La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA RISCOPERTA DEL BAGUA ADDOMIMALE METODICA PER UNA PRATICA CLINICA DELLA TRADIZIONALE MEDICA CINESE Gilberto Gori & Elvira Bernabò

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA RISCOPERTA DEL BAGUA ADDOMIMALE METODICA PER UNA PRATICA CLINICA DELLA TRADIZIONALE MEDICA CINESE Gilberto Gori & Elvira Bernabò"— Transcript della presentazione:

1 LA RISCOPERTA DEL BAGUA ADDOMIMALE METODICA PER UNA PRATICA CLINICA DELLA TRADIZIONALE MEDICA CINESE Gilberto Gori & Elvira Bernabò

2 Parlare di metodologia e riproducibilità terapeutica in medicina tradizionale cinese é attualmente un concetto di difficile soluzione pratica.

3 Lagopuntore che si interessa a studi clinici policentrici o più semplicemente alla casistica per la ricerca ambulatoriale, una volta scelta una diagnosi univoca, si trova davanti ad almeno due parametri di riproducibilità non ancora risolti: la specificità terapeutica dellassociazione degli agopunti utilizzati cioè la riproducilibilità dellassociazione degli agopunti scelti e la riproducibilità terapeutica delloperatore stesso.

4 Nel primo caso la variabile da risolvere è la costanza degli agopunti, nel secondo caso è la costanza dellintervento delloperatore.

5 Infatti per specificità terapeutica dellassociazione degli agopunti si intende che una determinata formula deve presentare una risposta terapeutica stabile in relazione a una specifica diagnosi, ciò equivale al concetto di riproducilibilità terapeutica dellassociazione degli agopunti scelti.

6 Per esempio per trattare il quadro clinico energetico sotteso dalla patogenesi blocco del sangue del fegato si utilizzano efficacemente e costantemente gli agopunti xywz, e che al tempo stesso gli agopunti xywz trattano con massima affinità il quadro clinico energetico indotto dalla patogenesi blocco del sangue del fegato meglio di altre associazioni terapeutiche.

7 Per riproducibilità terapeutica delloperatore si indente la possibilità di ottenere una risposta terapeutica univoca dopo la scelta degli stessi agopunti per la stessa patologia energetica, al di fuori di quanti siano i casi trattati e al di fuori della variabile indotta dal numero degli operatori utilizzati.

8 Questultimo parametro, per essere rispettato, necessita di una inequivocabile metodologia sia di infissione dellago sia di sede anatomica dellagopunto scelto.

9 Per esempio gli agopunti xywz, che trattano con massima affinità terapeutica il quadro clinico energetico sotteso dalla patogenesi blocco del sangue del fegato, presentano la stessa efficacia terapeutica in quasi tutti i casi di blocco del sangue del fegato trattati da ogni operatore per ogni sede dello studio policentrico.

10 Per ovviare ai problemi di riproducibilità terapeutica delloperatore la nostra ricerca in questi ultimi dieci anni si è sforzata di trovare un linguaggio standardizzato. (G.Gori, A.F.Valentini, Proposta di Standard in Agopuntura, Editrice Compositori, 1996)

11 lo scopo principale di questo sforzo è di evitare possibili errori dinterpretazione della scelta dei punti nella metodica dinfissione dellago. In un certo qual modo si è cercato di utilizzare uno standard per la ricettazione sovrapponibile ad un pentagramma per il linguaggio musicale:

12 il pentagramma non è altro che lo spartito musicale sul quale ogni musicista - terapeuta può ritrovarsi ad operare con parametri standardizzati e quindi univoci, cercando da un lato di eliminare il più possibile la variabile soggettiva delloperatore e al tempo stesso dallaltro, di mantenere il più possibile lintenzione terapeutica originale dellautore.

13 Dopo aver incontrato maestri del settore come Li Xiaoming, Jeffrey Yuen e Kiiko Matsumoto, dal 2003 ci siamo posti sempre di più il problema di revisionare le conoscenze sulla materia per identificare la possibilità di una metodica diagnostica e terapeutica fedele alla tradizione medica cinese che presenti una sufficiente specificità dellassociazione terapeutica, riproducibilità dellatto terapeutico ed efficacia.

14 A tale scopo ci siamo rivolti allo studio del modello del bagua, in quanto espressione del linguaggio della matematica binaria (yin/yang) sintesi espressiva del pensiero medico taoista e come sede di applicazione di questo modello abbiamo scelto la zona periombelicale in quanto lombelico è il centro del rapporto aureo delluomo.

15 La sezione aurea Si definisce sezione aurea di un segmento quella parte del segmento che è media proporzionale tra lintero segmento e la sua parte rimanente. A B U AB : AU = AU : UB Quindi AU è media proporzionale del segmento

16 A B U AB : AU = AU : UB AB = a AU = x UB = a-x a : x = x : (a-x) x 2 = a (a-x) x 2 + ax - a 2 = 0 - a a (5 – 1) 2 Il rapporto aureo cioè il rapporto fra un segmento e la sua sezione aurea è chiamato Φ Φ = (5 – 1) / 2 = 0, x = a (5 – 1) 2 x =

17 Per rapporto aureo si intende il miglior rapporto armonico fra le dimensioni di una stessa struttura, in questo caso il corpo umano. Anche il rapporto aureo è regolato da leggi matematiche come il teorema di Fibonacci.

18

19 I pitagorici scelsero come simbolo la stella a cinque punte perché alcuni segmenti che in essa figurano sono la sezione aurea di altri. A B CD EFG H I L Infatti poiché il triangolo AGF ha un angolo di 36° e due di 72°, GF è la sezione aurea di AG

20 Pitagora Nacque a Samo, isola della Grecia, verso la metà del VI sec. a.C., e fu il più diretto continuatore dell'opera di Talete.

21 I numeri erano il principio originario delle cose ed il modello sul quale esse erano formate; solo questi potevano fornire degli elementi certi di conoscenza, e l'analogia era il vero metodo per pervenirvi; Pitagora, infatti, diceva che: "i numeri sono la sola cosa che non inganna, ed in cui risiede la verità"; essi sono il principio e l'essenza di tutte le cose, e la ragion prima della loro esistenza".

22 I Pitagorici come i Taoisti affermano quindi che ogni cosa è costituita da numeri e tutto il mondo è fatto di numeri. La vera natura del mondo consiste in un ordinamento geometrico esprimibile in numeri.


Scaricare ppt "LA RISCOPERTA DEL BAGUA ADDOMIMALE METODICA PER UNA PRATICA CLINICA DELLA TRADIZIONALE MEDICA CINESE Gilberto Gori & Elvira Bernabò"

Presentazioni simili


Annunci Google