La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La giustizia online: problemi e prospettive La giustizia online: problemi e prospettive TAR Lecce, 17 luglio 2009 Marco Mancarella Professore Aggregato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La giustizia online: problemi e prospettive La giustizia online: problemi e prospettive TAR Lecce, 17 luglio 2009 Marco Mancarella Professore Aggregato."— Transcript della presentazione:

1 La giustizia online: problemi e prospettive La giustizia online: problemi e prospettive TAR Lecce, 17 luglio 2009 Marco Mancarella Professore Aggregato in Informatica giuridica Università del Salento Vice Direttore Laboratorio eGovernment Avvocato in Lecce

2 Il matrimonio tra giustizia e telematica è ormai una strada obbligata non solo in termini di funzionalità ed economicità gestionale, ma anche di civiltà (L. Stanca, ex Ministro Innovazione e Tecnologie – 2003)

3 Politiche eGovernment (giustizia telematica) in Europa: Austria, Finlandia e Regno Unito: da tempo procedure informatiche da applicare a tutti e tre i livelli della giurisdizione (burotico: automazione delle cancellerie; procedurale: scambio elettronico dei documenti tra uffici e parti; decisionale) Inghilterra: primo sistema di decreto ingiuntivo telematico

4 ..ma scarsa attenzione al giudizio amministrativo online..

5 Francia: ottime banche dati normative ma limitata digitalizzazione processo amministrativo

6 Italia Prima normativa giustizia online DPR n. 123/01, art. 18 Regolamento recante disciplina sull'uso di strumenti informatici e telematici nel processo civile, nel processo amministrativo e nel processo dinanzi alle sezioni giurisdizionali della Corte dei conti

7 Italia DM Giustizia 17 luglio 2008 Regole tecnico-operative per luso di strumenti informatici e telematici nel processo civile DM Giustizia 10 luglio 2009 Adozione delle specifiche della strutturazione dei modelli informatici previste dall'art. 62, comma 2, del D.M. 17 luglio 2008

8

9

10 Legge n. 69/2009

11

12 Legge n. 69/2009 nuovo art. 137 c.p.c. Se latto da notificare o comunicare è costituito da un documento informatico e il destinatario non possiede indirizzo di posta elettronica certificata, lufficiale giudiziario esegue la notificazione mediante consegna di una copia dellatto su supporto cartaceo, da lui dichiarata conforme alloriginale, e conserva il documento informatico per i due anni successivi. Se richiesto, lufficiale giudiziario invia latto notificato anche attraverso strumenti telematici allindirizzo di posta elettronica dichiarato dal destinatario della notifica o dal suo procuratore, ovvero consegna ai medesimi

13 Piano eGovernment 2012: Forte attenzione al civile e penale Notificazioni telematiche delle comunicazioni e degli atti processuali (L. 69/09: nuovo art. 137 c.p.c.) Rilascio telematico di certificati giudiziari Trasmissione telematica delle notizie di reato tra forze di polizia e procure Registrazione telematica degli atti giudiziari civili Accesso pubblico via rete alle sentenze e ai dati dei procedimenti Razionalizzazione, evoluzione e messa in sicurezza dei sistemi informatici della giustizia

14 ..e la giustizia amministrativa?

15 Art. 44 L. n. 69/09 entro un anno decreti legislativi per riassetto processo amministrativo

16 Principi direttivi: assicurare la snellezza, concentrazione ed effettività della tutela […] anche mediante il ricorso a procedure informatiche e telematiche

17 ..ma già negli anni molto è stato fatto..

18 Progetto SIGA (1998/2002) Oggi NSIGA (2007) Scrivania del Magistrato - possibilità di accesso da qualsiasi luogo, via Internet, agli atti ed ai documenti del fascicolo virtuale - di redigere il provvedimento giurisdizionale utilizzando i moduli predefiniti predisposti dal sistema informatico - di inviare per via telematica il provvedimento alla segreteria del Tribunale, al Presidente

19 Giudice manager (definizione dott. Brugaletta – TAR Catania) - sempre on-line grazie a dispositivi wireless a banda larga - che si serve di procedure automatizzate - costantemente in contatto con le segreterie dei tribunali e con gli attori processuali

20 …si sta procedendo, dunque, ad una reingegnerizzazione dellorganizzazione del lavoro del giudice amministrativo…

21 …cui deve corrispondere una reingegnerizzazione del lavoro dellavvocato..

22 1. progressivo abbandono mentalità di informatica parallela abbandono del cartaceo PEC obbligatoria L. n. 2/2009

23 2. acquisto hardware a rendimento elevato investimento di diverse migliaia di euro (desk, scanner ad alta definizione, stampanti in rete, strumenti di connessione veloce, hardisk esterni, ecc.) valutazione velocità attività professionale, grandezza Studio Legale, pesantezza pratiche digitali

24 3. acquisto software di videoscrittura oggi anche a codice aperto

25 4. utilizzo applicativi Voice Over Internet Protocol (VoIP) sostanziale gratuità il più famoso è Skype

26 5. utilizzo banche dati online a pagamento gratuite: un tempo Normeinrete, tutte le norme vigenti online

27 6. abitudine alla trasparenza telematica possibilità del cliente di verifica online dello stato di avanzamento pratica, oltre atti, provvedimenti e comunicazioni

28 7. acquisto software gestionali tra i migliori proprietari che consentono in progress lintegrazione con il processo telematico: Suite Avvocato (WKI) Alterego (Zucchetti)

29 Alterego: - consente con smart card laccesso sicuro a Polisweb (cause pendenti Tribunali ordinari) e trasferimento automatico di informazioni nei moduli gestionali (Pratiche e Agenda) - pulsante firma digitale

30 Software gestionali a codice aperto: eLawOffice (www.elawoffice.it)

31 Software gestionali a codice aperto e web based: Knomos (www.knomos.org) possibilità di accedere a Knomos da qualsiasi terminale in Rete con login e senza eseguire alcun applicativo in locale lo studio con sé anche senza il proprio pc!

32 ..per concludere, taluni profili problematici connessi al processo amministrativo telematico..

33 Tutela dati delle parti nella pubblicazione delle sentenze online D.Lgs. n. 196/03, artt. 51 e 52 C.A.D. art. 56

34 I provvedimenti giurisdizionali amministrativi possono essere pubblicati senza limitazioni (chi detiene motivi legittimi può chiedere lesclusione delle generalità) Allora perché limiti in Perché non ricerca sentenze per parole chiave come in

35 Problema software del processo telematico Il Ministero della Giustizia dovrebbe acquisire il codice sorgente dalla ditta appaltatrice Unico modo per un effettivo controllo, iniziale e in progress, della regolarità tecnico-giuridica del software evitare cd. vizi di programma (inevitabili ma limitabili)

36 Caratteri del processo amministrativo facilitanti la traduzione online: - verbale di udienza predisposto dal cancelliere, quindi informatizzabile e con firma digitale delle parti - carattere essenzialmente documentale della prova - minor numero di udienze

37 ..sarebbe lecito attendersi un processo civile e amministrativo telematico con modalità operative similari: - facilitazione operatori della giustizia (cancellerie, magistrati, avvocati) - risparmio costi per progettazione architettura informatica il D.P.R. n. 123/2001 non distingue tra giustizia amministrativa e ordinaria… …fare i conti con D.M 17 luglio 2008!

38 Lobiettivo finale è estendere la digitalizzazione anche alla giustizia penale, a quella civile e a quella contabile, creando un unico punto di accesso al sistema, che poi guidi lutente in tutti i successivi passi (Presidente C.d.S. dott. Schinaia – 2007)

39 La giustizia amministrativa online: problemi e prospettive Grazie!


Scaricare ppt "La giustizia online: problemi e prospettive La giustizia online: problemi e prospettive TAR Lecce, 17 luglio 2009 Marco Mancarella Professore Aggregato."

Presentazioni simili


Annunci Google