La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Velocità ed accelerazione 1 Lezione 4. Velocità ed accelerazione 2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Velocità ed accelerazione 1 Lezione 4. Velocità ed accelerazione 2."— Transcript della presentazione:

1 Velocità ed accelerazione 1 Lezione 4

2 Velocità ed accelerazione 2

3 3

4 4

5 5

6 6

7 7

8 8

9 9

10 10

11 Velocità ed accelerazione 11

12 Velocità ed accelerazione 12

13 Velocità ed accelerazione 13

14 Velocità ed accelerazione 14

15 Velocità ed accelerazione 15

16 Velocità ed accelerazione 16

17 Velocità ed accelerazione 17 sp

18 Velocità ed accelerazione 18

19 Velocità ed accelerazione 19

20 Velocità ed accelerazione 20

21 Velocità ed accelerazione 21

22 Velocità ed accelerazione 22

23 Velocità ed accelerazione 23

24 Velocità ed accelerazione 24

25 Velocità ed accelerazione 25

26 Velocità ed accelerazione 26 mario luigi Quante andate-ritorno fa Mario ? Luigi ? Hanno la stessa velocità? Rispondi e poi clicca Hanno stessa velocità ; tre andata-ritorno insieme

27 Velocità ed accelerazione 27 mario luigi Quante andate-ritorno fa Mario ? Luigi ? Hanno la stessa velocità? Rispondi e poi clicca Luigi compie 3 volte andata e ritorno mentre Mario 1 sola volta:Luigi corre circa 3 volte più velocemente di Mario

28 Velocità ed accelerazione 28

29 Velocità ed accelerazione 29 mario luigi Quante andate-ritorno fa Mario ? Luigi ? Hanno la stessa velocità? Rispondi e poi clicca Luigi velocemente esegue 3 andata-ritorno mentre Mario impiega circa il triplo del tempo perché corre con velocità circa 1/3 di quella di Mario

30 Velocità ed accelerazione 30 Prima osservazione: essendo uguale il percorso per entrambi i corridori possiamo affermare che hanno la stessa velocità se impiegano lo stesso tempo: spazio = velocità*tempo Se invece impiegano tempi diversi significa che hanno velocità diverse: chi impiega meno tempo è più veloce dellaltro velocità = spazio / tempo Il tempo impiegato per percorrere lo spazio totale dipende dalla diversa velocità : tempo = spazio / velocità

31 Velocità ed accelerazione 31 AB I due individui si incontrano sempre a metà percorso: come saranno le rispettive velocità ?rispondi e poi clicca Le velocità devono essere uguali: dimostrazione se AS = BS e tA = tB si ottiene che VA=AS/tA e VB=BS/tB Cioè VA:VB = AS/tA : BS/tB >>> VA : VB =1 >>> VA = VB S

32 Velocità ed accelerazione 32 AB I due individui si incontrano sempre oltre metà percorso: come saranno le rispettive velocità ?rispondi e poi clicca Le velocità devono essere diverse:con VA > VB se AS = 3BS e tA = tB si ottiene che VA=3BS/tA e VB=BS/tB cioè VA : VB = 3BS/tA : BS/tB VA : VB = 3 VA = 3*VB S

33 Velocità ed accelerazione 33 AB I due individui si incontrano sempre incrociandosi: come saranno le rispettive velocità ?rispondi e poi clicca Le velocità devono essere diverse:con VA > VB se AS = 2BS e tA = tB si ottiene che VA=2BS/tA e VB=BS/tB cioè VA : VB = 2BS/tA : BS/tB VA : VB = 2 VA = 2*VB S

34 Velocità ed accelerazione 34

35 Velocità ed accelerazione 35 AB Se VA=12 e VB=4 e lo spazio AB=64 tra quali punti si incontreranno ? Dopo quanto tempo?rispondi e poi clicca… m = 12*t + 4*t >>> 64 =16*t >> t = 64/16 = 4 tempo per entrambi Spazio A = 12*4 = 48 …Spazio B = 4*4 = 16 quindi punto di incontro su zona 4 dopo 4 secondi

36 Velocità ed accelerazione 36 Spazio percorso Tempo Velocità maggiore Velocità minore s1 s2 Nel diagramma si pone il tempo in ascissa e lo spazio percorso in ordinata le diverse velocità sono rappresentate da linee con diversa pendenza Tempospazio1spazio v1=spazio1/t = 1 v2=spazio2/t = 2 5

37 Velocità ed accelerazione 37 Tabelle e Diagrammi Tempi (s)Spazi percorsi (m) 15,20 210,50 314,80 420,50 524,70 629,30 734,80 839,80 944, ,00 Moto uniforme: s(t)=v*t

38

39 Velocità ed accelerazione 39 FONDAMENTALE Il concetto di vettore e' FONDAMENTALE propedeutico a moltissima parte della fisica che faremo il Tevere Perugia

40 Velocità ed accelerazione 40

41 Velocità ed accelerazione 41

42 Velocità ed accelerazione 42 Vettori La piu' semplice grandezza vettoriale e' lo spostamento, cioe' un cambiamento di posizione da una iniziale A ad una finale B A B Se una particella cambia posizione spostandosi da A a B, diciamo che essa subisce uno spostamento da A a B, rappresentato da una freccia che parte da (applicata in) A e termina in (punta a) B

43 Velocità ed accelerazione 43 Vettori Norma o Modulo: distanza tra l'origine A e l'estremo B. Si indica con |v|=AB Direzione: orientamento nello spazio (o nel piano) della retta su cui il segmento orientato AB Verso: senso di percorrenza sulla retta Stessa direzione, stesso verso, diversi moduli Stesso modulo, direzioni diverse Stesso modulo, stessa direzione, versi opposti

44 Velocità ed accelerazione 44 Uguaglianza di vettori Due vettori si dicono uguali se e solo se hanno: Il medesimo modulo La stessa direzione Lo stesso verso Se due vettori non sono uguali, si dicono disuguali, ma non si puo' trovare una relazione di ordine in quanto non si puo' trovare un criterio per stabilire se uno e' maggiore o minore dell'altro

45 Velocità ed accelerazione 45

46 Velocità ed accelerazione 46

47 Velocità ed accelerazione 47

48 Velocità ed accelerazione 48

49 Velocità ed accelerazione 49 Sistemi di riferimento Per determinare dove e quando un fenomeno avviene occorre un sistema di riferimento (assi, strumenti: cronometro e metro campione) Lo stesso movimento risulta diverso in sistemi di riferimento diversi (ascensore) Gioco della battaglia navale - introduzione alluso di sistemi di coordinate Orientarsi sulle mappe: Trova le coordinate del Municipio della tua città. Sistemi coordinate polari: cartesiane, polari, sferiche, cilindriche In quale direzione e a quale distanza dal Municipio si trovano il Duomo e la stazione? Quali sono le coordinate polari delle principali città italiane, se poniamo Roma al centro della griglia?

50 Velocità ed accelerazione 50 Traiettoria e punto materiale Movimento: cambiamento di posizione nel tempo (spostamento come funzione del tempo: s(t)) La traiettoria di un oggetto che si muove è la linea che unisce tutte le posizioni attraverso cui loggetto è passato. Punto materiale: oggetto di dimensioni trascurabili rispetto agli spazi che percorre.(bicicletta da Roma a Perugia) La cinematica descrive le caratteristiche dei moti.

51 Velocità ed accelerazione 51 Velocità In fisica grandezza vettoriale (intensità, direzione e verso) Schema ingenuo di velocità: velocità scalare Educ. fisica: corse a tempo o distanza fissata Ordinamento per velocità (chi è stato il più veloce) Dopo il concetto di divisione arrivare alla definizione di velocità media: rapporto tra distanze percorse e tempi impiegati Discutere sul concetto di velocità istantanea (tachimetro della macchina) Gare di corsa: costruire tabelle orarie e diagrammi spazio-tempo

52 Velocità ed accelerazione 52

53 Velocità ed accelerazione 53

54 Velocità ed accelerazione 54


Scaricare ppt "Velocità ed accelerazione 1 Lezione 4. Velocità ed accelerazione 2."

Presentazioni simili


Annunci Google