La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Microeconomia Corso D John Hey. Che cose sappiamo? Il prezzo di riserva di un compratore è...... il prezzo massimo che pagherebbe. Il prezzo di riserva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Microeconomia Corso D John Hey. Che cose sappiamo? Il prezzo di riserva di un compratore è...... il prezzo massimo che pagherebbe. Il prezzo di riserva."— Transcript della presentazione:

1 Microeconomia Corso D John Hey

2 Che cose sappiamo? Il prezzo di riserva di un compratore è il prezzo massimo che pagherebbe. Il prezzo di riserva di un venditore è......il prezzo minimo che accetterebbe.

3 Che cose sappiamo? Il surplus del compratore è larea fra il prezzo pagato e la sua curva di domanda. Il surplus del venditore è larea fra il prezzo ricevuto e la sua curva di offerta. Una curva di indifferenza è......il luogo dei punti rispetto ai quali lindividuo si ritiene indifferente.

4 La curva di indifferenza e i prezzi di riserva Se commincia al punto (0,9) Compratore Per la prima unita 4 Per la seconda 3 Per la terza 2

5 I prezzi di riserva e la curva di domanda Se commincia al punto (0,9) Compratore Per la prima unita 4 Per la seconda 3 Per la terza 2

6 La curva di indifferenza e i prezzi di riserva Se commincia al punto (3,0) Venditore Per la prima unita 2 Per la seconda 3 Per la terza 4

7 I prezzi di riserva e la curva di offerta Se commincia al punto (3,3) Venditore Per la prima unita 2 Per la seconda 3 Per la terza 4

8 Deduzione e inferenza Se sappiamo le preferenze dellindividuo (le curve di indifferenza o i prezzi di riserva) e la dotazione dellindividuo......possiamo dedurre la curva di domanda o la curva di offerta dallindividuo... Se invece osserviamo la domanda o lofferta dallindividuo......possiamo inferire le preferenze dellindividuo

9 Deduzione e inferenza Le preferenze dellindividuo (le curve di indifferenza o i prezzi di riserva) e la dotazione dellindividuo Se lindividuo e un compratore o un venditore del bene, e la curva di domanda o la curva di offerta dallindividuo.

10 Un Quiz Non mi piace la birra giapponese......quindi non comprerei mai birra giapponese. Quindi le mie curve di indifferenza per la birra giapponese sono...?..... I mei prezzi di riserva (come compratore) per la birra giapponese sono....?

11 Capitolo 4 Nel capitolo 3 abbiamo lavorato con un bene discreto – cioè in particolare, un bene che può essere comprato e venduto soltanto in singole unità. Nel capitolo 4 lavoriamo con un bene perfettamente divisibile.... puo essere comprato e venduto in quantità di qualsiasi ammontare e non solo in quantità intere. Continuamo di lavorare con un tipo di preferenze particolari – preferenze quasi-lineari...che implicanno curve di indifferenza parallele in direzione verticale.

12 Se vi piace la matematica... m – 60/q = costante e lequazione di una curva di indifferenza – la piu grande la costante la piu alta la curva. pq + m = 3p + 30 e lequazione del vincolo di bilancio. Se massimizziamo la costante dato il vincolo di bilancio otteniamo la curve di domanda lorda per il bene: q = (60/p) Lindividuo comincia con 3 unita del bene; quindi la domanda netta e: q = (60/p) – 3 Notate: e positiva se p < 60/9 = e negativa se p > 60/9 = e zero se p = 60/9 =

13 Capitolo 4 Arrivederci!

14

15

16

17

18

19

20


Scaricare ppt "Microeconomia Corso D John Hey. Che cose sappiamo? Il prezzo di riserva di un compratore è...... il prezzo massimo che pagherebbe. Il prezzo di riserva."

Presentazioni simili


Annunci Google