La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Linformazione ed i Segnali Elettrici CONTENUTI: Dal concetto di Informazione alla definizione diSegnale elettrico Informativo. Classificazione dei Segnali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Linformazione ed i Segnali Elettrici CONTENUTI: Dal concetto di Informazione alla definizione diSegnale elettrico Informativo. Classificazione dei Segnali."— Transcript della presentazione:

1 1 Linformazione ed i Segnali Elettrici CONTENUTI: Dal concetto di Informazione alla definizione diSegnale elettrico Informativo. Classificazione dei Segnali elettrici elementari. I circuiti elettronici visti come sistemi di elaborazione dellinformazione

2 2 ? …Informazione… …Segnale Elettrico… …Sistema… …Elaborazione…

3 3 Definizione di Informazione: Cosa si intende per informazione ? E un termine piuttosto vago o Non è semplice definire il termine(cioè darne un contorno netto): possiamo parlare di un concetto che assume importanza e significato nei più svariati contesti della vita umana. Dobbiamo quindi definire un contesto. E oggetto dellattività umana o E evidente che lacquisizione e lo scambio di informazione appare come lespressione più evidente dellagire umano: si può manifestare in differenti forme. E Informazione tutto ciò che riduce lincertezza !!!

4 4 Fonti di Informazione: Da dove nasce linformazione? Ambiente circostante… Tutto ciò che ci circonda stimola i nostri sensi ed è fonte di informazione per il nostro cervello. Luomo mira a conoscere lambiente che lo circonda, osservandolo, misurandolo e modificandolo Uomo Frutto di ricerca e osservazione, acquisizione, comprensione e trasmissione (…studio, lavoro, interessi, affetti, spiritualità …)… Cervello… E prodotta anche dal nostro cervello che elabora linformazione sensoriale (esperienza) per produrne di nuova (comportamento, pensiero). E un prodotto-conseguenza dellattività umana !!!

5 5 Veicoli di Informazione: Come si manifesta ? Luomo percepisce ciò che lo circonda attraverso il suo sistema sensoriale, quindi linformazione si manifesta (direttamente o indirettamente *) in forma: Acustica Visiva Tattile Gustativa Olfattiva * Ciò che possiamo osservare e udire tramite un televisore possiamo considerarla una manifestazione indiretta di una determinata informazione. Allo stesso modo ciò che visivamente leggiamo sul display del multimetro è una manifestazione indiretta di una certa informazione)

6 6 Sistemi di Elaborazione: Che legame ha tutto ciò con lelettronica ? Come disciplina tecnica, lelettronica ha lo scopo di aiutare luomo nello svolgimento delle proprie attività, integrandolo o sostituendolo. Essa si occupa dello studio e della realizzazione di sistemi (elettronici) in grado di acquisire, di elaborare, di produrre informazione nonché di trasmetterla a distanza. Esempi Le Telecomunicazioni (Radio, Televisione, Telefonia, Trasmissione dati) LAutomazione (Misura e controllo di Impianti) I Sistemi di calcolo programmabili Un circuito elettronico acquisisce (misura), elabora (trasforma), produce (genera) e trasmette informazione !!!

7 7 ? Ma come è possibile ? Ogni sistema elettronico è pur sempre un insieme di circuiti elettrici più o meno complessi. In un circuito elettrico si osservano (misurano) grandezze elettriche (tensioni e correnti) variamente legate fra di loro (relazioni causa-effetto) DOVE STA LINFORMAZIONE?

8 8 Segnale elettrico informativo: Diamo alcune definizioni! SEGNALE ELETTRICO: Si definisce segnale elettrico una grandezza elettrica (tensione o corrente) che varia in funzione del tempo secondo una legge matematica. SEGNALE ELETTRICO INFORMATIVO: Si definisce segnale elettrico informativo un segnale elettrico a cui è associata una informazione. Un segnale elettrico può trasportare informazione !!!

9 9 Esperimento: Come trasformare informazione in un segnale elettrico! In qualche modo linformazione, indipendentemente dalla natura in cui essa si manifesta, può essere trasformata in un segnale elettrico e quindi essere elaborata da un circuito elettronico, per poi essere nuovamente ritrasformata. Premi se non credi

10 10 Esperimento: Domande Chi è lorigine dellinformazione Che forma ha linformazione allorigine Che forma ha linformazione tra bocca e microfono Che forma ha linformazione tra microfono e HiFi Che forma ha linformazione tra HiFi e casse Che forma ha linformazione tra casse e orecchio Che forma ha linformazione dopo lorecchio Dove va a finire linformazione Che compito svolge il microfono Che compito svolgono le casse Che compito svolge limpianto HiFi

11 11 Conclusione: Un segnale elettrico, cioè una grandezza elettrica variabile nel tempo secondo una legge matematica (funzione del tempo) più o meno nota, può trasportare una qualche informazione. Si parla allora in modo equivalente di segnale elettrico informativo Questo è il concetto importante

12 12 Classificazione dei Segnali elettrici: Segnali CostantiVariabili PeriodiciAperiodici Onda Sinusoidale Onda Quadra Onda Triangolare Rispetto alla forma

13 13 Classificazione dei Segnali elettrici: Segnali UnipolariBipolari Rispetto ai valori Concetto di MASSA

14 14 Classificazione dei Segnali elettrici: Segnali Analogici Digitali o Numerici Rispetto allinformazione

15 15 Parametri dei Segnali elettrici: Segnali Periodici Ampiezza: Massima Minima Di Picco Picco-Picco Periodo: Fequenza Pulsazione Caratteristiche misurabili dei Segnali elettrici Periodici * * Consideriamo quelli periodici perché a differenza di quelli aperiodici sono predicibili e quindi caratterizzabili tramite dei parametri Valore efficace Valore Medio

16 16 Parametri dei Segnali elettrici:

17 17 Strumenti per la misura dei Segnali elettrici: Strumenti MultimetroOscilloscopio Generatore Di Funzioni


Scaricare ppt "1 Linformazione ed i Segnali Elettrici CONTENUTI: Dal concetto di Informazione alla definizione diSegnale elettrico Informativo. Classificazione dei Segnali."

Presentazioni simili


Annunci Google