La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Udine 11 ottobre 2006 - sala Ajace SANI E SICURI Progetto didattico - educativo per lanno scolastico 2006 / 2007 dr Luciano Ciccone dr.ssa Laura Pilotto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Udine 11 ottobre 2006 - sala Ajace SANI E SICURI Progetto didattico - educativo per lanno scolastico 2006 / 2007 dr Luciano Ciccone dr.ssa Laura Pilotto."— Transcript della presentazione:

1 Udine 11 ottobre sala Ajace SANI E SICURI Progetto didattico - educativo per lanno scolastico 2006 / 2007 dr Luciano Ciccone dr.ssa Laura Pilotto Educazione alla Salute verso un modello condiviso di verso un modello condiviso di progettazione, valutazione … progettazione, valutazione …

2 Definizioni: salute LOrganizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 1948 definisce la salute, come stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia, la considera un diritto e come tale la pone alla base di tutti gli altri diritti fondamentali che spettano alle persone.Organizzazione Mondiale della Sanità1948diritto Definizione di carattere "utopistico, ma punto di riferimento. Le dichiarazioni di principio sono state tradotte in strategie operative con la "promozione della salute" e di "strategia della salute per tutti (l'equità, la solidarietà e la giustizia sociale ed economica ….), nella consapevolezza che la salute è il risultato di una serie di determinanti di tipo sociale, ambientale, economico e genetico e non il semplice prodotto di una organizzazione sanitaria.promozione della salutestrategia della salute per tuttiequitàsolidarietàgiustizia socialedeterminanti

3 linsieme degli sforzi organizzativi della società per sviluppare politiche per la salute pubblica per prevenire le malattie, promuovere la salute e per favorire - lequità sociale - nellambito di uno sviluppo sostenibile Definizioni: sanità pubblica (OMS 1996)

4 1986

5 Carta di Bangkok - Strategie per la promozione della salute … Per fare ulteriori passi in avanti, tutti i settori e i contesti devono agire per: sostenere la causa della salute … investire … creare competenze … regolare e legiferare… associarsi e costruire alleanze tra il settore pubblico, quello privato, le organizzazioni non governative e la società civile per creare azioni sostenibili. ….. Associazioni, alleanze, reti e collaborazioni forniscono stimolanti e gratificanti modi di connettere tra di loro le persone e le organizzazioni verso obiettivi comuni e azioni congiunte per migliorare la salute della popolazione. Agosto 2005

6

7 Creare ambienti favorevoli alla salute Esempi di settings o ambienti organizzativi importanti per la promozione della salute includono: La scuola La fabbrica o posto di lavoro Lospedale Il quartiere Il carcere La città

8 EDUCAZIONE ALLA SALUTE Processo globale con al centro la persona nella sua integrità Elemento fondamentale nella formazione della persona attivo trasversalmente a tutte le discipline.

9 Scuola Sanità pubblica Giovani Mass Media Politici

10

11 Art. 2 (Diritti) 1. Lo studente ha diritto ad una formazione culturale e professionale qualificata che rispetti e valorizzi ……. …. 8. La scuola si impegna a porre progressivamente in essere le condizioni per assicurare: a) …. b) … f) servizi di sostegno e promozione della salute e di assistenza psicologica. D.P.R. 249 / 98

12 D.L.vo delle norme generali ed i livelli essenziali delle prestazioni sul secondo ciclo del sistema educativo … EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE Educ. Stradale Educ. della Salute Educ. Alimentare …

13 SCUOLA Luogo Privilegiato del Processo Educativo SANITA dalla Sanità alla Salute -COMPETENZE -COSCIENZA CRITICA -EDUCAZIONI sec GOLD : allo sviluppo ambientale interculturale, alla pace alla mondialità ai diritti alla salute MANTENIMENTO e PROMOZIONE della SALUTE INTERVENTI - STRATEGIE: Educazione alla salute (comunicazione, formazione, rinforzo) Organizzazione (coordinamento, integrazione), Advocacy per la salute (patrocinio/tutela), Politiche (impegno, applicazione leggi) Livelli di intervento individuo famiglia gruppi organizzazioni comunità società

14 Verso un modello condiviso di riferimento… Quali sono le tappe logiche della progettazione ?

15 Che cosa fare? Che cosa funziona? Quanto ce nè da noi?

16 sviluppare condividere riflettere utilizzare progetto azione valutazione Processo di intervento integrato con la ricerca giudizio sistematizzazione raccolta Processo di produzione delle evidenze implementarepubblicare NIGZ 2005 Il ciclo della conoscenza: tra saperi e prassi

17 …la definizione di obiettivi, in funzione della soluzione di problemi (O->A) e lo stabilire i modi e i tempi per raggiungerli

18 Diagnosi di comunità Analisi del problema O-A Definizione obiettivi misurabili Analisi risorse/vincoli intervento

19

20 Diagnosi di comunità Analisi del problema O-A Definizione obiettivi misurabili Prove di efficacia Modelli di cambiamento valutazione Diagnosi educativa Analisi del bisogno O-A Analisi risorse/vincoli Piano valutazione processo-output-impatto Piano del programma Piano visibilità intervento Gruppo di Progetto comportamenti salute

21 Determinanti Predisponenti conoscenze credenze valori atteggiamenti auto-efficacia percezione Determinanti Predisponenti conoscenze credenze valori atteggiamenti auto-efficacia percezione Determinanti Abilitanti disponibilità di risorse per la salute accessibilità risorse leggi impegno istituzioni skill correlati alla salute Determinanti Abilitanti disponibilità di risorse per la salute accessibilità risorse leggi impegno istituzioni skill correlati alla salute Determinanti Rinforzanti famiglia gruppo dei pari insegnanti datori di lavoro operatori sanitari politici governanti Determinanti Rinforzanti famiglia gruppo dei pari insegnanti datori di lavoro operatori sanitari politici governanti Comportamento specifico individui o organizzazioni Comportamento specifico individui o organizzazioni ambiente (condizioni del vivere) ambiente (condizioni del vivere) salute PRECEDE diagnosi educativa ed organizzativa (Green, 1992)

22 Il vero viaggio verso la scoperta non consiste nellandare alla ricerca di nuove terre, ma nel vedere con occhi nuovi!! (Marcel Proust)


Scaricare ppt "Udine 11 ottobre 2006 - sala Ajace SANI E SICURI Progetto didattico - educativo per lanno scolastico 2006 / 2007 dr Luciano Ciccone dr.ssa Laura Pilotto."

Presentazioni simili


Annunci Google