La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La nutrizione Un vecchio detto dice che siamo quello che mangiamo. Vuole forse dire che il corpo umano è composto di mele, pizza, pollo, piselli, gelato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La nutrizione Un vecchio detto dice che siamo quello che mangiamo. Vuole forse dire che il corpo umano è composto di mele, pizza, pollo, piselli, gelato."— Transcript della presentazione:

1 La nutrizione Un vecchio detto dice che siamo quello che mangiamo. Vuole forse dire che il corpo umano è composto di mele, pizza, pollo, piselli, gelato e chissà quanti altri alimenti? La risposta ti sorprenderà: è proprio così! Il corpo è composto da pezzi molto piccoli di materia, le molecole, provenienti dal cibo che mangiamo.

2 SMONTA E RIMONTA A volte i vecchi edifici non vengono semplicemente abbattuti e distrutti. Vengono smontati con cura e divisi in parti separate: mattoni, travi, pezzi di ferro, tegole. Questi materiali possono essere recuperati e poi riassemblati per costruire un edificio nuovo. Dentro al nostro corpo avviene lo stesso genere di procedimento. I cibi che mangiamo entrano nellapparato digerente e vengono scomposti (o digeriti), in pezzetti sempre più piccoli chiamati nutrienti. Esistono molti tipi di nutrienti, e ogni cibo ne contiene diversi, in varie quantità: ad esempio, 100 grammi di bistecca contengono soprattutto nutrienti chiamati proteine, e anche un po di nutrienti chiamati grassi; 100 grammi di latte contengono grassi e altri nutrienti come i sali minerali, ma meno proteine. I nutrienti sono trasportati attraverso il corpo dal sangue per essere usati come materiali da costruzione, e vengono composti assieme per produrre nuove parti del nostro corpo. Alcuni sono usati per la crescita, man mano che il corpo si sviluppa. Altri sono impiegati per sostituire pezzi vecchi e consumati, dato che alcune parti del corpo, come la pelle, devono essere continuamente rinnovate. Altri nutrienti ancora vengono usati per riparare ferite e altri danni del corpo. Ma noi come facciamo a sapere che cosè meglio mangiare, e in che quantità? Lo studio degli alimenti necessari al corpo umano, delle loro caratteristiche e delle trasformazioni che essi subiscono nel nostro corpo si chiama scienza dellalimentazione.

3 ENERGIA PER LA VITA I nutrienti non forniscono solo materiali da costruzione, ma anche energia. Tutti i processi vitali che hanno luogo nel corpo hanno bisogno di energia. Il battito del cuore, la respirazione, la digestione, il movimento dei muscoli e anche le attività come pensare e studiare devono essere alimentati dallenergia. Alcuni nutrienti forniscono soprattutto energia, mentre altri servono al corpo soprattutto come materiali da costruzione. Ci sono poi nutrienti che possono servire a entrambi gli scopi, a seconda del cibo da cui provengono e delle necessità del corpo in quel momento.

4 TIPI DI NUTRIENTI Ci sono cinque tipi, o gruppi, principali di nutrienti. Sono le proteine, i carboidrati, i grassi, le vitamine e i sali minerali. Come abbiamo detto, cibi diversi contengono diverse quantità di ognuno di questi nutrienti.

5 Le proteine Le proteine sono i nutrienti più importanti come materiale da costruzione; servono alla crescita e alla riparazione di diverse parti del corpo, come la pelle e le ossa. Sono necessarie soprattutto per avere una muscolatura forte. Le proteine si trovano nella carne e nel pesce, e anche in uova, formaggi e altri latticini, in alcune verdure e in alcuni frutti.

6 I carboidrati I carboidrati possono essere sostanze molto semplici, come gli zuccheri, oppure più complesse, come gli amidi. I carboidrati forniscono al corpo principalmente energia: infatti, vengono scomposti per formare uno zucchero semplice, il glucosio, che è la principale fonte di energia per tutti i processi vitali del corpo. Pane, pasta, riso, patate e molti frutti e verdure contengono carboidrati.

7 I grassi I grassi, detti anche lipidi, hanno in genere molecole complesse che vengono scomposte e usate per ricavare energia. Tra i nutrienti, sono quelli più energetici; se però il corpo non li utilizza, si accumulano in cellule speciali, le cellule adipose. A lungo andare, in certe parti del corpo diventano visibili gli accumuli di grasso. Piccole quantità di lipidi sono sufficienti per mantenere in buon funzionamento alcuni organi del corpo, come i nervi. Gli oli vegetali (come lolio doliva, di girasole, di soia, di mais) sono i lipidi più sani. Meno sani sono i grassi animali, specialmente quelli provenienti dalle carni lavorate come quelle degli insaccati (salumi, salsicce …).

8 Vitamine e sali minerali Il corpo ha bisogno di circa 15 vitamine e 10 minerali principali per rimanere in salute. Tra i minerali, importanti sono il ferro, che nel sangue, allinterno dei globuli rossi, trasporta lossigeno, e il calcio, necessario per ossa e denti resistenti. Esempi di vitamine sono la vitamina K, necessaria per la corretta coagulazione del sangue in caso di ferite, e la vitamina C, importante per mantenere sane tutte le parti del corpo, comprese la pelle, le labbra e le gengive. La maggior parte delle vitamine e dei sali minerali si trovano abbondantemente in frutta e verdura fresca. Corporation. Tutti i diritt i riservati.

9 E POI … Altre sostanze utili che si trovano negli alimenti sono le fibre, dette anche fibre alimentari. Si trovano soprattutto nel pane integrale, nella pasta, nel riso e in altri cereali, ma anche nella frutta e nella verdura fresca. Le fibre non vengono digerite e assorbite dal corpo, ma aiutano il buon funzionamento dellapparato digerente, soprattutto dellintestino, prevenendo anche alcune malattie intestinali.

10 LIMPORTANZA DELLACQUA Il nostro corpo è composto per due terzi dacqua. Lacqua è indispensabile al funzionamento del corpo, ed è contenuta nella maggior parte dei cibi, oltre a costituire la gran parte delle bevande. Un adulto dovrebbe assumere in totale (tra cibi e bevande) circa 2 litri e mezzo dacqua al giorno. La carenza dacqua viene chiamata disidratazione ed è molto pericolosa. Può causare malattie, e anche la morte, molto più velocemente di quanto possa farlo la mancanza di cibo.

11 MANGIARE SANO Una dieta bilanciata comprende unampia varietà di alimenti, che forniscono tutti i nutrienti necessari al corpo, nelle giuste proporzioni e in quantità moderata. È sano consumare molto cibo fresco, specialmente frutta e verdura, e non mangiare troppi cibi grassi, in particolare le carni grasse.

12 Piramide alimentare I cibi che arrivano sulla nostra tavola sono tanti, e ognuno di essi contiene particolari sostanze. Però è possibile riunirli in gruppi in base ad alcune caratteristiche comuni. Questi gruppi sono stati rappresentati dentro una piramide: i cibi che stanno alla base sono quelli che devono essere presenti in maggiore quantità nella nostra dieta. Per mantenerci in buona salute, ogni giorno dovremmo mangiare una o più porzioni di uno degli alimenti di ciascun gruppo.

13 Obesità e anoressia Una quantità eccessiva di un particolare cibo può causare cattiva salute e malattie allo stomaco, allintestino e ad altre parti del corpo. Inoltre, mangiare in modo eccessivo, e fare poco esercizio fisico, rende il corpo troppo pesante, cioè in sovrappeso, provocando la condizione nota come obesità. Lobesità aumenta di molto i rischi per la salute, dai dolori alle articolazioni fino allalta pressione sanguigna, alle malattie del cuore. Per il corpo è molto dannosa anche la condizione opposta: mangiare troppo poco, non perché non si abbia cibo a disposizione (come purtroppo avviene nei paesi in cui ci sono carestie), ma perché si è convinti di dover dimagrire a tutti i costi per risultare più belli. A volte si esagera, e allora si può arrivare allanoressia, cioè il rifiuto (parziale o totale) del cibo, accompagnato da un dimagrimento eccessivo, al quale si associano molti disturbi a vari organi che non riescono più a funzionare bene. Nella trappola dellanoressia cadono soprattutto le ragazze fra i 13 e i 17 anni, ma il fenomeno è in aumento anche fra i ragazzi. Come lobesità, mette il nostro corpo a rischio di gravi conseguenze. MATTEO AMATO 3 D


Scaricare ppt "La nutrizione Un vecchio detto dice che siamo quello che mangiamo. Vuole forse dire che il corpo umano è composto di mele, pizza, pollo, piselli, gelato."

Presentazioni simili


Annunci Google