La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

03.02.2015 SVILUPPO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO SOCIALE “AFFIDAMENTO FAMILIARE” MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Agenzia assistenza sociale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "03.02.2015 SVILUPPO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO SOCIALE “AFFIDAMENTO FAMILIARE” MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Agenzia assistenza sociale."— Transcript della presentazione:

1 SVILUPPO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO SOCIALE “AFFIDAMENTO FAMILIARE” MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Agenzia assistenza sociale

2 ❖ 2. Il servizio sociale “affidamento” da’ la possibilita’ a molti minori in disagio o quelli collocati presso le istituzioni di crescere in ambiente familiare. L’affidamento rappresenta l’alternativa alla cura istituzionale perche’ garantisce il diritto di ogni bambino di crescere in un ambiente familiare e di svilupparsi in benessere. Questo servizio e’ tra le priorita’ nelle politiche sociali per la tutela dei minori. ❖ През последните години социалната услуга „приемна грижа” се развива изключително динамично, както на практика, така и на ниво правна уредба.

3 ❖3❖3 L’affidamento comincia a svilupparsi in Bulgaria nel 2004 come un servizio volontario. Nel 2007 e’ partito anche l’affidamento professionale. Nell’affidamento sono comprese delle attivita’ per la raccolta e la valutazione degli affidatari aspiranti, la loro formazione, abbinamento coppia minore, collocazione e la crescita del minore presso la famiglia affidataria, oltre al supporto e sopravisione.

4 ❖4❖4 Fornitori del servizio sociale affidamento : - Direzione Assistenza Sociale o il fornitore autorizzato per servizi sociali per minori. -Il fornitore assicura alla famiglia affidataria l’informazione necessaria riguardante le pratiche ed i requisiti per la candidatura e la procedura intera per l’approvazione dei candidati -Alle famiglie affidatarie viene fornito il supporto e la collaborazione continua da parte del Dipartimento tutela minori/DAS e/o dai fornitori del servizio allo scopo di garantire la qualita’ dell’affido per i minori collocati presso di loro.

5 ❖5❖5 Scopi principali dell’affidamento: - Assicurare per un determinato periodo di tempo un ambiente familiare per il minore, sicuro e stabile, che possa contribuire per il suo sviluppo fisico, psicologico ed emotivo; - Prevenzione all’istituzionalizzazione dei minori e supporto ai genitori naturali nei momenti di disagio; - Preparazione del minore per la vita indipendente e sviluppo di abilita’ sociali; - Preparazione di minori istituzionalizzati per la loro reintegrazione nella propria famiglia o per l’adozione

6 ❖6❖6 Negli ultimi anni si nota una tendenza di miglioramento nello sviluppo dell’affidamento in tutto il paese, come pure nell’approccio e le condizioni per la fornitura del servizio sociale. Questo nuovo approccio nell’affidamento e’ nella base anche del progetto “Anch’io ho la famiglia” nell’operazione “Accettami!” del Programma operativo “Sviluppo risorse umane”. Lo scopo principale del Progetto e’ : aiutare il processo della deistituzionalizzazione dei minori

7 ❖7❖7 Il beneficiario del Progetto e’ l’Agenzia assistenza sociale (AAS) in partnership con 83 comuni nel paese. E’ in corso l’esecuzione dello scopo principale del Progetto, quindi sempre piu’ bambini trovano un ambiente familiare sicuro. La realizzazione del progetto “Anch’io ho la famiglia” contribuisce per: - la divulgazione del servizio affidamento e l’aumento delle famiglie affidatarie approvate come anche del numero dei minori che vengono affidati; - la consapevolezza della societa’ ed il cambiamento dell’approccio della comunita’ sociale nei confronti dell’affidamento.

8 ❖8❖8 Un indice per lo sviluppo dell’affidamento rappresentano i seguenti dati: Numero totale delle famiglie affidatarie approvate e inserite nel registro : - al – 2322; Numero totale delle famiglie affidatarie approvate e inserite nel registro nell’ambito del Progetto al – Numero totale minori affidati: - al – 2275; Tra questi, i minori affidati nell’ambito del Progetto al – 1135;

9 ❖ 9 Numero totale delle famiglie affidatarie approvate e inserite nel registro : - al – 1022; - al – 1253; - al – 1955; Numero totale minori affidati: - al – 885; - al – 1144; - al – 1945;

10 ▪ I risultati positivi ottenuti nello sviluppo dell’affidamento derivano dal lavoro serio e l’impegno di tutti quanti coinvolti con il servizio sociale in Bulgaria – la socielta’ civile a livello locale, regionale e nazionale, di tutti gli enti governativi e non governativi che hanno lo scopo in commune: ▪ - Migliorare la qualita’ e la quantita’ dell’affidamento come un’altrnativa all’ambiente familiare per i minori in necessita’. ❖ 10

11 GRAZIE DELL’ATTENZIONE!


Scaricare ppt "03.02.2015 SVILUPPO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO SOCIALE “AFFIDAMENTO FAMILIARE” MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Agenzia assistenza sociale."

Presentazioni simili


Annunci Google