La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BAROCCO DALLO SPAGNOLO BARRUECO E DAL PORTOGHESE BAROCCO = PERLA DI FORMA IRREGOLARE. POI IL TERMINE BAROCO ACQUISTA IL SIGNIFICATO METAFORICO DI STRANO,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BAROCCO DALLO SPAGNOLO BARRUECO E DAL PORTOGHESE BAROCCO = PERLA DI FORMA IRREGOLARE. POI IL TERMINE BAROCO ACQUISTA IL SIGNIFICATO METAFORICO DI STRANO,"— Transcript della presentazione:

1 BAROCCO DALLO SPAGNOLO BARRUECO E DAL PORTOGHESE BAROCCO = PERLA DI FORMA IRREGOLARE. POI IL TERMINE BAROCO ACQUISTA IL SIGNIFICATO METAFORICO DI STRANO, TORTUOSO e viene riferito a discorsi e a teorie filosofiche che nascondono debolezza e inconsistenza dietro un’apparente complessità. Nel XVIII secolo il termine viene applicato in campo artistico e assume significato dispregiativo. Il Barocco è uno stile nato a Roma attorno al terzo decennio del Seicento che si diffonde in tutta Europa con caratteri piuttosto omogenei.

2 Il Cinquecento il secolo della Riforma luterana, il Seicento il secolo della Controriforma cattolica o, più esattamente, della sua piena applicazione. L’ARTE assume il ruolo di maggior importanza per la diffusione di massa delle idee controriformiste Architetti, pittori e scultori, infatti, diventano - grazie alle loro opere – l'indispensabile tramite mediante il quale arrivare a toccare con efficacia e immediatezza l'animo dei fedeli. Con la propria arte la Chiesa del Seicento si propone pertanto l'ambizioso traguardo di persuadere eretici e dubbiosi riconducendoli alla dottrina cattolica.

3 Il Barocco è dunque espressione artistica della chiesa cattolica successiva alla riforma protestante. L ’ arte barocca deve sedurre, persuadere, meravigliare ma anche COMMUOVERE al fine di conquistare il gusto non più attraverso la difficile via dell'armonia e della razionalità, come avveniva nel Rinascimento, ma - più immediatamente - grazie alla capacità di suscitare emozioni e sentimenti. È l ’ espressione di una civiltà fondata sull ’ immagine, di cui vengono valorizzati soprattutto gli aspetti comunicativi ed emotivi, anche attraverso un uso vivace ed intenso del colore. Spesso gli artisti ricorrono alla fusione delle diverse discipline artistiche.

4 Le qualità registiche e teatrali dell ’ arte del tempo si manifestano anche nell ’ architettura e nell ’ urbanistica, nelle quali trionfa il gusto per gli effetti scenografici e sorprendenti. La santità, espressa sotto l ’ esempio del martirio o della gloria dell ’ ascesi mistica, offre visioni miracolose e patetiche che tendono a creare immediate connessioni tra il mondo terreno e quello divino allo scopo di emozionare il fedele e di offrirgli una visione consolatoria della fede. San Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano dal 1560 al 1584, pubblicò nel 1577 delle precise istruzioni (Instructiones fabricae et supellectilis ecclesiasticae) destinate a architetti, pittori e scultori di soggetti sacri, che rimasero come modello di rigore per l ’ arte del periodo successivo. L'arte del Seicento è quindi l'arte dei sentimenti e delle passioni la cui rappresentazione, soprattutto in pittura e in scultura, arriva a volte a degli estremi che possono rasentare l'esagerazione

5 Uno dei temi fondamentali della poetica barocca fu l ’ illusoria rappresentazione dello spazio come infinita continuità, in cui si manifestava la natura in movimento: la trasformazione radicale del rapporto tra uomo e universo nata dalla nuova scienza sperimentale copernicana e galileiana suscitò negli artisti uno spirito di libertà intellettuale aperto verso l’infinito. Le fughe prospettiche delle chiese e delle piazze di Bernini, le dilatazioni delle strutture architettoniche degli edifici di Borromini, sono magistrali esempi della nuova concezione che giungeva a sovvertire la tradizionale visione antropocentrica del mondo, in sintonia con la nuova sensibilità della cultura secentesca. I committenti furono soprattutto papi e famiglie nobili legate alla corte papale Riguardo all’architettura la Chiesa fornisce delle indicazioni precise di seguito elencate.

6 CARATTERI DELL’ARCHITETTURA DELLE CHIESE: NAVATA UNICA PIANTA CENTRALE (spesso ellittica) COPERTURA A CUPOLA (simbolo della centralità della chiesa di Roma) VOLTA A BOTTE (in analogia con la grandiosità dell’architettura imperiale) SOLUZIONI SPAZIALI ARDITE VOLONTA’ DI STUPIRE I IFEDELI PRESENZA DI SCULTURE, FREGI, CORNICI, FALSE FINESTRE LA FORMA (intesa come decorazione) DEVE AVERE IL SOPRAVVENTO SULLA FUNZIONE (intesa come struttura) LA FACCIATA ASSUME UN ASPETTO SCENOGRAFICO

7 Chiesa di Sant’Agnese a Roma

8 Chiesa di San Gaetano a Monaco

9 Chiesa degli Invalides a Parigi

10 Cattedrale di Saint Paul a Londra

11 Karlskirche a Vienna

12 Chiesa del Gesù Roma

13


Scaricare ppt "BAROCCO DALLO SPAGNOLO BARRUECO E DAL PORTOGHESE BAROCCO = PERLA DI FORMA IRREGOLARE. POI IL TERMINE BAROCO ACQUISTA IL SIGNIFICATO METAFORICO DI STRANO,"

Presentazioni simili


Annunci Google