La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

. TREND DENERVAZIONE RENALE TRANSCATETERE UO Medicina - UO Radiologia Alzano Lombardo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ". TREND DENERVAZIONE RENALE TRANSCATETERE UO Medicina - UO Radiologia Alzano Lombardo."— Transcript della presentazione:

1 . TREND DENERVAZIONE RENALE TRANSCATETERE UO Medicina - UO Radiologia Alzano Lombardo

2 . TREND Razionale L'ipertensione arteriosa ed in particolare l'ipertensione resistente sono sostenute da ipertono simpatico. La simpaticectomia chirurgica è efficace nel trattamento dell'ipertensione arteriosa

3 . TREND Razionale La denervazione renale (afferente ed efferente) riduce il tono simpatico sistemico.

4 . TREND Basi scientifiche Catheter-based sympathetic denervation for resistant hypertension (Lancet 2009) Krum, Schlaich et al Studio Symplicity HTN2 Trial (Lancet 2010) Esler, Krum (Australia), Sobotka (Ardian), Schlaich (Australia), Schmieder e Boehm (Germania).

5 Criteri di inclusione internazionali Filtrato glomerulare >= 45ml/min (MDRD) PAS clinica > = 160 Ipertensione che a giudizio del clinico non sia controllata da farmaci antiipertensivi (3 o più farmaci tra cui un diuretico) TREND

6 Criteri di inclusione (in rosso i criteri aggiuntivi del nostro centro) Filtrato glomerulare >= 45ml/min (MDRD) PAS clinica >= 160 Ipertensione che a giudizio del clinico non sia controllata da farmaci antiipertensivi (3 o più farmaci tra cui un diuretico) >>>>>> PA sulle 24 ore superiore a 140/90 mm/Hg in occasione di due monitoraggi distanti più di 5 giorni TREND

7 Criteri di esclusione Anatomia dell'arteria renale non compatibile (diametro < 4 mm, lunghezza < 20 mm) Stenosi emodinamicamente ed anatomicamente significativa di una delle arterie renali su valutazione dell'operatore IMA, angina instabile, o TIA nei sei mesi precedenti Severa arteriosclerosi dell'asse iliaco-femorale Stenosi serrata carotidea Aneurisma aorta addominale Diabete I Gravidanza in corso o pianificata, allattamento TREND

8 DATI HTN2

9 L'efficacia della procedura si manifesta lentamente; abitualmente si osserva un decremento pressorio dopo due, tre settimane: la casistica attuale indica un progressivo decremento pressorio nei due anni successivi alla procedura con la conseguente possibilità di ridurre drasticamente la terapia TREND

10 I dati evidenziano che oltre ad una regressione significativa della pressione arteriosa si ripristina, almeno parzialmente, un ritmo pressorio con calo notturno. La riduzione dell'ipertrofia ventricolare sinistra è maggiore di quella ottenuta con la sola terapia farmacologica Nel diabete 2 si osserva miglioramento del controllo glicemico TREND

11 TREND Francoforte 19/02/2011 TRANSCATHETER RENAL DENERVATION

12 TREND Francoforte 19/02/2011 indicazione attuale: ipertensione resistente Indicazioni possibili Insufficienza cardiaca (sindrome cardio renale) Diabete 2 (insulino resistenza) Sleep apnea s. Sindrome epato renale

13 TREND Francoforte 19/02/2011 Definizione Ipertensione resistente 1) Conferma con MAP 2) Conferma dopo aggiunta antialdosteronico 3) Conferma dopo aggiunta aliskiren Denervazione (TREND)

14 . La procedura di denervazione renale mediante radiofrequenza viene eseguita in anestesia locale per via percutanea, solitamente attraverso l'arteria femorale comune. Il razionale è deafferentizzare il rene danneggiando le fibre simpatiche avventiziali delle arterie renali. TREND DESCRIZIONE PROCEDURA

15 . TREND

16

17 La radiofrequenza viene effettuata introducento nel catetere da lavoro un catetere elettrodo opportunamente posizionato sulla parete arteriosa. Un termoablatore, collegato al catetere elettrodo, in condizioni di impedenza adeguata, quando il catetere elettrodo è adagiato sull'intima della parete arteriosa, eroga energia. E' presente nella strumentazione un sistema automatico di sicurezza che, nel caso di eccessivo incremento d'impedenza o temperatura, interrompe l'erogazione di radiofrequenza. TREND

18

19 La radiofrequenza viene applicata in più punti dell'arteria generalmente quattro-sei per arteria). La procedura tecnica è sicura; non sono state descritte complicanze significative in più di 500 casi finora eseguiti al mondo. TREND

20

21 Operatori: Radiologi Dr. Patelli, Prof. Damascelli TREND

22 PROCEDURA TREND PRESSO UO MEDICINA ALZANO LOOMBARDO Arruolamento ambulatoriale con MAP Ricovero programmato il lunedì; Vengono eseguiti per conferma indicazione ed esclusione controindicazioni ematochimici renina, aldosterone, BNP, microalb. Ecocardio, ecodoppler TSA, ECG TAC addome MAP

23 TREND PROCEDURA TREND PRESSO UO MEDICINA ALZANO LOOMBARDO mercoledì idratazione giovedì procedura TREND Al rientro dalla procedura il paziente è ricoverato in letto con monitoraggio multiparametrico, idratazione venerdì controllo funzionalità renale e MAP sabato dimissione Follow up; dopo 15 giorni MAP funzion. Renale Poi ogni mese MAP funzion. Renale, renina aldost. per tre mesi Poi ogni tre mesi MAP funzion. Renale Fino al 24 mese

24 TREND Casi trattati n. 4 Controllo dalla procedura da 1 settimana a 2 mesi Nessuna complicanza Funzionalità renale invariata Risposta pressoria precoce importante in 3 su 4 Riduzione della terapia in 2 pazienti

25 TREND 24 ore giorno notte pre24 ore15 giorni

26 Un ringraziamento particolare per il Prof. Damascelli TREND


Scaricare ppt ". TREND DENERVAZIONE RENALE TRANSCATETERE UO Medicina - UO Radiologia Alzano Lombardo."

Presentazioni simili


Annunci Google