La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Barzaghi Lodi Classi IV B e V. I cibi di cui ci nutriamo sono molto vari. Ci sono alimenti semplici come il latte,la frutta ed alimenti complessi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Barzaghi Lodi Classi IV B e V. I cibi di cui ci nutriamo sono molto vari. Ci sono alimenti semplici come il latte,la frutta ed alimenti complessi."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Barzaghi Lodi Classi IV B e V

2 I cibi di cui ci nutriamo sono molto vari. Ci sono alimenti semplici come il latte,la frutta ed alimenti complessi come un piatto di pasta o di lasagne. In genere noi consumiamo 5 pasti al giorno: COLAZIONE al mattino SPUNTINO a meta mattino PRANZO alle 12.30/13.00 MERENDA al pomeriggio CENA alla sera

3 In base ai principi nutritivi che contengono, gli alimenti si possono DIVIDERE IN SEI GRUPPI PRINCIPALI: alcuni cibi si trovano in più di un gruppo poiché contengono sostanze diverse. I gruppi sono: CARBOIDRATI O ZUCCHERI PROTEINE GRASSI O LIPIDI VITAMINE SALI MINERALI ACQUA.

4 Si trovano in : pane, pasta, dolci, cereali, in tutti gli alimenti che contengono zuccheri anche sottoforma di amidi.Lo sono tutti i farinacei e i cibi prodotti con i cereali. Questi cibi ci forniscono ENERGIA immediata, cioè pronta da utilizzare subito.

5 Si trovano nelle carni rosse(di manzo, di selvaggina) e bianche (di pollo, coniglio, vitello)nel pesce,nelle uova,nei legumi(piselli,fagioli,lenticchie e soia)nei formaggi e nel latte. Sono sostanze importantissime per la costruzione del nostro corpo,entrano nella composizione dei muscoli. Sono sostanze PLASTICHE.

6 Si trovano in tutti i condimenti. Infatti ne sono ricchissimi:lolio,il burro,la margarina,ma si trovano anche in molti dolci,nel latte,nella frutta secca,nei salumi,nei formaggi. Sono sostanze importanti e ci forniscono ENERGIA di lunga durata, bisogna però fare attenzione a non consumarne in eccesso.

7 Si trovano nella frutta e nella verdura,sono sostanze indispensabili al nostro corpo,poiché non le sa fabbricare da solo,inoltre ci proteggono da molte malattie. Sono dei REGOLATORI,cioè aiutano a far funzionare bene tutte le cellule del nostro organismo.

8 Si trovano in abbondanza nella frutta e verdura,ma anche in vari cibi in piccolissimi quantità e sono importanti poi che sono anchessi di REGOLATORI.

9 Si assume così semplicemente come bevanda o allinterno dei cibi. E indispensabile per il funzionamento di tutto il corpo. È anchessa un alimento REGOLATORE.

10 Gli esperti di alimentazione ci danno dei consigli su come dobbiamo nutrirci per mantenere una buona salute. Infatti ci sono dei cibi indispensabili per la corretta alimentazione e quindi da mangiare in quantità elevate, come la frutta e la verdura e altri cibi che andrebbero consumati più raramente poiché contengono sostanze meno utili o anche più complesse da digerire per il nostro corpo. Per questo hanno costruito una PIRAMIDE ALIMENTARE.

11 E un semplice disegno che rappresenta quali cibi mangiare e in quale quantità. In basso vi sono i cibi da consumare in quantità maggiore e via via più si sale più troviamo i cibi da consumare con maggiore moderazione. Quindi è buona norma preferire sostanze che ci forniscono acqua, sali minerali e vitamine come frutta e verdura, quindi i cibi che ci danno energia e quindi i carboidrati. In minore quantità è bene consumare proteine, grassi e zuccheri.

12 Alcuni alimenti sono particolarmente complessi e quindi è meglio preferire i cibi semplici perché impegnano meno il nostro organismo a digerirli. Per esempio sia il pane che i biscotti contengono carboidrati, ma il pane essendo fatto di farina,acqua e lievito è più semplice del biscotto che contiene anche zucchero, uova, grassi (alcuni del tipo più dannoso allorganismo), quindi è meglio preferire il primo ai secondi. Bisogna fare attenzione alle quantità di cibo che si assumono e adeguarle al proprio fisico ed alle attività che si svolgono, infatti una donna che fa un lavoro sedentario non deve mangiare quanto un atleta che pratica sport o un bambino che sta crescendo. Importante inoltre è che la dieta sia varia e contenga tutti i tipi di alimenti. In particolare deve essere ricca di verdure e frutta come è caratteristico della dieta mediterraneadieta mediterranea

13 Gli studiosi dellalimentazione hanno dedotto dalle loro ricerche che la dieta tradizionale delle zone mediterranee, ed in particolare dellItalia, ha caratteristiche ottimali per quanto concerne sia il bilanciamento delle calorie fornite, sia la varietà e la qualità degli alimenti consumati. Nellalimentazione tradizionale delle nostre regioni meridionali sono presenti in abbondanza pasta e pane, verdure, pesce, condimenti a base di olio extravergine di oliva, frutta e alimenti freschi di stagione. La cosiddetta Dieta mediterranea viene pertanto portata ad esempio da seguire e caldeggiata per le sue caratteristiche ottimali. Seguiamo quindi volentieri e con piacere la nostra abitudine a consumare pasta, verdure, olio di oliva, poca carne e molto pesce e sicuramente aiuteremo la nostra salute. Importante è non abbondare nelle dosi e accertarsi della qualità dei cibi.

14 RICORDA: E dannoso seguire una dieta troppo limitata o priva di alcuni alimenti! I dietologi consigliano un dieta molto variegata, che contenga tutti i diversi tipi di alimenti, ricca sempre di frutta e verdura e ben bilanciata nelle quantità. Questo serve a tenerci in forma e a prevenire molte malattie. Ora che siamo diventati esperti di alimentazione, vuoi giocare con noi? Clicca qui!Clicca qui!


Scaricare ppt "Scuola Barzaghi Lodi Classi IV B e V. I cibi di cui ci nutriamo sono molto vari. Ci sono alimenti semplici come il latte,la frutta ed alimenti complessi."

Presentazioni simili


Annunci Google