La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I saperi professionali dellinsegnante Rita Minello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I saperi professionali dellinsegnante Rita Minello."— Transcript della presentazione:

1 I saperi professionali dellinsegnante Rita Minello

2 Lazione formativa dellinsegnante è determinata dallincontro equilibrato di tre fattori cognitivi: saperi didattici relativi ai processi e alle metodologie dellinsegnamento; saperi disciplinari, epistemologicamente fondati, formalmente organizzati e approfonditi; saperi di allievi spesso in età evolutiva, in fieri nel pensiero formale, nella metacognizione, nel ragionamento sul possibile.

3 A - I saperi metodologico-didattici La didattica è una scienza delleducazione deputata allorganizzazione dellinsegnamento. Il docente fa riferimento ai modelli teorici della pedagogia e delle scienze delleducazione, ma è anche ricercatore dellazione didattica che fa ricerca per dare senso della sua azione.

4 L'oggetto della didattica è il processo di insegnamento. Il campo della didattica comprende tutte le situazioni organizzate, sia interne che esterne alla scuola, che intenzionalmente intendono promuovere l'apprendimento. Il metodo della didattica si avvale di procedure di sperimentazione e di ricerca; che integrano il quantitativo e il qualitativo; che adottano strumenti di osservazione, di analisi comparativa, di misurazione, di descrizione, di narrazione.

5 B - I saperi disciplinari Didattica generale e didattiche disciplinari: al di là delle caratterizzazioni devono convivere superando le contrapposizioni esasperate, anche imparando a ridurre lenfasi assegnata per un verso alla trasversalità e per laltro alle specifiche strutture disciplinari. Il compito delle didattiche disciplinari è di coordinare linsegnamento, curvandolo metodologicamente ai modelli del sapere di ciascuna disciplina, assumendo lepistemologia in atto (o le problematiche epistemologiche che la disciplina sta vivendo) come punti di riferimento costante per lazione didattica.

6 Il docente è chiamato a svolgere unazione di transfer: non può portare in aula la disciplina così come lha appresa alluniversità. La disciplina scientifica ha come riferimento gli orizzonti del sapere ed è tesa alla ricerca di teorie e di modelli sempre più capaci di descrivere, di spiegare e di prevedere i fenomeni. La disciplina da insegnare, invece, ha come scopo principale la traduzione dei risultati acquisiti, sia nella forma della struttura concettuale (conoscenze e trame dei saperi) sia della struttura sintattica (metodi di ricerca e linguaggi). I contenuti vengono perciò interpretati e manipolati in modo da renderli accessibili e apprendibili da parte degli allievi.

7 C - I saperi dellapprendimento La riflessione sulla didattica nella scuola non può prescindere dalle caratteristiche psicologiche e, più specificatamente, dalle peculiarità cognitive, affettive e relazionali degli studenti. Età dei contrasti e delle contraddizioni, letà evolutiva rappresenta il passaggio dalla dipendenza infantile allautonomia adulta, fortemente influenzata dalle specifiche condizioni socio-culturali e ambientali. Gli aspetti che caratterizzano lo sviluppo psicologico delletà evolutiva sono lo sviluppo psicosociale, lo sviluppo cognitivo e levoluzione dei progetti di vita.

8 Lo sviluppo psico-sociale dellapprendente si caratterizza per la costruzione del concetto di sé e procede attraverso cinque processi fondamentali: lesplorazione, lautodifferenziazione, lidentificazione, limpegno, la valutazione, che dà luogo al fenomeno dell'autostima. Lo sviluppo cognitivo consente gradualmente al bambino che diventa adolescente e adulto di raggiungere nuovi livelli di consapevolezza e di giudizio morale.


Scaricare ppt "I saperi professionali dellinsegnante Rita Minello."

Presentazioni simili


Annunci Google