La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Filip Varga, Ivana Popović, Mateo Kašner, Michiel Plantenga, Iva Rukavina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Filip Varga, Ivana Popović, Mateo Kašner, Michiel Plantenga, Iva Rukavina."— Transcript della presentazione:

1 Filip Varga, Ivana Popović, Mateo Kašner, Michiel Plantenga, Iva Rukavina

2 L'obiettivo di questo progetto è quello di indagare la consapevolezza ambientale nella strategia di selezione dei rifiuti in Croazia e in zona di Parenzo. Questo progetto è stato pianificato e condotto dai studenti che anno intervistato gli cittadini che cosa sano delle isole eco, e le possibilità di smaltimento selettivo dei rifiuti (vetro, contenitori metallici, carta, medicinali usate, batterie e rifiuti elettronici). Gli obiettivi del progetto sono: Sviluppare la capacità di osservare i problemi di protezione dell'ambiente negli studenti. Comprendere l'importanza della necessità di preservare la natura. Sviluppare un approccio scientifico allo studio delle tematiche ambientali. Insegnare agli studenti ad apprezzare la natura e sottolineare l'importanza del rapporto con la natura morale.

3 Responsabile del progetto: Helena Miletović (professoressa di biologia e ecologia) Questo progetto hanno attuato: gli studenti del primo THK COOPERAZIONE: Ljiljana Badrov Frleta (professoressa di Lingua e letteratura tedesca) - un sondaggio con gli studenti si traduce in lingua tedesca e lo stesso avviene con gli stranieri. DURANTE L'ATTUAZIONE DEL PROGETTO: 15 Aprile al 7 Maggio PRODOTTI: POSTERS CD Mappe e volantini Marcatori Etichette

4 "Mi aspetto che in futuro i rifiuti vengono smaltiti ai luoghi adeguati, in grado di ridurre l'inquinamento della natura nele discariche appropriate." - Anita Bosančić "Da questo progetto, mi aspetto di imparare a preservare meglio l'ambiente, e per scoprire dove devo smaltire gli rifiuti in modo che non inquinano la Terra." - Ana Šverko "Siamo tutti incoraggiati a fare buone azioni, per questo mi auguro che questo progetto contribuirà notevolmente a capire l'importanza della tutela dell'ambiente." - Brigita JurcanDobiamo svegliare la gente intorno a noi far loro sapere che insieme possiamo fare molto di più, perché crediamo che questo progetto può cambiare la vita in meglio." - Sandrina Mendica

5 Nei nostri anni di scuola sono raccolti e depositati diversi rifiuti ingombranti - parti di cucine, lavelli in acciaio inox, frigoriferi, computer, ricevitori TV vecchio e simili. Il progetto eco dove con gli rifiuti?" Siamo arrivati in contatto con la società "Flora doo VTC" da Virovitica che e in contatto con "Frigomatic OBRT di Rijeka che raccoglie questo tipo di rifiuti.

6 Rifiuti vengono gestiti dalla società di Zagabria, "SPECTRA doo media". Un totale di 112 unità sono state raccolte. Gli studenti dell 4.HTT il 06/02/2009.hanno consegnatto i rifiuti provenienti da scuole ai vetori. In questo modo, la gestione dei rifiuti solidi non ha finito tra i rifiuti urbani, ma sono stati gestitti al modo correttamente.

7 In un'intervista con un lavoratore di auto service, Mr. Bore Aleksic nella strada di Mate Balota, abbiamo appreso che le vecchie batterie smaltite in appositi contenitori progettati solo per questo. Per legge, tali contenitori devono per ogni servizio di auto e di ricevere le vecchie batterie con cui le persone non hanno dove. Quando il contenitore è riempito per contattare le organizzazioni autorizzate, come "CSI" River o "METIS" Pola prendersi cura di loro correttamente. Kontejnerti per questo tipo di rifiuti sono fatte di plastica, di colore grigio e hanno un coperchio stretto. Con questo tipo di rifiuti dovrebbero essere trattate in modo competente e con attenzione, perché contiene sostanze altamente tossiche che danneggiano la salute e l'ambiente. Ogni auto di servizio deve smaltire la olio esausto, antigelo, plastica e rifiuti metallici da veicoli a motore. Questo significa che tutti i rifiuti di questo tipo possono essere smaltiti in modo rispettoso dell'ambiente e non c'è bisogno di buttarlo in rifiuti urbani o smaltiti ancor peggio in campagna.


Scaricare ppt "Filip Varga, Ivana Popović, Mateo Kašner, Michiel Plantenga, Iva Rukavina."

Presentazioni simili


Annunci Google