La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl – Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 1 Dicembre 2009 Coordinamenti BCC Emilia-Romagna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl – Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 1 Dicembre 2009 Coordinamenti BCC Emilia-Romagna."— Transcript della presentazione:

1 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl – Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 1 Dicembre 2009 Coordinamenti BCC Emilia-Romagna

2 PREMIO DI RISULTATO FasceVecchie percentualiNuove percentuali 41,50%2,15% 32,00%2,65% 23,00% - 3,50%3,65% - 4,15% 14,00% - 4,50%4,65% - 5,15% CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 2 Recepisce il CCNL del 21/12/2007 dove è previsto laumento delle percentuali di erogazione dello 0,65% a partire dal bilancio 2008 E stato aggiunto un nuovo indicatore per il calcolo dei futuri premi di risultati di ogni singola Bcc (voce 130a: rettifiche di valore su crediti/impieghi)

3 Permessi Dipendenti diversamente abili Se beneficiari di legge 104 oltre ai 3 giorni previsti dalla legge spettano: - 15 ore annue non retribuite - contributo di cui allart. 88 CCNL a partire dal 1/1/2010 Congedi parentali Spettano anche in caso di convivente certificato e preventivamente comunicato alla BCC CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 3 Per visite specialistiche Permessi retribuiti per tutte le visite (si raccomanda che, nei limiti del possibile, il lavoratore effettui esami e visite specialistiche al di fuori dellorario di lavoro) Per le visite le BCC devono tenere conto dei tempi di percorrenza nel limite complessivo massimo di unora (tragitto di andata e ritorno) In caso di terapie e cicli di cure per gravi patologie (escluse le cure termali) sono previste 25 ore annue retribuite.

4 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 4 SABATO: (comuni turistici o previsioni CCNL) Il limite massimo individuale di 20 volte allanno un giorno di riposo compensativo da usufruire in un giorno concordato nelle due settimane lavorative successive alleffettuazione DOMENICA: (solo negli sportelli già autorizzati) limite massimo di 15 volte allanno un giorno di riposo compensativo da usufruire in un giorno concordato nelle due settimane lavorative successive alleffettuazione un aumento dellindennità a. 50,00 per le Aree Professionali e a. 70,00 per i Quadri Direttivi Lavoro di sabato e di domenica

5 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 5 Prestazione aggiuntiva Impegno temporale eccedente il normale orario di lavoro (37 ore e 30 settimanali) riconosciute dietro autocertificazione mensile presentata dal Quadro. Tali ore vanno recuperate: con il criterio di autogestione individuale; con singole giornate intere o parti delle stesse, non collegabili al periodo di ferie, preventivamente comunicate alla Banca con 5 giorni di preavviso. QUADRI DIRETTIVI

6 Quadri direttivi CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 6 Su richiesta del Quadro le prestazioni aggiuntive: - possono essere trasformate in massimo 5 giorni di permesso; per leccedenza si procederà alla liquidazione fino alla concorrenza dellimporto massimo QUADRI 1° e 2° LIVELLO Quantificazione della retribuzione oraria dellAutocertificazione mensile delle prestazioni aggiuntive: - Qd 1° livello 20,00 - Qd 2° livello 21,00 FRANCHIGIA 18 ORE Valutazione professionale Positiva Obiettivi strategici prefissati raggiunti EROGAZIONE ANNUALE MAX lorda QUADRI 3° e 4° LIVELLO Quantificazione della retribuzione oraria dellAutocertificazione mensile delle prestazioni aggiuntive: - Qd 3° livello 24,00 - Qd 4° livello 27,00 FRANCHIGIA 18 ORE Valutazione professionale positiva Obiettivi strategici prefissati raggiunti EROGAZIONE ANNUALE MAX lorda 4.000

7 Quadri Direttivi CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil - Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 7 Con inizio e termine fuori dallorario di lavoro e della durata di almeno due ore, le Banche corrisponderanno un importo pari ad euro 110,00 per ogni riunione fino alla concorrenza di un tetto massimo annuale pari ad euro 2.788,87. PARTECIPAZIONI A RIUNIONI QUANTO NON PREVISTO VIENE REGOLAMENTATO DALLE PRESTAZIONI AGGIUNTIVE

8 Partecipazioni a manifestazioni Ai lavoratori appartenenti alle Aree professionali e ai Quadri Direttivi, incaricati di partecipare a manifestazioni e/o occasioni in qualità di rappresentante aziendale, che si svolgano fuori dallorario di lavoro, spettano: 1. unindennità pari ad 40,00 per ogni partecipazione ( tale indennità non dà diritto ad alcun compenso per lavoro straordinario o prestazione aggiuntiva ); 1. rimborso delle spese di viaggio. Entrambe da erogarsi nella prima mensilità utile. CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil - Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 8

9 Profili area professionali CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 9 Addetto attività informatiche e/o telecomunicazioni Dopo 2 anni di valutazioni positive verrà inquadrato nella 3A 2L

10 Area professionale ROTAZIONI Chi svolge la stessa mansione da oltre 3 anni può chiedere di essere trasferito a mansione equivalente. Se entro 6 mesi la Bcc non accoglie la richiesta il lavoratore deve essere informato per iscritto. CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil - Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 10

11 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 11 Il Vice Responsabile di Filiale deve essere nominato in tutte le filiali da 3 addetti in su e percepirà, oltre allindennità di sostituzione, la seguente indennità di funzione:. VICE RESPONSABILI DI FILIALE N° addettiIndennità 3/4. 40,00 5/6. 90, ,00 8/9. 160,00

12 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 12 LAzienda dovrà designare formalmente per ogni ufficio interno da 4 a 7 addetti, il sostituto che avrà il compito di coadiuvare il Responsabile e sostituirlo in caso di sua assenza. Per le unità da 8 addetti in poi lAzienda deve procedere, in forma scritta, alla nomina del vice al quale compete, la seguente indennità di funzione: Ad entrambi i vice spetta inoltre lindennità di sostituzione prevista dagli artt. 97 e 111 del CCNL. VICE RESPONSABILI DI UNITA PRODUTTIVE n. addettiIndennità da 8 a 940,00 con almeno 1080,00

13 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 13 Il trasferimento è normato dallarticolo 61 del CCNL. Nel caso in cui la Bcc non rispetti i termini previsti da questo articolo al collega, oltre al rimborso chilometrico, spetta la seguente indennità giornaliera: TRASFERIMENTI INQUADRAMENTOda Comune a comune QD 3 e QD 449,01 QD 1 e QD 233,39 Aree Professionali29,11

14 CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 14 RIMBORSI CHILOMETRICI Con decorrenza 1/1/2010, in caso di trasferimento disposto dalla Bcc superiore ai 20 km di maggiore distanza fra la nuova e la vecchia sede di lavoro al collega compete una indennità pari ad 0,18 per km, per una durata di 6 mesi con una franchigia fissa di 30 km. Lindennità: - compete per le giornate di effettiva presenza; - non compete in caso di avvicinamento o di richiesta da parte del lavoratore

15 CIRFabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 15 Misure di sicurezza Nelle filiali devono essere presenti almeno 2 persone contemporaneamente I trasporti valori e i caricamenti dei bancomat esterni alle filiali devono essere effettuati in in conformità alla normativa vigente e al TULPS Le controversie che sorgono da ricontazione e riversamenti di banconote devono essere gestite dalla Bcc tramite lufficio Ispettorato che successivamente se necessario informerà il collega

16 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 16 Uso di autoveicolo privato Il capitale massimo assicurabile richiesto sarà pari a ,00 e comunque nessun onere resterà a carico del lavoratore Per quanto riguarda il furto e incendio il massimale sarà pari a

17 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 17 CORSI DI FORMAZIONE Ai partecipanti dei corsi ubicati in comune diverso dalla sede di provenienza, sarà corrisposta unindennità giornaliera di trasferta di. 24,00 oltre al rimborso delle spese effettive di viaggio. Per queste giornate sarà corrisposto il ticket pasto Lautoformazione, anche in video conferenza, non deve superare le 24 ore nel triennio.

18 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 18 Ticket cartaceo giornaliero di. 8,00 dall ,40 dall Ticket elettronico giornaliero sempre 0,60 in più del cartaceo Indennità sostitutiva del servizio di mensa giornaliera:. 6,40 dall ,70 dall TICKET PASTO per i full-time... con tassazione in busta paga della parte eccedente i.5,29 completamente tassato in busta paga.

19 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 19 Nelle giornate di part-time orizzontale percepiranno una indennità sostitutiva di mensa per 12 mensilità dei seguenti importi: Euro 175,00 lordi dal 01/01/2011 Euro 185,00 lordi dal 01/10/2011 I suddetti importi andranno proporzionati in base alla prestazione oraria convenuta. … e per i part-time

20 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 20 Le Aziende con un organico superiore a 100 dipendenti accoglieranno richieste nel limite minimo di una unità per ogni 16 dellorganico in servizio con arrotondamento allunità superiore nel caso di decimali superiori allo 0,50. PART-TIME

21 CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl - Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 21 I dipendenti in organico da almeno un anno potranno richiedere mutui alle seguenti condizioni: a) Importo massimo concedibile: ,00 per acquisto immobile ,00 in caso di ristrutturazione immobile b) Durata massima e tassi: - 30 anni per i mutui a tasso variabile - tasso variabile pari al BCE+10%, con minimo 1,50% max 3,80% - 20 anni per i mutui a tasso fisso - tasso fisso pari allIRS di periodo maggiorato di 0,35 punti E facoltà del lavoratore di modificare da tasso fisso a variabile o viceversa c) Nessuna spesa a carico dei colleghi MUTUI PRIMA CASA


Scaricare ppt "CIR Fabi - Fiba/Cisl - Fisac/Cgil – Ugl – Uilca Coord. BCC Emilia-Romagna 1 Dicembre 2009 Coordinamenti BCC Emilia-Romagna."

Presentazioni simili


Annunci Google