavano; come dice il nome anche fermo sostenitore del gold standard. Oz, il mago ciarlatano: il nuovo presidente degli U.S.A. McKinley, bravuomo ma incapace delle magie di cui leconomia e la società di quel periodo necessitavano; come dice il nome anche fermo sostenitore del gold standard. Dorothy: simboleggia i valori tradizionali della società americana, è luomo comune. Dorothy: simboleggia i valori tradizionali della società americana, è luomo comune.

20 Lallegoria La strada gialla: la scelta del gold standard quale via per risolvere i problemi delluomo comune. La strada gialla: la scelta del gold standard quale via per risolvere i problemi delluomo comune. Le scarpe d'argento, che alla fine salvano Dorothy: il potere di salvezza per leconomia che i populisti attribuivano allargento. Ma la strada che conduce alla città di smeraldo è lastricata di mattoni gialli. Percui è chiaro che il romanzo trasmetta che la soluzione ideale sia il bimetallismo, mix tra oro ed argento. Le scarpe d'argento, che alla fine salvano Dorothy: il potere di salvezza per leconomia che i populisti attribuivano allargento. Ma la strada che conduce alla città di smeraldo è lastricata di mattoni gialli. Percui è chiaro che il romanzo trasmetta che la soluzione ideale sia il bimetallismo, mix tra oro ed argento.

21 Lallegoria La strega dell'est: è Cleveland, il presidente uscente che, con l'abolizione della moneta d'argento, aveva portato in rovina la classe agricola, o le potenti organizzazioni finanziarie e industriali della costa orientale, che sfruttavano la classe operaia. La strega dell'est: è Cleveland, il presidente uscente che, con l'abolizione della moneta d'argento, aveva portato in rovina la classe agricola, o le potenti organizzazioni finanziarie e industriali della costa orientale, che sfruttavano la classe operaia. La fine della strega dell'est: il crollo del sistema bancario del La fine della strega dell'est: il crollo del sistema bancario del 1893.

22 Lallegoria Lo spaventapasseri: la classe agricola, tacciata di ignoranza dalle élite, che snobbavano la battaglia per l'argento. Lo spaventapasseri: la classe agricola, tacciata di ignoranza dalle élite, che snobbavano la battaglia per l'argento. Luomo di latta: la classe operaia, che risentiva profondamente della crisi economica, era stata impoverita e sfruttata dai capitalisti (strega dellest), che avevano ridotto gli operai alla stregua di macchine senzanima né cuore. Luomo di latta: la classe operaia, che risentiva profondamente della crisi economica, era stata impoverita e sfruttata dai capitalisti (strega dellest), che avevano ridotto gli operai alla stregua di macchine senzanima né cuore. Il leone: Bryan, grande oratore (ruggisce forte), ma da molti considerato un debole (codardo) perchè non aveva mantenuto i suoi propositi sul sistema bimetallico. Il leone: Bryan, grande oratore (ruggisce forte), ma da molti considerato un debole (codardo) perchè non aveva mantenuto i suoi propositi sul sistema bimetallico.

23 Lallegoria Città smeralda: Washington D.C., dove la finanza costringe tutti a guardare il mondo attraverso il denaro, il biglietto verde. Città smeralda: Washington D.C., dove la finanza costringe tutti a guardare il mondo attraverso il denaro, il biglietto verde. La strega dellovest: il monopolio ferroviario che opprimeva lovest. La strega dellovest: il monopolio ferroviario che opprimeva lovest. Il finale: gli interessi degli agricoltori acquisteranno importanza (lo spaventapasseri regna su Oz), lindustrializzazione si sposterà ad Ovest (luomo di latta regna ad ovest) e Bryan (leone) comanderà in una foresta abitata da politici di piccolo calibro. Il finale: gli interessi degli agricoltori acquisteranno importanza (lo spaventapasseri regna su Oz), lindustrializzazione si sposterà ad Ovest (luomo di latta regna ad ovest) e Bryan (leone) comanderà in una foresta abitata da politici di piccolo calibro. MORALE: si pensava che lunico modo di curare la crisi fosse quello di difendere i valori del popolo evitando la smisurata crescita delle corporation e del capitalismo. MORALE: si pensava che lunico modo di curare la crisi fosse quello di difendere i valori del popolo evitando la smisurata crescita delle corporation e del capitalismo.

24 Il sistema aureo a livello mondiale Perché il passaggio è alloro? La maggior economia mondiale, lInghilterra, adotta lo standard aureo. La maggior economia mondiale, lInghilterra, adotta lo standard aureo. Il passaggio alloro della Germania e degli Usa (dopo le rispettive guerre). Il passaggio alloro della Germania e degli Usa (dopo le rispettive guerre). Fenomeno di integrazione commerciale che richiedeva standard di pagamento comuni (accordi internazionali costruzione di infrastrutture). Fenomeno di integrazione commerciale che richiedeva standard di pagamento comuni (accordi internazionali costruzione di infrastrutture).

25 La stabilità del sistema aureo Laumento di domanda e quindi del prezzo delloro viene compensato dalle innovazioni tecnologiche in materia di estrazione del metallo, che ne fanno aumentare lofferta. Laumento di domanda e quindi del prezzo delloro viene compensato dalle innovazioni tecnologiche in materia di estrazione del metallo, che ne fanno aumentare lofferta. Meccanismo di aggiustamento automatico: Meccanismo di aggiustamento automatico: -movimento di oro dai paesi in deficit (con annessa riduzione di M e quindi di P) ai paesi in surplus (con aumento di M e quindi di P). -movimento di oro dai paesi in deficit (con annessa riduzione di M e quindi di P) ai paesi in surplus (con aumento di M e quindi di P).

26 Più raro lintervento delle banche centrali sui tassi di sconto. Più raro lintervento delle banche centrali sui tassi di sconto. Condizioni storico sociali di stabilità politica (Belle Epoque). Condizioni storico sociali di stabilità politica (Belle Epoque). Bassa attenzione della politica al mercato del lavoro (ruolo marginale dellopinione pubblica e dei sindacati). Bassa attenzione della politica al mercato del lavoro (ruolo marginale dellopinione pubblica e dei sindacati). Assenza di volontà politica nel cambiare lo status quo. Assenza di volontà politica nel cambiare lo status quo.

27 La fine della stabilità aurea Causata da un evento esogeno: la seconda guerra mondiale. Causata da un evento esogeno: la seconda guerra mondiale. Il signoraggio usato dagli stati per ripagare le spese di guerra, rese impossibile la convertibilità aurea. Il signoraggio usato dagli stati per ripagare le spese di guerra, rese impossibile la convertibilità aurea. Lo scenario politico economico era profondamente mutato: Lo scenario politico economico era profondamente mutato: Gli USA, veri vincitori, sostituiscono lInghilterra come prima potenza economica. Gli USA, veri vincitori, sostituiscono lInghilterra come prima potenza economica. Situazione economica europea in grave difficoltà. Situazione economica europea in grave difficoltà.

28 Tentativi di ritorno al Gold Standard Iperinflazione di molti paesi (Germania) favorì la riforma valutaria e un ritorno alla convertibilità, a costi minori, della moneta in oro. Iperinflazione di molti paesi (Germania) favorì la riforma valutaria e un ritorno alla convertibilità, a costi minori, della moneta in oro. Difficoltà tecniche per definire i valori di equilibrio dei cambi dopo lo shock della guerra, tra paesi più inflazionati e meno inflazionati. Difficoltà tecniche per definire i valori di equilibrio dei cambi dopo lo shock della guerra, tra paesi più inflazionati e meno inflazionati. Impensabile ritorno alla parità pre-bellica. Impensabile ritorno alla parità pre-bellica.

29 Rapporto USA-Gran Bretagna Inflazione inglese relativamente molto più alta di quella statunitense. Inflazione inglese relativamente molto più alta di quella statunitense. Difficoltà nel ripristinare tasso di cambio Sterlina Dollaro pre-bellico. Difficoltà nel ripristinare tasso di cambio Sterlina Dollaro pre-bellico. Politica inglese di graduale deflazione. Politica inglese di graduale deflazione. Politica monetaria restrittiva statunitense. Politica monetaria restrittiva statunitense. Fase espansiva economia USA. Fase espansiva economia USA. Risultato ottenuto solo nel 1925, ma con inflazione alta e Sterlina molto forte. Risultato ottenuto solo nel 1925, ma con inflazione alta e Sterlina molto forte.

30 Rapporto USA-Resto del mondo Nel 1926 quasi tutti i paesi erano tornati al sistema aureo, ma con grandi sforzi. Nel 1926 quasi tutti i paesi erano tornati al sistema aureo, ma con grandi sforzi. Gli USA erano allora lunico paese dotato di capitali, il GRANDE ESPORTATORE. Gli USA erano allora lunico paese dotato di capitali, il GRANDE ESPORTATORE. Gli USA esportano capitali, ma non necessitano di importare beni, al contrario del ruolo guida prima svolto dalla Gran Bretagna. Gli USA esportano capitali, ma non necessitano di importare beni, al contrario del ruolo guida prima svolto dalla Gran Bretagna.

31 Crollo del sistema aureo Lanno di conclusione è comunemente fissato al Lanno di conclusione è comunemente fissato al In quellanno Germania e Francia accumulano ingenti riserve doro. In quellanno Germania e Francia accumulano ingenti riserve doro. Lesplosione della bolla speculativa e la susseguente Grande Depressione negli USA danno la definitiva spallata al Gold Standard. Lesplosione della bolla speculativa e la susseguente Grande Depressione negli USA danno la definitiva spallata al Gold Standard.

32 Le economie periferiche, produttrici di beni primari (Argentina Australia..) subiscono per prime il colpo e svalutarono la loro moneta. Le economie periferiche, produttrici di beni primari (Argentina Australia..) subiscono per prime il colpo e svalutarono la loro moneta. In Europa lesplosione della disoccupazione sposta lattenzione da un equilibrio globale allobiettivo di un equilibrio interno. In Europa lesplosione della disoccupazione sposta lattenzione da un equilibrio globale allobiettivo di un equilibrio interno. Perdita di credibilità del sistema aureo Perdita di credibilità del sistema aureo Corsa a convertire in oro la moneta, fino alla cessazione ufficiale con Roosevelt che nel 1933 dichiara la fine del Gold Standard. Corsa a convertire in oro la moneta, fino alla cessazione ufficiale con Roosevelt che nel 1933 dichiara la fine del Gold Standard.

33 Riflessioni finali sul sistema aureo Fino alla seconda guerra mondiale non ci furono cambi flessibili bensì un regime detto di fluttuazioni manovrate. Fino alla seconda guerra mondiale non ci furono cambi flessibili bensì un regime detto di fluttuazioni manovrate. Sarebbe necessitata unazione congiunta a livello globale ma gli interessi nazionali hanno, in quel particolare periodo storico hanno preso il sopravvento Sarebbe necessitata unazione congiunta a livello globale ma gli interessi nazionali hanno, in quel particolare periodo storico hanno preso il sopravvento La neonata BIS (1930) non ha avuto il tempo ne i mezzi per svolgere unopera di coordinamento. La neonata BIS (1930) non ha avuto il tempo ne i mezzi per svolgere unopera di coordinamento.

34 Bretton Woods Dopo la seconda guerra mondiale si torna ad un regime di cambi fissi. Dopo la seconda guerra mondiale si torna ad un regime di cambi fissi. Le motivazioni sono principalmente due: Le motivazioni sono principalmente due: Flessibilità dei cambi = difficoltà Flessibilità dei cambi = difficoltà Alimentare scambi commerciali per sostenere la ripresa. Alimentare scambi commerciali per sostenere la ripresa.

35 Premessa Poco prima della fine della guerra 44 paesi si ritrovano per decidere la condizione economica post-bellica. Poco prima della fine della guerra 44 paesi si ritrovano per decidere la condizione economica post-bellica. Lidea comune era di ritornare verso i cambi fissi ma la disputa era sui fondamenti dellaccordo,cerano due filoni di pensiero: Lidea comune era di ritornare verso i cambi fissi ma la disputa era sui fondamenti dellaccordo,cerano due filoni di pensiero: USA: Sistema che replicasse il gold standard e che avesse il $ come valuta perno. USA: Sistema che replicasse il gold standard e che avesse il $ come valuta perno. GBR: Volevano un regime con maggiori vincoli sui movimenti di capitali e che permettesse di svalutare. GBR: Volevano un regime con maggiori vincoli sui movimenti di capitali e che permettesse di svalutare.

36 Soluzione Soluzione di compromesso con cambi fissi ma aggiustabili basato su 4 fondamenti: Soluzione di compromesso con cambi fissi ma aggiustabili basato su 4 fondamenti: 1. Passaggio da valuta merce a cartacea,il $ era lunico convertibile in oro mentre tutte le altre erano convertibili in $ risolvendo in questo modo il problema delle risorse auree localizzate per 2\3 negli USA e della loro finitezza.

37 2. Cambi fissi che permettessero però meccanismi di aggiustamento. 3. Controlli sui movimenti di capitale. 4. Fondo monetario internazionale creato per sorvegliare politiche economiche dei vari paesi e fornire liquidità nel caso di squilibri nella bilancia dei pagamenti (quote partecipative).

38 Problemi Il sistema effettivamente non funziona mai: Il sistema effettivamente non funziona mai: 1. Anche se i cambi erano flessibili i riallineamenti sono poco frequenti e il sistema risulta effettivamente rigido. 2. Le liquidità a disposizione del Fondo internazionale sono insufficienti,lEuropa dipende ha un apparato produttivo completamente distrutto,bilancia dei pagamenti europea in forte deficit acutizzato dai cambi fissi.

39 Altri problemi Il Piano Marshall fa crescere i paesi europei più velocemente che gli USA. Il Piano Marshall fa crescere i paesi europei più velocemente che gli USA. Questo richiede un apprezzamento del cambio reale delle valute europee rispetto al dollaro. Questo richiede un apprezzamento del cambio reale delle valute europee rispetto al dollaro. Laggiustamento non avviene da nessuna della due parti e questo finisce per minare le basi del sistema. Laggiustamento non avviene da nessuna della due parti e questo finisce per minare le basi del sistema.

40 Ambiguità del sistema Il dollaro era convertibile in oro e contemporaneamente era il riferimento per tutte le altre valute. Il dollaro era convertibile in oro e contemporaneamente era il riferimento per tutte le altre valute. Questo non risolveva il problema della liquidità,lo attenuava soltanto. Questo non risolveva il problema della liquidità,lo attenuava soltanto. Lofferta di dollari crebbe insieme alle varie economie fino a che divenne superiore alle riserve auree facendo crollare la credibilità del sistema. Lofferta di dollari crebbe insieme alle varie economie fino a che divenne superiore alle riserve auree facendo crollare la credibilità del sistema.

41 Soluzione di Triffin Sostituire il dollaro con unaltra attività libera di crescere al tasso di crescita delleconomia,furono create della passività del Fondo monetario internazionale,i Diritti speciali di prelievo il cui valore è ricavato da un paniere di valute internazionali e serviva per sostituire loro nelle transazioni internazionali. Sostituire il dollaro con unaltra attività libera di crescere al tasso di crescita delleconomia,furono create della passività del Fondo monetario internazionale,i Diritti speciali di prelievo il cui valore è ricavato da un paniere di valute internazionali e serviva per sostituire loro nelle transazioni internazionali.

42 Crisi La guerra del Vietnam aveva fatto crescere la spesa pubblica statunitense,aumento linflazione,il dollaro subì molti attacchi speculativi e nel 1971 Nixon bloccò la convertibilità in oro facendo crollare di fatto il sistema. La guerra del Vietnam aveva fatto crescere la spesa pubblica statunitense,aumento linflazione,il dollaro subì molti attacchi speculativi e nel 1971 Nixon bloccò la convertibilità in oro facendo crollare di fatto il sistema.

43 Ritorno alla flessibilità Due Teorie: 1. I cambi flessibili avrebbero portato ad una situazione economica insostenibile. 2. La speculazione avrebbe mantenuto una situazione di equilibrio.

44 Anche gli USA avrebbero preferito dei cambi flessibili perché la guerra e la crisi petrolifera avevano reso i cambi fissi insostenibili. Anche gli USA avrebbero preferito dei cambi flessibili perché la guerra e la crisi petrolifera avevano reso i cambi fissi insostenibili. Negli anni 70 cè lo shock petrolifero e i paesi per mantenere alte le esportazioni iniziano a svalutare le proprie valute, questo aiuta anche loccupazione. Negli anni 70 cè lo shock petrolifero e i paesi per mantenere alte le esportazioni iniziano a svalutare le proprie valute, questo aiuta anche loccupazione. I cambi sono diventati ormai irrimediabilmente flessibili I cambi sono diventati ormai irrimediabilmente flessibili

45 Anni 80 Periodo di forte inflazione,FED inizia una politica restrittiva,dimezza linflazione ma aumentano disoccupazione e crolla la produzione. Periodo di forte inflazione,FED inizia una politica restrittiva,dimezza linflazione ma aumentano disoccupazione e crolla la produzione. La risposta di Regan fu di abbassare le tasse e di sostenere la spesa pubblica,in seguito il $ fu nuovamente svalutato e questo comportò una caduta di competitività del Giappone. La risposta di Regan fu di abbassare le tasse e di sostenere la spesa pubblica,in seguito il $ fu nuovamente svalutato e questo comportò una caduta di competitività del Giappone.

46 Anni 80 In Europa si arriva ad un sistema monetario che ha come valuta perno il Marco,le politiche monetarie europee sono unificate e linflazione si muove verso i bassi tassi tedeschi. In Europa si arriva ad un sistema monetario che ha come valuta perno il Marco,le politiche monetarie europee sono unificate e linflazione si muove verso i bassi tassi tedeschi.

47 Anni 90 Unione monetaria europea. Unione monetaria europea. Maastricht (1992) si decisero i criteri e gli obiettivi economici che avrebbero portato nel 1999 alla creazione dellEuro e allunione monetaria nel Maastricht (1992) si decisero i criteri e gli obiettivi economici che avrebbero portato nel 1999 alla creazione dellEuro e allunione monetaria nel Nel paesi sono stati dichiarati idonei a partecipare allunione monetaria. Nel paesi sono stati dichiarati idonei a partecipare allunione monetaria. Gennaio 1999: furono fissati definitivamente i tassi di cambio e la politica monetaria passo in mano alla BCE. Gennaio 1999: furono fissati definitivamente i tassi di cambio e la politica monetaria passo in mano alla BCE.


Scaricare ppt "Storia del sistema monetario internazionale Cerutti Maurizio Catania Simone Giuliani Marco."

Presentazioni simili


Annunci Google