La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GfK Group12 Luglio 2011 Verso nuovi modelli alimentari - Giuseppe Minoia, Paolo Salafia - TRENDFOOD - Milano, 12 Luglio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GfK Group12 Luglio 2011 Verso nuovi modelli alimentari - Giuseppe Minoia, Paolo Salafia - TRENDFOOD - Milano, 12 Luglio 2011."— Transcript della presentazione:

1 GfK Group12 Luglio 2011 Verso nuovi modelli alimentari - Giuseppe Minoia, Paolo Salafia - TRENDFOOD - Milano, 12 Luglio 2011

2 2 GfK Group 12 Luglio 2011 a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 1 LA TAVOLA, AL CENTRO Per 2 Italiani su 3 cibo significa gioia e piacere 8 Italiani su 10 si considerano Buongustai Solo 1 su 7 ritiene di trascurare la propria alimentazione (1 su 4 nel 1995)

3 3 GfK Group 12 Luglio 2011 Trascuro molto la mia alimentazione (% daccordo) LA TAVOLA, AL CENTRO a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 1

4 4 GfK Group 12 Luglio 2011 IL PARADIGMA VERDE 1 Italiano su 7 ha ridotto negli anni il consumo di carne Frutta/verdura sono i cardini del modello alimentare considerato legittimo 1 italiano su 5 consuma prodotti biologici a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 2

5 5 GfK Group 12 Luglio 2011 LA NUOVA SCANSIONE DEI PASTI Secondi piatti e piatti unici crescono di importanza nelle abitudini alimentari Il pranzo è considerato dagli Italiani il principale momento alimentare In media, solo un pasto su tre è di tipo completo a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 3

6 6 GfK Group 12 Luglio 2011 Preferisco i primi piatti ai secondi (% daccordo) LA NUOVA SCANSIONE DEI PASTI a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 3

7 7 GfK Group 12 Luglio 2011 IL PIACERE E LA DECONCITAZIONE Il tempo trascorso a tavola è sempre più un tempo di qualità e relax Al consumo dei pasti domestici si dedicano in media 35 minuti (+5 negli ultimi 10 anni) Cresce il valore della convivialità alimentare (1 su 3 invita spesso a cena, 1 su 4 nel 1995) a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 4

8 8 GfK Group 12 Luglio 2011 Mangio sempre in fretta (% daccordo) IL PIACERE E LA DECONCITAZIONE a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 4

9 9 GfK Group 12 Luglio 2011 IL CROSS-BORDER ALIMENTARE Gli italiani nellultimo anno hanno speso 80 milioni di euro nei ristoranti etnici 1 su 4 ha mangiato in un ristorante straniero (soprattutto r. orientali) Un italiano su 3 apprezza cibi stranieri (1 su 5 nel 1995) a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 5

10 10 GfK Group 12 Luglio 2011 Mi piace la cucina straniera (% daccordo) IL CROSS-BORDER ALIMENTARE a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 5

11 11 GfK Group 12 Luglio 2011 CONSAPEVOLEZZA E SALUTE La dieta Mediterranea rappresenta sempre più il paradigma di riferimento nutrizionale Cresce chi prova almeno ogni tanto diete dimagranti (1 su 5 oggi, 1 su 7 nel 2000) Diminuisce la quota degli italiani che si considera sovrappeso (dal 50 al 40% in 10 anni) a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 6

12 12 GfK Group 12 Luglio 2011 Seguo la dieta mediterranea (% daccordo) CONSAPEVOLEZZA E SALUTE a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 6

13 13 GfK Group 12 Luglio italiano su 3 acquista almeno ogni tanto cibo direttamente dal produttore 4 su 10 cercano di evitare di comprare prodotti che vengono da lontano 2 italiani su 5 fanno acquisti presso mercati rionali e di quartiere IL RITORNO AL TERRITORIO a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 7

14 14 GfK Group 12 Luglio 2011 IL RITORNO AL TERRITORIO I cibi che preferisco sono le specialità regionali (% daccordo) a. ORIENTAMENTI E TENDENZE: 7

15 15 GfK Group 12 Luglio I NUOVI STILI ALIMENTARI

16 16 GfK Group 12 Luglio 2011 Stile %Valori alimentariAccentuazioni 2. I NUOVI STILI ALIMENTARI TRADIZIONALISTA/CONSUETUDI NARIO 16.6 SEMPLICITÀ, RITUALIZZAZIONE, STAGIONALITÀ, CONVIVIALITÀ FEMMINILE, TARDO ADULTO/MATURO/ANZIANO, CENTRO-SUD, ISTRUZ INFERIORE CONCESSIVO/BUONGUSTAIO 15.2 SAPORE, SOSTANZIOSITÀ, TERRRITORIALITÀ, PIACERE MASCHILE, MATURO, OPERAI/COMMERCIANTI PENSIONATI ISTRUZIONE INF DISINVESTITO/DISTACCATO 14.7 PRATICITÀ, RAPIDITÀ, DISINTERESSE, DESTRUTTURAZIONE MASCHILE, GIOVANE E MATURO STUDENTI/OPERAI/PENS. NORD, ISTR. MEDIO INF MEDITERRANEO EVOLUTO/CONSAPEVOLE 12.7 ATTENZIONE, LEGGEREZZA, VARIETÀ, DISINTERMEDIAZIONE ADULTO, MASCHILE, COLLETTI BIANCHI, ISTRUZIONE SUPERIORE SPERIMENTATORE/GOURMAND 11.5 COINVOLGIMENTO, CURIOSITÀ, SAPERE, CUCINA STRANIERA GIOVANE E ADULTO, FEMMINILE, COLLETTI BIANCHI, NORD ISTRUZIONE SUPERIORE, FRUGALE/SEMPLICE 9.5 CONTENIMENTO, SOBRIETÀ, ROUTINE, ATTENZIONE FEMMINILE, MATURO/ANZIANO, NORD, ISTRUZIONE INFERIORE GASTRO- ANOMICO/DISORDINATO 7.1 GOLA, IMPULSIVITÀ, SREGOLATEZZA, SNACKIZZAZIONE GIOVANE, STUDENTI/NON OCCUPATI/OPERAI, SUD, ISTR. MEDIA LIPOFOBICO/CONFLITTUALE 6.5 SALUTISMO, ANSIA, CONFLITTO GOLA-FORMA FEMMINILE, GIOVANE/ADULTO, CASALINGHE, COLLETTI BIANCHI, ISTR. MEDIO-SUP ECLETTICO/SINCRETICO 6.2 ESPERIENZA, ESTETICA, SENSORIALITÀ, FOODTAINMENT GIOVANE /ADULTO, STUDENTI E COLLETTI BIANCHI, SUD, ISTR. MEDIO-SUP

17 17 GfK Group 12 Luglio 2011 LE DIREZIONI DEL CAMBIAMENTO SOCIOALIMENTARE NATURALITÀ GASTRO-ANOMIA FRESCHEZZA KM0 ORALITÀ ESPLORAZIONE SERVIZIO LIPOFOBIA DESTRUTTURAZIONE DIETA MEDITERRANEA FOODTAINMENT CONVIVIALITÀ GOURMANDISE


Scaricare ppt "GfK Group12 Luglio 2011 Verso nuovi modelli alimentari - Giuseppe Minoia, Paolo Salafia - TRENDFOOD - Milano, 12 Luglio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google