La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO DIDATTICO COOP Chicchi, semi e sassolini. OBIETTIVI Stimolare un contatto diretto con gli elementi naturali Sollecitare losservazione diretta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO DIDATTICO COOP Chicchi, semi e sassolini. OBIETTIVI Stimolare un contatto diretto con gli elementi naturali Sollecitare losservazione diretta."— Transcript della presentazione:

1

2 PROGETTO DIDATTICO COOP Chicchi, semi e sassolini. OBIETTIVI Stimolare un contatto diretto con gli elementi naturali Sollecitare losservazione diretta del ciclo biologico delle piante. ATTIVITA Realizzazione di cartelloni, filastrocche,interviste, ecc. Realizzazione di un piccolo vaso fiorito o di un semenzaio Il progetto si collega ai progetti più ampi di Educazione Alimentare ed Educazione Ambientale da svolgere durante lanno scolastico

3 Questo modo di FARE SCIENZE affida ad ogni alunno il compito di farsi carico di tutte le fasi del lavoro: raccontare, ricordare, prevedere, immaginare, interpretare, comunicare e confrontarsi con gli altri per suscitare problemi e perplessità. Linsegnante interviene per porre domande e non per imporre, guida ogni alunno nella costruzione del sapere, insegnandogli COME IMPARARE e come utilizzare nei ragionamenti le osservazioni accumulate. DAL SEME ALLA PIANTA Esperienza diretta in classe, osservazione e documentazione del processo di cambiamento

4 CONVERSAZIONE sullargomento: Che cosa sono? - sono semi I bambini sono invitati ad osservare attentamente e…. -Che cosa vi viene in mente quando diciamo seme? -Come è fatto questo seme? -Qual è il suo colore? -E duro o morbido? -E liscio o (rugoso) ruvido? -E piccolo o grande? Rispetto a che cosa? -E pesante o leggero? Da tutte le risposte viene fuori una mappa…

5 SEME CRESCITA ACQUA ALBERO SOLE TERRA PIANTARE FAGIOLO FIORE NUTRIMENTO FRUTTA VEGETALE RUVIDO

6 Cosa ne pensate? -come fa il seme a fare la pianta? La piantina che crescerà sta già tutta intera dentro il seme, ma è piccolissima e non si vede? Oppure pensate che la piantina si formerà a poco a poco? Che cosa cè dentro il seme? Da dove prende il seme tutta la ciccia per far crescere la pianta? (radici, rami, foglie?) Come fa il seme a succhiare lacqua dalla terra? Con che cosa la succhia? (ha una bocca? Mangia? Attraverso cosa entra lacqua?) Come fa la piantina a mangiare? Che cosa se ne fa il seme dellacqua, della terra…? Di che cosa altro ancora ha bisogno il seme? Quali sono, invece, le cose che danno fastidio al seme, che non vanno bene per la sua crescita? Come fa un semino a sapere che deve far crescere una pianta e non unaltra? Cioè come fa, ad es., un seme di fagiolo a far crescere una piantina di fagiolo e non una piantina di lenticchia?

7 1) Il seme è nella terra e dentro cè già una piantina 2) Il seme beve lacqua con un buchino 3) Dentro il buchino ci scorre lacqua, bagna la piantina e la piantina comincia a crescere 4) Dal seme è spuntata una radice della piantina

8 5) Il seme si è aperto 6) È spuntata la piantina, per crescere mangia le sostanze e lacqua 7) La sostanza è attaccata sul seme e quando gli dai lacqua si scioglie e sale sulla piantina

9 8) È passato un po di tempo, le foglie sono ancora più grandi, il seme è spuntato fuori dalla terra 9) Il seme si è aperto ancora di più e si è seccato 10) Le due parti del seme sono cadute sulla terra. La piantina è tutta piena di fiori

10 una storia rotonda ovvero il ciclo della vita di una pianta SEME PIANTA FIORI FRUTTI

11


Scaricare ppt "PROGETTO DIDATTICO COOP Chicchi, semi e sassolini. OBIETTIVI Stimolare un contatto diretto con gli elementi naturali Sollecitare losservazione diretta."

Presentazioni simili


Annunci Google