La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

METABOLISMO DELLETANOLO CH 3 -CH 2 OH Viene assunto attraverso le bevande alcoliche ottenute dalla fermentazione ( facoltativa) di zuccheri da parte di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "METABOLISMO DELLETANOLO CH 3 -CH 2 OH Viene assunto attraverso le bevande alcoliche ottenute dalla fermentazione ( facoltativa) di zuccheri da parte di."— Transcript della presentazione:

1 METABOLISMO DELLETANOLO CH 3 -CH 2 OH Viene assunto attraverso le bevande alcoliche ottenute dalla fermentazione ( facoltativa) di zuccheri da parte di lieviti. In presenza di ossigeno: lievito si riproduce consumato lossigeno: si ha la fermentazione glucosio piruvato acetaldeide attiva + CO 2 (bollicine dello spumante) acetaldeide attiva + alcol deidrogenasi + NADH + H + etanolo + NAD + Vino, brandy, cognac, grappa (uva) Birra (orzo) Rhum (canna da zucchero) Whisky (orzo e avena) Vodka (frumento, segale, patate) Calvados (mele) Gin (frutta, cereali, bacche di ginepro)

2 Letanolo non è un componente necessario della dieta ma è un componente importante nella vita quotidiana nei paesi occidentali Può essere un NUTRIENTE AGENTE TOSSICO - tossicità acuta e tossicità cronica DROGA PSICOATTIVA - induce dipendenza a seconda di diverse circostanze quali – dose – frequenza di assunzione – ingestione con altri nutrienti – differenze individuali: genetiche assunzione di farmaci sociali

3 importante fonte energetica 1 grammo = 7,1 kcal (29,7 kJ) In genere rappresenta 1 -3% dellintroito calorico giornaliero (forti bevitori anche 50%) Per la potenziale tossicità e per l incapacità di accumulo, lorganismo lo elimina il più rapidamente possibile; letanolo ha priorità metabolica rispetto agli altri nutrienti. differente genotipo porta a differente metabolismo. minore velocità di eliminazione porta a maggior danno diretto ed indiretto

4 ASSORBIMENTO Rapidamente assorbito da stomaco ed intestino (a digiuno assorbito 80-90%) Picco alcolemico minuti a digiuno minuti in concomitanza del pasto Diffonde immediatamente in tutti i tessuti e fluidi corporei in quantità proporzionale al contenuto in acqua

5 UNITÀ ALCOLICA = 12 grammi di alcol ,5 12 Grado alcolico (% vol) Apporto calorico (kcal) Quantità di alcol (g) Misura standard (ml) BEVANDA ALCOLICA Brandy,cognac, grappa whisky, vodka, rhum Porto, aperitivi Birra doppio malto Birra Vino grammi di alcol = % vol per 0, 8 (peso specifico dellalcol) % vol = ml di alcol / 100 ml di bevanda

6 Dal 2002 il Codice della strada fissa il limite massimo del tasso alcolico in 0,5 mg/ml (multa, sospensione della patente, arresto) valori indicativi di alcolemia (mg/ml) in funzione della quantità di alcol ingerito (UA) e del tempo trascorso dallingestione in condizioni di digiuno (col pasto: + 1 UA per la stessa alcolemia) UA ,130, ,380,260,140,020 30,630,510,390,270,15 40,880,760,640,520,40 51,131,010,890,770,65 UA ,230, ,570,450,330,210,09 30,920,790,670,560,44 41,261,141,020,910,78 51,611,491,371,251,1 ORE DALLASSUNZIONE UOMINI DONNE

7 10% eliminato con respiro, sudore, urine 90 % Metabolizzato nel fegato in piccola parte nella mucosa gastrica: M>F, cala con letà, compete con farmaci (aspirina) CH 3 I CH 2 OH CH 3 I H-C=O - alcol deidrogenasi citosolica - (MEOS microsomiale ) NAD + NADH + H + NAD + NADH + H + aldeide deidrogenasi (matrice mitocondriale) CH 3 I HO-C=O CH 3 I C=O~SCoA acetil CoA sintasi

8 Sintesi dellacetaldeide - due diverse vie metaboliche in base al consumo 1. Consumo moderato ALCOL DEIDROGENASI (enzima costitutivo) Enzima citosolico Zn 2+ dipendente; Km = 1mM Può ossidare anche il metanolo CH 3 CH 2 OH + NAD + CH 3 CHO + NADH + H + ALDEIDE DEIDROGENASI. ENZIMA LIMITANTE. Bassi livelli in donne ed asiatici: si accumula acetaldeide, anche in presenza di bassa assunzione - conseguenti vari disturbi (nausea, mal di testa, vampate, aumento battito cardiaco.) assunzione di alcol dà sensazione di calore: Vasodilatazione dei vasi periferici per rilascio catecolammine, rapida dissipazione di calore, diminuzione della temperatura interna, rischio di assideramento alle basse temperature

9 2. Consumo elevato SISTEMA MICROSOMIALE CHE OSSIDA LETANOLO (MEOS microsomal ethanol oxidizing system) sistema inducibile Meccanismo generale del metabolismo degli xenobiotici 1.idrossilazione mediante MONOOSSIGENASI R-H + NADPH + H + + O 2 R-OH + NADP + + H 2 O 2. Coniugazione con composti polari (es. glucuronato) 3. Eliminazione CH 3 CH 2 OH + NADPH + H + + O 2 CH 3 CHO + NADP + + H 2 O cit P 450 Circa il 50% dei farmaci metabolizzato da questa via - competizione alcol - farmaco (droga) ETILISTA aumenta il sistema cit P45 - più rapido metabolismo farmaci

10 MODIFICAZIONI METABOLICHE massiccia riduzione del NAD + a NADH e calo dellattivita degli enzimi NAD + dipendenti NAD + /NADH citosolico ~ 1000 NAD + /NADH citosolico ~ in presenza di etanolo aumenta il rapporto lattato/piruvato, diminuisce il piruvato e quindi -calo della gluconeogenesi ed ipoglicemia calo dellossalcetato e quindi del ciclo di Krebs - calo dellossalcetato e quindi del ciclo di Krebs - eccesso di acetil aumentata lipogenesi - eccesso di acetil ~ CoA e calo ossidazione ed aumentata lipogenesi iperlipidemia esteatosi epatica - lattato compete con urato per escrezione renale e quindi iperuricemia dovuta anche ad aumentato catabolismo dellATP assunzione di alcol dopo esercizio intenso aumenta rischio di ipoglicemia

11 EFFETTI TOSSICI DA ABUSO -ALTERAZIONI METABOLICHE ACUTE E CRONICHE Intossicazione cronica Insulino-resistenza Inibizione glicogenolisi + Inibizione gluconeogenesi -> Ipoglicemia a digiuno - AZIONE DIRETTA DELLACETALDEIDE: - alterazione fluidità di membrana - tossicità da acetaldeide (addotti con proteine, produzione di radicali, perossidazione lipidica Conseguenze Danno cellule intestinali (gastrite alcolica, malassorbimento per danno diretto o indiretto per alterati enzimi) Danno epatico - alterato metabolismo vitaminico e carenza vitaminica diffusa ( in particolare folato per diminuito assorbimento).


Scaricare ppt "METABOLISMO DELLETANOLO CH 3 -CH 2 OH Viene assunto attraverso le bevande alcoliche ottenute dalla fermentazione ( facoltativa) di zuccheri da parte di."

Presentazioni simili


Annunci Google