La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRINCIPALI STRATEGIE DI PROBLEM SOLVING 1 Marzio Zanato HR & Performance Manager.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRINCIPALI STRATEGIE DI PROBLEM SOLVING 1 Marzio Zanato HR & Performance Manager."— Transcript della presentazione:

1 PRINCIPALI STRATEGIE DI PROBLEM SOLVING 1 Marzio Zanato HR & Performance Manager

2 2 DIFFERENZA TRA : PROBLEMIPROBLEMIDECISIONIDECISIONI problema Che cosa è un problema? Un problema qualcosa che si getta davanti. è letteralmente qualcosa che si getta davanti. Il termine greco da cui deriva è anche alla origine della parola balistica (ciò che veniva gettato o posto davanti ai maestri greci era Il tipo di enigma o di domanda). presenti !! Nei problemi, le soluzioni sono presenti !! Ciò che si deve fare è organizzare e riorganizzare quanto è stato fornito e in tal senso possiamo dire una soluzione camuffata. che un problema è una soluzione camuffata. In generale la risoluzione dei problemi non ci cambierà la vita ma magari la potrà migliorare. Risolvere o non risolvere un cruciverba non cambierà in alcun modo la nostra vita. gioch Da questo punto di vista, i problemi sono come i giochi !! Perché li inventiamo? Perché non cè nulla che dia più piacere agli esseri umani del risolvere problemi (e sovente a crearli !!) Similitudini a parte, i problemi che incontriamo nella vita reale, ostacoli sono per la maggior parte ostacoli posti di fronte a noi decisione Al contrario dei problemi, una decisione in sarà differente !!! genere significa che la vita sarà differente !!! apre la strada La decisione apre la strada a cambiamenti di qualche tipo. Alcuni di questi cambiamenti saranno pianificati, attesi, desiderati o almeno attesi, mentre altri non lo saranno.

3 Marzio Zanato HR & Performance Manager 3 Everest Se decidiamo di tentare la scalata al monte Everest, potremmo scoprire che tutto procede bene fino a quando, il giorno prima della ascesa finale improvvisamente si abbatte un forte vento sul Passo Sud che conduce fin problema sulla vetta !!! Abbiamo un grosso problema !!! * Nota bene: non avremmo avuto questo particolare problema sul monte preso la decisione vetta Everest se non avessimo preso la decisione di raggiungere la vetta !!! Pertanto i problemi come gli ostacoli o le difficoltà sulla strada davanti a noi sono sempre conseguenze dei risultati di una decisione a noi sono sempre conseguenze dei risultati di una decisione. stato problematico Un modo per risolverli (superare lo stato problematico che si crea nella piano. nostra mente) è alterare la nostra decisione o meglio il piano. Abbiamo piano B elaborato nella nostra strategia un piano B o la unica alternativa è quello A A ? Definire lo scopo, obiettivo e il problema Definire lo scopo, obiettivo e il problema AZIONE PRINCIPALMENTE DIANALISI AZIONE PRINCIPALMENTE DIANALISI AZIONE PRINCIPALMENTE DISINTESI AZIONE PRINCIPALMENTE DISINTESI AZIONE PRINCIPALMENTE DIVALUTAZIONE AZIONE PRINCIPALMENTE DIVALUTAZIONE Generare opzioni realizzabili Generare opzioni realizzabili Scegliere la linea o soluzione ottimale Scegliere la linea o soluzione ottimale decision making problem solving Un modello unificato per decision making e problem solving – modello del ponte

4 Marzio Zanato HR & Performance Manager 4 ComprendereIlproblema Verso la soluzione delproblema Valutare la decisione eimplementarla Una capacità importante, sia quando si pensa da soli, che coinvolti in un team porre le domande giustechiavi è porre le domande giuste. Le domande sono chiavi che aprono la mente. Comprendere il problema : Quando ci si sente consapevoli del problema o della necessità di dover prendere una decisione? Quando ci si sente consapevoli del problema o della necessità di dover prendere una decisione? Abbiamo definito il problema o lobiettivo in modo chiaro? Abbiamo definito il problema o lobiettivo in modo chiaro? Vi sono altre possibilità di definire il problema che valgano la pena di essere prese in considerazione? Vi sono altre possibilità di definire il problema che valgano la pena di essere prese in considerazione? E chiaro ciò che tentiamo di fare? A che punto siamo e dove vogliamo arrivare? E chiaro ciò che tentiamo di fare? A che punto siamo e dove vogliamo arrivare? Sono stati identificati i fattori importanti e i fatti salienti? Necessità maggior tempo per la raccolta di informazioni? Sono stati identificati i fattori importanti e i fatti salienti? Necessità maggior tempo per la raccolta di informazioni? Si è ridotto il problema nei suoi termini più semplici senza semplificarlo eccessivamente? Si è ridotto il problema nei suoi termini più semplici senza semplificarlo eccessivamente? Verso la soluzione del problema : Sono stati verificati tutti i presupposti principali? Sono stati verificati tutti i presupposti principali? Tra tutte le soluzioni e linee di azione, si è definito un elenco di quelle realizzabili? Tra tutte le soluzioni e linee di azione, si è definito un elenco di quelle realizzabili? Si può eseguire una azione di scrematura di soluzioni e linee di azione per abbreviare lelenco? Si può eseguire una azione di scrematura di soluzioni e linee di azione per abbreviare lelenco? Se nessuna soluzione sembra quella giusta, si possono sintetizzare gli elementi di alcune soluzioni per creare un Se nessuna soluzione sembra quella giusta, si possono sintetizzare gli elementi di alcune soluzioni per creare un modo efficace di affrontare il problema? modo efficace di affrontare il problema? Si sono identificati i criteri principali in base ai quali le opzioni realizzabili devono essere giudicate? Si sono identificati i criteri principali in base ai quali le opzioni realizzabili devono essere giudicate? Qualcun altro ha già affrontato questo problema? Come è stato risolto? Qualcun altro ha già affrontato questo problema? Come è stato risolto? Valutare la decisione e implementarla : Sono state utilizzate tutte le informazioni disponibili? Sono state utilizzate tutte le informazioni disponibili? E stata valutata la soluzione scelta da tutti i punti di vista? E stata valutata la soluzione scelta da tutti i punti di vista? Sono chiare le conseguenze manifeste? Sono chiare le conseguenze manifeste? Esiste un programma di implementazione? Esiste un programma di implementazione? Il programma o piano è realistico? Il programma o piano è realistico? Esiste un piano di emergenza B? Esiste un piano di emergenza B? Vi è la previsione di rivedere la decisione alla luce della esperienza maturata?Vi è la previsione di rivedere la decisione alla luce della esperienza maturata? Sviluppo dei tre livelli di competenza nel problem solving : Consapevolezza Consapevolezza dei problemi a livello effettivo Comprensione Comprensione di dove ci si trova in relazione al problema (in quale fase del modello a ponte si è) Capacità Capacità di porre le domande giuste alle persone giuste e possibilità di verificarne la veridicità. per le persone che sanno usare un martello, ogni problema assomiglierà ad un chiodo


Scaricare ppt "PRINCIPALI STRATEGIE DI PROBLEM SOLVING 1 Marzio Zanato HR & Performance Manager."

Presentazioni simili


Annunci Google