La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VIENNA. Il centro città Riesenrad La ruota panoramica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VIENNA. Il centro città Riesenrad La ruota panoramica."— Transcript della presentazione:

1 VIENNA

2 Il centro città

3 Riesenrad La ruota panoramica

4 La ruota panoramica è stata costruita nel 1897 in occasione dei 50 anni del regno dellimperatore Francesco Giuseppe I.Divenne da subito un luogo di incontro per i viennesi,fu incendiata durante la guerra,ma nel 1947 fu ricostruita e ritornò in funzione.Ancora oggi è una delle maggiori attrazioni di Vienna.La vista è magnifica.

5 Hofburg

6 Fino al 1918 limmenso complesso del palazzo imperiale che sorge nel cuore di Vienna fu il centro politico della monarchia. Tutto ciò rende la Hofburg un a destinazione di enorme interesse per il pubblico appassionato dell epoca storica degli Asburgo. Il Museo delle argenterie di corte, con i suoi i sontuosi servizi da tavola, le magnifiche alzate che misurano fino a trenta metri di lunghezza e le tovaglie d inestimabile pregio, documentano le tradizioni della mensa imperiale.

7 Schonbrunn Palace Lattrazione numero uno a Vienna.

8 Il palazzo fu reso celebre dal film di Sissi,oggi è una delle più importanti e meravigliose attrazioni di Vienna e dal 1966 è stato dichiarato patrimonio nazionale dallunesco. E uno dei palazzi più grandi e visitati dellAustria con milioni di visitatori ogni anno,vi è inoltre uno splendido parco a cui si accede senza pagare il biglietto ed è un ottimo posto per fare lunghe passeggiate.

9 Posizione,lingua e clima La città è situata nella parte nord dellAustria,è costituita da 23 distretti.La periferia cittadina è pianeggiante e industrializzata a sud e collinare a nord.Vienna è attraversata nella parte orientale dal fiume Danubio. La lingua parlata a Vienna è il tedesco Vienna ha un clima continentale,mediamente mite. Linverno è comunque lungo e rigido con frequenti nevicate. Lestate è mite, a volte calda con frequenti precipitazioni.

10 La storia Alla vigilia della prima Guerra mondiale, Vienna raggiunse i 2 milioni di abitanti. Dopo il 1918 divenne la capitale, eccentrica e sproporzionata, dellAustria, un piccolo stato che aveva poco a che spartire con la grandezza dellimpero austro-ungarico. Da allora ebbe inizio un calo demografico ed economico che si accentuò con la seconda Guerra mondiale. Nel 1938 fu annessa alla Germania di Hitler e nel 45 fu occupata dallArmata Rossa e per dieci anni subì loccupazione degli Alleati. Nel 1955 conquistò la sua libertà grazie al Trattato di Stato.

11 Nel 1979 viene inaugurata la UNO-City (città dellONU) che raggruppa nel suo modernissimo centro vicino al Danubio importanti organizzazioni delle Nazioni. Oggi Vienna, capitale dellAustria, costituisce uno stato federale autonomo che con i suoi 1,6 milioni di abitanti rappresenta il 20% della popolazione austriaca.

12 Attività economiche Moneta adottata Vienna è tra le prime città del mondo per lottima qualità della vita. E una capitale ricca e fiorente soprattutto grazie al turismo. Vienna è una città ricca di arte e cultura. E tra le città col il minor tasso di disoccupazione.

13 Arte e cultura A Vienna vi sono oltre 50 musei,il più famoso è quello delle Belle Arti,oltre ai musei con opere darte anche di autori italiani,molto belle sono la residenze estive ed invernali della Principessa Sissi da visitare. Vienna viene definita capitale della musica,fu patria di autori famosi come Mozart,è sede di grandi ed importanti concerti.Sono molte le iniziative musicali che coinvolgono turisti da tutto il mondo.

14 Il valzer viennese All'inizio fu ritenuto un ballo osceno, ma con il Congresso di Vienna nel 1815 e con le musiche di Johann Strauss il valzer viennese divenne una moda che conquistò tutti. Strauss compose, oltre a molte operette, marce e altri balli, ca. 200 valzer ed è noto proprio come "re del valzer". La sua più famosa composizione è il valzer "An der schönen blauen Donau" ("Sul bel Danubio blu", Con Johann Strauss nasce il "valzer viennese" che da allora in poi non mancò più a nessun festeggiamento della corte degli Asburgo.

15

16 Il palazzo della Secessione

17 Secession Il palazzo accoglie le opere dei pittori dellavanguardia viennese.Oggi è uno dei capolavori architettonici in stile liberty. Tra le opere ospitate nel museo cè Il bacio di Gustav Klimt.

18 I dolci viennesi Vienna viene anche ricordata per i suoi ottimi dolci. La torta Sacher:una squisita torta al cioccolato farcita con marmellata di albicocche. Le Mozart bonbon, praline di marzapane farcite con pistacchio e ricoperte di gianduia.

19 GRAZIE PER LATTENZIONE Samuele Di Fabio2°G


Scaricare ppt "VIENNA. Il centro città Riesenrad La ruota panoramica."

Presentazioni simili


Annunci Google