La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le problematiche dellintroduzione di nuove tecnologie dei programmi di screening Il punto di vista del Ginecologo Colposcopista Dott. Andrea Amadori, Dipartimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le problematiche dellintroduzione di nuove tecnologie dei programmi di screening Il punto di vista del Ginecologo Colposcopista Dott. Andrea Amadori, Dipartimento."— Transcript della presentazione:

1 Le problematiche dellintroduzione di nuove tecnologie dei programmi di screening Il punto di vista del Ginecologo Colposcopista Dott. Andrea Amadori, Dipartimento Materno infantile, Ospedale Morgagni – Pierantoni, Forlì Ginecologo Referente del programma di Screening Forlì. Revisore dei conti SICPCV

2 DIAGNOSI CITOLOGICA: NON NEGATIVA! E… DOPO?

3 Biopsia cervicale: quando? La colposcopia è lesame di secondo livello che viene svolto quando lesame di primo livello (Pap test) è atipico. La colposcopia è lesame di secondo livello che viene svolto quando lesame di primo livello (Pap test) è atipico. La biopsia della portio deve essere sempre eseguita quando lesame colposcopico è positivo. La biopsia della portio deve essere sempre eseguita quando lesame colposcopico è positivo. La biopsia del canale cervicale può essere eseguita: La biopsia del canale cervicale può essere eseguita: quando la colposcopia è insoddisfacente per giunzione squamocolonnare (GSC) non visualizzabile quando la colposcopia è insoddisfacente per giunzione squamocolonnare (GSC) non visualizzabile in presenza di cellule ghiandolari atipiche anche in caso di GSC visualizzabile in presenza di cellule ghiandolari atipiche anche in caso di GSC visualizzabile Gestione ASC-US ASC-HGestione L-SILGestione H-SIL Gestione AGC-AIS

4 La biopsia cervicale e il trattamento definitivo della lesione possono coincidere? Il See and Treat

5 Definizione di See and Treat Possibilità di ottenere, nel corso di ununica valutazione colposcopica, una diagnosi istologica ed un trattamento definitivo delle malattie displasiche della portio.

6 Vantaggi del See and Treat Offre maggiori garanzie diagnostiche rispetto alla tradizionale Punch Biopsy. Offre maggiori garanzie diagnostiche rispetto alla tradizionale Punch Biopsy. Evita che eventuali aree di Ca. microinvasivo lontane dallarea biopsiata possano essere erroneamente sottoposte a terapia destruente (DTC, Laser). Evita che eventuali aree di Ca. microinvasivo lontane dallarea biopsiata possano essere erroneamente sottoposte a terapia destruente (DTC, Laser). Può portare ad immediato trattamento definitivo delle lesioni pretumorali della portio. Può portare ad immediato trattamento definitivo delle lesioni pretumorali della portio.

7 La paziente che potrebbe trarre beneficio dal See and Treat Paziente 1: donna che si sottopone spontaneamente ai controlli. Frequente desiderio di risolvere al più presto il problema per il quale è richiamata dal ginecologo. Drastica riduzione dei livelli di ansietà. Paziente 2: donna sottoposta a screening. Riduzione del numero di richiami mediante trattamento diretto. OBIEZIONE PIU FREQUENTE: ELEVATO COSTO DEGLI INTERVENTI E RISCHIO CONCRETO DI SOVRATRATTAMENTO.

8 See and Treat: assenza di anomalie istologiche 5%Luesley, %Luesley, %Birclig1990 5%Birclig %Howe %Howe %Ferenczy %Ferenczy1996 Da: M. Barbero: See and Treat, How can I convince you about. VIII International Workshop on lower genital tract pathology. HPV Disease: The end of the Beginning. May Viareggio. Da: M. Barbero: See and Treat, How can I convince you about. VIII International Workshop on lower genital tract pathology. HPV Disease: The end of the Beginning. May Viareggio.

9 Overtreatment nel See and Treat SE NE RIPARLERA SOLO SE LE NUOVE TECNOLOGIE PERMETTERANNO AL COLPOSCOPISTA DI RIDURRE PRELIEVI SU FALSE LESIONI !!!

10 DATI DI ATTIVITA I ANNO FORLI(2500 PAP TEST) (2) (SETT 2005-APR 2006)

11 RIDUZIONE CASI ASC-US CON IL TP 26.2% RIDUZIONE NUMERO PAZIENTI SOTTOPOSTE A CONTROLLI COLPOSCOPICI E RIMANDATE A SUCCESSIVO CONTROLLO A SEI MESI CON SUCCESSIVA BIOPSIA O CONIZZAZIONE LESIONE - FANTASMA

12 % TASSO DI INVIO IN COLPOSCOPIA Eppendorfer Patterson

13 CITOLOGIA IN STRATO SOTTILE (AREA VASTA ROMAGNA) RIDUZIONE DEI CASI INADEGUATI RIDUZIONE DEI CASI DUBBI (ASC-US) AUMENTO DELLE LESIONI L_SIL (MAGGIORE SENSIBILITA) MAGGIORE APPROPRIATEZZA DELLE COLPOSCOPIE

14 Human papillomavirus testing and liquid – based Cytology: Results at Recruitment from the New Technologies for Cervical Cancer Randomized Controlled Trial. Ronco et. Al., Journal of National Cancer Institute, Vol 28, No 11, , Jun 7, 2006 Ronco et. Al., Journal of National Cancer Institute, Vol 28, No 11, , Jun 7, 2006

15 Metodi Due bracci: Due bracci: convenzionale (16658 pazienti sottoposte a screening con citologia tradizionale) convenzionale (16658 pazienti sottoposte a screening con citologia tradizionale) Sperimentale (16706 pazienti sottoposte a citologia su strato sottile e ad HPV test per HPV ad alto rischio Sperimentale (16706 pazienti sottoposte a citologia su strato sottile e ad HPV test per HPV ad alto rischio Sono state calcolate la sensibilità ed il Valore Predittivo Positivo (VPP) per lidentificazione delle CIN 2, CIN 3, Ca in situ. Sono state calcolate la sensibilità ed il Valore Predittivo Positivo (VPP) per lidentificazione delle CIN 2, CIN 3, Ca in situ.

16 Risultati I metodi di screening ed i criteri di riferimento applicati nel braccio sperimentale hanno mostrato una maggiore sensibilità ma un minore VPP I metodi di screening ed i criteri di riferimento applicati nel braccio sperimentale hanno mostrato una maggiore sensibilità ma un minore VPP Con il solo HPV test la sensibilità è simile a quella del braccio convenzionale, ma il VPP è aumentato. Con il solo HPV test la sensibilità è simile a quella del braccio convenzionale, ma il VPP è aumentato. La sola citologia su strato sottile non aumenta la sensibilità rispetto alla citologia convenzionale, ma riduce il VPP. La sola citologia su strato sottile non aumenta la sensibilità rispetto alla citologia convenzionale, ma riduce il VPP.

17 Conclusioni LHPV test da solo è più sensibile della citologia convenzionale LHPV test da solo è più sensibile della citologia convenzionale Con laggiunta della citologia su strato sottile si ha una sensibilità solo lievemente aumentata, con un aumento dei falsi positivi Con laggiunta della citologia su strato sottile si ha una sensibilità solo lievemente aumentata, con un aumento dei falsi positivi Ruolo futuro dellHPV test nello screening del carcinoma cervicale Ruolo futuro dellHPV test nello screening del carcinoma cervicale

18 Problematiche future Come collocare lHPV test nello screening? Come collocare lHPV test nello screening? Come step successivo alla Citologia su Strato sottile e precedente linvio a secondo livello? Come step successivo alla Citologia su Strato sottile e precedente linvio a secondo livello? Come primo passaggio, seguito dalla citologia su strato sottile? Come primo passaggio, seguito dalla citologia su strato sottile? Quale convivenza con la citologia su strato sottile? Quale convivenza con la citologia su strato sottile? Quali ripercussioni avrà sullinvio a secondo livello? Quali ripercussioni avrà sullinvio a secondo livello?

19 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Le problematiche dellintroduzione di nuove tecnologie dei programmi di screening Il punto di vista del Ginecologo Colposcopista Dott. Andrea Amadori, Dipartimento."

Presentazioni simili


Annunci Google