La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SINDROME NAVICOLARE www.hufrollensyndrom.de/html/krankheitsprozess.html.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SINDROME NAVICOLARE www.hufrollensyndrom.de/html/krankheitsprozess.html."— Transcript della presentazione:

1 SINDROME NAVICOLARE

2 Sindrome navicolare Complesso di sintomi derivanti da patologie osteoarticolari, legamentose e tendinee della regione podotrocleare

3 Anatomia Apparato podotrocleare Osso sesamoideo distale (navicolare) Legamenti sesamoidei Flessore profondo Legamento anulare digitale distale Borsa podotrocleare

4

5 . Navicolare, superficie verso il tendine flessore profondo coperta da cartilagine fibrosa. Inserzioni dei legamenti sui lati e sopra. Il piccolo foro al centro del navicolare non è normale, non necessariamente deve però creare dolori.

6

7 Le strutture anatomiche coinvolte nel complesso del navicolare parte posteriore della giuntura del triangolo che rimane a contatto con il navicolare La borsa tra navicolare e tendine fless. prof. I legamenti laterali e il lig. Inferiore del navicolare Il tendine fless. profondo in quanto rimane a contatto con il navicolare Vasi sanguinei e nervi nei dintorni del navicolare

8 Legamenti del navicolare legamento sesamoideo collaterale mediale e laterale legamento sesamoideo impari

9 Il tendine flessore profondo cambia direzione allaltezza del navicolare passa sopra la borsa podotrocleare inserisce alla superificie distale del triangolare desmopatia dinserzione

10 Vasi sanguinei e nervi in zona del navicolare Il legamento sesamoideo impari contiene tantissime fibre nervose che servono al cavallo come sensori al momento dellappoggio della falange e che regolano il diametro dei vasi sanguinei intorno al navicolare. Questo legamento risulta quindi molto sensibile e porta a notevooi dolori in caso di lesioni o infiammazioni nelle zone vincine La vascolarizzazione del navicolare avviene in maggior parte tramite vasi collocati nel legamento sesamoideo impari, cioè dal margine inferiore del navicolare. In caso dinfiammazioni croniche i canali ossei per i vasi sanguinei che entrano nel navicolare si allargano e il loro numero aumenta.

11 La navicolite – una malattia del benessere? mancanza di movimento naturale andature / movimenti non naturali mancata cura degli zoccoli e degli appiombi e errori di ferratura predisposizione genetica massa corporea esagerata sovrapeso allevamento troppo intenso uso competitivo di cavalli ancora non maturi

12 La navicolite – una malattia del benessere? Il lavoro sulla volte causa una considerevole tensione sui legamenti laterali e quelli inferiore del navicolare, in particolar modo su terreni duri o irregolari. Le andature richieste da allevatori e sportivi possono – insieme alla massa del cavallo moderno – avere delle consegueze negative sullapparecchio del navicolare.

13 Le strutture dello zoccolo che aiutano ad ammorbidire il colpo al momento dellappoggio del piede 1.la cartilagine del triangolare 2.Il cuscinetto del fettone 3.la rete dei vasi sanguinei in zona del polpastrello 4.la suola dello zoccolo 5.be barre (Eckstreben) 6.il collegamento tra tirangolare e muraglia (corion) 6

14 navicolite le strutture coinvolte strutture ossee (1,2,3) strutture di tessuto morbido (4-11)

15 i dolori della navicolite e i loro origini Esistono diverse teorie sullorigine del dolore della navicolite degenerazione dei meccanismi dammorbidimento della parte posteriore dello zoccolo e di seguito sovrasforzo cronico delle strutture intorno al navicolare effetti di pressione biomeccaniche del tendine f.p. sul navicolare tensione elevata sui legamenti del navicolare disturbi di vascolarizzazione

16 La forma del navicolare La forma del navicolare e congenitale (di nascita) Durante linvecchiamento del cavallo avvengono delle modifiche nella struttura del navicolare. Condizioni avverse come quelle sopra elencate portano ad una modifica accertata.

17 Canali dei vasi sanguinei nel navicolare La vascolarizzazione del navicolare risulta molto sensibile a pressioni sul margine inferiore In caso dinfiammazioni dellarticolazione del triangolare (Hufgelenk) si allargano i canali Canali radiologicamente dilatati sono in primo luogo unindicatore per un processo infiammatorio dellarticolazione della falange III proiezione skyline

18 Canali dei vasi sanguinei nel navicolare Canali normali Canali dilatati Navicolare con canali altamente dilatati e cambiamenti della struttura ossea dovuti allerosione della superficie articolare e adesione del tendine f.p. In un caso del genere nessuna terapia prometterà un miglioramento

19 I due punti deboli del tendine flessore profondo La zona, dova cambia direzione girando intorna al navicolare La zona dinserimento del tendine f.p. al triangolare Superficie tendinea normale Superficie tendinea ruvida dovuta a delle adesioni infiammative desmopatia dinserzione

20 Sindrome della navicolite diagnosi esame clinico prove di flessione prova dellasse anestesia diagnsotica Radiologia scintigrafia Innervazione dello zoccolo Anestesia profonda del pastorale (TFA)

21 biomeccanica Intolleranza allestensione Sollecitazione in fase propulsiva e quindi riduzione di tale fase Peggioramento in volta sul duro

22 Sindrome della navicolite criteri radiologici superficie del navicolare alterata (skyline) mineralizzazione del tendine fl.p. cambiamenti di densità e cisti allinterno del navicolare Irregolarità ai margini laterali del navicolare canali alterati / dilatati

23 Sindrome della navicolite scintigrafia Immagine scintigrafia di un cavallo con piede sulla camera fotografica Si nota un hot spot ben visibile in zona del navicolare

24 Eziologia,patogenesi,teorie Attivazione da compressione ossea Attivazione da tensione sui legamenti Bursite navicolare (dolore) Bursite navicolare (dolore) Fratture (RX) Fratture (RX) Erosione cartilaginea Erosione cartilaginea Abrasione del flessore profondo (dolore) Abrasione del flessore profondo (dolore) densità ossea (RX) densità ossea (RX)

25 Eziologia,patogenesi,teorie Attivazione da compressione ossea Attivazione da tensione sui legamenti Stiramento legamentoso (dolore) Stiramento legamentoso (dolore) Neoformazione ossea (canoeing RX) Neoformazione ossea (canoeing RX) Aumento pressione ematica intranavicolare Aumento pressione ematica intranavicolare Formazione cavità ossee varie Formazione cavità ossee varie Riduzione flusso ematico (dolore) Riduzione flusso ematico (dolore) Stiramento e flogosi (dolore) Stiramento e flogosi (dolore)

26 Segni clinici Soggetti anni Zoppia cronica 1° 2° intermittente + evidente in volta sul duro a freddo Arti anteriori Spesso bilaterale (1 alto 1 basso di talloni) Riduzione fase posteriore passo Dolori associati

27 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

28 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

29 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

30 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

31 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

32 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

33 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

34 Sindrome podotrocleare Forma tendinea Forma legamentosa Forma osteoarticolare Forme ossee >osteosclerosante >osteolitica >cistica Forme miste (dolore in sede palmare diagnosi topografica)

35 Terapia medica Forma tendinea Ferratura uovo (alluminio) Barchetta Ferro al contrario Talloni elevati se necessario o Ferro compensato Talvolta triamcinolone in borsa nav.(10mg) AINS, acido jaluronico intralesionale Onde durto vet.shock wave litotritore Controlli successivi

36 Terapia medica Forma legamentosa Ferratura a scodella equi+ (spinta-) Talloni? Warfarin Isossuprina (1 mg/Kg x2 x1x0,5) Pentossifillina (trental 7 mg/Kg) Chrysantellum americanum

37 Terapia medica Forma osteoarticolare Ferratura alluminio punta arrotondata Equi+ Solette ammortizzanti AINS Iniezioni intrarticolari triamcinolone 10mg Acido jaluronico glucosaminoglicani

38 Terapia medica Forme ossee Ferro largo di binda ai talloni Talloni rilevati solette ammortizzanti sul duro AINS Cortisonici intracisti litotritore

39 Terapia medica Unguenti e revulsivi (< dolore) Allenamento progressivo Valutazione patologie associate e segni secondari

40 Terapia chirurgica Nevrectomia Desmotomia dei legamenti sesamoidei collaterali Iniezione delle cisti ossee Fissazione con viti a compressione Artrodesi interfalangea distale Artroscopia Endoscopia della borsa

41 Terapia chirurgica Nevrectomia

42 Nevrectomia

43 Prognosi La prognosi in caso di sindrome podotrocleare è riservata per lutilizzo sportivo nel lungo periodo. E uno dei motivi principali di incapacità del soggetto a competere ai livelli precedenti o di eliminazione dalle competizioni.Il cavallo non guarisce da tale patologia ma spesso rimane utilizzabile per anni se la sua risposta ai trattamenti medici ed alla ferratura è buona.


Scaricare ppt "SINDROME NAVICOLARE www.hufrollensyndrom.de/html/krankheitsprozess.html."

Presentazioni simili


Annunci Google