La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno scolastico 20012002 MicroreteINSIEME 6^ Circolo Didattico Scuola media B.Croce Istituto Magistrale Marconi Istituto dArte V.Bellisario PESCARA Autovalutazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno scolastico 20012002 MicroreteINSIEME 6^ Circolo Didattico Scuola media B.Croce Istituto Magistrale Marconi Istituto dArte V.Bellisario PESCARA Autovalutazione."— Transcript della presentazione:

1 Anno scolastico MicroreteINSIEME 6^ Circolo Didattico Scuola media B.Croce Istituto Magistrale Marconi Istituto dArte V.Bellisario PESCARA Autovalutazione delle competenze professionali del personale docente nella costruzione del curricolo di scuola verticale integrato in microrete

2 Obiettivi del PROGETTO VIVES come Progetto di ricerca Attivare il processo di autoanalisi ed autovalutazione di Istituto fondato sulla collaborazione di tutti i soggetti e finalizzato al miglioramento della qualità del servizio. Migliorare la qualità dellinsegnamento e la crescita della professionalità docente attraverso un processo continuo di feedback, di regolazione, di apprendimento dallesperienza.

3 Obiettivi del PROGETTO VIVES come Progetto educativo Progettare e realizzare interventi di educazione, istruzione e formazione finalizzati allo sviluppo di un percorso formativo unitario, continuo, coerente e completo per ogni alunno. Costruire il curricolo di scuola da raccordare a quello nazionale attraverso la definizione di macrocompetenze individuate a livello di microrete, dalla scuola dellinfanzia alla media superiore. Avviare il processo di coinvolgimento delle famiglie e delle agenzie presenti sul territorio per interventi formativi in sinergia.

4 IL GRUPPO DELLA MICRORETE INSIEME DI PESCARA 6^ Circolo Didattico (scuola coordinatrice) Referente: ELISA GIANSANTE Scuola media B.Croce Referente: MARISA NASUTI Istituto Magistrale Marconi Referente: ADELE MARIANI Istituto dArte V.Bellisario Referente: EMILIA SCASSA

5 IL GRUPPO DI LAVORO DI ISTITUTO: I docenti delle classi e delle sezioni coinvolte Il referente I rappresentanti degli alunni I genitori coinvolti

6 Le PROCEDURE operative delléquipe della microrete léquipe della microrete Individua i bisogni Li legge Li interpreta Cura la propria formazione Progetta e ricerca processi Monitora prodotti Definisce criteri, modalità, strumenti per la valutazione e lautovalutazione riprogetta in itinere (se necessario)

7 Le PROCEDURE operative a livello di équipe di scuola léquipe della scuola Individua i bisogni Li legge Li interpreta Progetta Sperimenta Monitora Opera per il feedback Valuta e Autovaluta

8 Definizione di Curricolo di scuola per la microrete Significato Educativo Spazio da progettare in piena autonomia, in integrazione con il curricolo nazionale, non succubi del territorio, ma in collaborazione con esso, nel ruolo di promotori attivi e di co- protagonisti del processo di formazione degli alunni, individuando esigenze, disagi, desideri, espliciti ed impliciti, del contesto scolastico di riferimento e territoriale. Significato sociale Spazio che la scuola riserva alla co-progettazione con il territorio e con la comunit à che lo abita, è quello in cui si evidenziano le competenze evolutive dei docenti, capaci di interpretare le dinamiche della comunit à di riferimento e di coniugarle con la funzione formativa per rispondere adeguatamente ai bisogni emergenti attraverso il progettare, l organizzare, il monitorare, il valutare, l autovalutarsi.

9 Il Progetto della microrete intende: curricolare in verticale alcune macrocompetenze da declinare in microcompetenze nelle singole scuole e da tradurre in percorsi didattici incentrati sulla conoscenza di sé e sulle relazioni che intercorrono con gli altri e con lambiente.

10 FINALITA del PROGETTO La scuola promuove lo STAR BENE con SE e con GLI ALTRI e stimola a riscoprire, scoprire, costruire luoghi di aggregazione nel territorio.

11 Dimensioni del progetto della Microrete -6^ Circolo Didattico Dimensione ecologica e comportamentale multicampo e multidisciplinare -Scuola media B. Croce Dimensione antropologico-culturale e disciplinare -Istituto Magistrale Marconi - Istituto dArte V.Bellisario Dimensione scientifica

12 Enti, strutture, agenzie di supporto, associazioni,esperti esterni Comune di Pescara (assessorati) Circoscrizione n.2 Uffici della Provincia Regione Abruzzo Biblioteca provinciale Archivio di Stato Centro Servizi Culturali Università degli studi G.DAnnunzio di Pescara (facoltà di Statistica) Museo delle Tradizioni popolari (Picciano) Pescara Museo delle Genti dAbruzzo Pescara Museo La Civitella (Chieti) Museo Archeologico (Chieti) Associazione culturale VERDE COLLINA Associazione teatrale FLORIAN ESPACE Associazione per leducazione ambientale TUCUR Genitori degli alunni esperti Parco Nazionale dAbruzzo

13 MACROCOMPETENZA Sviluppare una piena e consapevole conoscenza di sé per vivere bene con gli altri, nellambiente circostante, nella società, per interagire, per orientarsi verso scelte autonome

14 I PRODOTTI I prodotti finali del Progetto VIVES documenteranno, insieme ai percorsi, il lavoro comune della microrete. Saranno costituiti da materiali multimediali da inviare al CEDE per larchivio delle esperienze e per la pubblicazione in rete alle altre scuole. A livello locale si prevedono: una mostra dei lavori delle scuole, la cui grafica sarà curata dallIstituto dArte, un video sulle attività della scuola dellinfanzia e libri dei bambini, un opuscolo che testimonierà i percorsi e i risultati conseguiti dagli altri ordini.


Scaricare ppt "Anno scolastico 20012002 MicroreteINSIEME 6^ Circolo Didattico Scuola media B.Croce Istituto Magistrale Marconi Istituto dArte V.Bellisario PESCARA Autovalutazione."

Presentazioni simili


Annunci Google