La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Confederazione italiana agricoltori Puglia LAGRICOLTURA IN PUGLIA NEL 2004 Dati e considerazioni sullannata agraria Conferenza stampa Bari, 21 gennaio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Confederazione italiana agricoltori Puglia LAGRICOLTURA IN PUGLIA NEL 2004 Dati e considerazioni sullannata agraria Conferenza stampa Bari, 21 gennaio."— Transcript della presentazione:

1 Confederazione italiana agricoltori Puglia LAGRICOLTURA IN PUGLIA NEL 2004 Dati e considerazioni sullannata agraria Conferenza stampa Bari, 21 gennaio 2005

2 Andamento della Plv agricola in Puglia - - Andamento della Plv agricola in Puglia - grafico elaborato sui dati della Cia Puglia - plv in milioni euro

3 Ripartizione PLV agricola 2004 in Puglia I dati elaborati si basano sulla produzione lorda vendibile alla pianta Grafico elaborato sui dati della CIA di Puglia

4 2,4 milioni di quintali. La quantità di olio di oliva in Puglia stimata è di 2,4 milioni di quintali. 520 milioni di euro. La produzione lorda vendibile si aggirerà intorno 520 milioni di euro. 360mila ettari coltivati, 60 milioni di piante, 9 milioni di giornate di lavoro autonomo e dipendente impiegate. 360mila ettari coltivati, 60 milioni di piante, 9 milioni di giornate di lavoro autonomo e dipendente impiegate. La nuova Ocm, infatti, non contempla lobbligatorietà dellindicazione dellorigine in etichetta. La nuova Ocm, infatti, non contempla lobbligatorietà dellindicazione dellorigine in etichetta. La Cia Puglia labolizione del meccanismo del cosiddetto Tpa La Cia Puglia aveva chiesto anche labolizione del meccanismo del cosiddetto Tpa (Traffico di perfezionamento attivo) Olio doliva

5 7 milioni di ettolitri. la produzione regionale di vino nel 2004 si avvicina di molto ai 7 milioni di ettolitri. prezzi acquisto uve 30% in meno rispetto al 2003 prezzi acquisto uve 30% in meno rispetto al 2003 arretramenti nel prezzo anche per produzione di qualità DOC e IGT. Aumenta la produzione cala il prezzo Aumenta la produzione cala il prezzo Scende la Plv a 280 milioni di euro Scende la Plv a 280 milioni di euro Vino

6 Nel 2004 gli ettari investiti sono stati più di 30 mila con una produzione di 21 milioni di quintali. Nel 2004 gli ettari investiti sono stati più di 30 mila con una produzione di 21 milioni di quintali. Lindustria in Puglia aveva contrattato 24 milioni di quintali di fronte ad una reale consegna di 21 milioni di quintali da parte dei produttori. Lindustria in Puglia aveva contrattato 24 milioni di quintali di fronte ad una reale consegna di 21 milioni di quintali da parte dei produttori. Lannata agraria 2004 per il pomodoro da industria si può ritenere complessivamente buona con una PLV in crescita rispetto allanno scorso che ha raggiunto i 200 milioni di euro. Lannata agraria 2004 per il pomodoro da industria si può ritenere complessivamente buona con una PLV in crescita rispetto allanno scorso che ha raggiunto i 200 milioni di euro. Pomodoro da industria

7 prezzi allorigine dellortofrutta ancora in calo Primo settore in Puglia con 550 milioni di PLV il 23% dellagricoltura pugliese Bisogna incentivare in maniera forte la costituzione di organizzazioni di prodotto che concentrino lofferta e recepiscano anche i finanziamenti comunitari. La Cia ha proposto lintroduzione del doppio prezzo Ortofrutta

8 Rischio imprenditoriale, euro Con i suoi 47 mila ettari coltivati (pari al 65% della superficie coltivata in Italia) la Puglia rappresenta Con i suoi 47 mila ettari coltivati (pari al 65% della superficie coltivata in Italia) la Puglia rappresenta i ¾ dellesportazione dell'uva da tavola esportata nel mondo. La Plv del settore ha toccato il minimo storico scendendo a 200 milioni di euro. Prezzi alla pianta bassi 0,15 e partite invendute mettendo in ginocchio migliaia di produttori agricoli. Contrazione dei consumi, perdita di competitività nellesportazioni, landamento climatico, scelte della grande distribuzione organizzata e scarsa organizzazione offerta. Uva da tavola

9 In Puglia vi sono ettari di superficie investita ad agrumi (arance, clementine, mandarini e limoni). In Puglia vi sono ettari di superficie investita ad agrumi (arance, clementine, mandarini e limoni). Una produzione di oltre 2,5 milioni di quintali ed una p.l.v. che nel 2004 ha raggiunto circa 45 milioni di euro. Prezzi bassi e crollo prezzo arance fine campagna; Avvio dellIgp non soddisfacente, intervenire con strategie di marketing Agrumi

10 riduzione della domanda, soprattutto nel campo dei fiori recisi e dallincremento della concorrenza dei Paesi extracomunitari riduzione della domanda, soprattutto nel campo dei fiori recisi e dallincremento della concorrenza dei Paesi extracomunitari In stagnazione le rose – ribassi nel primo periodo dellanno, con punte del 70% in meno – nel mentre persiste una debole ripresa dei garofani. la PLV mantiene valori che si aggirano intorno ai 150 milioni di euro. confusione dei canali distributivi e di commercializzazione FLOROVIVAISMO

11 In Puglia si producono quintali di latte bovino; In Puglia si producono quintali di latte bovino; Il fatturato complessivo stimato nel 2004 si aggira intorno ai 220 milioni di euro. I prezzi al dettaglio aumentano mentre i prezzi allorigine si riducono. Sul versante dei costi si registra un incremento medio di circa il 7%, con leccezione del costo dei mangimi, in calo di oltre il 15%, ZOOTECNIA

12 916 aziende iscritte allalbo regionale, 916 aziende iscritte allalbo regionale, operano effettivamente solo 267. operano effettivamente solo 267. Il settore rappresenta una PLV di circa 33,5 milioni di Euro. Le aziende lavorano ed offrono un prodotto di qualità, elemento questo che nonostante le gravi calamità atmosferiche ha prodotto un riscontro positivo nei redditi. Il successo delle attività legate all'agriturismo ed alla produzione e vendita dei prodotti tipici, dipende dalla capacità dell'azienda che le svolge e dell'area di attivare flussi turistici AGRITURISMO

13 produzione nel 2004 di circa di q.li produzione nel 2004 di circa di q.li ( q.li del 2003), quella nazionale è di circa 55mil. ( q.li del 2003), quella nazionale è di circa 55mil. il prezzo del prodotto che registra un forte calo ( / per tonn.) Plv dai di euro del 2003 ai di euro del 2004 escluso il premio comunitario. In Puglia abbiamo un prodotto di qualità discrete (una media di proteine 11-12) rispetto al resto del paese la cui media va molto al disotto di 10. CEREALI

14 in Puglia per una produzione lorda vendibile (PLV) complessiva di 35,7 milioni di euro. in Puglia per una produzione lorda vendibile (PLV) complessiva di 35,7 milioni di euro. Le superfici investite nella regione sono state pari a ettari – tra Capitanata (85,6%), Murgia barese (0,7%) e Salento (13,7%) - con produzioni unitarie medie di 70 quintali ad ettaro Le superfici investite nella regione sono state pari a ettari – tra Capitanata (85,6%), Murgia barese (0,7%) e Salento (13,7%) - con produzioni unitarie medie di 70 quintali ad ettaro Sul piano più generale, invece, il settore attende ancora la presentazione da parte del Ministero delle politiche agricole della posizione italiana sulla nuova Ocm zucchero, BIETICOLO

15 La Puglia può considerarsi a pieno titolo una delle regioni protagoniste del recente incremento del biologico in Italia La Puglia può considerarsi a pieno titolo una delle regioni protagoniste del recente incremento del biologico in Italia In Puglia vi sono il 10,2% delle aziende certificate e il 9,6% degli ettari coltivati. Progressiva strutturazione del settore biologico italiano che, negli ultimi anni, va sempre più assumendo i caratteri di filiera. BIOLOGICO

16 Puglia


Scaricare ppt "Confederazione italiana agricoltori Puglia LAGRICOLTURA IN PUGLIA NEL 2004 Dati e considerazioni sullannata agraria Conferenza stampa Bari, 21 gennaio."

Presentazioni simili


Annunci Google