La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tutte le grandezze fisiche si dividono in 1. Grandezze fondamentali si misurano direttamente con gli strumenti 2. Grandezze derivate si calcolano con una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tutte le grandezze fisiche si dividono in 1. Grandezze fondamentali si misurano direttamente con gli strumenti 2. Grandezze derivate si calcolano con una."— Transcript della presentazione:

1 Tutte le grandezze fisiche si dividono in 1. Grandezze fondamentali si misurano direttamente con gli strumenti 2. Grandezze derivate si calcolano con una formula matematica Grandezze derivate Grandezze fondamentali

2 Per effettuare la misura di una grandezza, abbiamo bisogno di uno strumento di misura. È impossibile ottenere il valore esatto di una grandezza, perché ogni misura è soggetta a tre tipi di imprecisione : l'errore casuale, causato da piccole e imprevedibili variazioni, che aumentano o diminuiscono di poco il risultato della misura.. la sensibilità dello strumento di misura, cioè la grandezza più piccola che posso misurare l'errore sistematico è causato da un difetto dello strumento di misura o del metodo utilizzato, e si ripete identico ad ogni misura.

3 Istogramma di frequenza Possiamo ripetere la misura molte volte per studiare le variazioni del risultato dovute agli errori Queste distribuzioni possono essere riassunte in Istogrammi x x x x x x x x x x 1,5 1,6 1,7 1,81,9 t(s) Supponiamo per assurdo che le misure siano tutte uguali Si capisce allora che lerrore è legato alla larghezza della distribuzione cioé Supponiamo per assurdo che le misure siano tutte diverse x x x x x x x x x x 1,5 1,6 1,7 1,81,9 2,0 2,1 2,2 2,3 2,4 t(s) 1,5 1,6 1,7 1,81,9 t(s) XXXXXXXXXXXXXXXX Nella realtà

4 Grandezze fondamentali Spesso, per ottenere una misura più precisa di una grandezza, la misura viene ripetuta più volte. Ripetendo la misura, probabilmente si otterranno valori diversi ogni volta a causa dell'errore casuale. In questo caso, come valore della grandezza si assume la media delle misure. Quando si effettua una misura sola, lerrore assoluto è dato dalla sensibilità dello strumento, cioè la più piccola grandezza che lo strumento può misurare. Se abbiamo misurato una grandezza ripetendo la misura molte volte, avremo sicuramente ottenuto un valore minimo e un valore massimo. In questo caso lerrore assoluto è dato dalla semidispersione L'errore assoluto Se una misura è data da u.d.m.

5 Grandezze derivate Le grandezze derivate si calcolano con una formula matematica. Prima di calcolare lerrore assoluto nelle grandezze derivate definiamo lerrore relativo E r(G) e lerrore relativo percentuale E r (G) % AVANTI

6 GrandezzeErrore relativoErrore assoluto M = A + B M = A - B M = A * B M = A /B M: Valore da calcolare A;B: Grandezze fisiche misurate : Errore relativo Errore assoluto Legenda

7 Le cifre significative Il numero di cifre significative è dato da tutti i numeri decimali e non, esclusi gli zeri di sinistra Le approssimazioni numeriche Nei calcoli Nel prodotto e nel quoziente come risultato prendi il numero di cifre significative più piccolo Negli errori Per prima cosa approssima lerrore assoluto alla prima cifra significativa, poi approssima la misura con il numero di cifre decimali uguale a quello dellerrore assoluto. Lerrore relativo,dato dal rapporto tra lerrore assoluto(una cifra significativa ) e la misura,si approssima ad una cifra significativa

8 Grafico Sperimentale Una grandezza è sempre espressa da Esemp. La rappresentazione su una retta è data da tutto lintervallo d incertezza Quando devi fare un grafico si ha lintervallo dincertezza sulle ascisse e lintervallo dincertezza sulle ordinate. Matematicamente parlando una coppia di numeri sugli assi cartesiani individua un punto In Fisica non abbiamo punti ma rettangoli di incertezza 23,4 23,2 23,6

9 Grafico Sperimentale Puoi analizzare la retta massima e la retta minima!!!!!!!


Scaricare ppt "Tutte le grandezze fisiche si dividono in 1. Grandezze fondamentali si misurano direttamente con gli strumenti 2. Grandezze derivate si calcolano con una."

Presentazioni simili


Annunci Google