La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Marco Volpi Direttore Ambiente Milano Innovazione, Tutela Ambientale,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Marco Volpi Direttore Ambiente Milano Innovazione, Tutela Ambientale,"— Transcript della presentazione:

1 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Marco Volpi Direttore Ambiente Milano Innovazione, Tutela Ambientale, Mobilità Sostenibile: i principi ispiratori dellaCittà del Gusto e della Salute (La riconversione dei mercati allingrosso)

2 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati La Fondazione opera concretamente sul territorio identificando soluzioni innovative per tutte quelle organizzazioni che vogliono rendere la sostenibilità una leva vincente del loro modo di fare business. E ad esempio la prima organizzazione ad aver promosso lutilizzo di scooter elettrici presso i principali pony express italiani. Promuove progetti ed iniziative sulle energie rinnovabili, sulla bioedilizia e sulla mobilità sostenibile. Ambiente Milano è una organizzazione senza scopi di lucro nata nel 2004 con lobiettivo di migliore la qualità della vita delle città italiane grazie alla realizzazione di nuove aree verdi, alla riduzione dellinquinamento e del traffico urbano e allutilizzo di energie pulite.

3 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il contributo di Ambiente Milano Darà il suo contributo per la realizzazione della Città del Gusto e della Salute ed al progetto di ristrutturazione complessiva dei mercati allingrosso fornendo il proprio Know-how per quanto concerne le tematiche connesse alla sostenibilità ed allimpatto ambientale con particolare attenzione alle problematiche relative alla viabilità e logistica.

4 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il contesto attuale dei mercati allingrosso I mercati allingrosso di Milano hanno sempre rappresentato un problema di natura ambientale e di viabilità per tutta larea Sud-Est della città Le cause vanno ricercate nella vecchia conformazione tipologica degli edifici e dalla difficile accessibilità in quanto larea da periferica è diventata semi-centrale. Per risolvere questo problema, fatta propria la decisione dellAmministrazione Comunale di mantenere i mercati comunali nella medesima area, Sogemi ha avviato un grande progetto di riqualificazione complessiva che si è sviluppato su due importanti temi: - progetto della Città del gusto e della salute - riconversione dei mercati allingrosso con la realizzazione di una moderna piattaforma logistica agroalimentare.

5 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il contesto attuale dei mercati allingrosso Hanno concorso a questa scelta lesigenza di realizzare una struttura polifunzionale per dotare i mercati e la città di un polo scientifico ed educativo nellambito dellalimentazione e la necessità di creare un hub cittadino per concentrare i grossi carichi di merci in entrata e ridistribuirli poi con piccoli mezzi a basso impatto ambientale La possibilità di modificare la viabilità di accesso ai mercati con un raccordo diretto da questi alla tangenziale est tramite una bretella che unisce fisicamente lestrema parte sud dei mercati con il nuovo ingresso della Paullese attraverso lintervento urbanistico di Santa Giulia che consente di risolvere definitivamente il problema della viabilità di accesso.

6 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Area di interesse

7 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati La Città del Gusto e della Salute Il progetto è finalizzato alla riqualificazione del territorio e del patrimonio edilizio comunale del mercato delle carni e alla valorizzazione sotto il profilo storico ed architettonico degli edifici da riconvertire funzionalmente per la nuova destinazione. Tale ridefinizione comporterà: la demolizione di parte degli edifici esistenti la ristrutturazione di palazzine di pregio, realizzate negli anni 20 e dei portali di accesso della galleria dellex Mercato Carni la costruzione di nuovi edifici improntati alla massima flessibilità e modularità mediante ladozione di principi progettuali, costruttivi, tecnologici ed impiantistici ecocompatibili Il progetto rappresenta una piattaforma permanente di eccellenza del settore agroalimentare in virtù della designazione di Milano a sede dellExpo 2015 Larea diverrà un nuovo polo di riferimento ed intrattenimento per i cittadini che rimarrà in piena funzione anche dopo levento

8 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Cosa offre la Città del Gusto e della Salute Ampliamento degli attuali servizi offerti da So.ge.mi. ed introduzione dei prodotti milanesi e lombardi trasformati dellindustria agro-alimentare Sede di riferimento per lelaborazione di modelli produttivi, consumo e comportamentali in tema di: - Salute nutrizione e sicurezza alimentare - Gusto e qualità -Ambiente, ecocompatibilità e biodiversità -Sostenibilità, risorse ed energia Polo di incontro e presenza istituzionale per il settore agro-alimentare Luogo di incontro e dibattito sui temi riguardanti levoluzione e la proposizione normativa nazionale e comunitaria attinente la produzione ed il consumo Sede di dibattito con i soggetti che possono contribuire al miglioramento dei modelli produttivi

9 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Sintesi Aree tematiche Attività in struttura polivalente –Borse merci agroalimentari –Servizi di formazione e riqualificazione –Ristorazione; –Preparazione alimentare –Uffici e servizi accessori –Esposizioni tematiche e mostre mercato –Business Incubator Center Attività commerciali –Prodotti Made in Italy –Prodotti etnici ed internazionali; –Prodotti specifici e di eccellenza Uffici e sedi associative del settore agroalimentare Ricettivo – alberghiera Deposito e lavorazione –Magazzini refrigerati –Piattaforme logistiche

10 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Network di università e centri di ricerca volto a proporre modelli di sostenibilità ambientale legati a processi produttivi, consumisti e comportamentali Organizzazione di percorsi informativi, didattici e formativi rivolti a tutti i soggetti (operatori del settore agro- alimentare, associazioni dei consumatori, cittadini, pubbliche amministrazioni locali, scuole) programmati e gestiti da Milano Ristorazione che sarà presente con il proprio Know how allinterno delle strutture Master e corsi in materia di alimentazione, salute e sostenibilità ambientale in collaborazione con le università italiane ed internazionali Formazione

11 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati La Città del Gusto e della Salute La riqualificazione dellarea avverrà nel rispetto dei più importanti canoni di bioarchitettura e risparmio energetico. Verranno realizzati Garden Roof praticabili Sarà realizzata una serra sulla biodiversità Saranno allestiti spazi a verde attrezzato ed orti didattici

12 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati La Città del Gusto e della Salute

13 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Interventi di riqualificazione dei mercati di So.ge.mi. Modifica sostanziale della funzionalità tipologica e viabilistica nonché della logistica dellarea attraverso interventi strutturali compatibili e ladozione di soluzioni tecnologiche a basso impatto ambientale: Tutte le superfici dei tetti dei padiglioni dellortomercato - circa mq - saranno ricoperti da pannelli fotovoltaici Gli accessi e la viabilità dellarea saranno ridefiniti. I mezzi inquinanti saranno progressivamente eliminati e sostituiti con nuovi veicoli a basso impatto ambientale. Realizzazione di nuove piattaforme logistiche, coibentate e refrigerate per mantenere la catena del freddo. Limpatto ambientale sarà ulteriormente ridotto grazie allistituzione di un nuovo servizio di consegna merci cittadino basato su veicoli di piccole dimensioni a basso impatto ambientale. Allacciamento alla rete ferroviaria tramite un raccordo sulla rete ferrata di cintura per il ricevimento di derrate alimentari provenienti da lunga distanza. La gestione dei rifiuti sarà completamente rivista con un progetto mirato che ha lobiettivo di portare la raccolta differenziata attualmente al 5% del quantitativo globale al 50% circa in breve termine

14 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il nuovo centro agroalimentare di Milano

15 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il primo test: il Wine Village Adiacente allarea della Città del Gusto e della Salute è stata selezionata una porzione di immobile, di mq a piano terra e 500 al primo piano, nella quale sarà realizzato il Polo di eccellenza dellEnologia, il Wine Village, ovvero uno spazio espositivo, commerciale e di servizi dei prodotti vitivinicoli italiani ed esteri nonché dei prodotti alcoolici e superalcoolici più prestigiosi. Il concetto ispiratore del progetto si basa sulla necessità di garantire al trade e al consumatore laccesso, per ogni segmento dellofferta, dal vino da tavola, alla grande riserva, a prodotti di eccellenza nazionali ed internazionali, alle migliori condizioni di mercato unitamente allattivazione di servizi accessori e tecnologici.

16 Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Il primo centro vinicolo polifunzionale interamente focalizzato su: –realizzazione di un innovativo e veloce canale distributivo –verifica dellapplicazione delle logiche della sostenibilità nella filiera produttiva vinicola; –creazione di nuove figure professionali in grado di assistere i produttori nella scelta e nellutilizzo delle politiche di vendita più idonee in relazione alle aree di business create dal centro stesso (identificazione della clientela potenziale per ogni singolo produttore e definizione dei più efficaci strumenti di contatto/promozione); Realizzazione di strutture idonee a promuovere formule di vendita come le-commerce (B2B e B2C), prenotazioni, aste on- line e non; Valorizzazione delle produzioni regionali; Organizzazione di un sistema di trasporto a basso impatto ambientale dei prodotti centralizzato e gestito da Sogemi Spa; Wine Village: I contenuti


Scaricare ppt "Salute e sviluppo sostenibile nel Comune di Milano – 10 Giugno 2008 – Palazzo Turati Marco Volpi Direttore Ambiente Milano Innovazione, Tutela Ambientale,"

Presentazioni simili


Annunci Google