La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La prevenzione dellanemia del pretermine Terapia marziale Luso delleritropoietina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La prevenzione dellanemia del pretermine Terapia marziale Luso delleritropoietina."— Transcript della presentazione:

1 La prevenzione dellanemia del pretermine Terapia marziale Luso delleritropoietina

2 La prevenzione dellanemia del pretermine Terapia marziale Davico S.; Nangeroni M.; Quaglio L.; Picotto I. Luso delleritropoietina Bagna R., Cambursano P., Marra A.

3 Quesito clinico E dimostrato che nel prematuro (senza altra patologia) la supplementazione con ferro migliora i parametri clinici evitando lanemia sideropenica? Nella nostra ricerca evitiamo di considerare i lavori che si occupano di eritropietina

4 Formulazione del quesito P quale paziente I quale intervento C confronto O risultati (outcome) Neonato prematuro Supplementazione marziale Non supplementazione Evitare lanemia

5 MeSH term Infant premature Iron/therapeutic use Anemia iron deficiency Neonato prematuro Supplementazione marziale Non supplementazione Evitare lanemia

6 Numero articoli trovati Senza limiti dal 1990 linee guida metanalisi RCT CT lettere review

7 Query " Infant, Low Birth Weight"[MESH] OR "Infant, Very Low Birth Weight"[MESH] OR "Infant, Premature"[MESH] AND iron/therapeutic use[MESH] NOT erythropoietin/therapeutic use[MESH] RCT dal 1990

8 Risultati

9 MeSH term Infant premature Iron/therapeutic use Anemia iron deficiency Neonato prematuro Supplementazione marziale Non supplementazione Evitare lanemia

10 Query " Infant, Low Birth Weight"[MESH] OR "Infant, Very Low Birth Weight"[MESH] OR "Infant, Premature"[MESH] AND iron/therapeutic use[MESH] NOT erythropoietin/therapeutic use[MESH] AND anemia, iron deficiency[MESH]

11 Risultati Griffin IJ, Cooke RJ, Reid MM, McGCormick KP, Smith JS. Iron nutritional status in preterm infants fed formulas fortified with iron. Arch Dis Child Fetal Neonatal Ed Jul;81(1):F45-9.

12 1: Arch Dis Child Fetal Neonatal Ed 1999 Jul;81(1):F45-9 Iron nutritional status in preterm infants fed formulas fortified with iron. Griffin IJ, Cooke RJ, Reid MM, McCormick KP, Smith JS Neonatal Nutrition Research Group Royal Victoria Infirmary University of Newcastle-upon-Tyne, UK.

13 Obbiettivi Verificare le raccomandazioni dellAAP (1985) e dellESPGAN (1987) (normalmente accettate ed applicate), secondo cui: è indicato lapporto nel pretermine dopo le dimissioni o comunque a partire dalla 6a-8a settimana di vita, di almeno 2 mg/kg di ferro, o come supplementazione farmacologica o come latte fortificato (1,2 mg/100 ml) con ferro

14 metodi pazienti studiati: lattanti prematuri (E.G. < 32 settimane, peso alla nascita < 1750 gr) alimentati dopo le dimissioni con latte artificiale, che crescevano più di 20 gr al giorno e che non presentavano malattie sistemiche. dalla nascita alle dimissioni: alimentazione con formula per prematuri (0.9 mg di ferro/100 ml), oppure un misto di formula per prematuri con latte materno. Nessuno era stato sottoposto a terapia con eritropoietina. Circa il 50% dei soggetti aveva ricevuto emotrasfusione durante la degenza

15 Alle dimissioni (in media a giorni dalla nascita, con peso medio di circa 2100 gr), i bambini venivano, in modo randomizzato, assegnati a tre gruppi: -gruppo A: veniva alimentato con latte per prematuri (ferro 0.9 mg/100 ml) - gruppo B: veniva alimentato con latte per nati a termine (ferro 0.5 mg /100 ml) -gruppo C: veniva alimentato con latte per prematuri dalle dimissioni fino a 40 settimane di E. G., poi con latte per nati a termine

16 Outcome : valutazione ( ogni 15 gg, dalle dimissioni al termine, poi una volta al mese fino a sei mesi d età corretta) di: Anemia ( un valore di Hb più basso di due deviazioni standard rispetto alla media di neonati pretermine della stessa età postnatale, oppure, dopo i tre mesi, un valore di Hb più basso di due deviazioni standard della media di neonati a termine della stessa età postmestruale). Deficienza di ferro (una ferritina plasmatica inferiore a 10 microgr/L).

17 Risultati Sono risultati valutabili a sei mesi 78 bambini (su 81 reclutati): 29 nel gruppo A, 34 nel gruppo B, 15 del gruppo C la concentrazione di Hb nei tre gruppi era sovrapponible a quella di prematuri di riferimento della stessa età postnatale senza carenza di ferro e a quella di nati a termine della stessa età postmestruale tra i gruppi non si sono avute differenze nella concentrazione di Hb e di ferritina e nellincidenza di carenza di ferro.

18 Conclusioni degli autori Latti artificiali contenenti da 0.5 a 0.9 mg/100 ml di ferro sembrano essere idonei a soddisfare le esigenze nutrizionali di neonati pretermine dopo la dimissione dallospedale

19 Interpretazione degli autori lassorbimento di ferro nel lattante ex-prematuro sarebbe diverso da quanto precedentemente ritenuto e da quanto è stimato essere lassorbimento del lattante normale o del bambino in età successive: un precedente lavoro degli stessi autori (Cook RJ, Griffin IJ et al, Iron absorption in preterm infants on moderate iron intakes. Pediatr Res 1997; 41:230A) ha dimostrato che lassorbimento di ferro nei prematuri può arrivare anche al 34% di quanto introdotto, a fronte di un valore stimato dellordine del 10% nel lattante normale.


Scaricare ppt "La prevenzione dellanemia del pretermine Terapia marziale Luso delleritropoietina."

Presentazioni simili


Annunci Google