La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tolmezzo 17 aprile 2007 Navicella per lingegno Progetto in rete per contrastare la dispersione scolastica IIS Bachmann – SMS Zardini TARVISIO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tolmezzo 17 aprile 2007 Navicella per lingegno Progetto in rete per contrastare la dispersione scolastica IIS Bachmann – SMS Zardini TARVISIO."— Transcript della presentazione:

1 Tolmezzo 17 aprile 2007 Navicella per lingegno Progetto in rete per contrastare la dispersione scolastica IIS Bachmann – SMS Zardini TARVISIO

2 Tolmezzo 17 aprile 2007 Debiti formativi 2003/2004

3 Tolmezzo 17 aprile 2007 Non promossi 2003/2004

4 Tolmezzo 17 aprile 2007 Analisi valutazione in uscita medie Tutti i non promossi delle classi prime e i non promossi delle classi seconde avevano conseguito la valutazione di sufficiente allesame di terza media Attenzione: solo 1 caso di buono non promosso in classe seconda

5 Tolmezzo 17 aprile 2007 Che fare ?

6 Tolmezzo 17 aprile 2007 Progetto con azioni multifattoriali e simultanee RETE con SMS Zardini Codocenze verticali: Matematica, Tedesco, Inglese su temi selezionati Potenziamento metacognitivo trasversale con Italiano Laboratori scientifici (biologia e chimica) con metodologia peer to peer

7 Tolmezzo 17 aprile 2007 Progetto con azioni multifattoriali e simultanee Corsi di alfabetizzazione informatica Formazione comune del personale docente Verifica in itinere affidata a gruppo misto verticale Le azioni in RETE sono ora divenute pratica didattica

8 Tolmezzo 17 aprile 2007 Le azioni al Bachmann Il biennio B come laboratorio di ricerca/azione I consigli di classe quali COMUNITA DI PRATICA Per la realizzazione di un processo dapprendimento SITUATO Matematica e tedesco nuovo ambiente di apprendimento: TIC, laboratoriale, frontale ATTENZIONE TRASVERSALE PER GLI ASPETTI METACOGNITIVI IN TUTTE LE DISCIPLINE

9 Tolmezzo 17 aprile 2007 Pratica didattica Strumenti : Flessibilità oraria + progettazione modulare Piattaforma e – learning Registro on line Mappe concettuali Prove di verifica e autoverifica on line Produzione di learning objects Utilizzazione principali software Valorizzazione diversi stili cognitivi Enfasi sulla ricorsività di contenuti e di procedimenti

10 Tolmezzo 17 aprile 2007 Knowledge as a criss – crossed landscape LUDWIG WITTGENSTEIN, Philosophical investigations, New York 1953

11 Tolmezzo 17 aprile 2007 Criticità del progetto Turn over degli insegnanti Incide sui tempi di attuazione Crea un clima di frustrazione Si ricomincia sempre da zero La comunità di pratica richiede stabilità affinchè le sue iniziative divengano ricerca/azione

12 Tolmezzo 17 aprile 2007 Lo sguardo della scuola verso il territorio Le finalità del progetto aderiscono alla strategia di LISBONA Il focus nel Biennio è lesercizio e lo sviluppo di abilità metacognitive Il focus nel triennio è il potenziamento del curriculum scientifico (5 pr. sperimentali nel POF) A cui si aggiunge la certificazione ECDL + Tedesco + Inglese

13 Tolmezzo 17 aprile 2007 Protagonisti nella società della conoscenza

14 Tolmezzo 17 aprile 2007 Lo sguardo del territorio verso la scuola Il territorio è portatore inconsapevole di valori nei confronti della scuola Guarda e chiede alla scuola un ruolo ancora tradizionale Che non corrisponde + a ciò che si fa oggi nella scuola Che non corrisponde + a ciò che è oggi la scuola

15 Tolmezzo 17 aprile 2007 Lo sguardo del territorio verso la scuola

16 Tolmezzo 17 aprile 2007 PROSPETTIVE Riconoscere e attribuire alla scuola il ruolo di INCUBATRICE DI SVILUPPO PER IL TERRITORIO La scuola di montagna diviene il PARTNER di riferimento nella realizzazione di strategie di SVILUPPO con e per il TERRITORIO

17 Tolmezzo 17 aprile 2007 Riferimenti E. WENGER, Comunità di pratica. Apprendimento, significato e identità, Milano 2006 J. LAVE, E. WENGER, Lapprendimento situato. Dallosservazione alla partecipazione attiva nei contesti sociali, Gardolo P. OREFICE, La ricerca azione partecipatva. Teorie e pratiche. La creazione dei saperi nelleducazione di comunità per lo sviluppo locale, Napoli 2006 P. CALVANI, Costruttivismo, progettazione didattica e tecnologie, file rtf reperibile sul web COMMISSIONE EUROPEA, Istruzione e formazione in Europa: sistemi diversi, obiettivi comuni per il 2010 OCSE, Sintesi PISA 2003 JAAP SCHEERENS, Lidea di scuola come organizzazione che apprende: i presupposti, gli sviluppi, (Paper for the Napoa project, action 1, Bergamo 14/03/2002), Versione del 27/02/02

18 Tolmezzo 17 aprile 2007 Riferimenti HARRY GANKEMA, How would a school look like if it was invented now? Convegno Internazionale Indire, Remediare la scuola, Lo spazio e il tempo futuri dellapprendimento, Firenze 3 – 4 marzo HARRY GANKEMA, Slash/21, Piattaforma PUNTO EDU, INDIRE ROSANNA GHIARONI, La progettazione per moduli. Piattaforma ANP GIULIANA SANDRONE BOSCARINO, Lunità dapprendimento e la didattica laboratoriale. Piattaforma ANP GESTIMPRESA, Studiare con il PC, indagine commissionata dallAssociazione Italiana Editori, Milano Materiale reperto sul Web MEDIAMENTE – Biblioteca digitale, H. GARDNER, Intelligenze multiple e nuove tecnologie, intervista del 10 aprile 1997.

19 Tolmezzo 17 aprile 2007 INGEBORG BACHMANN Klagenfurt Roma 1973

20 Tolmezzo 17 aprile 2007 INGEBORG BACHMANN Una Scuola Senza Confini


Scaricare ppt "Tolmezzo 17 aprile 2007 Navicella per lingegno Progetto in rete per contrastare la dispersione scolastica IIS Bachmann – SMS Zardini TARVISIO."

Presentazioni simili


Annunci Google