La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Forma.Temp Vademecum 2008 Procedure Amministrative.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Forma.Temp Vademecum 2008 Procedure Amministrative."— Transcript della presentazione:

1 Forma.Temp Vademecum 2008 Procedure Amministrative

2 Dichiarazione mensile dei contributi Dichiarazione mensile telematica entro lultimo giorno del mese successivo a quello di riferimento (es. aprile entro 31 maggio). Dichiarazione mensile in autocertificazione firmata dal legale rappresentante entro il 10 del 2° mese successivo (es. aprile entro il 10 giugno). Nella dichiarazione in autocertificazione occorrerà indicare il numero delle ore lavorate.

3 Versamento Mensile Difformità del versamento rispetto ai dati dichiarati : FT inviterà lApl a fornire chiarimenti e a regolarizzare la posizione entro 15 gg. Entro 15 gg nel caso il versamento risultasse superiore al dovuto: Riaccredito a mezzo bonifico bancario Acconto sul versamento annuale o mensile comunicare alla Apl che è incorsa nellipotesi prevista dal sistema sanzionatorio.

4 Dichiarazione annuale del Collegio Sindacale Attestazione di conformità dei dati forniti mensilmente dalle ApL (tramite le autocertificazioni) alle scritture contabili. Termine di ricezione : 31 marzo Formatemp metterà a disposizione di ogni ApL un file formato.pdf contenente i dati aggiornati delle autocertificazioni mensili ricevute (reperibile sul sito www. Formatemp.it) In caso di difformità riscontrate dal Collegio Sindacale, le Apl sono tenute a inviare a FT le dichiarazioni mensili rettificative. Regolarità Compensazione economica – 30 Aprile e conguaglio finanziario Irregolarità Solo compensazione economica sui dati disponibili

5 Dichiarazione annuale del Collegio Sindacale COMPENSAZIONE ECONOMICA : In caso di mancato invio : della dichiarazione annuale delle certificazioni mensili rettificative di non conformità dei dati mensili con quelli annuali Calcolo della compensazione ed effettuazione del conguaglio se emerge un debito della APL Calcolo della compensazione e sospensione del conguaglio che FT effettua nei confronti della APL se a credito

6 Dichiarazione annuale del Collegio Sindacale Difformità dei dati rilevati ma non rettificati : Si procede al calcolo dei fondi come risultante dalle autocertificazioni mensili Le eventuali differenze di contributo si portano sullesercizio successivo, ma devono essere confermate dal Collegio Sindacale Si procede alla compensazione economica con i dati in possesso da FT in caso di debito rilevato da parte della ApL. Si rileva comunque la sospensione dei termini previsti dal Vademecum per la compensazione finanziaria a favore delle APL

7 Quota a disposizione per le attivita formative Dal 1 gennaio 2009: Il versamento mensile dovuto è pari ai costi di funzionamento – accantonamento gestione misure previdenziali – azioni di sistema- formazione continua : Esempio : Gettito mensile dichiarato del 4% ,00 Spese di funzionamento da versare 3% 1.500,00 Subtotale ,00 Accant. Gestione Misure Previdenziali 0,32% 155,20 Subtotale ,80 Accant. Gestione Azioni di sistema 2 % 966,89 Subtotale ,91 Accant. Fondo Formazione Continua 4 % 1.895,11 Quota disponibile per attività formative ,80 VERSAMENTO = 1.500, , , ,11 = 4.517,20

8 Ripartizione delle risorse dal 1 gennaio 2009 Le risorse relative al maturato contributivo destinato alla formazione programmabile dalle ApL sono ripartite tra le 3 tipologie formative secondo le seguenti percentuali: Base: 10% Professionale : 84% On the Job: 6 % (MAX 12%) 100%

9 Ripartizione delle risorse dal 1 gennaio 2009 TERMINI COMUNICAZIONE DELLE PERCENTUALI DI RIPARTIZIONE : Entro il 31 gennaio successivo allesercizio di riferimento in via telematica tramite FT Client; Entro il 10 febbraio invio a mezzo raccomandata della certificazione cartacea generata da FT Client firmata dal Legale Rappresentante. Le percentuali saranno valide solo per lanno di competenza e non sono modificabili negli esercizi successivi.

10 Modifica del Sistema Sanzionatorio Relativo ai contributi Modifica del Sistema Sanzionatorio Relativo ai contributi Da sanzione a RIDUZIONE DI FINANZIAMENTO Riduzione di finanziamento = Minor disponibilità di spesa formativa Versamento in unica soluzione in sede di Compensazione annuale (30 Aprile )

11 Modifica del Sistema Sanzionatorio Relativo ai contributi Notifiche di RIDUZIONI DI FINANZIAMENTO Trimestrali Ricorsi delle APL entro 90 gg dal provvedimento La presentazione dei ricorsi non sospende i termini di applicazione del provvedimento

12

13 Modifica del Sistema Sanzionatorio Relativo ai contributi SANZIONE AMMINISTRATIVA FT intimerà la ApL a regolarizzare la posizione entro 30 giorni. In difetto il Fondo attiverà le procedure per applicare la sanzione amministrativa pari allimporto del contributo omesso con la conseguente segnalazione al Ministero del Lavoro; in tali ipotesi, oltre alla sanzione amministrativa e alla segnalazione, si provvederà alla sospensione dellerogazione di risorse pari al valore del contributo omesso.

14 Riduzioni di finanziamento Lammontare delle riduzioni di finanziamento previste per la irregolarità contributiva comporteranno una riduzione del maturato contributivo disponibile per la formazione dellesercizio in cui è avvenuta la notifica

15 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi e placement Nelle fattispecie di : Revoca di un progetto a seguito di monitoraggio in itinere o ex post Decurtazioni dei costi approvati successivamente a un monitoraggio ex post Decurtazioni del valore dei progetti per mancato raggiungimento degli obiettivi di placement si possono presentare due casi : 1. Il progetto è di competenza dellesercizio per il quale non si è ancora effettuato il calcolo della compensazione (non ammissibilità del progetto nella compensazione) 2. Il progetto soggetto a monitoraggio o placement è di competenza di un esercizio per il quale si è gia effettuata la compensazione (importo revoca o decurtazioni portato nel 1° conguaglio finanziario utile)

16 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi e placement Progetto soggetto a revoca o decurtazione di competenza dellesercizio Progetti valutati Revoca pari a Totale progetti da compensare nellesercizio Progetto soggetto a revoca o decurtazione di competenza di esercizi precedenti e già compensati Revoche o decurtazioni da versare in data in sede di conguaglio annuale

17 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi e placement Esempio LAgenzia, nel corso del 2009, ha dichiarato un maturato contributivo pari ad Euro ,00 per cui la quota di tale maturato che è disponibile per attività formative programmate dalle ApL è pari ad Euro ,58; inoltre lAgenzia ha presentato progetti per Euro AllAgenzia Alfa, sono state notificate nel 2009: 1. revoche per monitoraggi in itinere su progetti 2009 per Euro 2.000; 2. revoche per monitoraggi ex post su progetti 2008 per Euro 1.000; 3. decurtazioni per placement su progetti 2007 per Euro ;

18 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi e placement Calcolo del conguaglio finanziario del 30/04/2010

19 LAgenzia avrà a disposizione il residuo della quota contributiva 2009 non utilizzata pari ad ,58 (saldo al 31/12/2009) e le revoche versate dallAgenzia al 30/04/2010 in sede di compensazione annuale pari ad ( in disponibilità dal 01/01/2010) Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi e placement Calcolo del conguaglio finanziario del 30/04/2010

20 COMPENSAZIONE La compensazione sarà effettuata al termine della chiusura dei conteggi derivanti: 1. Dal valore dei maturati trasmessi; 2. Dallammontare dei progetti di formazione di competenza dellesercizio; 3. Dallammontare delle riduzioni di finanziamento che decrementano i fondi disponibili per la formazione in quanto notificate nel corso dellesercizio; 4. Dallammontare delle revoche e decurtazioni (relativi a progetti gia compensati ) che incrementano i fondi disponibili per la formazione in quanto versate nellesercizio in occasione della compensazione finanziaria annuale.

21

22

23

24

25

26 Formazione Continua lavoratori in missione che abbiano maturato almeno due mesi di lavoro negli ultimi 12 Lavoratori in attesa di missione che abbiano lavorato almeno 6 mesi e che sono disoccupati da almeno 45 giorni Hanno diritto a chiedere un periodo di congedo formativo durante il quale hanno diritto e alla retribuzione e alla contribuzione previdenziale acarico di FT Hanno diritto per la durata dellintervento formativo al sostegno al reddito da parte di Ebitemp, nonché della contribuzione previdenziale a carico di Ft

27 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi in itinere ed ex post Effettuazione Monitoraggio itinere o ricezione documentazione monitoraggio Ex post 60 gg calendario invio degli esiti al Responsabile Formazione dal monitoraggio in itinere o dalla ricezione dei documenti per mon. Ex post 1.Se emerge una irregolarità preavviso di sanzione via fax entro 60 gg ; 2. le Apl hanno 10 gg dal preavviso via fax per far pervenire controdeduzioni al Fondo; 3.Il Fondo entro 40 gg.dal termine di cui sopra notificherà via fax leventuale provvedimento sanzionatorio Termini per la notifica

28 Revoche e decurtazioni a seguito di monitoraggi in itinere ed ex post – Termini per i ricorsi 90 gg successivi alle notifiche dei provvedimenti – La presentazione dei ricorsi non sospende i termini di applicazione e versamento dei provvedimenti – Le comunicazioni tra FT e le ApL e viceversa devono avvenire ESCLUSIVAMENTE a mezzo fax Ricorsi e Modalità di comunicazione


Scaricare ppt "Forma.Temp Vademecum 2008 Procedure Amministrative."

Presentazioni simili


Annunci Google