La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDITORIA E COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Relatore: Prof. Marco Dotti Correlatore:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDITORIA E COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Relatore: Prof. Marco Dotti Correlatore:"— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDITORIA E COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Relatore: Prof. Marco Dotti Correlatore: Prof. Fabio Muzzio Tesi di Laurea di: Luca Pattarini

2 2 Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini Secondo un sondaggio del Pew Center for the People and the Press dal 2004 al 2009 il volume di carta stampata negli USA è calato del 43% e il numero dei giornali venduti quotidianamente è sceso a 43 milioni di copie rispetto ai 63 milioni del picco del In Italia, a partire dal 2007, lIstat ha rilevato una progressiva diminuzione nel numero di lettori di quotidiani e giornali. LINFORMAZIONE NELLERA DI INTERNET

3 3 LA SFIDA: NEW vs OLD MEDIA Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini Stando alle statistiche, linformazione digitale sta prendendo il sopravvento. E il processo non è affatto indolore per i vecchi media: un calo di lettori significa in molti casi un calo della pubblicità.

4 4 GOOGLE NEWS: UN CASO ANCORA APERTO Monetizzare i contenuti online è diventata una sfida improrogabile, per le grandi testate. Ma cè già chi, sul Web, aggrega notizie e le offre gratuitamente: Google News, il frenemy dei grandi gruppi editoriali. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

5 5 PREGI E DIFETTI DELLERA DI VETRO Massimo Gaggi e Marco Bardazzi, autori de Lultima notizia, affermano che: «il giornalismo sta entrando nella cosiddetta "era di vetro, un'era che ci sta regalando un'informazione più trasparente, ma anche più fragile.» La nuova parola dordine per molti giornali è: rilevanza. Ovvero offrire contenuti che corrispondano agli interessi, ai desideri e ai bisogni specifici del lettore. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

6 6 STRATEGIE DI GIORNALISMO DIGITALE Las Últimas Noticias ha cominciato fin dal 2004 a basare i contenuti del suo sito su quello che cliccavano i lettori: gli articoli più cliccati hanno un seguito, quelli che nessuno sceglie cadono nel dimenticatoio. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

7 7 LA PERSONALIZZAZIONE DI INTERNET La logica della personalizzazione dei servizi internet è un altro degli aspetti a rischio nellera dellinformazione digitale perché impedisce agli utenti di sviluppare nuovi interessi. E in cambio, offre loro pubblicità mirata. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

8 8 IL RUOLO DI INTERNET Internet sta diventando, per molti, la fonte primaria di informazione. Un'informazione che si fa sempre più social: forum, blog, podcast, message board e così via stanno rimpiazzando i "vecchi" quotidiani. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

9 9 LA «DEMOCRAZIA DELLA RETE» La «democrazia della Rete» è un concetto ormai entrato a far parte del nostro modo di pensare. E cè chi si è accorto prima degli altri che Internet può diventare uno strumento fondamentale anche in campagna elettorale. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

10 10 IL GIORNALISMO SOCIAL Linformazione, del resto, corre anche sul web. Basandosi sui dati del Social Media Report 2012 si scopre che tre dei dieci più importanti siti social (Blogger, WordPress e Tumblr) sono piattaforme blog. E tra le pagine più visitate, ci sono anche quelle dei blogger-giornalisti. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

11 11 GIORNALISTI, CAMBIAR PELLE PER SOPRAVVIVERE Imparare nuove forme di storytelling è ormai diventato fondamentale per non scomparire. Realizzare nuove forme di racconto multimediale è semplicemente il prossimo passo per i grandi gruppi editoriali. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

12 12 UN NUOVO MODELLO IBRIDO Questo modello ibrido - un mix di notizie gratis online, contenuti a pagamento, condivisione, partecipazione e accordi di partnership - è dunque la possibile strada su cui dovrebbero avviarsi i media? È presto per dirlo, anche perché i tanti siti che offrono questinformazione 2.0 devono ancora dimostrare di poter reggere alla distanza. Iniziative del genere per il momento sono caravelle dei nostri tempi in viaggio verso le frontiere dell'informazione, per cercare nuove terre ed esplorarne le ricchezze. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

13 13 IL CASO TelePAVIA Nata il 1° febbraio del 2010, TelePAVIA è lunica televisione della provincia di Pavia. TelePAVIA nasce grazie al know-how e alle competenze di un pool di professionisti locali di lunga esperienza in ambito radiotelevisivo regionale e nazionale. La tv trasmette sul canale 691 del digitale terrestre e il palinsesto propone telegiornali, rubriche e format di approfondimento, talk-show, documentari e altri programmi, per la maggior parte autoprodotti. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

14 14 VIVERE PAVIA Informazione, sport, spettacolo, intrattenimento, le tante rubriche di servizio per vivere appieno città e paesi della provincia: questa la ricetta dellemittente che nasce per dar voce alla provincia di Pavia. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

15 15 LA LINEA EDITORIALE La linea editoriale di TelePAVIA punta a proporre uninformazione autorevole, completa, puntuale e indipendente, ma soprattutto originale e comprensibile. Il palinsesto propone 3 edizioni quotidiane del Tg oltre ad una ricca serie di approfondimenti, rubriche di servizio e di attualità e altre trasmissioni. Università degli Studi di Pavia – Laurea in Editoria e Comunicazione Multimediale Il ruolo dei media e delle TV locali nellera dellinformazione digitale: il caso telePAVIA di Luca Pattarini

16 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDITORIA E COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Relatore: Prof. Marco Dotti Correlatore: Prof. Fabio Muzzio Tesi di Laurea di: Luca Pattarini


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDITORIA E COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE ANNO ACCADEMICO 2011/2012 Relatore: Prof. Marco Dotti Correlatore:"

Presentazioni simili


Annunci Google