La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La cellula. La cellula è la più piccola unità di un organismo in grado di funzionare in modo autonomo. Tutti gli esseri viventi sono formati da cellule.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La cellula. La cellula è la più piccola unità di un organismo in grado di funzionare in modo autonomo. Tutti gli esseri viventi sono formati da cellule."— Transcript della presentazione:

1 La cellula

2 La cellula è la più piccola unità di un organismo in grado di funzionare in modo autonomo. Tutti gli esseri viventi sono formati da cellule.

3 La cellula Sebbene i virus siano in grado di effettuare molte delle funzioni normalmente espletate da una cellula vivente, essi mancano tuttavia della caratteristica capacità cellulare di sopravvivere, svilupparsi e replicarsi in modo autonomo e, pertanto, non vengono considerati esseri viventi. La cellula

4 Le cellule possono essere di dimensioni e forme molto diverse. Aspetti delle cellule

5 Alcune delle più piccole cellule batteriche sono oggetti cilindrici con un asse maggiore lungo meno di un micrometro (un milionesimo di metro). Aspetti delle cellule

6 All'altro estremo si trovano le cellule nervose, che hanno forme molto complesse, essendo dotate di numerosi sottili prolungamenti che possono raggiungere anche diversi metri di lunghezza (si pensi, ad esempio, alle fibre nervose presenti nel collo di una giraffa). Aspetti delle cellule

7 La maggior parte delle cellule vegetali ha solitamente forma poliedrica, con un diametro compreso tra i 20 e i 30 micrometri, ed è delimitata da pareti cellulari rigide Aspetti delle cellule

8 Le cellule dei tessuti animali hanno forma estremamente varia, a seconda del tipo e della funzione (possono essere sferiche, dai contorni irregolari, stellate, poliedriche, cubiche, cilindriche, eccetera). Il loro diametro è spesso compreso fra i 10 e i 20 micrometri e la loro superficie è deformabile, spesso ricca di estroflessioni. Aspetti delle cellule

9 Nonostante le numerose differenze di aspetto e di funzione, tutte le cellule sono delimitate da una membrana che racchiude il citoplasma, una sostanza fluida, ricca di acqua. Aspetti delle cellule

10 Tutte le cellule sono sede di reazioni chimiche che consentono loro di svilupparsi, di produrre energia e di eliminare le scorie. Nel loro insieme, tutte queste reazioni sono denominate metabolismo (termine derivante da una parola greca che significa "cambiamento"). Aspetti delle cellule

11 Fra le cellule procariotiche e quelle eucariotiche esiste una fondamentale distinzione, basata sia sulle dimensioni, sia sull'organizzazione interna. Procarioti ed Eucarioti

12 Le cellule procariotiche, confinate al regno dei batteri e delle alghe azzurre, sono relativamente piccole e hanno una struttura interna alquanto semplice; il loro materiale genetico (DNA) si trova concentrato in una regione della cellula, che tuttavia non è separata dal resto da una membrana. Procarioti ed Eucarioti

13 Le cellule eucariotiche, che costituiscono tutti gli altri organismi viventi (i protozoi, le piante, i funghi e gli animali) sono molto più grosse e il loro materiale genetico è racchiuso da una membrana, formando così una cospicua struttura denominata nucleo. Procarioti ed Eucarioti

14 Cellula Procariota

15 Cellula Animale Eucariote

16 Cellula Vegetale Eucariote

17 Una sottile membrana, denominata membrana cellulare, racchiude il contenuto di tutte le cellule viventi e costituisce una barriera fra l'ambiente interno e quello esterno. La membrana controlla il movimento delle sostanza in entrata e in uscita. La membrana cellulare

18 Nelle cellule vegetali la membrana è circondata dalla parete cellulare. Alcune pareti cellulare sono rigide e robuste. La parete cellulare

19 Il citoplasma costituisce la massa della cellula. È formato da una sostanza gelatinosa ed è composto principalmente da acqua nella quale sono sciolte diverse sostanze. Il citoplasma

20 Nel citoplasma si trovano diversi organuli dove si svolgono varie lavorazioni; può essere paragonato ad un laboratorio chimico dove le sostanze vengono trasformate. Il citoplasma

21 Il reticolo endoplasmatico è costituito da una rete di membrane in cui i materiali si spostano in tutte le parti della cellula. Gli organuli del citoplasma

22 I ribosomi sono corpuscoli che si trovano liberi nel citoplasma oppure appoggiati al reticolo endoplasmatico. Hanno il compito di mettere assieme le varie parti prodotte dalla cellula Gli organuli del citoplasma

23 I vacuoli sono sacche pieno di liquido ed hanno il compito di immagazzinare le diverse sostanze prodotte Gli organuli del citoplasma

24 Nelle cellule vegetali sono presenti i cloroplasti. Nei cloroplasti avviene la fotosintesi clorofilliana, che sfrutta l'energia del Sole per produrre ossigeno e molecole organiche a partire da semplici composti inorganici. L'ossigeno e le molecole organiche prodotte nei cloroplasti vengono poi utilizzate dalle cellule di altri organismi per la produzione di energia. Gli organuli del citoplasma

25 Il nucleo è il cuore della cellula, ha una forma arrotondata e, generalmente, si trova al centro della cellula. Il Nucleo

26 Il nucleo controlla tutte le attività cellulari. Nel nucleo le informazioni sono contenute in piccole strutture a forma di bastoncino chiamate cromosomi. Il Nucleo

27 La divisione cellulare o mitosi è il processo mediante il quale una cellula si sdoppia in due nuove cellule identiche a sé La mitosi avviene in quattro fasi principali: La riproduzione cellulare

28 1.La profase I cromosomi si ispessiscono e si duplicano, la membrana nucleare scompaare e si forma una struttura chiamata fuso La riproduzione cellulare

29 2.La metafase I cromosomi duplicati continuano ad ispessirsi allineandosi su un piano al centro della cellula La riproduzione cellulare

30 3.Lanafase Le fibre del fuso tirano da parti opposte i cromosomi duplicati. Ciascun cromosoma dividendosi forma due cromosomi singoli La riproduzione cellulare

31 4.La telofase Il fuso scompare. Si forma una membrana nucleare attorno a ciascuna matassa di cromosomi, quasi contemporaneamente, la membrana cellulare e il citoplasma si spingono verso linterno tra i due nuclei formando una strozzatura che determinerà la separazione delle cellule figlie. La riproduzione cellulare

32 Negli organismi pluricellulari le cellule si specializzano a seconda della funzione che svolgono e assumono forme e dimensioni diverse Cellula su cellula

33 Gruppi di cellule simili, specializzate in una stessa funzione, costituiscono i tessuti Cellula su cellula

34 Tessuti diversi si aggregano formando gli organi Cellula su cellula

35 Organi diversi, che contribuiscono nel loro insieme allo svolgimento di una funzione fondamentale, formano un apparato. Tutti gli apparati formano lorganismo. Cellula su cellula


Scaricare ppt "La cellula. La cellula è la più piccola unità di un organismo in grado di funzionare in modo autonomo. Tutti gli esseri viventi sono formati da cellule."

Presentazioni simili


Annunci Google