La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO ESECUZIONE DI OPERA PUBBLICA ITER PROCEDURALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO ESECUZIONE DI OPERA PUBBLICA ITER PROCEDURALE."— Transcript della presentazione:

1 DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO ESECUZIONE DI OPERA PUBBLICA ITER PROCEDURALE

2 2 di 10 INDICE pagina 1 di 10copertina pagina 2 di 10indice pagina 3 di 10 premesse pagina 4 di 10 progettazione pagina 5 di 10 procedure e tempistiche incarichi fino a pagina 6 di 10 procedure e tempistiche incarichi oltre a pagina 7 di 10procedure e tempistiche approvazione del progetto pagina 8 di 10procedure e tempistiche affidamento dei lavori pagina 9 di 10consegna ed esecuzione lavori pagina 10 di 10riepilogo tempistiche nellipotesi di progetto integrato

3 3 di 10 Procedimento per la REALIZZAZIONE DI UNOPERA PUBBLICA D.Lgs. n. 163/ DPR 207/2010 Procedimento per la REALIZZAZIONE DI UNOPERA PUBBLICA D.Lgs. n. 163/ DPR 207/2010 Il procedimento di realizzazione di unopera pubblica si articola, schematicamente, in quattro fasi : la programmazione, la progettazione, laffidamento e lesecuzione. La programmazione costituisce la prima fase del procedimento di realizzazione delle OO.PP. e valuta con ragionevole certezza leffettiva possibilità di realizzare i lavori, la durata e il presuntivo costo degli interventi sulla base di un programma triennale ed annuale. Linclusione di un lavoro nellelenco annuale è subordinata per importo inferiore a di alla previa approvazione di uno studio di fattibilità e per importo superiore a alla approvazione della progettazione preliminare, salvo che per i lavori di manutenzione e per i lavori in finanza di progetto. Per le fasi di progettazione, affidamento ed esecuzione, le amministrazioni aggiudicatrici nominano, ai sensi della L. 241/1990, un Responsabile Unico del Procedimento che svolge tutti i compiti relativi alle procedure previste dal codice. Di seguito vengo descritte le fasi riguardanti la progettazione, laffidamento e lesecuzione, ivi compreso i sub-procedimenti e le relative tempistiche che per le fasi di progettazione si devono intendere raddoppiate non essendo coincidenti la fase di progettazione preliminare con quella definitiva.

4 4 di 10 LA PROGETTAZIONE Si articola in preliminare, definitiva ed esecutiva ed assicura la qualità dellopera, la rispondenza alle finalità relative, la conformità alle norme ambientali e urbanistiche, il soddisfacimento dei requisiti essenziali definiti dal quadro normativo nazionale e comunitario. La fase di progettazione si sostanzia nellaffidamento dellincarico, nella redazione e nella approvazione del progetto. I livelli di progettazione definitiva ed esecutiva sono, di norma, affidati allo stesso soggetto fatta salva lipotesi di progetto integrato. Si individuano quattro fasce di importo alle quali corrispondono diverse procedure di affidamento: 1) Incarichi di importo inferiori a per i quali si può procedere allaffidamento diretto; 2) Incarichi di importo uguale o superiore a ed inferiore a affidati dal Responsabile del Procedimento secondo la procedura negoziata, senza pubblicazione del bando di gara, con invito a formulare offerta esteso ad almeno 5 soggetti; 3) Incarichi di importo superiore o uguale a ed inferiore alla soglia comunitaria, da affidare con le disposizioni previste dal D. Lgs. n. 163/06, parte II-titolo II -contratti sottosoglia comunitaria da affidare con le disposizioni di cui al D.P.R. n. 207/2010); 4) Incarichi di importo superiore o uguale alla soglia comunitaria, da affidare con le disposizioni previste dal D. Lgs. n. 163/06, parte II-titolo I gara comunitaria.

5 5 di 10 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento incarichi di progettazione importo inferiore a )affidamento diretto, con provvedimento del Responsabile del Procedimento, attingendo negli elenchi dei consulenti e prestatori di servizio;GIORNI 10 2)controllo requisiti di ordine generale e tecnico/economico;GIORNI 40 3)stipula, sottoscrizione e repertoriazione del contratto.GIORNI 10 TOTALE GIORNI 60 REDAZIONE DEL PROGETTOGIORNI 120 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento incarichi di progettazione importo fra a e )predisposizione lettera dinvito ed approvazione con provvedimento del Responsabile del Procedimento, GIORNI 30 2)invio lettera dinvito e ricevimento offerta GIORNI 50 3)aggiudicazione provvisoriaGIORNI 10 4)controllo artt. 38 e 48 del CodiceGIORNI 40 5)decreto di aggiudicazione definitiva e comunicazioniGIORNI 20 6)stipula, sottoscrizione e repertoriazione del contrattoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 160 REDAZIONE DEL PROGETTO GIORNI 140

6 6 di 10 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento incarichi di progettazione importo fra e la soglia comunitaria 1)predisposizione bando di gara a procedura aperta ed approvazione con provvedimento del Responsabile del Procedimento, GIORNI 30 2)pubblicazione nazionale bando di gara e ricevimento offerte GIORNI 60 3)graduatoria provvisoria (offerta econom. più vantaggiosa)GIORNI 80 4)verifica offerte anomaleGIORNI 20 5)controllo artt. 38 e 48 del Codice e doc. antimafiaGIORNI 45 6)decreto di aggiudicazione definitiva e comunicazioniGIORNI 20 7)stipula, sottoscrizione e repertorizzazione del contrattoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 265 REDAZIONE DEL PROGETTO GIORNI 180 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento incarichi di progettazione importo oltre la soglia comunitaria 1)predisposizione bando di gara europeo a procedura aperta ed approvazione con provvedimento del Responsabile del Procedimento, GIORNI 30 2)pubblicazione bando di gara europeo e ricevimento offerte GIORNI 60 3)graduatoria provvisoria (offerta econom. più vantaggiosa)GIORNI 80 4)verifica offerte anomaleGIORNI 20 5)controllo artt. 38 e 48 del Codice e doc. antimafiaGIORNI 45 6)decreto di aggiudicazione definitiva e comunicazioniGIORNI 20 7)stipula, sottoscrizione e repertorizzazione del contrattoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 265 REDAZIONE DEL PROGETTO GIORNI 180

7 7 di10 PROCEDURE E TEMPISTICHE Approvazione Progetto Preliminare 1)istruttoria dufficio GIORNI 30 2)acquisizione parere Commissione Tecnica RegionaleGIORNI 40 3)approvazione con decreto del Responsabile del ProcedimentoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 80 PROCEDURE E TEMPISTICHE Approvazione Progetto Definitivo 1)istruttoria dufficio GIORNI 45 2)acquisizione pareri di Enti e/o altre AmministrazioniGIORNI 90 3)Acquisizione parere Commissione Tecnica RegionaleGIORNI 45 4)approvazione con decreto del Responsabile del ProcedimentoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 190 Nel caso di espropriazioni per pubblica utilità si aggiungono i tempi necessari, per pubblicazioni, notifiche, ecc., dipendenti dal bene da espropriare e comunque non inferiori a 90 giorni; Nel caso il progetto è da sottoporre a procedura di VIA si aggiungono i tempi relativi, comunque non inferiori a 200 giorni.

8 8 di 10 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento Lavori di importo sotto la soglia comunitaria 1)predisposizione bando di gara a procedura aperta ed approvazione con provvedimento del Responsabile del Procedimento, GIORNI 30 2)pubblicazione nazionale bando di gara e ricevimento offerte GIORNI 60 3)graduatoria provvisoria (offerta economicamente più vantaggiosa)GIORNI 100 4)verifica offerte anomaleGIORNI 20 5)controllo artt. 38 e 48 del Codice e doc. antimafiaGIORNI 45 6)decreto di aggiudicazione definitiva e comunicazioniGIORNI 20 7)stipula, sottoscrizione e registrazione del contrattoGIORNI 20 TOTALE GIORNI 295 PROCEDURE E TEMPISTICHE Affidamento Lavori di importo oltre la soglia comunitaria 1)predisposizione bando di gara europeo a procedura aperta ed approvazione con provvedimento del Responsabile del Procedimento, GIORNI 30 2)pubblicazione bando di gara europeo e ricevimento offerte GIORNI 60 3)graduatoria provvisoria (offerta economicamente più vantaggiosa)GIORNI 100 4)verifica offerte anomaleGIORNI 20 5)controllo artt. 38 e 48 del Codice e doc. antimafiaGIORNI 45 6)decreto di aggiudicazione definitiva e comunicazioniGIORNI 20 7)stipula, sottoscrizione e registrazione del contrattoGIORNI 10 TOTALE GIORNI 295 AFFIDAMENTO LAVORI

9 9 di 10 Consegna ed esecuzione lavori Lesecuzione dei lavori è regolata dal TITOLO VIII – ESECUZIONE DEI LAVORI del DPR 207/2010. I lavori devono essere eseguiti secondo il progetto approvato e secondo le condizioni contrattualmente stabilite. La consegna dei lavori deve avvenire non oltre 45 giorni dalla data di registrazione del contratto. Il Responsabile del procedimento autorizza il direttore dei lavori alla consegna dei lavori. Il direttore dei lavori comunica all'appaltatore il giorno ed il luogo in cui deve presentarsi per ricevere la consegna dei lavori, munito del personale idoneo nonché delle attrezzature e materiali necessari per eseguire, ove occorra, il tracciamento dei lavori secondo i piani, profili e disegni di progetto. La consegna dei lavori deve risultare da verbale redatto in contraddittorio con l'appaltatore ai sensi dellarticolo 154 del DPR 207/2010; dalla data di tale verbale decorre il termine utile per il compimento dell'opera o dei lavori.

10 10 di 10 REALIZZAZIONE OPERA PUBBLICA RIEPILOGO TEMPISTICHE (esempio di OO.PP. da realizzare nellipotesi di progetto integrato) 1)Affidamento progetto preliminare giorni 265 2)Redazione progetto preliminaregiorni 180 3)Approvazione progetto preliminaregiorni 80 4)Affidamento progetto definitivogiorni 265 5)Redazione progetto definitivogiorni 180 6)Approvazione progetto definitivo (con VIA ed espropri)giorni 480 7)Affidamento lavori e contrattogiorni 295 8)Consegna lavorigiorni 20 totalegiorni 1765 pari a circa 60 mesi (5 anni) salvo opposizioni procedurali e ricorsi al Giudice Amministrativo


Scaricare ppt "DIREZIONE DIFESA DEL SUOLO ESECUZIONE DI OPERA PUBBLICA ITER PROCEDURALE."

Presentazioni simili


Annunci Google