La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Formazione da insegnante ad insegnante Di seguito le proposte di formazione che il CTS offre a tutte gli insegnanti di ogni ordine e grado della provincia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Formazione da insegnante ad insegnante Di seguito le proposte di formazione che il CTS offre a tutte gli insegnanti di ogni ordine e grado della provincia."— Transcript della presentazione:

1 Formazione da insegnante ad insegnante Di seguito le proposte di formazione che il CTS offre a tutte gli insegnanti di ogni ordine e grado della provincia di Prato. Per chiarimenti, informazione e consulenza telefonare a Stefania Vannucchi: 0574/ segreteria Gandhi 0574/ Centro Integrazione Gandhi

2 Pacchetto Autismo e dintorni Formazione da insegnante ad insegnante La Scuola si organizza per superare le criticità e garantire a tutti gli alunni con Disturbi dello Spettro Autistico A.S.D. e con disabilità grave un efficace intervento educativo. Scopo del pacchetto è offrire a tutte le istituzioni scolastiche della provincia che accolgono alunni con autismo un servizio di supporto e consulenza sullorganizzazione didattica, fornito da insegnanti che hanno seguito uno specifico percorso di formazione e con pregresse esperienze con alunni con Autismo. Offriamo alle scuole della provincia di Prato un servizio di supporto e consulenza sulla didattica dellintegrazione per gli alunni con Autismo o Disturbo Generalizzato dello Sviluppo, valorizzando la professionalità di un gruppo di insegnanti di sostegno esperti e formati e di due operatori CRIDA. Il servizio, ovviamente, non sostituisce quello psico-socio-sanitario di competenza della ASL, essendo relativo solo agli aspetti didattici e allorganizzazione dellintervento a scuola; tempi, spazi, materiali.

3 Pacchetto Autismo e dintorni Formazione da insegnante ad insegnante In particolare, gli obiettivi del sono: promuovere nelle scuole della provincia di Prato la cultura della presa in carico, educativa e abilitativa, delle persone autistiche nel personale della scuola, negli studenti, nei genitori e negli operatori presenti a vario titolo nelle scuole del territorio; offrire alle scuole del territorio formazione e consulenza didattica relativa ai problemi di integrazione – inclusione degli alunni studenti con autismo; raccogliere e documentare esperienze, buone pratiche, strumenti, materiali, informazioni, da mettere a disposizione su tutto il territorio della provincia; collaborare con le Associazioni e gli Enti che si occupano dei problemi dellautismo, favorendo il dialogo, la partecipazione, la sperimentazione, la condivisione delle proposte formative, educative e informative; ascoltare i genitori ed aiutarli nel rapporto scuola/famiglia, scuola/servizi socio- sanitari, scuola/territorio.

4 Pacchetto Autismo e dintorni Formazione da insegnante ad insegnante Presso le singole scuole: consulenza didattica e indicazioni operative sull'organizzazione e la definizione degli spazi, dei tempi e dei materiali; formazione per il personale scolastico; incontri di presentazione e informazione destinati ai compagni; incontri di formazione-sensibilizzazione rivolti a insegnanti e studenti degli istituti superiori per favorire la conoscenza e costruire nella scuola percorsi di accoglienza e di integrazione. Incontri di verifica in itinere o al bisogno. Presso la sede del CTS: informazioni, suggerimenti orientamento sui servizi per insegnanti orientamento per i genitori documentazione specializzata, descrizione di esperienze e buone pratiche semplici strumenti e materiali didattici.

5 Pacchetto DSA Formazione da insegnante ad insegnante Nelle classi dove sono presenti alunni con DISTURBI SPECIFICI DELLAPPRENDIMENTO si devono adottare modalità dintervento specifiche. La scuola è chiamata ad organizzarsi per rispondere a queste richieste attuando strategie didattico- educative di vari tipo. Queste strategie,utili per tutta la classe,mettono lalunno con DSA in una situazione ottimale di apprendimento e gli permettono di lavorare con serenità e di raggiungere il successo nel proprio percorso educativo e formativo. In particolare, gli obiettivi del pacchetto sono: Riconoscere precocemente i DSA Interventi specifici nelle classi condotti da insegnanti specializzati su DSA Divulgazione della legge 170 del Luglio 2011 che chiarisce ampiamente le azioni per i DSA

6 Pacchetto DSA Formazione da insegnante ad insegnante Presso le singole scuole: Divulgazione di buone prassi didattiche- educative: lavorare in apprendimento cooperativo con luso di mappe concettuali Prime indicazioni su cosa hanno bisogno gli alunni con DSA Come scegliere gli strumenti compensativi per leggere, scrivere e studiare Come costruire e modificare gli strumenti compensativi: strumenti finalizzati a manifestare il potenziale di ciascun alunno, nessuno escluso Supporto ai docenti nellattività didattica Creazione di percorsi specifici per tutta la classe Conoscenza e divulgazione di percorsi didattici in apprendimento cooperativo per costruire mappe concettuali e non. Conoscenza del progetto IPDA, Identificazione Precoce Disturbi dellApprendimento, edito da Erickson per la scuola dellInfanzia. Presso la sede del CTS: Un opuscolo guida su Cosa deve sapere un insegnante sui DSA in riferimento al percorso normativo attuale Un modello di P.D.P. sperimentato in questi anni scolastici nellIstituto Gandhi e strutturato in unottica di continuità fra i vari ordini di scuola Materiale didattico librario specifico Software specifici

7 «Per crescere, una persona ha bisogno di poter accedere a cose, luoghi, processi, eventi, documenti. Ha bisogno di vedere, di toccare, di armeggiare, di cogliere tutto ciò che un ambiente contiene di significativo» Ivan Illich Pacchetto classe inclusiva Formazione da insegnante ad insegnante

8 necessità di un contesto di insegnamento/apprendimento coerente con lintenzione di integrare/includere un alunno disabile flessibilità organizzativa e duttilità degli obiettivi educativi e cognitivi. strutturazione degli spazi, dei tempi, delle attività. attività laboratoriali e integrative. un team di docenti e collaboratori scolastici intercambiabili. necessità di supporti tecnologici che possano compensare o ridurre gli impedimenti derivati dalla disabilità in presenza di disabilità soluzioni tecnologiche soluzioni pedagogiche e didattiche lavoro in Apprendimento Cooperativo mappe concettuali lavoro di Peer Tutoring. programmazione dei PIS condivisa con il corpo docenti. collaborazione e condivisione con il personale ATA collaborazione con i genitori.

9 Pacchetto P.I.S. formazione da insegnante ad insegnante Presso la sede del CTS: Consulenza compilazione PIS Individuazione di barriere e facilitatori Individuazione di interventi sullalunno. Consulenza del manuale I.C.F. e I.C.F. C.Y. Presso le singole scuole: Incontri per controllo P.I.S. Incontri per chiarimenti sulluso dellI.C.F. e I.C.F. C.Y.

10 Pacchetto Comunicazione Aumentativa Alternativa C.A.A. formazione da insegnante ad insegnante … perché comunicare è un diritto e non un regalo! Gli obiettivi del pacchetto sono: presso le singole scuole: Fornire indicazioni operative per alunni con bisogni comunicativi complessi relativamente a: Organizzazione/ etichettatura ambienti. Costruzione di tabelle di comunicazione cartacee/ vocali. Costruzione di calendari – agende giornaliere. Costruzione di mini – agende per prassie di autonomia personale. Costruzione di ponti visivi per comunicazioni scuola famiglia. Costruzione di libri in simboli cartacei e di IN-BOOK interattivi. Supporto e consulenza ai docenti /assistenti socio educativi/ personale A.T.A e ai familiari. Consulenza per uso software specifici ( Boardmaker V.6 – Boardmaker SD Pro – Symwriter).

11 Pacchetto Comunicazione Aumentativa Alternativa C.A.A. formazione da insegnante ad insegnante Presso la sede del CTS: informazioni, suggerimenti orientamento sui servizi per insegnanti orientamento per i genitori documentazione specializzata consulenza software didattici specifici sulla CAA possibilità di copiare su chiavetta usb tutti i simboli PCS possibilità di copiare su chiavetta usb sequenze di attività possibilità di copiare su chiavetta usb le varie tipologie delle carte didentità descrizione di esperienze e buone pratiche semplici strumenti e materiali didattici.


Scaricare ppt "Formazione da insegnante ad insegnante Di seguito le proposte di formazione che il CTS offre a tutte gli insegnanti di ogni ordine e grado della provincia."

Presentazioni simili


Annunci Google