La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LANDSCAPE for Equality II meeting transnazionale 3 marzo 2003 Comunità Montana del Grappa (TV) Ore 15.00 Stato davanzamento dei progetti nazionali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LANDSCAPE for Equality II meeting transnazionale 3 marzo 2003 Comunità Montana del Grappa (TV) Ore 15.00 Stato davanzamento dei progetti nazionali."— Transcript della presentazione:

1 LANDSCAPE for Equality II meeting transnazionale 3 marzo 2003 Comunità Montana del Grappa (TV) Ore Stato davanzamento dei progetti nazionali

2 Innovazione del sistema produttivo territoriale Equal geografico codice IT – G – VEN – 0039 Comunita' Montana del Grappa

3 Ente Gestore: COMUNITA MONTANA DEL GRAPPA (TV) Componenti della P.S. CFP Fonte Cavanis Possagno Nuova Sintesi Castelfranco V.to Confartigianato Asolo AASTERALPAESNET Comunità Montana Feltrina Comunità Montana Brenta Comune Castelfranco Comune Montebelluna Consorzio Provinciale Intesa Coop.sociale consortile a r.l. UNINDUSTRIA di Treviso CNA Asolo.

4 Obiettivo Attivare sperimentazione orientata allo sviluppo del territorio dellarea pedemontana Azioni previste 1. Ricerca azione - AASTER SVILUPPO DI 4 AGENZIE TERRITORIALI CON LE SEGUENTI FUNZIONI: 2. Servizio informazione_sportelli territoriali - Coop NUOVA SINTESI 3. servizio consulenziale, progettazione - CAVANIS 3. servizio consulenziale, progettazione - CAVANIS 4. Sperimentazioni formative - CFP Fonte 4. Sperimentazioni formative - CFP Fonte 5. Sperimentazioni incubatore di impresa - Confartigianato 6. Azioni di diffusione e mainstreaming (CMG) 7. Transnazionalità (NET)

5 Ricerca azione Partner titolare società di ricerca AASTER Liniziativa Comunitaria Equal DIAPASON a titolarità della Comunità Montana del Grappa, avviata nel maggio 2002 ha realizzato in fase di avvio una ricerca azione, intervistando entro dicembre 2002 interviste a circa 150 soggetti significati dellarea rispetto alle problematiche e potenzialità di sviluppo dellarea pedemontana del Grappa e dellAsolano in ambito economico-produttivo, socio-culturale e turisto delle tre Comunità Montane del massiccio del Grappa. A fine gennaio è stato elaborato un rapporto Dare qualità allo sviluppo - Rapporto sul potenziale coalizionale nellarea della Pedemontana del Grappa; Rapporto di ricerca-azione redatto dal Consorzio A.A.S.TER. per conto della Comunità Montana del Grappa nellambito del programma Equal Diapason- in cui si iniziano a delineare le linee di azione del patto territoriale (disponibile sul sito diapason.it)

6 Ricerca azione Si intende approfondire ora i dati emersi nella ricerca attraverso lorganizzazione di 5 forum tematici con lobiettivo di individuare le idee forti di sviluppo e le priorità di azione; censire le disponibilità a partecipare ai lavori del tavolo di concertazione; cominciare a delineare una prima bozza del protocollo di intesa 1. Forum del TERRITORIO ED ISTITUZIONI 6 marzo 2003 ore Forum dell ECONOMIA 18 marzo 2003 ore Forum del SOCIALE 19 marzo 2003 ore Forum della FORMAZIONE 25 marzo 2003 ore Forum del TURISMO 26 marzo 2003 ore 18.00

7 Ricerca azione I REPORT GLI ELEMENTI EMERSI VERRANNO ILLUSTRATI NELLA TAVOLA ROTONDA DI DOMANI

8 2. Servizio informazione_sportelli territoriali Coop NUOVA SINTESI Partner titolare Coop NUOVA SINTESI : Obiettivi: Il progetto è inteso a costruire un nodo informatico/telematico/informativo strategico per l'intera rete, in grado di far interagire i soggetti istituzionali che aderiscono alla PS in funzione dei beneficiari finali che sono identificati: - imprese del tessuto produttivo territoriale - enti e istituzioni - imprese sociali - singoli soggetti (occupati/disoccupati/inoccupati)

9 2. Servizio informazione_sportelli territoriali Coop NUOVA SINTESI Partner titolare Coop NUOVA SINTESI : Azione realizzate: 1. Gli operatori sono stati formati per conoscere l'ambiente infoermativo della Comunit à Europea e per saper affrontare la gestione degli sportelli. - corso sui programmi europei con stage a Bruxelles - incontri di formazione ripetuti con esercitazioni nel web - tirocinio e coordinamento presso il centro Informagiovani di Castelfranco Veneto; 2. gli operatori hanno attivato la NEWSLETTER: navigazione in Internet e lettura di periodici e newsletter finalizzate alla ricerca di bandi, concorsi, iniziative a livello europeo, nazionale, regionale e locale redazione di newsletter n. 00, n. 01, n. 02, inviate a UTC e ai 12 comuni

10 17 febbraio 2003 anno 1 n. 2 IN QUESTO NUMERO: Bandi europei Cofinanziamento per progetti per lanno europeo per persone con disabilità 2003 Notizie nazionali La riforma Biagi sul mercato del lavoro Bandi regionali Accreditamento degli organismi di formazione Progetto di E-Learning per Tele Work Bando di concorso per lammissione al primo corso di poesia per canzone Bandi provinciali 3° concorso per idee e progetti imprenditoriali Iniziative locali Informatica e lingue per adulti al Cavanis Corso di inglese per la comunicazione in Europa Calendario Forum Tematici Progetto Equal-Diapason equal NEWS

11 2. Servizio informazione_sportelli territoriali Coop NUOVA SINTESI Partner titolare Coop NUOVA SINTESI 3. apertura SPORTELLI è stato definito l'approntamento dei 4 sportelli territoriali Equal Diapason, operanti dal 10 febbraio 2003, saranno aperti al pubblicoper i primi di marzo. Gli sportelli sono ad oggi dotati di: · postazione per l'operatore con collegamento Internet · collegamento telefonico con linea diretta · archivio cartaceo · postazione internet a disposizione degli utenti

12 Sportelli INFORMATIVI sono un nuovo servizio per la nostra terra asolana e pedemontana e servono per: 1. la ricerca delle opportunità e dei progetti europei, regionali, provinciali 2. lo gestione telematica dei dati aziendali 3. la formazione, lorientamento scolastico e la riqualificazione professionale; 4. l informazione precisa e diretta da tutto il mondo, per la tua azienda, la tua scuola, i tuoi interessi

13 Sportelli INFORMATIVI FORMAZIONE LAVORO FORMAZIONE LAVORO PROGETTI EUROPEI PROGETTI EUROPEI TURISMO TURISMO TEMPO LIBERO TEMPO LIBERO ESTERO ESTERO EWS telematiche quindicinali INTERNET POINT GRATUITO!!

14 3. servizio consulenziale, progettazione Istituto CAVANIS Partner titolare Istituto CAVANIS Obiettivi: Progettazione e servizio consulenziale Lagenzia di progettazione è impegnata a costruire la piattaforma informatica/telematica strategica per l'intera rete, in grado di contenere e gestire le informazioni ed il know how, a far interagire le quattro agenzie in funzione dei partner territoriali e dei beneficiari finali (istituzioni, enti, imprese, cittadini) a tradurle in idee e soluzioni progettuali, a fornire la prima consulenza ed eventuale assistenza per partner istituzionali

15 3. servizio consulenziale, progettazione Istituto CAVANIS Partner titolare Istituto CAVANIS Azioni realizzate allestimento della struttura hardware della piattaforma informatica telematica e fase diagnostica Costituzione del tavolo di progettazione e coordinamento dello staff in funzione degli obiettivi del progetto Coordinamento delle azioni realizzazione della piattaforma intranet DIAPASON Monitoraggio, definizione di un protocollo ed erogazione del servizio consulenziale di prima informazione sui bandi europei (check list – vedi anche azione informativa) Arricchimento delle competenze nella progettazione europea (vedi anche azione formativa)

16 3. servizio consulenziale, progettazione Istituto CAVANIS Partner titolare Istituto CAVANIS Azioni realizzate Studio di soluzioni per la gestione informatizzata dei moduli e del portfolio Studio di soluzioni per la certificazione delle competenze (database) consulenza specialistica per la progettazione di interventi innovativi (es. progetto INTERREG III) Monitoraggio, selezione, valutazione studi, tesi di laurea, idee progettuali, per la adozione, valorizzazione e implementazione di proposte e idee progetto innovative (check list) Studio di soluzioni e primo progetto di sviluppo della rete VPN e per un collegamento in rete dei soggetti Studio e prime proposte per la interazione tra banche dati esistenti nella PS

17 3. servizio consulenziale, progettazione Istituto CAVANIS Partner titolare Istituto CAVANIS Azioni da realizzare sviluppo della rete Sviluppo del software di rete (database) popolamento del database sviluppo della piattaforma informatica in funzione del tutoraggio a distanza, ad integrazione dell intranet DIAPASON allestimento di uno studio di registrazione per la sperimentazione metodologie di tutoraggio a distanza Continuit à del servizio di consulenza/prima assistenza in fase di progettazione

18 4. Sperimentazioni formative Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA Partner titolare Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA Obiettivi: formare capacità di destinare/finalizzare il reperimento di informazioni, opportunità, modelli e strumenti, mediante corsi di formazione progettazione europea, con stage formativo a Bruxelles, e di policemakers sostenere e sviluppare le imprese ed il sistema sociale del territorio mediante corsi sulle nuove tecnologie, anche per il tutoraggio on line e sulla innovazione dellimpresa formare capacità di utilizzo delle risorse e degli strumenti dellintranet e di archiviazione dei dati raccolti all'interno di un data base

19 4. Sperimentazioni formative Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA Partner titolare Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA 1. Esperienze formative Formazione operatori e figure quadro partner PS 1.1.Corso progettazione europea con stage a Bruxelles Realizzato per consentire ai responsabili, ai progettisti e agli operatori degli Enti coinvolti in EqualDiapason di acquisire competenze specifiche nel reperire - e quindi finalizzare allo sviluppo del territorio afferente alla partnership EqualDiapason - informazioni, opportunit à, modelli e strumenti di progettazione coerenti ed inerenti alle fonti di finanziamento messe a bando dalla U.E., tramite programmi e iniziative proprie Corso di inglese per la comunicazione in Europa Sar à avviato nel mese di marzo 2003 il corso di inglese per la comunicazione in Europa. Il corso, della durata di 30 ore, si terr à presso il CFP Fondazione Opera Montegrappa, Piazza S. Pietro, 12 Fonte

20 4. Sperimentazioni formative Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA Partner titolare Centro di Formazione Professionale OPERA MONTEGRAPPA 2. Long life learning e nuove tecnologie per occupati 2.1. erogazione del corso di formazione (approfondimento/aggiornamento) "Start up Impresa" per aziende e singoli disoccupati/iniccupati/occupati 2.2. erogazione del corso di formazione (approfondimento/aggiornamento) "T.I. Innovazione impresa" per aziende e singoli disoccupati/iniccupati/occupati, operatori della partnership e soggetti territoriali;

21 5. Sperimentazioni incubatore di impresa CONFARTIGINATO di Asolo Partner titolare CONFARTIGINATO di Asolo Questa area di intervento ha lobiettivo di accompagnare lo sviluppo dellinnovazione delle imprese attraverso: un monitoraggio di buone pratiche realizzate ed un indagine conoscitiva sui bisogni innovativi delle imprese; un concorso di idee rivolto ai giovani del territorio (presso le scuole e studi professionali) per individuare abilità e propensioni specifiche di settore, elaborazione e diffusione di questionari sulla cultura d'impresa e sui progetti di impresa da diffondere nel territorio;

22 5. Sperimentazioni incubatore di impresa CONFARTIGINATO di Asolo Partner titolare CONFARTIGINATO di Asolo - realizzazione di un business plan ed incubazione di una o più imprese selezionate dal concorso; - allestimento di un laboratorio presso la Confartigianato, tutoraggio e accompagnamento fino a giugno 2004

23 6. Azioni di diffusione e mainstreaming COMUNITA MONTANA DEL GRAPPA Partner titolare COMUNITA MONTANA DEL GRAPPA - Incontri e dibattiti - Brochure - Richiesta adesione percorso di concertazione per redazione patto territoriale a: - Provincia di Treviso - Regione Veneto, Direzione programmazione - PROTOCOLLI DI INTESA - Con Commissione Pari Opportunità per sviluppo impatto di genere nel patto territoriale - Con provincia, Ass. Politiche del Lavoro, per raccordo sportelli con i Centri per lImpiego regionali

24 7. Transnazionalità Società NET Partner titolare Società NET ECCOCI …… QUA


Scaricare ppt "LANDSCAPE for Equality II meeting transnazionale 3 marzo 2003 Comunità Montana del Grappa (TV) Ore 15.00 Stato davanzamento dei progetti nazionali."

Presentazioni simili


Annunci Google