La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Seminario: L Infermiere Case Manager Bologna 19 Settembre 2007 Il case manager in terapia intensiva cardiologica: una sfida Daniela Rosati Azienda Ospedaliero-Universitaria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Seminario: L Infermiere Case Manager Bologna 19 Settembre 2007 Il case manager in terapia intensiva cardiologica: una sfida Daniela Rosati Azienda Ospedaliero-Universitaria."— Transcript della presentazione:

1 1 Seminario: L Infermiere Case Manager Bologna 19 Settembre 2007 Il case manager in terapia intensiva cardiologica: una sfida Daniela Rosati Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi

2 2 Tra le varie definizioni di Case Management, quella più interessante e chiara risulta essere la seguente: Il case management è la scienza che si occupa dellottimizzazione e monitoraggio del percorso assistenziale del paziente allinterno dellospedale sia per scopi clinici che per quelli organizzativi

3 3 LA SFIDA Lintroduzione di un nuovo modello organizzativo allinterno della terapia intensiva cardiologica rappresenta una sfida per fornire risposte efficaci ai mutevoli bisogni di questa complessa tipologia di paziente. Fondamentale il ruolo dellinfermiere case manager per fornire unassistenza personalizzata e di livello qualitativo. Lassegnazione di un infermiere case manager o referente del caso facilita la continuità delle cure ed il coordinamento degli interventi sanitari e sociali.

4 4 MATTINOPOMERIGGIONOTTE PRESENZE1Coordinatore 3 infermieri turnisti 1 infermiere diurnista 1 O.S.S.. 3 infermieri turnisti 1 infermiere diurnista 1 O.S.S. 3 infermieri turnisti Personale afferente in terapia intensiva

5 5 7 – 1313 – Settore ASettore BSettore ASettore BSettore ASettore B Infermiere turnista Infermiere diurnista Infermiere turnista Infermiere diurnista Infermiere turnista MODELLO ORGANIZZATIVO

6 6 CHI SONO I PAZIENTI CHE AFFLUISCONO IN TERAPIA INTENSIVA CARDIOLOGICA SINDROME CORONARICA ACUTA SCOMPENSO CARDIACO GRAVE TIC ARITMIE IPO/IPERCINETICHE TRAPIANTO DI CUORE SHOCK CARDIOGENO EMBOLIA POLMONARE TIC

7 7 PROVENIENZA DEI PAZIENTI AFFERENTI IN TERAPIA INTENSIVA CARDIOLOGICA AZIENDA OSPEDALIERA S.ORSOLA- MALPIGHI DI BOLOGNA 118 Pronto Soccorso Reparti di degenza Altri ospedali Ambulatori di cardiologia

8 8 PERCORSO DI ACCESSO DEL PAZIENTE Pronto soccorso 118 Emodinamica TIC Altri reparti / UTIC / domicilio

9 9 PERCORSO DI ACCESSO DEL PAZIENTE P.S. 118 Altri ospedali TERAPIA INTENSIVA CARDIOLOGICA EMODINAMICA AMBULATORI Altri reparti

10 10 Il cambiamento Paziente PS Altri Ospedali Terapia intensiva Medico di riferimento TIC Case Manager Inquadramento clinico Counselling al paziente e alla famiglia Completamento diagnostico Attivazione Percorso assistenziale (a) (b) (c) Trattamento terapeutico

11 11 Fase di screening Fase di attuazioneFase di sviluppo Fase di valutazione Fase valutativa Fase di monitoraggio Nuovo modello organizzativo Case manager paziente

12 12 Ruolo dellICM in terapia intensiva cardiologica Case Manager TIC Informa ed educa il paziente e la famiglia Partecipa allassistenza diretta definendo le priorità Cooordina i servizi Intra ed Extra ospedalieri Facilita la comunicazione nei confronti del team Interfaccia ICM reparto degenza

13 13 INTERAZIONE Case Manager TIC Case Manager REPARTI DI DESTINAZIONE ICM TIC ICM reparto Telefono Intranet Paziente Fax

14 14 Conclusioni La sfida è di poter applicare un programma di case management in un percorso così complesso per il target di pazienti a cui ci si rivolge. Il programma si realizza per ottimizzare lintegrazione, il coordinamento e la continuità dellassistenza al paziente. Inoltre, in molti ambiti fornisce la possibilità di focalizzare lattenzione anche sulla prevenzione e la promozione della salute.

15 15 Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "1 Seminario: L Infermiere Case Manager Bologna 19 Settembre 2007 Il case manager in terapia intensiva cardiologica: una sfida Daniela Rosati Azienda Ospedaliero-Universitaria."

Presentazioni simili


Annunci Google