La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE PER LA SCUOLA DELLINFANZIA E LA SCUOLA PRIMARIA 1° CIRCOLO DIDATTICO DI FORIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE PER LA SCUOLA DELLINFANZIA E LA SCUOLA PRIMARIA 1° CIRCOLO DIDATTICO DI FORIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE PER LA SCUOLA DELLINFANZIA E LA SCUOLA PRIMARIA 1° CIRCOLO DIDATTICO DI FORIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013

2 LA NOSTRA PREMESSA Il progetto educativo e didattico del nostro Circolo per l a/s 2012/2013 segue le indicazioni del Quadro Comune di Riferimento per lapprendimento e linsegnamento delle lingue del Consiglio D Europa che, al termine della classe quinta, prevede il raggiungimento del traguardo delle competenze riconducibile al Livello A1. Nel Nostro progetto, cosi come delineato nel POF, è prevista altresì la certificazione esterna del Trinity.

3 Essa è caratterizzata da : Strutturazione delle programmazioni in obiettivi, metodi, strumenti, criteri di verifica e valutazione. Approccio metodologico comunicativo - funzionale Gradualità e ciclicità Scansione delle competenze in abilità linguistiche ricettive e produttive Attenzione riservata alle competenze comunicative e alle conoscenze socioculturali nella consapevolezza che … accostandosi a più lingue, lalunno impara a riconoscere che esistono differenti sistemi linguistici e culturali e diviene man mano consapevole della varietà di mezzi che ogni lingua offre per pensare, esprimersi e comunicare(…)

4 In essa, alle istanze provenienti dal territorio con i suoi bisogni formativi, si coniugano i risultati ottenuti dallosservazione dei differenti assi, le prove dingresso e i traguardi previsti dalla normativa vigente. Per gli alunni con problematiche relative alla dislessia e alla disgrafia verranno attuati interventi compensativi e/o dispensativi, laddove previsti dalla certificazione ASL, così come da riferimento normativo. Scuola come luogo dei diritti di ognuno e delle regole condivise.

5 Scuola dellinfanzia

6 Tra i vari progetti del 1° Circolo Didattico di Forio, tesi al miglioramento dell Offerta Formativa, ha assunto un ruolo importante lintroduzione della lingua straniera nella Scuola dellInfanzia. E ormai riconosciuta limportanza, per ogni cittadino del mondo di oggi, di essere a conoscenza di più lingue, per riuscire ad essere a contatto con le diverse culture del mondo; un mondo in cui, per comprendersi, cè sempre più bisogno di conoscere linguaggi condivisi. Il possesso di diversi codici consente un ulteriore arricchimento intellettivo, una maggiore flessibilità mentale, una concreta possibilità di accedere ad un patrimonio culturale ed informativo di più ampia portata. La lingua materna è parte dellidentità di ogni bambino, ma la conoscenza di altre lingue apre allincontro con nuovi mondi e culture. (Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dellinfanzia e del primo ciclo di istruzione 04/09/2012) Linsegnamento della lingua straniera, quindi, contribuisce a favorire atteggiamenti di tolleranza e comprensione internazionale, utili alla costruzione di una società in continua evoluzione. Nel primo decennio di vita il bambino è maggiormente disinibito: non ha paura di sbagliare, dessere goffo, di utilizzare parole di lingua diversa e la sua plasticità mentale gli favorisce lapprendimento e lo sviluppo linguistico. Al fine di facilitare il conseguimento di una competenza linguistica e comunicativa è attivo nel nostro Circolo dallanno scolastico 1999/2000 il progetto di lingua inglese Hello!.

7 Il progetto Hello, questanno 2012/2013, sarà portato avanti dalla docente Lauro Emilia, per unora a settimana, per i bambini di 5 anni dei quattro plessi di scuola dellinfanzia del circolo. Questanno il progetto inizierà a Gennaio e terminerà a Maggio

8 . I bambini vivono spesso in ambienti plurilingui e, se opportunamente guidati, possono familiarizzare con una seconda lingua, in situazioni naturali, di dialogo, di vita quotidiana, diventando progressivamente consapevoli di suoni, tonalità, significati diversi. (Indicazioni Nazionali per il curricolo della scuola dellinfanzia e del primo ciclo di istruzione 04/09/2012) Introdurre le storie nella didattica aiuta a sviluppare la capacità di comprensione in contesti significativi e motivanti, permette di dare un input linguistico più ampio rappresenta il punto di partenza per ulteriori attività. Dallascolto delle esperienze dei bambini nascono, così, brevi storie in lingua inglese il cui contenuto e lessico è adattato, di volta in volta, agli interessi e ai bisogni degli stessi. Esse costituiscono il punto di partenza di questo percorso formativo nella Scuola dellInfanzia. Le storie illustrate sono raccontate insieme allamico – burattino, introducendo il contesto ed i personaggi attraverso delle flashcards. Al fine di rendere la comprensione più facile e di creare la giusta atmosfera, le storie vengono drammatizzate attraverso un progressivo coinvolgimento dei bambini che costruiscono le loro maschere e si travestono. In tal modo i bambini utilizzano il loro corpo, la mimica facciale, la gestualità e solo dopo i dialoghi. I bambini, successivamente, sono stimolati a ricostruire le storie attraverso la riproduzione di disegni. Le canzoncine e i giochi sono parte fondamentale del percorso.

9 Attività motivanti Contesti significativi Ascolto delle esperienze Apprendimento ludico Storie

10 Mappa di sintesi Progettazione di lingua inglese Scuola dellInfanzia O.F. O.S.A. PROGETTO HELLO! Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della L2. Identificare ed abbinare colori, figure, oggetti, animali. Presentarsi e chiedere il nome delle persone Comprendere e rispondere ad un saluto Scelta metodologica Approccio comunicativo Approccio ludico T.P.R. Saper utilizzare un codice linguistico diverso dal proprio in un contesto comunicativo - relazionale Comprendere ed eseguire istruzioni e procedure. Verifica Attività motorie Attività orali Osservazioni occasionali e sistematiche

11 Scuola dellInfanzia Soluzioni organizzative SPAZI GRUPPI VERIFICA PROGETTO HELLO! Gruppi per età Angolo motorio Angolo grafico Angolo accoglienza Da Gennaio a Maggio TEMPI MEZZI E MATERIAL I Flashcards PC Stereo, cd Materiali strutturati e no Puppets / Libro storia Materiali di facile consumo

12 Scuola dellInfanzia Attività Materiali AT THE SEA Trasversalità Richieste cognitive Flashcards Prodotti finali Ascolto, riproduzione e memorizzazione di canti Realizzazione di flashcards e cartelloni murali Story-telling Il sé e laltro PC Flashcards personali Giochi Stereo, cd I discorsi e le parole Il corpo in movimento Utilizzo PC Ascoltare e comprendere Materiali strutturati e no Puppets / Libro storia Rielaborazione grafica Nominare / Identificare La conoscenza del mondo Materiali di facile consumo Disegni Cartelloni murali U.A. Mettere in sequenza Drammatizzazione Immagini, suoni, colori

13 Scuola dellInfanzia Attività Materiali SPECIAL DAYS Richieste cognitive Flashcards Prodotti finali Ascolto, riproduzione e memorizzazione canti Story-telling Oggetti tipici delle diverse festività Giochi Stereo, cd Ascoltare e comprendere Materiali struturati e no Burattino / Libro storia Rielaborazione grafica Identificare Nominare Materiali di facile consumo DisegniCartelloni murali U.A. Mettere in sequenza Drammatizzazione Trasversalità Il sé e laltro I discorsi e le parole Il corpo in movimento La conoscenza del mondo Immagini, suoni, colori

14 INTERAZIONE/PARLATO Cantare una canzone Nominare personaggi e oggetti tipici delle diverse festività. Dire frasi augurali ASCOLTO Ascoltare e comprendere una storia Ascoltare e drammatizzare Ascoltare e ricostruire Ascoltare una canzone Ascoltare e rispondere attraverso il movimento FUNZIONI LINGUISTICHE Dire frasi augurali in relazione alle diverse festività Dare ed eseguire semplici istruzioni Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della L2 SPECIAL DAYS SCRITTURA Scrivere in sequenza la storia attraverso il disegno LETTURA Leggere immagini STRUTTURA/LESSICO Lessico relativo agli oggetti e ai personaggi tipici delle festività. Frasi augurali Lessico relativo alle canzoni Scuola dellInfanzia

15 SCUOLA DELLINFANZIA TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità G F E N B A R I A O I O At the sea Comprendere e rispondere ad un saluto. Presentarsi e chiedere il nome delle persone. Identificare ed abbinare colori, figure, oggetti, animali. Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della L2. Formule di saluto. Espressioni per chiedere e dire il nome. I membri della famiglia. Ascolto di breve storia accompagnata da illustrazioni. Drammatizzazione storia. Rappresentazione grafica in sequenza. Giochi con le flashcards. Giochi motori per chiedere e dire il nome. Realizzazione di flashcards personali sulla famiglia. Canzoni. I discorsi e le parole: Sa esprimere e comunicare agli altri emozioni, sentimenti, argomentazioni attraverso il linguaggio verbale che utilizza in differenti situazioni comunicative. Ascolta e comprende narrazioni… Immagini, suoni, colori: Inventa storie e sa esprimerle attraverso la drammatizzazione, il disegno, la pittura e altre attività… Il corpo e il movimento: Prova piacere nel movimento e sperimenta schemi posturali e motori, li applica nei giochi…. Il sé e laltro: Gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri… Riflette, si confronta, discute con adulti e con gli altri bambini… La conoscenza del mondo: Sa collocare le azioni quotidiane nel tempo…. M A A P R Z I O L E Special days Identificare ed abbinare colori, figure, oggetti, animali. Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della L2. Personaggi e oggetti tipici delle diverse festività. Ascolto di breve storia accompagnata da illustrazioni. Drammatizzazione storia. Rappresentazione grafica in sequenza. Giochi per identificare oggetti tipici della festività. Canzoni. A M P A R G I G L I E O The farm Identificare ed abbinare colori, figure, oggetti, animali. Riconoscere e riprodurre suoni e ritmi della L2. I numeri da 1 a 10. Gli animali della fattoria. I colori primari e secondari Ascolto di breve storia accompagnata da illustrazioni. Drammatizzazione storia. Rielaborazione grafica storia. Realizzazione flashcards di animali e di colori. Giochi con le flashcards. Giochi per identificare animali, colori e numeri. Canzoni.

16 SCUOLA PRIMARIA

17 N.B. Saranno di seguito inserite, per la Scuola Primaria, soltanto le tabelle di sintesi delle U.A. mentre per gli schemi in dettaglio si veda il cd accluso.

18 CLASSI PRIME TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità O N D T O I T V C O E E B M M R B B E R R E E Welcome Salutare. Chiedere e dire il proprio nome. Comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Percepire il ritmo e lintonazione come elementi comunicativi. Identificare e nominare i colori. Riconoscere e nominare alcune forme geometriche. Apprendere il lessico relativo ad Halloween e al Natale. Identificare e nominare alcuni alimenti. I saluti. Le espressioni per chiedere e dire il nome. Semplici istruzioni formulate dallinsegnante. I colori primari e secondari. I numeri da 1 a 10. Il lessico relativo ad Halloween e Christmas. Ascolto, riproduzione e memorizzazione di canti. Domande e risposte a catena. Gioco dei comandi. Abbinamento parola/flashcard. Ascolta e disegna. Gioco dei mimi. Creazione di un dado. Creazione di addobbi. Brevi drammatizzazioni. Gioco del bingo. Ascolto e riproduzione di una filastrocca. Gioco dei colori. Italiano:interagire in una conversazione formulando domande e dando risposte; nomi di persona, animale e cose. Arte e immagine: esprimere sensazioni ed emozioni in produzioni di vario tipo; uso e conoscenza dei colori. Tecnologia e informatica: uso del computer per disegnare. Matematica: riconoscere, denominare e descrivere le figure geometriche; esprimere la quantità. Religione cattolica: conoscere le tradizioni delle altre culture. Musica: eseguire in gruppo semplici brani vocali. Scienze:comprendere processi di trasformazione operati dalluomo. Corpo- movimento- sport: coordinare e utilizzare diversi schemi motori combinati tra loro(correre, salutare ecc.); utilizzare il corpo per esprimersi. G F M E E A N B R N B Z A R O I A O I O Number dance Identificare e nominare alcuni alimenti. Riconoscere e nominare i numeri cardinali da 1 a 10. Comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Identificare e nominare oggetti scolastici Comprendere una breve storia in L2. I numeri da 1 a 10. Semplici istruzioni. Gli oggetti scolastici. I colori. Alcuni alimenti Ascolto, riproduzione e memorizzazione di un canto. Abbinamento immagine/parola. Ascolta e collega. Ascolta e colora. Ascolto e memorizzazione di una filastrocca. Danza. Drammatizzazione. A M G P A I R G U I G G L I N E O O Happy animals Riconoscere e nominare alcuni animali ed i loro versi. Comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Comprendere una breve storia. Apprendere il lessico relativo alla festività pasquale. I nomi di alcuni animali. Semplici istruzioni. I colori. Gli aggettivi per esprimere grandezza. Il lessico relativo alla Pasqua. Ascolto, riproduzione e memorizzazione di un canto.

19 CLASSI SECONDE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttività Trasversalità S O E T T T O E B M R B E R E Hello children! Comprendere e rispondere ad un saluto. Presentarsi e chiedere il nome. Riconoscere e nominare: colori, animali e oggetti scolastici. Esprimere quantità. Comprendere domande e istruzioni; seguire indicazioni. Chiedere e dire letà Riconoscere e nominare il lessico relativo ad Halloween Classroom language. Formule di saluto. Espressioni utili per la presentazione. Il lessico relativo ad oggetti scolastici. I numeri da 1 a 20. Letà. I colori I personaggi di Halloween: bat, cat, ghost,witch… e i loro colori. Simulazioni di un mini-dialogo. Utilizzo di flashcards. Ascolto CD audio Giochi del memory e del bingo. Giochi numerici e indovinelli. Associare immagine/parola. Ascolto e riproduzione di canti e filastrocche. Mettere in sequenza le immagini di una storia. Italiano: descrizione di sé Matematica: usare i numeri per contare Cittadinanza e Costituzione: la diversità delle persone e delle culture. Musica: Eseguire in gruppo semplici brani vocali N D O I V C E M B R E A long nose Riconoscere e nominare le parti del viso. Esprimere le azioni relative ai sensi. Riconoscere e nominare i simboli del Natale. Comprendere ed eseguire istruzioni. Lessico relativo alle parti del viso. Verbi di senso: touch, smell, see, hear, taste. Vocaboli relativi al Natale: Father Christmas, snowman, reindeer, Christmas tree, present, sleigh. Ascolto e memorizzazione del lessico. Ricostruzione di immagini riferite agli elementi del volto. Giochi di ascolto e comprensione per indicare le figure nominate con la richiesta dellinsegnante Point to … Ascolto e riproduzione di una filastrocca. Dettato grafico Realizzazione di un bigliettino dauguri. Ascolto e riproduzione di canzoni di Natale e filastrocche. Italiano: analogie e differenze con la L2; arricchimento lessicale Arte e immagine: modalità comunicativo- espressive attraverso il volto. Scienze: riconoscere alcuni vocaboli relativi al corpo umano. Musica: suoni, ritmi, canti e filastrocche. Cittadinanza e Costituzione: confrontare le tradizioni natalizie anglosassoni e italiane.

20 CLASSI SECONDE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità G F E N B A R I A O I O My beautiful house Riconoscere e nominare ambienti e oggetti della casa. Usare alcune preposizioni per localizzare oggetti. Nominare e presentare i componenti della famiglia. Riconoscere e nominare capi di vestiario. Esprimere il possesso. Chiedere ed esprimere la posizione nello spazio. Le stanze della casa. Vocaboli relativi alla famiglia: mum, mother, dad, father, sister, brother. Le preposizioni: in, on, into. I nomi degli indumenti: shoes, hat, socks, jacket, trousers, skirt … Espressioni utili per indicare possesso. Utilizzo di flashcards Gioco dei mimi Utilizzo di CD audio Dettato di disegni Giochi di movimento Memorizzazione di una filastrocca Italiano: testo descrittivo e semplice conversazione Musica: eseguire in gruppo semplici brani vocali Cittadinanza e Costituzione: partecipare ai giochi rispettando le regole M A A P R Z I O L E My favourite toys Riconoscere e nominare alcuni giocattoli Esprimere possesso Nominare i numeri da 11 a 20 Indicare la quantità Comprendere ed eseguire semplici istruzioni Riconoscere e nominare i simboli della Pasqua Lessico relativo ai giocattoli: ball, kite, doll, car, teddy bear, bike, train. I nomi dei numeri fino a 20. Le tradizioni pasquali Le parole della Pasqua: chocolate, Easter Bunny, Easter egg, basket Associare immagini/parole Giochi del memory e del Bingo Utilizzo flashcards e CD audio Presentare il lessico e alcune tradizioni pasquali italiane e anglosassoni Memorizzare una filastrocca Giochi Realizzazione di Easter Bunny Spoon Matematica: leggere e scrivere i numeri, contare in senso progressivo e regressivo Cittadinanza e Costituzione: interagire con gli insegnanti ed i compagni in scambi dialogici in condizioni ludiche Confrontare le tradizioni pasquali anglosassoni ed italiane Musica: Eseguire in gruppo semplici brani musicali M G A I G U G I N O Food for fun Riconoscere e nominare cibi e bevande Chiedere ed esprimere le proprie preferenze Comprendere ed eseguire semplici istruzioni Lessico relativo al cibo: cheese, pizza, chocolate, chips, sandwiches, ham, fruit … Utilizzo flashcards e CD audio Ascolto e riproduzione di canzoncine Realizzazione di un cartellone Dettato di disegni Cittadinanza e Costituzione: imparare ad avere cura di sé e a riconoscere limportanza di una dieta sana Confronto con le abitudini alimentari italiane e anglosassoni Musica: eseguire in gruppo brani musicali

21 CLASSI TERZE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità S O E T T T O E B M R B E R E Hello friend s Salutare e presentarsi. Comprendere ed eseguire semplici istruzioni. Chiedere ed indicare il colore. Identificare e nominare i capi di abbigliamento. Identificare e nominare gli animali domestici. Identificare e nominare oggetti familiari. Identificare alcuni elementi simbolici della festività di Halloween. I saluti. Istruzioni. I colori. I capi dabbigliamento. Gli animali domestici. Gli oggetti familiari. : I giocattoli e gli oggetti scolastici. Espressioni verbali per indicare possesso (prima e terza persona singolare). Lessico relativo ad Halloween. Ascolto e produzione di suoni e semplici enunciati. Abbinamenti parola/immagine. Simulazione di situazioni comunicative. Esecuzioni di ordini e istruzioni. Discriminazioni di frasi vere/false. Utilizzo e produzione di flashcards. Gioco del memory e del bingo. Mimo di azioni. Dettato di numeri. Dettato grafico. Realizzazione di cartelloni. Italiano: espressioni verbali corrette ed intonazioni della voce per domande e risposte di cortesia; drammatizzazioni; descrizioni. Arte e immagine: lettura di immagini. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive nel gruppo. Musica: canti e filastrocche. Educazione alla cittadinanza: i popoli e le culture europee. Educazione allambiente: il rispetto degli animali. Attività motorie e sportive: i movimenti coordinati del corpo. Matematica: classificazioni; i numeri cardinali. Italiano: testi, storie, favole. Arte e immagine: illustrazioni; coloriture; visione di filmati. Musica: canti e filastrocche. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive nel gruppo. Informatica: uso di programmi di scrittura e di disegno. Attività motorie e sportive: interagire positivamente con gli altri valorizzando le diversità. Religione cattolica: comparazione tra le nostre festività e quelle dei paesi anglofoni. Arte e immagine: illustrazioni, coloriture, visione di filmati. Italiano: testi, storie, favole; scrittura di frasi augurali. Musica: canti augurali. Educazione alla cittadinanza: i popoli e le culture europee. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive del gruppo. Storia: leggere ed interpretare le testimonianze del passato, presenti sul territorio; riconoscere le differenze tra mito e racconto storico. N D O I V C E M B R E Around me! Identificare e nominare animali non domestici. Formulare richieste. Localizzare elementi nello spazio. Identificare e nominare alcuni alimenti. Identificare e nominare i componenti della famiglia. Consolidare ed arricchire il lessico relativo al Natale. Usare formule augurali. Confrontare diversità culturali relative al Natale. Gli animali non domestici. Espressioni utili per semplici interazioni. Le principali preposizioni. Verbo essere (prima e terza persona singolare). Espressioni verbali per indicare possesso (prima e terza persona singolare). Lessico relativo ad alcuni alimenti: frutta e verdura. Lessico relativo ai componenti della famiglia. Lessico relativo al Natale. Formule di auguri. Ascolto e produzione di suoni e semplici enunciati. Abbinamenti parola/immagine. Simulazione di situazioni comunicative. Giochi di ruolo. Ascolto di filastrocche, canzoni, etc., accompagnate da immagini e gesti. Giochi di movimento. Completamento di griglie e tabelle. Dettato di numeri. Dettato grafico. Realizzazione di biglietti augurali.

22 CLASSI TERZE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità G F E E N B A R I A O I O I love ice cream Chiedere e dire cosa piace o non piace. Identificare e nominare cibi e bevande. Esprimere emozioni e stati danimo. Parlare dello sport preferito. Espressioni utili per esprimere gusti e preferenze. Lessio relativo a cibi e bevande. Aggettivi per esprimere emozioni. Gli sport. Italiano: espressioni verbali corrette ed intonazioni della voce per domande e risposte di cortesia; drammatizzazioni; descrizioni. Arte e immagine: lettura di immagini. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive nel gruppo. Musica: canti e filastrocche. Educazione alla cittadinanza: i popoli e le culture europee. Educazione allambiente: il rispetto degli animali. Attività motorie e sportive: i movimenti coordinati del corpo. Matematica: classificazioni; i numeri cardinali. Italiano: testi, storie, favole. Arte e immagine: illustrazioni; coloriture; visione di filmati. Musica: canti e filastrocche. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive nel gruppo. Informatica: uso di programmi di scrittura e di disegno. Attività motorie e sportive: interagire positivamente con gli altri valorizzando le diversità. Religione cattolica: comparazione tra le nostre festività e quelle dei paesi anglofoni. Arte e immagine: illustrazioni, coloriture, visione di filmati. Italiano: testi, storie, favole; scrittura di frasi augurali. Musica: canti augurali. Educazione alla cittadinanza: i popoli e le culture europee. Educazione allaffettività: le iterazioni socio affettive del gruppo. Storia: leggere ed interpretare le testimonianze del passato, presenti sul territorio; riconoscere le differenze tra mito e racconto storico. M A A P R R Z I O L E This is my house Identificare e nominare gli ambienti della casa. Identificare e nominare larredo. Identificare e nominare gli ambienti scolastici. Descrivere luoghi familiari. Riconoscere e nominare i simboli della Pasqua Le stanze della casa. Larredo. Gli ambienti della scuola e larredo. Espressioni per indicare possesso. Verbo essere. Vocaboli relativi alla Pasqua Ascolto e produzione di suoni e semplici enunciati. Abbinamenti parola/immagine. Giochi di ruolo. Ricostruzione di sequenze di immagini. Ascolto di filastrocche, canzoni, etc., accompagnate da immagini e gesti. Giochi di movimento. Utilizzo e produzione di flashcards. Mimo di azioni. Lettura di semplici e brevi testi. Utilizzo del pc per giochi e navigazione di siti. Realizzazione di biglietti augurali. M G A I G U G I N O My birthday is in June Conoscere il lessico relativo ai giorni della settimana e ai mesi. Chiedere e dire le materie che si hanno in un determinato giorno. Chiedere e dire la data di compleanno. I giorni della settimana. I mesi dellanno. Le materie scolastiche. La data di compleanno. Ascolto e produzione di suoni e semplici enunciati. Abbinamenti parola/immagine. Ascolto di filastrocche, canzoni, etc., accompagnate da immagini e gesti. Utilizzo e produzione di flashcards. Completamento di griglie e tabelle. Lettura di semplici e brevi testi. Utilizzo del pc per giochi e navigazione di siti. Realizzazione di cartelloni. Ascolto e produzione di suoni e semplici enunciati. Abbinamenti parola/immagine. Ricostruzione di sequenze di immagini. Discriminazioni di frasi vere/false. Utilizzo e produzione di flashcards. Gioco del memory e del bingo. Realizzazione di cartelloni.

23 CLASSI QUARTE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità S O E T T T O E B M R B E R E Hello again! Comprendere semplici e chiari messaggi. Individuare oggetti personali, dellambiente scolastico e familiare. Interagire in brevi scambi dialogici. Individuare e riprodurre suoni Abbinare suono\parola. Conoscere gli aspetti culturali dei paesi anglofoni. Espressioni utili per semplici interazioni. Lessico relativo ad oggetti personali e scolastici. Numeri da 10 a 50 Lettere dellalfabeto. Lessico relativo ad Halloween,note di civiltà. Ascolto, riproduzione e memorizzazione di canti. Ascolto, lettura e comprensione di una storia. Ascolto e illustrazione di frasi. Risposte a domande scritte e orali., Completamento di brevi frasi. Discriminazioni di frasi vere/false. Dettato di lettere e parole Conversazioni per rilevare le differenze culturali Creazioni di addobbi. Cartelloni murali Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Comprendere ed utilizzare le sequenze informative di testi regolativi. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali. Matematica: Leggere e scrivere numeri naturali consolidando le consapevolezze del valore posizionale delle cifre. Consolidamento delle quattro operazioni. Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura; Ed. alla cittadinanza:giochi di gruppo per favorire la conoscenza e lincontro con culture diverse..Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Arte e immagine: Illustrazioni,disegni e coloriture Religione cattolica: Comparazione fra le festività. N D O I V C E M B R E Lets start… Comprendere ed eseguire istruzioni e procedure. Produrre suoni e ritmi della L2 attribuendovi significati e funzioni. Conoscere i nomi dei differenti ambienti della casa e di alcuni mobili. Comprendere e produrre brevi frasi per localizzare persone, animali e oggetti. Comprendere e produrre brevi frasi per descrivere ambienti,oggetti e animali. Conoscere gli aspetti culturali dei paesi anglofoni. Espressioni utili per semplici interazioni. Lessico relativo ad ambienti domestici;arredi;gi ocattoli;animali domestici. Localizzatori. Espressioni utili per per indicare possesso. Presente del verbo e Lessico relativo alla festività del Natale,note di civiltà. Ascolto, riproduzione e memorizzazione di canti. Ascolto, lettura e comprensione di una storia. Ascolto e illustrazione di frasi. Utilizzo di flashcards. Risposte a domande scritte e orali., Completamento di brevi frasi. Discriminazioni di frasi vere/false. Dettato di lettere e parole Riflesssioni sulla grammatica Scrittura di cartoline e biglietti augurali. Conversazioni per rilevare le differenze culturali Creazioni di addobbi. Cartelloni murali Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Comprendere ed utilizzare le sequenze informative di testi regolativi. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali. Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura; Recitazione e drammatizzazione di testi verbali Arte e immagine: Illustrazioni,disegni e coloriture Religione cattolica: Comparazione fra le festività Educazione alla cittadinanza: Interagire nel gioco efficacemente.

24 CLASSI QUARTE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità G F E N B A R I A O I O What are you wearing? Comprendere ed eseguire istruzioni e procedure. Comprendere semplici e chiari messaggi con lessico e strutture noti su argomenti familiari. Descrivere sé, i compagni, utilizzando il lessico conosciuto. Chiedere e dare informazioni personali. Produrre suoni e ritmi della L2 attribuendovi significati e funzioni. Espressioni utili per semplici interazioni. Lessico relativo allabbigliamento. Espressioni utili per dire e chiedere a chi appartiene qualcosa. Espressioni utili per fornire informazioni su azioni in corso e non in corso. Le azioni abituali di una persona. Present continuos Aggettivi dimostrativi. Who?What?Where? Whose? Genitivo sassone. Lessico relativo alla Pasqua, note di civiltà. Giochi di ruolo. Ascolto di storie. Completamento di brevi frasi. Completamento di tabelle e cruciverba. Discriminazioni di frasi vere/false. Lettura di brevi testi e ricerca di informazioni. Dettato di lettere e parole. Dialoghi. Riflesssioni sulla grammatica. Cartelloni murali Canti. Utilizzo del pc. Fotomontaggi realizzati con ritagli di capi dabbigliamento. Giochi di squadra Ascolto, lettura e comprensione di brevi testi. Abbinamento flashcard-parola; flashcard-frase. Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali. Arte e immagine: Illustrazioni; Disegni; Coloriture..Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Le sequenze temporali. Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura; Ed. alla cittadinanza:giochi di gruppo per favorire la conoscenza e lincontro con culture diverse M A A P R Z I O L E I describe Produrre suoni e ritmi della L2 attribuendovi significati e funzioni. Individuare e riprodurre suoni. Identificare i membri della famiglia..Impartire ed eseguire comandi. Descrivere sé, i compagni, persone, luoghi ed oggetti utilizzando il lessico conosciuto. Chiedere e dare informazioni personali.. Conoscere gli aspetti culturali dei paesi anglofoni. Il lessico relativo alle parti del corpo. membri della famiglia. Espressioni utili per fornire informazioni su azioni in corso e non in corso. Parlare di capacità e abilità Ascolto, riproduzione e memorizzazione di canti. Ascolto, lettura e comprensione di una storia. Ascolto e illustrazione di frasi. Utilizzo di flashcards. Risposte a domande scritte e orali., Completamento di brevi frasi. Discriminazioni di frasi vere/false. Dettato di lettere e parole Riflesssioni sulla grammatica Scrittura di cartoline e biglietti augurali. Conversazioni per rilevare le differenze culturali Creazioni di addobbi. Cartelloni murali Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali...Arte e immagine: Illustrazioni; Disegni; Coloriture. Geografia: Riconoscere ed interpretare simboli convenzionali e segnali..Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Le sequenze temporali. Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura;.

25 CLASSI QUARTE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità M G A I G U G I N O I can dance Produrre suoni e ritmi della L2 attribuendovi significati e funzioni Individuare e riprodurre suoni Chiedere e dare informazioni personali. Dire ciò che si è in grado o no di fare di fare. Produrre suoni e ritmi della L2 attribuendovi significati e funzioni. Conoscere gli aspetti culturali dei paesi anglofoni. Espressioni utili per semplici interazioni. Azioni Espressioni utili per per indicare capacità. Verbo Giochi di ruolo.. Giochi di squadra Ascolto, lettura e comprensione di brevi testi. Drammatizzazione di brevi storie.. Abbinamento flashcard-frase Completamento di brevi frasi. Discriminazioni di frasi vere/false. Lettura di brevi testi e ricerca di informazioni. Dettato di lettere e parole. Dialoghi. Riflesssioni sulla grammatica.. Conversazioni per rilevare le differenze culturali. Cartelloni murali Canti. Utilizzo del pc. Ed, alla cittadinanza: realizzare attività di gruppo per favorire la conoscenza e lincontro con culture e esperienze diverse. Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Le sequenze temporali. Arte e immagine: Realizzare manufatti con materiale cartaceo. Illustrazioni; Disegni; Coloriture. Geografia: Riconoscere ed interpretare simboli convenzionali e segnali.. Riconoscere ed interpretare simboli convenzionali e segnali..Italiano: Comprendere ed utilizzare le sequenze informative di testi regolativi. Elaborare in modo creativo testi di vario tipo.

26 CLASSI QUINTE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttivitàTrasversalità S O E T T T O E B M R B E R E Lets Repeat! Chiedere e dare informazioni personali. Seguire istruzioni ed eseguire ordini. Chiedere e dire lora. Descrivere persone luoghi e oggetti. Approfondire la conoscenza della festività di Halloween. Espressioni utili per semplici interazioni. Lessico e strutture utili per dire e chiedere lora. Lessico relativo agli ambienti della scuola. Il presente del verbo be. Informazioni sulle origini ed il significato di Halloween Risposte e domande orali e scritte. Dialoghi brevi. Ascolto e lettura di una storia. Drammatizzazione di una breve storia. Riflessioni grammaticali. Ricerca di notizie sul paese straniero mediante lutilizzo del pc. Conversazione sulle origini di Halloween e il suo significato. Conversazione guidata per rilevare analogie e differenze con altre festività della propria cultura. Creazione di addobbi. Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Elaborare in modo creativo testi di vario tipo. Comprendere ed utilizzare le sequenze informative di testi regolativi. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali. Matematica: Leggere e scrivere numeri naturali consolidando le consapevolezze del valore posizionale delle cifre. Consolidamento delle quattro operazioni. Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura; Recitazione e drammatizzazione di testi verbali. Educazione alla cittadinanza: Interagire nel gioco efficacemente. Realizzare attività di gruppo per favorire la conoscenza e lincontro con culture e esperienze diverse. Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Le sequenze temporali. Scienze: Il clima. Individuare grandezze significative come il tempo ed identificare le unità di misura opportune. Arte e immagine: Realizzare manufatti con materiale cartaceo. Illustrazioni; Disegni; Coloriture. Geografia: Riconoscere ed interpretare simboli convenzionali e segnali. Religione cattolica: Comparazione fra le festività. N D O I V C E M B R E I cant do my homework here! Chiedere ed esprimere possibilità/abilità. Chiedere e dire ciò che si sta facendo. Descrivere ed individuare gli ambienti della casa. Descrivere ed individuare larredo della casa. Approfondire la conoscenza della festività del Natale nei paesi anglofoni. Lessico relativo alle stanze della casa e allarredo. Presente del verbo can. Presente del verbo be. Verbi per descrivere azioni quotidiane al present continuous. Lessico relativo al Natale. Informazioni sulle abitudini natalizie inglesi ed americane. Ascolto di un canto da audio-cassetta e riproduzione. Ascolto di una storia da audio-cassetta. Lettura e comprensione di una storia. Drammatizzazione della storia I cant do my homework. Domande con lutilizzo di flash card e story card. Discriminazione di frasi vere/false. Domande e risposte scritte. Ascolto e lettura di brevi testi.. Ricerca di notizie mediante lutilizzo di internet. Conversazione guidata per rilevare differenze culturali. Riflessione grammaticale. Creazione di cartellone murale ed addobbi. G F E N B A R I A O I O Whats on today? Chiedere e dire lora precisa. Chiedere e dire la data. Chiedere e dare informazioni personali. Chiedere e parlare del tempo atmosferico. Lora con i minuti. I giorni, i mesi, le stagioni. Il tempo atmosferico. Numeri ordinali fino al 30. Numeri cardinali fino a 100. Presente del verbo e. Espressioni utili per informarsi sul tempo. Espressioni utili per chiedere la data. Ascolto di un canto da audio-cassetta e riproduzione. Ascolto di una storia da audio-cassetta. Lettura e comprensione di una storia. Drammatizzazione della storiella The golden statue. Gioco di ruolo Whats on today? Completamento di frasi. Domande e risposte scritte ed orali. Abbinamento di immagini e frasi. Completamento di tabella. Creazione di un calendario. Mini dialoghi orali e scritti.

27 CLASSI QUINTE TempiU.A.O.S.A.ContenutiAttività Trasversalità M A A P R Z I O L E Lets go shopping Chiedere e dare informazioni sui prezzi. Chiedere ed esprimere i gusti e le preferenze alimentari.. Descrivere ed individuare luoghi ed oggetti. Rilevare diversità culturali in relazione ad abitudini di vita e condizioni climatiche Chiedere ed esprimere i gusti e le preferenze alimentari. Approfondire la conoscenza della festività di Pasqua nei paesi anglofoni. Il sistema monetario inglese. Espressioni per chiedere e dire i prezzi. I numeri da 1 a 100. I principali negozi. Gli oggetti comuni. Abitudini alimentari. I principali alimenti. Espressioni per chiedere e dire le preferenze alimentari. Il lessico relativo alla Pasqua. La pasqua nei paesi anglofoni. Ascolto e riproduzione di un rap. Ascolto di una storia da audio-cassetta. Lettura e comprensione di una storia. Drammatizzazione della storia Quick, Sarah quick! Gioco di ruolo At the supermarket. Gioco di squadra e di coppia Can I have …? Domande a catena. Domande e risposte scritte ed orali. Lettura di un breve testo Money. Creazione di un cartellone murale. Creazione di una lista della spesa. Ricerca di foto e notizie in internet. Conversazione guidata sulle abitudini di vita inglesi per rilevarne differenze e analogie con la nostra cultura. Memorizzazione di una breve poesia. Ripasso del lessico della Pasqua. Scrittura di biglietti augurali. Italiano: Dare e ricevere oralmente e per iscritto istruzioni. Elaborare in modo creativo testi di vario tipo. Comprendere ed utilizzare le sequenze informative di testi regolativi. Comprendere una storia e coglierne le informazioni essenziali. Matematica: Leggere e scrivere numeri naturali consolidando le consapevolezze del valore posizionale delle cifre. Consolidamento delle quattro operazioni. Musica: Intonare un canto con accompagnamento gestuale. Usare le risorse espressive della vocalità nella lettura; Recitazione e drammatizzazione di testi verbali. Educazione alla cittadinanza: Interagire nel gioco efficacemente. Realizzare attività di gruppo per favorire la conoscenza e lincontro con culture e esperienze diverse. Storia: Le abitudini e le tradizioni anglosassoni; Le sequenze temporali. Scienze: Il clima. Individuare grandezze significative come il tempo ed identificare le unità di misura opportune. Arte e immagine: Realizzare manufatti con materiale cartaceo. Illustrazioni; Disegni; Coloriture. Religione cattolica: Comparazione fra le festività. M G A I G U G I N O A treasure hunt Descrivere ed individuare persone, luoghi e oggetti. Chiedere e dire dove si trovano persone, animali e oggetti. Comprendere una breve storia.. I luoghi familiari: casa e scuola. I localizzatori. Gli animali domestici, del bosco, della fattoria e selvaggi. Gli oggetti comuni.. Le parti del corpo. Presente del verbo. Verbi di uso comune. Ascolto e riproduzione di un canto. Ascolto di una storia da audio-cassetta. Lettura e comprensione di una storia. Drammatizzazione della storia A treasure hunt. Abbinamento flash card- parola. Discriminazione frasi vere/false. Osserva zione di immagini e descrizione orale e scritta. Completamento di frasi. Completamento di tabella. Gioco di squadra Guess. Gioco di coppia Treasure chenger. Leggi e disegna. Ascolto di sequenze e numerazione. Produzione di un breve testo descrittivo.


Scaricare ppt "PROGETTAZIONE ANNUALE DI LINGUA INGLESE PER LA SCUOLA DELLINFANZIA E LA SCUOLA PRIMARIA 1° CIRCOLO DIDATTICO DI FORIO ANNO SCOLASTICO 2012/2013."

Presentazioni simili


Annunci Google