La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO COMPRENSIVO P.T. VENTURI SAN SEVERINO MARCHE Classe 3^C Prof.ssa Caldarelli Classe 3^F Prof.ssa Maccari A. S. 2006-2007 CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO COMPRENSIVO P.T. VENTURI SAN SEVERINO MARCHE Classe 3^C Prof.ssa Caldarelli Classe 3^F Prof.ssa Maccari A. S. 2006-2007 CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO COMPRENSIVO P.T. VENTURI SAN SEVERINO MARCHE Classe 3^C Prof.ssa Caldarelli Classe 3^F Prof.ssa Maccari A. S CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI PROGETTO SET

2 Questionario Formulazione delle ipotesi Formulazione delle ipotesi Ipotesi sul Web Forum Verifica delle ipotesi (esperimenti) Verifica delle ipotesi (esperimenti) Discussione sul Web Forum Discussione sul Web Forum Esperimenti con il latte Esperimenti con il latte Consultazione con gli esperti e visita allUNICAM Consultazione con gli esperti e visita allUNICAM

3 Abbiamo compilato un questionario riguardante le nostre abitudini alimentari. Abbiamo raccolto ricette di cibi fatti in casa ( marmellate, insaccati, sott' olio e sotto aceto).raccolto ricette

4 Dopo aver esaminato le ricette, selezionati i metodi di conservazione degli alimenti (sostanze, processi, contenitori) in modo da individuare le variabili, abbiamo raccolto i dati nella seguente tabella. AlimentiMarmellateInsaccatiProsciuttoSottaceto e sottolio Pomodori in bottiglia Tipo di conservazione Ebollizione, zucchero, limone. Sale, pepe macinato, vino bianco, aglio, bucce di arancio, noce moscata, peperoncino, budella, ( stagionatura). Sale, pepe macinato. Ebollizione, aceto/ olio, far asciugare, limone, sale, zucchero. Ebollizione. Tipo di imballaggio Chiusura ermetica, ebollizione dei barattoli. Insaccare in budella, successivamente pungerlo per far uscire laria. Sale, stagionatura di circa 9 mesi in luogo asciutto. Contenitori di vetro con aceto/ olio, ebollizione dei barattoli. Imbottigliamento, ebollizione.

5 Se avanza qualcosa come vi comportate?La conservate La buttate Altro Come conservate gli alimenti avanzati?Li congelo Li metto in frigorifero Li lascio fuori Dopo quanto tempo li riutilizzate?Se messi in freezer __________ Se messi in frigo ____________ Se lasciati fuori _____________ Se li faccio bollire ___________ Quale tipo di alimenti preferite acquistare?Freschi Congelati o surgelati Inscatolati Sotto vuoto Altro Come conservate i seguenti alimentiPer ognuno indica il numero della colonna vicina corrispondente nella maggior parte dei casi Carne _________ Pesce__________ Formaggi_______ Affettati________ Pane___________ Uova___________ Frutta e verdura________ Latte e yogurt_______

6

7

8 Come?( effetti ) Formazione delle muffe ? Dei batteri? Cambiamento colore? Di odore? Della forma? Ehm... l' acidità? Chi interviene? L'aria? La luce? I batteri? La temperatura? E perché no... l' acqua? Perché? Perché l' acqua accelera la formazione di muffe? Lossigeno? Il calore?

9 Nuove scoperte sui batteri!!!!! Grazie per i vostri chiarimenti Usando il Web Forum abbiamo confrontato le nostre ipotesi con gli altri colleghi e per verificare la loro esattezza siamo passati alla fase più piacevole… gli ESPERIMENTI Noi abbiamo trovato informazioni sui metodi di conservazione

10 esperimenti esperimenti Finalmente!!! Abbiamo trovato le risposte ai nostri quesiti grazie a interessanti esperimenti come quello del pane, della carne, delle melanzane sotto sale, delle arance, della marmellata ed infine quelli del latte. esperimenti

11 CARNE MARMELLATA PANE CAPSULA PETRI ARANCE PRIMADOPOEFFETTI Il sale assorbe lacqua L ossigeno favorisce la formazione delle muffe e dei batteri L acqua favorisce la proliferazione delle muffe e dei batteri Laria è ricca di batteri Lacqua e la temperatura favoriscono la formazione delle muffe e dei batteri

12 S.O.S. Le muffe e i batteri ci stanno invadendo! Ha cambiato colore perché c'è stata una reazione chimica chiamata ossidazione Perché uno spicchio di mela diventa nero, se lasciato allaperto? Il web forum ci è servito per chiarire i nostri dubbi, per scambiare e confrontare le nostre informazioni e opinioni

13 Il Grado di freschezza (saggio alizarolo) La Percentuale di lattosio L Osservazione dello sviluppo batteri Lestrazione della caseina Il Calcolo dei microbi nel latte Per approfondire le nostre conoscenze abbiamo chiesto aiuto ai nostri colleghi dell I.T.I.S. che ci hanno mostrato tecniche più specifiche:

14 Abbiamo verificato sul latte lazione degli stessi inibitori: (sale, zucchero, yogurt) variando la temperatura

15

16 Rosso = Latte acido Lilla = Latte fresco

17 Lesperto della ditta Punto Verde ci ha mostrato il lavoro che loro svolgono quotidianamente nella ditta. Mostrandoci anche prodotti e etichette Alluniversità di Camerino UNICAM Alluniversità di Camerino UNICAM abbiamo osservato grazie alle colorazioni i batteri buoni e i batteri cattivi

18

19

20

21 L idea più importante che mi porto via via ……

22 Federico: …modalità per arricchire le conoscenze e per confrontarsi con gli altri Silvia: …imparare a sperimentare le nostre teorie attraverso esperimenti. Andare sempre oltre e chiedersi perché ad esempio Come si forma lo yogurt Mauro: …per sapere che fa mamma quando prepara i sughi e per sapere che quando si parla di batteri non devono essere per forza cattivi, possono far bene alla salute, sapere come sono state trattate le cose mangiate ed è un modo per lavorare insieme Alfredo: …il progetto ha sviluppato le mie abilità nel lavorare in gruppo e ho imparato ad usare il web forum. Giovanni : …abbiamo collaborato fra di noi per completarlo al meglio e mi porto via anche gli esperimenti e le visite all ITIS e alluniversità Miriana : …ho imparato molte cose sulla conservazione divertendoci tutti esperimento dopo esperimento


Scaricare ppt "ISTITUTO COMPRENSIVO P.T. VENTURI SAN SEVERINO MARCHE Classe 3^C Prof.ssa Caldarelli Classe 3^F Prof.ssa Maccari A. S. 2006-2007 CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google