La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LIPOACUSICO DIFFIDENTE Reggio Emilia 7 ottobre 2006 Sergio Borghi audioprotesista.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LIPOACUSICO DIFFIDENTE Reggio Emilia 7 ottobre 2006 Sergio Borghi audioprotesista."— Transcript della presentazione:

1 LIPOACUSICO DIFFIDENTE Reggio Emilia 7 ottobre 2006 Sergio Borghi audioprotesista

2 Età media di applicazione protesica anni anni anni anni

3 Psicologia dell anziano Psicologia dell anziano

4 macrocategorie ANZIANI GIOVANILI Adattati, attivi,e con interessi ANZIANI VECCHI Con bisogni di assistenza o non adattati psicologicamente e/o socialmente

5 Anziani giovanili ENERGICI TIPOLOGIE DOTATI DI FORTE CARICA VITALE DOTATI DI FORTE CARICA VITALE VIVONO PIENAMENTE E INTENSAMENTE LA LORO ETA VIVONO PIENAMENTE E INTENSAMENTE LA LORO ETA MOLTO ATTIVI MOLTO ATTIVI ESTREMIZZANO IN POSITIVO ATTEGGIAMENTI E COMPORTAMENTI ESTREMIZZANO IN POSITIVO ATTEGGIAMENTI E COMPORTAMENTI MANTENGONO O SI SFORZANO DI MANTENERE UNO SPIRITO GIOVANILE MANTENGONO O SI SFORZANO DI MANTENERE UNO SPIRITO GIOVANILE

6 Anziani giovanili ENERGICI MACROINDICATORI ASPETTO E ABBIGLIAMENTO GIOVANILE A VOLTE INADEGUATO ALLEtà GIOVANILE A VOLTE INADEGUATO ALLEtà USANO COLORI VIVACI USANO COLORI VIVACI LE DONNE SI TINGONO SEMPRE I CAPELLI A VOLTE ANCHE GLI LE DONNE SI TINGONO SEMPRE I CAPELLI A VOLTE ANCHE GLI UOMINI UOMINI VIAGGIANO E CURANO IL LORO CORPO VIAGGIANO E CURANO IL LORO CORPO

7 Anziani giovanili ENERGICI MACROINDICATORI ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE LA FABULAZIONE è ABBONDANTE ED INVASIVA LA FABULAZIONE è ABBONDANTE ED INVASIVA ELOQUIO E TONO DI VOCE SONO VIGOROSI E RISOLUTI ELOQUIO E TONO DI VOCE SONO VIGOROSI E RISOLUTI LO SGUARDO è RIVOLTO VERSO LINTERLOCUTORE QUASI DA SFIDA LO SGUARDO è RIVOLTO VERSO LINTERLOCUTORE QUASI DA SFIDA

8 Anziani giovanili ENERGICI MACROINDICATORI RAPPORTI CON SE,LALTRO E LA VITA SOCIALE SOTTOLINEANO ciò CHE FANNO DI GIOVANILE ESALTANO LA PROPRIA IMMAGINE GIOVANILE SI VANTANO DI COME PORTANO GLI ANNI A VOLTE SONO AGRESSIVI E COMPETITIVI,FANNO DOMANDE E NON ASCOLTANO LE RISPOSTE SI AUTOINCENSANO E HANNO UN CONCETTO SMISURATO DI SE

9 Anziani giovanili ENERGICI MACROINDICATORI INTERESSI SOLITUDINE TEMPO FRENESIA DI FARE TANTE COSE FRENESIA DI FARE TANTE COSE BADANO più ALLA QUANTITA CHE ALLA QUALITA BADANO più ALLA QUANTITA CHE ALLA QUALITA ATTIVITASPORTIVA ATTIVITASPORTIVA GFANNO VIAGGI E GITE GFANNO VIAGGI E GITE RIFIUTANO LA SOLITUDINE RIFIUTANO LA SOLITUDINE IL TEMPO E UNA VARIABILE CHE RINFORZA LA LORO NON VECCHIAIA IL TEMPO E UNA VARIABILE CHE RINFORZA LA LORO NON VECCHIAIA

10 Anziani giovanili ENERGICI ACCOMPAGNATORI E APPARECCHIO ACUSTICO NON SI FANNO ACCOMPAGNARE E DI SOLITO LACCOMPAGNATORE E UNA FIGURA MARGINALE NON SI FANNO ACCOMPAGNARE E DI SOLITO LACCOMPAGNATORE E UNA FIGURA MARGINALE SI PREOCCUPANO DELLESTETICA E DELLINVISIBILITA DELLAPPARECCHIO ACUSTICO SI PREOCCUPANO DELLESTETICA E DELLINVISIBILITA DELLAPPARECCHIO ACUSTICO

11 COMUNICAZIONE EFFICACE ASSECONDARE CON AMMIRAZIONE LE IMPRESE ASSECONDARE CON AMMIRAZIONE LE IMPRESE DARE LIMPRESSIONE CHE IL più FORTE E LUI,MA CONDURRE IL GIOCO SUL NOSTRO TERRENO DARE LIMPRESSIONE CHE IL più FORTE E LUI,MA CONDURRE IL GIOCO SUL NOSTRO TERRENO IMITARE IL SUO MODO DI COMUNICARE RASSICURANDO DI CONTINUO SULLINVISIBILITA DELLAA IMITARE IL SUO MODO DI COMUNICARE RASSICURANDO DI CONTINUO SULLINVISIBILITA DELLAA FAR PENSARE A TUTTE LE SITUAZIONI IN CUI SI E STATI INFERIORI AGLI ALTRI PER LUDITO FAR PENSARE A TUTTE LE SITUAZIONI IN CUI SI E STATI INFERIORI AGLI ALTRI PER LUDITO PUNTARE SU QUNTE COE IN PIU SI POSSONO FARE SE SI SENTE BENE PUNTARE SU QUNTE COE IN PIU SI POSSONO FARE SE SI SENTE BENE ESALTARE LA TECNOLOGIA CHE SI USA ESALTARE LA TECNOLOGIA CHE SI USA NON RIVOLGERSI MAI ALLACCOMPAGNATORE SE NON A RINFORZO DI QUANTO HA DETTO IL PROTAGONISTA NON RIVOLGERSI MAI ALLACCOMPAGNATORE SE NON A RINFORZO DI QUANTO HA DETTO IL PROTAGONISTA

12 Anziani giovanili ATTIVI TIPOLOGIE TENDENZIALMENTE PORTATI ALLATTIVITA FISICA TENDENZIALMENTE PORTATI ALLATTIVITA FISICA RIFUGGONO SITUAZIONI MONOTONE ED ABITUDINARIE RIFUGGONO SITUAZIONI MONOTONE ED ABITUDINARIE BUON LIVELLO DI VITALITA BUON LIVELLO DI VITALITA PORTATI ALLINTROSPEZIONE PORTATI ALLINTROSPEZIONE VIVONO LA LORO ETA CON OTTIMISMO VOGLIA DI FARE VIVONO LA LORO ETA CON OTTIMISMO VOGLIA DI FARE STANNO BENE CON SE STESSI AL PUNTO CHE LE REALZIONI CON ALTRI PUO RIVESTIRE UN RUOLO MARGINALE STANNO BENE CON SE STESSI AL PUNTO CHE LE REALZIONI CON ALTRI PUO RIVESTIRE UN RUOLO MARGINALE

13 Anziani giovanili ATTIVI MACROINDICATORI ASPETTO E ABBIGLIAMENTO ASPETTO E ABBIGLIAMENTO CURATO CON COLORI BEN ABBINATI CURATO CON COLORI BEN ABBINATI SPORTIVI O ELEGANTI A SECONDA DELLE CIRCOSTANZE SPORTIVI O ELEGANTI A SECONDA DELLE CIRCOSTANZE

14 Anziani giovanili ATTIVI MACROINDICATORI ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE ELOQUIO FLUIDO ELOQUIO FLUIDO FABUALZIONE RICCA MA ADEGUATA ALLA CONVERSAZIONE FABUALZIONE RICCA MA ADEGUATA ALLA CONVERSAZIONE TONO DI VOCE DECISO TONO DI VOCE DECISO

15 Anziani giovanili ATTIVI MACROINDICATORI RAPPORTI CON SE GLI ALTRI E LA VITA SOCIALE RAPPORTI CON SE GLI ALTRI E LA VITA SOCIALE ALCUNI PARTECIPANO ATTIVAMENTE ALLA VITA SOCIAL ALCUNI PARTECIPANO ATTIVAMENTE ALLA VITA SOCIAL LE DONNE SPESSO FANNO VOLONTARIATO LE DONNE SPESSO FANNO VOLONTARIATO ALTRI STANNO BENE CON SE STESSI TEORIZZANO IL RIFIUTO DEL CONTESTO SOCIALE ED I RAPPORTI SOCIALI SONO MARGINALI ALTRI STANNO BENE CON SE STESSI TEORIZZANO IL RIFIUTO DEL CONTESTO SOCIALE ED I RAPPORTI SOCIALI SONO MARGINALI

16 Anziani giovanili ATTIVI MACROINDICATORI INTERESSI SOLITUDINE TEMPO INTERESSI SOLITUDINE TEMPO MOLTI INTERESSI E MOLTE ATTIVITA MOLTI INTERESSI E MOLTE ATTIVITA ALCUNI COLTIVANO HOBBY ANCHE SOLITARI ALCUNI COLTIVANO HOBBY ANCHE SOLITARI APPROFITTANO DEL PENSIONAMENTO PER FARE PIU COSE CHE IN PASSATO APPROFITTANO DEL PENSIONAMENTO PER FARE PIU COSE CHE IN PASSATO VIAGGIANO SI TENGONO INFORMATI LEGGONO E FANNO ATTIVITA SPORTIVA VIAGGIANO SI TENGONO INFORMATI LEGGONO E FANNO ATTIVITA SPORTIVA LA SOLITUDINE E LESALTAZIONE DELLISOLAMENTO LA TEORIZZAZIONE DELLAUTOSEGREGAZIONE O IL RIFIUTO DEL CONTESTO SOCIALE LA SOLITUDINE E LESALTAZIONE DELLISOLAMENTO LA TEORIZZAZIONE DELLAUTOSEGREGAZIONE O IL RIFIUTO DEL CONTESTO SOCIALE GUARDANO AL FUTURO E LO TINGONO DI PROGETTI GUARDANO AL FUTURO E LO TINGONO DI PROGETTI

17 Anziani giovanili ATTIVI MACROINDICATORI ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO LACCOMPAGNATORE E UNA FIGURA DI SECONDO PIANO LACCOMPAGNATORE E UNA FIGURA DI SECONDO PIANO SONO PREOCCUPATI DELLESTETICA E DELLINVISIBILITA DELLAA SONO PREOCCUPATI DELLESTETICA E DELLINVISIBILITA DELLAA

18 Anziani giovanili ATTIVI COMUNICAZIONE EFFICACE CAPIRE SUBITO SE E UN ATTIVO UN SOLITARIO O UN TIPO SOCIALE E PROPORRE SOLUZIONI ADEGUATE ALLO STILE DI VITA CAPIRE SUBITO SE E UN ATTIVO UN SOLITARIO O UN TIPO SOCIALE E PROPORRE SOLUZIONI ADEGUATE ALLO STILE DI VITA FARE COMPLIMENTI FARE COMPLIMENTI PUNTARE SU QUANTE COSE IN PIU O MEGLIO SI POSSONO FARE SE SI SENTE BENE PUNTARE SU QUANTE COSE IN PIU O MEGLIO SI POSSONO FARE SE SI SENTE BENE SCOPRIRE UN INTERESSE CHE COINVOLGE LUDITO E PUNTARE SULLA MIGLIORE QUALITA DELLESPERIENZA E LA MAGGIORE SODDISFAZIONE PERCEPITA SCOPRIRE UN INTERESSE CHE COINVOLGE LUDITO E PUNTARE SULLA MIGLIORE QUALITA DELLESPERIENZA E LA MAGGIORE SODDISFAZIONE PERCEPITA DAR RISALTO ALLA MIGLIORE VITA SOCIALE DAR RISALTO ALLA MIGLIORE VITA SOCIALE FAR GUARDARE AL FUTURO CON ESEMPI CONCRETI,DI PIU FACILE REALIZZAZIONE CON UN UDITO MGLIORE FAR GUARDARE AL FUTURO CON ESEMPI CONCRETI,DI PIU FACILE REALIZZAZIONE CON UN UDITO MGLIORE RIVOLGERSI RARAMENTE ALLINTERLOCUTORE IN QUANTO FIGURA NON ESSENZIALE RIVOLGERSI RARAMENTE ALLINTERLOCUTORE IN QUANTO FIGURA NON ESSENZIALE RASSICURARE DI CONTINUO SU INVISIBILITA ED ESTETICA RASSICURARE DI CONTINUO SU INVISIBILITA ED ESTETICA

19 Anziani giovanili SERENI TIPOLOGIE ACCETTAZIONE PER LA LORO ETA ACCETTAZIONE PER LA LORO ETA CONSAPELEZZA DELTEMPO CHE PASSA E SI ADATTANO ADEGUATAMENTE CONSAPELEZZA DELTEMPO CHE PASSA E SI ADATTANO ADEGUATAMENTE SANNO COGLIERE GLI ASPETTIMIGLIORI DELLA VITA CON LA CONVIZIONE CHE OGNI ETA ABBIA I SUOI LATI BELLI SANNO COGLIERE GLI ASPETTIMIGLIORI DELLA VITA CON LA CONVIZIONE CHE OGNI ETA ABBIA I SUOI LATI BELLI MOSTRANO UN ATTEGGIAMENTO EQULIBRATO E POSITIVO MOSTRANO UN ATTEGGIAMENTO EQULIBRATO E POSITIVO

20 Anziani giovanili SERENI MACROINDICATORI ASPETTO E ABBIGLIAMENTO ASPETTO E ABBIGLIAMENTO ABITI ADEGUATI ALLE SITUAZIONI E VARI NEI COLORI ABITI ADEGUATI ALLE SITUAZIONI E VARI NEI COLORI LE DONNE VANNO DAL PARUCCHIERE MA DIFFICILMENTE SI TINGONO I CAPELLI PERCHE HANNO ACCETTATO LA LORO ETA LE DONNE VANNO DAL PARUCCHIERE MA DIFFICILMENTE SI TINGONO I CAPELLI PERCHE HANNO ACCETTATO LA LORO ETA

21 Anziani giovanili SERENI MACROINDICATORI ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE ELOQUIO E FABULAZIONE SONO SEMPRE ADEGUATI ALLE CIRCOSTANZE,IL TONO DI VOCE MISURATO E PACATO ELOQUIO E FABULAZIONE SONO SEMPRE ADEGUATI ALLE CIRCOSTANZE,IL TONO DI VOCE MISURATO E PACATO NON ESALTANO QUASI MAI LE PROPRIE GESTA NON ESALTANO QUASI MAI LE PROPRIE GESTA

22 Anziani giovanili SERENI MACROINDICATORI RAPPORTI CON SE GLI ALTRI E LA VITA SOCIALE RAPPORTI CON SE GLI ALTRI E LA VITA SOCIALE PARTECIPANO ALLA VITA SOCIALE E HANNO AMICI PARTECIPANO ALLA VITA SOCIALE E HANNO AMICI RICERCANO SEMPRE UN RUOLO PER SE STESSI RICERCANO SEMPRE UN RUOLO PER SE STESSI NON HANNO CONFLITTI INTERGENERAZIONALI NON HANNO CONFLITTI INTERGENERAZIONALI PER LORO ANZIANIO E BELLO PER LORO ANZIANIO E BELLO SONO FLESSIBILI MENTALMENTE,APERTI E SICURI DI SE STESSI SONO FLESSIBILI MENTALMENTE,APERTI E SICURI DI SE STESSI

23 Anziani giovanili SERENI MACROINDICATORI INTERESSI SOLITUDINE E TEMPO INTERESSI SOLITUDINE E TEMPO LEGGONO GUARDANO LA TV MA NON COME ATTIVITA PRINCIPALE LEGGONO GUARDANO LA TV MA NON COME ATTIVITA PRINCIPALE COLTIVANO INTERESSI PIU CHE IN PASSATO COLTIVANO INTERESSI PIU CHE IN PASSATO ANCHE SE OGGETTIVAMENTE SOLI NON SI SENTONO SOLI ANCHE SE OGGETTIVAMENTE SOLI NON SI SENTONO SOLI NON VIVONO DINAMICHE DI SOFFERENZA PERCHE LE RAZIONALIZZANO NON VIVONO DINAMICHE DI SOFFERENZA PERCHE LE RAZIONALIZZANO

24 ANZIANI GIOVANILI SERENI MACROINDICATORI ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIOO ACUSTICO ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIOO ACUSTICO SE ACCOMPAGANATI NON HANNO PROBLEMI DI DOMINANZA SE ACCOMPAGANATI NON HANNO PROBLEMI DI DOMINANZA PER LAPPARECCHIO ACUSTICO SONO PIU INTERESSATI ALLEFFICACIA CHE NON ALLESTETICA PER LAPPARECCHIO ACUSTICO SONO PIU INTERESSATI ALLEFFICACIA CHE NON ALLESTETICA

25 ANZIANI GIOVANILI SERENI COMUNICAZIONE EFFICACE PARLARE DELLIPOACUSIA COME DECADIMENTO NATURALE,PROGRESSIVO CUI SI PONE RIMEDIO OGGI CON LAA PARLARE DELLIPOACUSIA COME DECADIMENTO NATURALE,PROGRESSIVO CUI SI PONE RIMEDIO OGGI CON LAA SOTTOLINEARE COME SIA NATURALE PORTARE GLI OCCHIALI E AD UNA CERTA ETA ANCHE LAA SOTTOLINEARE COME SIA NATURALE PORTARE GLI OCCHIALI E AD UNA CERTA ETA ANCHE LAA DIALOGARE SULLE APETTATIVE,SCOPRIRE EVENTUALI INTERESSI SPECIFICI PER POI USARLI PER LA PROTESIZZAZIONE DIALOGARE SULLE APETTATIVE,SCOPRIRE EVENTUALI INTERESSI SPECIFICI PER POI USARLI PER LA PROTESIZZAZIONE DARE RISALTO AD UNA PIU SERENA VITA SOCIALE SE SI SENTE MEGLIO DARE RISALTO AD UNA PIU SERENA VITA SOCIALE SE SI SENTE MEGLIO SPIEGARE I RISCHI PSICOLOGICI E SOCIALI DERIVANTI DA UNA PROGRESSIVA PERDITA UDITIVA SPIEGARE I RISCHI PSICOLOGICI E SOCIALI DERIVANTI DA UNA PROGRESSIVA PERDITA UDITIVA DIALOGARE INSIEME ALLACCOMPAGNATORE,QUASI IN SORTA DI LAVORO DI GRUPPO DIALOGARE INSIEME ALLACCOMPAGNATORE,QUASI IN SORTA DI LAVORO DI GRUPPO PUNTARE SULLEFFICACIA,LEFFICIENZA,LA FUNZIONALITAED I BENEFICI PUNTARE SULLEFFICACIA,LEFFICIENZA,LA FUNZIONALITAED I BENEFICI

26 ANZIANI VECCHI PASSIVI TIPOLOGIE ANZIANI VECCHI ANZIANI VECCHI

27 ANZIANI VECCHI PASSIVI TIPOLOGIE TENDENZIALMENTE PRIVI DI CARICA VITALE TENDENZIALMENTE PRIVI DI CARICA VITALE MANIFESTANO FORME DI STANCHEZZA PSICO-FICICA MANIFESTANO FORME DI STANCHEZZA PSICO-FICICA NON PRENDONO UNA VERA E PROPRIA POSIZIONE SULLA LORO ETA NON PRENDONO UNA VERA E PROPRIA POSIZIONE SULLA LORO ETA ATEGGIAMENTO PASSIVO SENZA PARTICOLARI PUNTE ESTREME ATEGGIAMENTO PASSIVO SENZA PARTICOLARI PUNTE ESTREME NE VERSO LOTTIMISMO NE VERSO IL PESSIMISMO NE VERSO LOTTIMISMO NE VERSO IL PESSIMISMO SONO FONDAMENTALMENTE PRIVI DI VOGLI DI VIVERE SONO FONDAMENTALMENTE PRIVI DI VOGLI DI VIVERE

28 ANZIANI VECCHI PASSIVI MACROINDICATORI ASPETTO E ABBIGLIAMENTO ASPETTO E ABBIGLIAMENTO POCO CURATI NELLABBIGLIAMENTO E NELLASPETTO MA MAI TRASCURATI POCO CURATI NELLABBIGLIAMENTO E NELLASPETTO MA MAI TRASCURATI

29 ANZIANI VECCHI PASSIVI MACROINDICATORI ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE ELOQUIO FABULAZIONE TONO DI VOCE PARLANO POCO E SUBISCONO LA CONVERSAZIONE PARLANO POCO E SUBISCONO LA CONVERSAZIONE NON SONO MAI RIVENDICATIVI NON SONO MAI RIVENDICATIVI IL TONO DI VOCE E PACATO IL TONO DI VOCE E PACATO SGUARDO E GESTI SFUGGENTI SGUARDO E GESTI SFUGGENTI

30 ANZIANI VECCHI PASSIVI MACROINDICATORI RAPPORTO CON SE GLI ALTRI VITA SOCIALE RAPPORTO CON SE GLI ALTRI VITA SOCIALE SE PARTECIPANO AL GRUPPO LO FANNO COME GREGARI SE PARTECIPANO AL GRUPPO LO FANNO COME GREGARI SONO CONFORMISTIO E PRENDONO LE DECISIONI LE DECISIONI DEL GRUPPO STESSO SONO CONFORMISTIO E PRENDONO LE DECISIONI LE DECISIONI DEL GRUPPO STESSO SPESSO LE DONNE SONO CASA E CHIESA SPESSO LE DONNE SONO CASA E CHIESA RICERCANO UN RUOLO DI SECONDO PIANO RICERCANO UN RUOLO DI SECONDO PIANO INSICURI E SPESSO ANSIOSI INSICURI E SPESSO ANSIOSI CARATTERE DEBOLE CARATTERE DEBOLE SI AUTOCOMMISERANO E SPESSO SONO TRISTI E DEPRESSI SI AUTOCOMMISERANO E SPESSO SONO TRISTI E DEPRESSI

31 ANZIANI VECCHI PASSIVI MACROINDICATORI INTERESSI,SOLITUDINE E TEMPO INTERESSI,SOLITUDINE E TEMPO GUARDANO TANTA TELEVISIONE GUARDANO TANTA TELEVISIONE IN FAMIGLIA POSSONO NUTRIRE SPUNTI PERSECUTORI IN FAMIGLIA POSSONO NUTRIRE SPUNTI PERSECUTORI NON FANNO QUASI MAI ATTIVITA SPORTIVA,GITE O VIAGGI NON FANNO QUASI MAI ATTIVITA SPORTIVA,GITE O VIAGGI SI SENTONO SEMPRE SOLI ANCHE SE NON LO SONO SI SENTONO SEMPRE SOLI ANCHE SE NON LO SONO IL PRESENTE E SPESSO MESSO IN RELAZIONE COL PASSATO IL PRESENTE E SPESSO MESSO IN RELAZIONE COL PASSATO NON PARLANO MAI DEL FUTURO SE NON PER PROGETTI ALTRUI NON PARLANO MAI DEL FUTURO SE NON PER PROGETTI ALTRUI

32 ANZIANI VECCHI PASSIVI MACROINDICATORI ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO SE ACCOMPAGNATI ASSUMONO UN RUOLO SUBALTERNO SE ACCOMPAGNATI ASSUMONO UN RUOLO SUBALTERNO MOLTO SPESSO SONO STATI SPINTI DA AMICI O FAMILIARI ALLESAME E ALLA SOLUZIONE MOLTO SPESSO SONO STATI SPINTI DA AMICI O FAMILIARI ALLESAME E ALLA SOLUZIONE NUTRONO POCA FIDUCIA E POCO INTERESSE ALLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA NUTRONO POCA FIDUCIA E POCO INTERESSE ALLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA

33 ANZIANI VECCHI PASSIVI COMUNICAZIONE EFFICACE ADEGUARSI AL LORO MODO DI COMUNICARE ADEGUARSI AL LORO MODO DI COMUNICARE STIMOLARE LE RISPOSTE CON MOLTE DOMANDE STIMOLARE LE RISPOSTE CON MOLTE DOMANDE DARE DI CONTINUO SICUREZZE DARE DI CONTINUO SICUREZZE ASSUMERE UN ATTEGGIAMNETO DI GUIDA ASSUMERE UN ATTEGGIAMNETO DI GUIDA SOTTOLINEARE SPESSO CHE OGGI MOLTI PIU DEBOLI DI UDITO USANO LAA SOTTOLINEARE SPESSO CHE OGGI MOLTI PIU DEBOLI DI UDITO USANO LAA COINVOLGERE DA SUBITO LACCOMPAGNATORE COINVOLGERE DA SUBITO LACCOMPAGNATORE FAR TRASMETTERE SICUREZZA ALLACCOMPAGNATORE ED UTILIZZARLO COME ALLEATO PER CONDIZIONARE IL SOGGETTO ALLA PROTESIZZAZIONE FAR TRASMETTERE SICUREZZA ALLACCOMPAGNATORE ED UTILIZZARLO COME ALLEATO PER CONDIZIONARE IL SOGGETTO ALLA PROTESIZZAZIONE

34 ANZIANI VECCHI DEPRESSI TIPOLOGIE SONO ORIENTATI VERSO FORME DI ISOLAMENTO E APATIA SONO ORIENTATI VERSO FORME DI ISOLAMENTO E APATIA NON SI ADATTANO ALLA LORO ETA NON SI ADATTANO ALLA LORO ETA SONO FACILMENTE PORTATI A MOMENTI DI DEPRESSIONE SONO FACILMENTE PORTATI A MOMENTI DI DEPRESSIONE SONO DISINTERESSATI AI CONTATTI SOCIALI SONO DISINTERESSATI AI CONTATTI SOCIALI MOSTRANO UN ATTEGGIAMNETO PASSIVO,CHE LIPORTA A SUBIRE IL TEMPO CHE PASSA MOSTRANO UN ATTEGGIAMNETO PASSIVO,CHE LIPORTA A SUBIRE IL TEMPO CHE PASSA

35 ANZIANI VECCHI DEPRESSI MACROINDICATORI ASPETTO E ABBIGLIAMENTO ASPETTO E ABBIGLIAMENTO POCO CURATO O ADDIRITTURA TRASANDATO POCO CURATO O ADDIRITTURA TRASANDATO COLORI SCURI O SMORTI COLORI SCURI O SMORTI LE DONNE VANNO RARAMENTE O MAI DAL PARRUCCHIERE LE DONNE VANNO RARAMENTE O MAI DAL PARRUCCHIERE NON USANO PRODOTTI DI BELLEZZA NON USANO PRODOTTI DI BELLEZZA

36 ANZIANI VECCHI DEPRESSI MACROINDICATORI ELOQUIO,FABULAZIONE TONO DI VOCE ELOQUIO,FABULAZIONE TONO DI VOCE TONO DI VOCE PACATO MONOCORDE TONO DI VOCE PACATO MONOCORDE FABULAZIONE SCARSA MONOSILLABA MAI SPONTANEA FABULAZIONE SCARSA MONOSILLABA MAI SPONTANEA ANNOIATI RASSEGNATI NON FANNO MAI DOMANDE ANNOIATI RASSEGNATI NON FANNO MAI DOMANDE

37 ANZIANI VECCHI DEPRESSI MACROINDICATORI RAPPORTI CON SE E GLI ALTRI E VITA SOCIALE RAPPORTI CON SE E GLI ALTRI E VITA SOCIALE NON PARTECIPANO AD ATTIVITA SOCIALI O DI GRUPPO NON PARTECIPANO AD ATTIVITA SOCIALI O DI GRUPPO SONO LAMENTOSI E PESSIMISTI SONO LAMENTOSI E PESSIMISTI NON CERCANO ALCUN RUOLO E TENDONO A NASCONDERSI NON CERCANO ALCUN RUOLO E TENDONO A NASCONDERSI NON DIMOSTRANO CARATTERE E SI AUTOCOMMISSERANO NON DIMOSTRANO CARATTERE E SI AUTOCOMMISSERANO SPESSO NON SI CURANO NEMMENO DELLA SALUTE SPESSO NON SI CURANO NEMMENO DELLA SALUTE

38 ANZIANI VECCHI DEPRESSI MACROINDICATORI INTERESSI SOLITUDINE E TEMPO INTERESSI SOLITUDINE E TEMPO NESSUN INTERESSE O HOBBY NESSUN INTERESSE O HOBBY NON FANNO ATTIVITA SPORTIVA GITE O VIAGGI NON PARTECIPANO AD ATTIVITAM SOCIALE NON FANNO ATTIVITA SPORTIVA GITE O VIAGGI NON PARTECIPANO AD ATTIVITAM SOCIALE SONO DISINTERESSATI VERSO IL CIBO E LE PERSONE ANCHE I FAMILIARI SONO DISINTERESSATI VERSO IL CIBO E LE PERSONE ANCHE I FAMILIARI SENZA AMICI SI SENTONO SOLI ANCHE QUANDO NON LO SONO SENZA AMICI SI SENTONO SOLI ANCHE QUANDO NON LO SONO NON PARLANO MAI DEL FUTURO NON PARLANO MAI DEL FUTURO NESSUNA ASPETTATIVA VERSO IL PRESENTE E IL FUTURO NESSUNA ASPETTATIVA VERSO IL PRESENTE E IL FUTURO

39 ANZIANI VECCHI DEPRESSI MACROINDICATORI ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO ACCOMPAGNATORE E APPARECCHIO ACUSTICO SONO SPESSO ACCOMPAGANTI E NON PRENDONO MAI LINIZIATIVA,MA SI FANNO CONDURRE DALLACCOMPAGNATORE SONO SPESSO ACCOMPAGANTI E NON PRENDONO MAI LINIZIATIVA,MA SI FANNO CONDURRE DALLACCOMPAGNATORE NON SONO PER NULLA INTERESSATI ALLESTETICA DELLAA PERCHE A LORO ESSENZIALMENTE NON INTERESSA PIU DI TANTO SENTIRE BENE NON SONO PER NULLA INTERESSATI ALLESTETICA DELLAA PERCHE A LORO ESSENZIALMENTE NON INTERESSA PIU DI TANTO SENTIRE BENE

40 ANZIANI VECCHI DEPRESSI COMUNICAZIONE EFFICACE STIMOLARE DI CONTINUO LA CONVERSAZIONE CON DOMANDE SEMPLICI E MOLTO COMPRENSIVE STIMOLARE DI CONTINUO LA CONVERSAZIONE CON DOMANDE SEMPLICI E MOLTO COMPRENSIVE CON MOLTO TATTO ENUNCIARE LA STRETTA CORRELAZIONE TRA SORDITA E DEPRESSIONE CON MOLTO TATTO ENUNCIARE LA STRETTA CORRELAZIONE TRA SORDITA E DEPRESSIONE DIALOGARE PIU CON LACCOMPAGNATORECHE CON LIPOACUSICO DIALOGARE PIU CON LACCOMPAGNATORECHE CON LIPOACUSICO FARGLI CONTINUE DOMANDE FARGLI CONTINUE DOMANDE INFONDERE E FARGLI INFONDERE OTTIMISMOù INFONDERE E FARGLI INFONDERE OTTIMISMOù CAPIRE LE ASPETTATIVE DELLACCOMPAGNATORE CAPIRE LE ASPETTATIVE DELLACCOMPAGNATORE VENDERE LUTILIZZO DELLAA ALLACCOMPAGNATORE E LASCIARE CHE SIA QUESTO A RIVENDERLO AL DEBOLE DI UDITO O MEGLIO AD INFLUENZARLO QUASI A COSTRINGERLO AD UTILIZZARE LAA VENDERE LUTILIZZO DELLAA ALLACCOMPAGNATORE E LASCIARE CHE SIA QUESTO A RIVENDERLO AL DEBOLE DI UDITO O MEGLIO AD INFLUENZARLO QUASI A COSTRINGERLO AD UTILIZZARE LAA

41 MOTIVAZIONE ESPLICITE PER IL NON UTILIZZO O ACQUISTO DELLAPPARECCHIO ACUSTICO ESTETICA(23%) ESTETICA(23%) FASTIDIO PER FUNZIONAMENTO E INCAPACITA AD INDOSSARLO(21%) FASTIDIO PER FUNZIONAMENTO E INCAPACITA AD INDOSSARLO(21%) COSTO (17%) COSTO (17%) SFIDUCIA NEL FUNZIONAMENTO(14%) SFIDUCIA NEL FUNZIONAMENTO(14%)

42 GRAZIE PER LATTENZIONE GRAZIE PER LATTENZIONE GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "LIPOACUSICO DIFFIDENTE Reggio Emilia 7 ottobre 2006 Sergio Borghi audioprotesista."

Presentazioni simili


Annunci Google